DxOMark afferma di aver ricevuto offerte per i test di fotocamere e smartphone

13 Giugno 2018 167

Inutile girarci intorno, a parte qualche differenza di personalizzazione e di design, seppur con qualche eccezione, gli attuali top di gamma sono tutti un po' simili tra loro per quanto riguarda le caratteristiche hardware: processore Snapdragon 845, dai 4/6/8 GB di RAM e tanti display con "notch".

Nella scelta di un smartphone, tuttavia, non solo top di gamma, la "qualità fotografica" è tra gli aspetti che iniziano ad essere presi sempre più in considerazione. Gli smartphone ci hanno fatto diventare tutti un po' esperti di fotografia, facendoci iniziare ad utilizzare termini tipo "gamma dinamica", "artefatti", "sharpening" e così via. Ma ci sta. D'altronde, anche quando si parla di calcio siamo tutti allenatori. Peccato che poi tutte le nostre belle foto finiscano in pasto ai social che il più delle volte le massacrano con ogni tipo di compressione.

Comunque, quando un nuovo smartphone di fascia alta arriva sul mercato è solitamente accompagnato da una valutazione di DxOMark, società francese che sta diventando sempre più un punto di riferimento per quanto riguarda il giudizio sulla qualità fotografica. Valutazioni che, si spera, siano sempre libere da qualsiasi forma di "raccomandazione".


Nel corso di un'intervista rilasciata nei giorni scorsi, Nicolas Touchard, il Marketing Vice President di DxOMark, ha voluto confermare l'estrema sincerità dell'azienda affermando che in passato hanno ricevuto offerte economiche anche da produttori di fotocamere o di smartphone in cambio di recensioni. Touchard, ovviamente, ha voluto subito chiarire che non si trattava di "tangenti" ma solo di una scarsa familiarità delle aziende con il tipo di approccio che DxOMark ha con i benchmark che realizza.

In effetti, i test delle fotocamere non sono il "core" di DxOMark che guadagna prevalentemente offrendo servizi di consulenza e seminari. Questo è il motivo per cui non richiedono mai soldi per le loro recensioni e lavorano in modo del tutto indipendente. I test che effettuano servono solo per mettere in risalto il loro brand ed i loro servizi a pagamento.

Attualmente, in testa alla classifica di DxOMark c'è il Huawei P20 Pro con un punteggio di 109. Al secondo posto c'è HTC U12 + seguito dal Huawei P20. A seguire il Samsung Galaxy S9+ ed il nuovo Xiaomi Mi8. Il Google Pixel 2 è scivolato al sesto posto.


167

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Darkat

Mah veramente in 2 anni si sono fatti progressi giganteschi sul bokeh. Mi sembra che tu ti stia attaccando al nulla, quei Lumia sono vecchi e hanno i limiti della loro età.

franky29

Confermo con una insalata di contorno e un tavernello vanno giù che è una meraviglia

Gios

Se la luminosità esterna é alta non vedi tanto rumore (sempre che non sia rovente la macchina fotografica), di sera la differenza tra l'inverno e l'estate a livello di ruomere si fa sentire

eric

- cit - "Spero sotto quelli che trafficano i migranti con le mafie e gli albergatori che fatturano 10mln di euro con 1000 migranti ospitati.
Mettiamoci dentro ong, coperative, squatter, radical chic, politici ecc ecc ecc "
NULLA A CHE VEDERE COL TOPIC

IlRompiscatole

Fatti curare.

Raiden

Idem :D

qandrav

ammazzati c0glione

Aniene

Risposta coerente e contestuale per alcuni quelli che il cervello lo usano, e senza senso per gente pdi0ta o radical chic de noartri.

SteDS

Ovviamente, ma non era il punto del discorso

eric

...credo ci voglia anche molta più onestà. meno evasione-elusione fiscale, meno corruzione, meno sprechi, meno politici ecc ecc ecc

eric

....risposta senza senso nel contesto dell'articolo.....

Tizio Caio

Molto clickbait, e anche oggi adbl-ok si leva domani :D

The Jackal™

No no, gli smartphone di Samsung sono superiori in generale rispetto agli iPhone. Rileggi quello che ho scritto, non ho detto che Samsung è inferiore, ma che si sente inferiore

Itachi

Che poi non è marketing, io la colpa la dó a questi siti.

I produttori esaltano le qualità fotografiche ovviamente ma non hanno mai nominato le reflex.
Sono questi siti che ficcano la parola reflex ovunque, e col tempo hanno convinto la gente di queste cose.
Spesso perché le recensioni dei telefoni vengono fatte da persone che non hanno conoscenze fotografiche, spesso invece col preciso scopo di gonfiare prove e articoli.

kedwir

Io ti giuro sono basito, non so neanche se vale la pena rispondergli, come si fa a credere che un cellulare con sensore della grandezza di una mollica possa competere con una apsc o anche micro 4/3, il marketing ha fatto un danno enorme.

Dark!tetto

Prova a disattivare il riconoscimento della scena e vedrai che la fedeltà cromatica di P20 pro è superiore a quasi tutti tranne il pixel

SteDS

Io penso che se non ci diamo una mossa si abbasserà la qualità della vita prima di tutto, aumenterà il divario sociale e verranno a mancare coperture economiche. Tuttavia il diventare un paese secondario rispetto agli altri è una questione diversa e più difficile da concretizzarsi (certo non impossibile) sempre per il discorso della differenzia tra la salute di una economia e il suo peso, per esempio, da un punto di vista tecnico le due peggiori economie al mondo sono Stati Uniti (debito pubblico più alto al mondo in valore assoluto) e il Giappone (debito pubblico più alto al mondo in valore relativo) eppure il loro peso economico è devastante. Non ho ben capito il discorso delle risorse, in realtà l'Italia è piuttosto povera di risorse ed ha un territorio molto limitato rispetto ai "concorrenti" europei. Poi che si debba migliorare non è un'opzione ma una necessità, siamo d'accordo.

