Xiaomi HIMO: nuova bicicletta elettrica a poco più di 200 euro

19 Giugno 2018 149

Xiaomi HIMO è la nuova bicicletta elettrica annunciata nelle ultime ore in crowdfunding dall'azienda cinese. Realizzata con un design premium e una struttura in lega di alluminio che integra al proprio interno l'intero cablaggio e i moduli batteria, la nuova Xiaomi HIMO viene definita dalla stessa società come compatta, leggera e in grado di essere sollevata con una mano, grazie al peso ridotto di 16,7 kg.

La bicicletta è dotata inoltre di un manubrio con pulsanti multifunzione che includono:

  • Pulsante di accensione elettrico
  • Passaggio da modalità elettrica a manuale
  • Pulsante selezione marce

La Xiaomi HIMO è dotata anche di un display multifunzione, posizionato nella maniglia sinistra, attraverso cui è possibile visualizzare la distanza percorsa, la distanza per ora, velocità e livello della batteria. Lo strumento è caratterizzato da una certificazione IP54 che lo rende adatto ad un utilizzo anche sotto la pioggia.

Non mancano, infine, anche fari a LED ad alta luminosità per una guida notturna sicura e luci posteriori e di arresto. La bicicletta sarà in vendita dal prossimo 30 luglio 2018 ad un prezzo di 1699 Yuan, ovvero circa 226 euro al cambio attuale.

Maggiori info nella pagina della piattaforma di crowdfunding (link in Fonte).

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 682 euro oppure da Unieuro a 895 euro.

149

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bodale

Eh si, aveva il limite a 75..

Bodale

Magrolino!
Beato te!

Antonio D'Alessandro

Grazie mille leggo tutto appena possibile per il firmw.
Si i rialzi manubrio erano molto simili a questo che hai postato.
Un saluto

ilmondobrucia

Che c'entra il lavoro di artigianato. Saluti

thelion

Amico non ci arrivi dillo ai tuoi compagni di merenda. Il prodotto artigianale è un conto, quello industriale è tutt'altro discorso. La differenza di qualità su vasta scala incide di una percentuale piccola sul costo finale rispetto a marketing e passaggi intermedi. La 'bici in carbonio' che tra l'altro è meno durevole di un'analoga in alluminio ha dei costi di produzione superiori ma di gran lunga pompati da una disponibilità e richiesta inferiore sul mercato.
Chiudo ricordandoti che tu hai iniziato a paragonare prima le mele con le pere e poi le pannocchie. All'inizio si contestava il discorso 2000€ per una bici elettrica

Francesco Zanolini

Ops mi hanno cancellato il messaggio perché avevo allegato i link, immagino... :(

GeneralZod

Pare meglio, no? Poi parlerà il prezzo.

Francesco Zanolini

Sarebbe la bici più nota sempre della Xiaomi. Ruote da 16" e peso mi pare circa 14.5 kg.

GeneralZod

Ma hai difficoltà di comprensione del testo?

Antonio

Confronto molto sensato ed intelligente. Puoi gentilmente salire sulla cassa di acqua e farti un giretto, così ci comunichi la sua autonomia in un percorso tipico urbano?

GeneralZod

E la QI Cycle cos'è? Chi la produce? Quanto pesa? Che diametro di ruote ha?

Giacomo Boldrini

Forse hai tralasciato che la bicicletta in questione è elettrica, batterie...hai mai provato a sollevare una bici elettrica di quelle che girano qua da noi ? Alcune sembrano un ciao sia per forma che per peso XD

Antonio Paterno

calcola che io ho una Airwhell R5 con ruote da 16'' e ci vado giusto giusto (le ginocchia stanno ad 1 cm dal manubrio), con questa la vedo dura per chi è alto 185cm come me...

Paolo Andreuccetti

Esatto, sarebbe bello capire se è adatta anche aa quelli alti più di 1.80

Antonio D'Alessandro

Grazie per il consiglio, ho il firmw fino a 25 km\h, quello custom non lo conoscevo, provo a googlerare, ma come lo flashi nella bici?.
Come accessori ho montato qualcosa: sella in gel, proteggi cambio, borsetta attrezzi sotto sella con micro pompa, porta cellulare sul manubrio. Ora più che un manubrio curvo stile graziella :) volevo mettere una piastra di rialzo che va dove sta l'attacco centrale del manubrio, l'avevo vista sui siti cinesi ma non l'ho ancora presa.

Francesco Zanolini

Invece credo che tu non abbia capito il senso del mio post.
Considerando che "la mia" si può trovare in offerta e che quindi finisce per costare "solo" il doppio di questa nuova versione, l'idea di fondo è che questa qui più economica non valga sti soldi.