CastSimone

Si, si parlava a livello economico. Il problema è che se noi rimaniamo al palo, come sta accadendo, e gli altri crescono prima o poi diventeremo un paese secondario. La gente pensa che è impossibile, ma cavolo nonostante abbiamo molte più risorse, molti più possibilità eppure in 10 anni ci siamo fatti superare alla grande dalla Germania. Ci sono settori che hanno avuto un tracollo impressionante, come quello edile, che dal periodo pre-crisi ha perso il 40 % del mercato e non sembra riprendersi.
Bisogna cambiare in maniera radicale e veloce, perché così ci sono troppi presupposti per rimanere sempre più indietro.

gennaro di sarno

Ah no ma stavo scherzando io ......

SteDS

Però, permettimi di dire una cosa, si tende sempre a confondere la salute di una economia nazionale con il peso della stessa, non conteremo mai meno della Spagna a meno che la nostra popolazione e quindi il mercato che genera si dimezzi di colpo. In realtà in Europa l'Italia ha un peso immane, è la terza nazione come popolazione, economia e contributi. Non può esistere l'Europa senza l'Italia, sarebbe un colpo da cui non potrebbero riprendersi. Ora si tratta di far valere questo peso, per farlo ci vogliono sia conti in ordine che fermezza per fare valere le nostre ragioni, come fanno gli altri stati.

Merdslie

Huawei o Oneplus.

CastSimone

Ovviamente è una provocazione, come poi era anche la sua (ha spiegato sotto il mio commento). Il significato comunque è che iniziamo a contare veramente poco in Europa e stiamo diventando l'ultima ruota del carro. Non è escluso che fra qualche anno conteremo meno della Spagna, dato che sta avendo segnali di ripresa molto positivi, a differenza nostra.

Itachi

Questa è la prova che i siti di tecnolgia di oggi non si rendono conto del danno che stanno facendo quando scrivono quelle recensioni fotografiche da clickbait pizzando la parola "reflex" a sproposito.

NO,NON ESISTE una sola situazione in cui un telefono sia attualmente migliore di una reflex, le foto dei telefoni fanno letteralmente SCHIFO in qualsiasi situazione rispetto a una reflex di fascia bassissima.

Piazzate questa scritta da qualche parte, fatela scrivere nel cielo da un'aereo,non so.

delpinsky

Se non hai la mania di comprare l'ultimo modello dei top di gamma al day one, aspettando diversi mesi riesci ad avere un buon compromesso, se vuoi pure una fotocamera da smartphone decente (per quello che può essere il minuscolo sensore montato su uno smartphone). Col P20Pro almeno hanno osato alzare l'asticella con un sensore da 1/1.7". E' già qualcosa, ma si potrebbe fare anche meglio, secondo me, se rinunciassero a qualche millimetro di spessore. Ovvio che uno smartphone ti permette di fare tante cose e fare pure qualche scatto carino, non potendo portare sempre con te la Reflex.

Yury

Si, solo in alcune situazione le entry level ancora riescono tenere la testa, sopratutto nelle situazioni con la bassa luminosità.

kedwir

Siete seri? ... sto sudando freddo..

Yury

Direi che ormai le reflex entry level in maggior parte di situazioni già state superate dai top gamma smartphone.

Raiden

Un po' clickbait il titolo di questo articolo...

marcoar

È il solito mantra che si legge ogni qual volta si vedono smartphone e fotografia insieme.

Ripetiamo insieme e diciamo.
Gli smartphone non sostituiscono e (molto probabilmente, poi l'evoluzione ci dira) mai sostituiranno le macchine fotografiche.

Bene, assunto questo, nessuno vieta di pretendere (sempre in relazione a quella che è la fotografia da smartphone, che ripetiamo insieme sempre non è come quella che si fa con gli strumenti adatti) dagli smartphone prestazioni di livello.

Ora, ma non vi stancate di porre sempre sullo stesso piano due cose che, sullo stesso piano, non ci sono mai state e mai ci saranno?

(E lasciamo stare tutta la pappina sull'uso che si fa Delle fotografie fatte anche tramite le compatte)

Gabrix93

Tant'è chei l nokia 7 plus neanche se lo sono filato

Sebb5

I top gamma stanno bruciando il mercato delle compatte. Vuoi mettere la comodità di avere una buona fotocamera in tasca e sempre disponibile visto che il telefono oggigiorno lo si porta sempre con sè? Il P20 Pro tra l'altro non sfigura nemmeno più di tanto in un confronto con una reflex entry level, quindi hanno effettivamente un senso. Se poi te sei più attento alla spesa e prendi un fascia medio-bassa e con i soldi rimanenti prendi una mirrorless buon per te

IlRompiscatole

Cioè te scrivi qualcosa in modo provocatorio e poi ti lagni delle risposte?

Suspirium BM

benvenuto nel 2018, ora i telefoni fanno tutto e la gente ha zero voglia di imparare a fare alcunché seriamente

SteDS

Li hai mangiati?

Francesco Dongiovanni

Samsung pagava x scrivere recensioni negative sui smartphone HTC

SteDS

Ma io non mi abbasserei nemmeno al di sotto di altri popoli, francesi in primis. "Terroni d'Europa, nel senso più dispregiativo del termine"? Questa frase ha ancora meno significato della sua.

SteDS

Si infatti, proprio per quanto riguardo la fotocamera