Francesco Zanolini

Se ti interessa in aftermarket trovi anche il manubrio a corna (non so come si chiami ma sicuro hai capito che intendo) che ti permette di guadagnare qualche cm in altezza. Ci sono anche dei video su Youtube che lo mostrano. Montarlo è un'operazione da pochi minuti. Non so quanto poi in termini di richiudibilità possa rappresentare un problema.

Per il discorso velocità non so se tu lo sappia ma esiste un FW ufficiale (mi pare il 17) che permette di arrivare a 25 kmh con assitenza massima e uno customizzato (il 19) che arriva a 27 kmh (e 29 con la batteria a 100%).

pirugge
Top Cat

L'è el me mestè.

pirugge

... ma va ciapà i ratt!

matteventu

Grazie molto gentile!

Antonio D'Alessandro

Circa 30% ma devi metterla in assistenza massima se non vuoi faticare, cmq va bene sulle salite

Antonio D'Alessandro

Sono 180cm, il copri sellino in gel è certamente la prima cosa da mettere, come scritto sopra la posizione è un po' caricata sui polsi ma non scomodissima, ovviamente dipende dal tempo di utilizzo. Una carica completa con qualche salita in assistenza massima mi ha fatto 28km nei primi cicli di carica, ad oggi non riesco a finirla nei mie giretti, diciamo che in assistenza media sono arrivato a circa 35\38 ma avevo ancora carica, diciamo che i 45km dichiarati sono alla portata

Antonio D'Alessandro

Anche io la possiedo da un anno e mi trovo molto bene, gli appunti sono: il display (in sola lingua Cinese) un po' cheap e che tocca quando la chiudi (infatti ho spaccato un pezzettino di plastica) e il manubrio che non è estensibile che costringe ad una posizione caricata sui polsi. Per il resto perfetta e allieta tutte le mie passeggiate, ottima autonomia ed assistenza alla pedalata. Pagata forse anche meno di 500€ in superofferta, 1 mese di attesa e zero dogana. Dal nuovo modello vorrei, oltre quanto detto sopra, un rapporto basso in più per raggiungere velocità maggiori.

Antonio Paterno
Giorgio

Un responsabile al quale dire qualcosa esiste sempre

ilmondobrucia

È pesante a posta, così ti fai i muscoli

ilmondobrucia

Ti intendi un po' di bici, la marca vektor in carbonio com'è?

Top Cat

Brau bagai!

pirugge

Certo, 1€cent a freno anteriore venduto!

ilmondobrucia

Non è che le bici in carbonio costano perché sono fatte a mano.

Pensi che l'alluminio sia tutto uguale? Che la manodopera non faccia la differenza? Le saldature siano tutte uguali? Certi bici sono mono blocco o addirittura fatte con stampati 3d per i metalli...
Tanti anni fa la pensavo come te da ragazzo poi crescendo ti tendi conto che se paghi di più hai di più... C'è poco da fare.

Dalle semplici cose tipo le ciabatte crocs sentile e toccale, poi tocca quale tarocche... I calzini.... Quelli con maggior cotone costano di più. I calzini del mercato con scritto "cotone" buttati via nuovi.

Quelli sportivi in sintetico di marca un'altro pianeta in confronto a quelli sotto marca con le medesime scritte della composizione dei materiali.

Le scarpe... Le new balance da corsa pagate 130 euro, non sono comode e confortevoli.... Di più... È mi correggono la pronatura dei piedi. Vai a correre o camminare con quelle marchiate decathlon.

Una finestra per un sotto tetto tutta automatica con sensori di pioggia e temperatura... Vai a comprare quella taroccato da due soldi con neanche il doppio vetro...

Se hai voglia di scherzare bene.

Sinceramente vedo che non ci arrivi. E ti saluto.

Tony Musone

Da come avevi posto la domanda non sembrava ne facessi una questione di legale o illegale. E comunque questo modello raggiunge i 20km/h e non sembra avere acceleratori, quindi tranquillo, sembra che sia tutto in regola.

thelion

Contano i volumi di vendita per ammortizzare i costi di produzione, progettazione, i macchinari, quel po' di manodopera. Se vendi 10 devi sparare alto, se vendi 10mila puoi permetterti un costo notevolmente piú basso.
La qualità dei materiali spesso è fumo negli occhi per mascherare dei costi di marketing spropositati che però rendono appetibile e desiderato un prodotto piuttosto che un altro. Dagli smartphone, alla moda, alle auto, ai biscotti. Se l'artigiano dietro casa ti realizza 1 bici esclusiva avrà sia costi di materiali raddoppiati che manodopera decuplicata, un prodotto industriale è tutt'altra storia, non mi venire a raccontare che le bici in carbonio da 2000€ o più al giorno d'oggi son fatte a mano come un abito su misura dal sarto che mi metto a ridere

ilmondobrucia

Senza dilungarmi troppo ma sbagli.

Su certi prodotti si puoi anche ragionare così. Su altri come in questo caso no.

Non puoi ma neanche puoi sapare realmente i costi di produzioni di una bici elettrica da 2000 euro.

Quindi te mi vuoi dire che una bici dav3000può costare meno? Ma almeno consideri altre cose, che le bici xiaomi non hanno? Assistenza in Italia, qualità, e naturalmente più scelta, con quella di xiaomi di certo non puoi andarci in in cima ai monti.

Ma te di ne vendono poche all'aria costano tanto?
Quella di xiaomi ne vendono tante? Tutti gli smartphone e altri aggeggi di xiaomi costano poco perché ne vendono tanti?

Una bici in carbonio costa perché è in carbonio.. Punto. Qualità del materiali ecc...

Everything in its right place.

Continui a non capire che a tuo rischio e pericolo puoitranquillamente importare e guidare una bici illegale in Italia.

thelion

Paragono leggi del mercato. Credi che una bici da 2000€ possa costare (prodotta in cina, materiali, sviluppo etc) più di 300-400€? Ovviamente una bici con costo industriale di 150 può essere venduta anche a 200 (da xiaomi, altri la piazzerebbero a 300 per il discorso sui volumi di vendita).
Ripeto quella da 200 si vende q pacchi, quella da 2000 ne vendi un centinaio.

Gianni Rossi

Si ho guardato un po in giro e sembra interessante.

Tony Musone

Ok. Non so a quale periodo ti riferisci ma da quando hai guidato quella bici col "bel pulsante per accelerare" le cose sono un po' cambiate, perchè solo l'anno scorso l'Italia ha recepito la direttiva europea (del 2013) per l'omologazione di questi veicoli elettrici a due-tre-quattro ruote.

E comunque Gizchina ha tradotto come ipotizzavo: The electric power button is also located on the left handle and you can freely switch between electric mode and manual mode.

Salùt.

Everything in its right place.

Ho guidato una bici a milano importata parallelamente che aveva un bel pulsante per accelerare, senza necessità di pedalare. Pensa quel che te pare pure te.

Tony Musone

E allora è probabile che tutti i siti abbiano usato il traduttore automatico, senza coadiuvarlo con un minimo di logica/conoscenza del prodotto "bicicletta elettrica". Perchè se fosse come scrivono, dovrebbe avere anche un acceleratore e a quanto mi risulta non esiste azienda che produca bici con la manopola della velocità.

Ma ovviamente pensa quello che preferisci.

Everything in its right place.

Poste tutte le regole da rispettare ecc ecc. In società medio-grandi voglio vedere chi si rende conto che hai attaccato qualcosa in più sotto la scrivania...

FalcoPellegrini

Quanto sei alto? Lo chiedo perché essendo 183 cm le bici basse sono scomodissime. C'è possibilità di utilizzarla per noi di una certa statura?
Soprattutto, aggiornamenti firmware distruttivi sono stati risolti? Quanti km riesci a fare con una carica?

ilmondobrucia

Ma scusami. In questo casa la bici di xiaomi da 200 eiro come fai a paragonarla con bici elettriche da 2000 o più euro con mountain bike progettate per salite, discese con un'altra tipologia di freni con materiali ricercati e saldature precise e omologare per resistere a un certo peso.

Le bici xiaomi sono da passeggio e città nulla di più. E per quello va bene

delmu

No, ma ho un dislivello di circa 90m su 4km. Se fossi in maglietta e senza zaino pieno di cose di lavoro non sarebbe un problema, ma visto che invece vado in ufficio, immagino (non ho ancora mai provato) che ridurre lo sforzo (e il tempo di percorrenza!) di un buon 30% non sarebbe male.

Tommy

Ho capito...costa un terzo della tua..vorrei vedere fosse uguale...

thelion

Ci sono aziende che si tengono in piedi con alto profitto sul singolo pezzo a bassi volumi di vendita, altre che guadagnano poco ma ad alti/altissimi volumi. Alla fine dei conti guadagnano entrambe nella stessa misura. Chi riesce negli alti volumi con grandi profitti sono poche aziende leader nei settori con una storia importante, eppure ogni tanto vanno a sbattere

Giorgio

Se te le fanno caricare, fossi io il responsabile non lo farei, non credo che caricarlo 2/3 volte la settimana sia gratis

Giorgio

Ogni volta che si parla di bici elettriche stanno tutti sullo Stelvio

Lucaa

Community.
Grazie, è proprio come penso sia questa bicicletta!
Qua una prova (seria) in castellano con tanto di tweaking! :P
youtubeDOTcom/watch?reload=9&v=gqvqy6Ht5Oo

Il miglior cavo per ricarica e trasferimento dati | Video | #bestbuy

Effetto Iliad: le migliori tariffe degli altri operatori concorrenti entro 10 euro | Video

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa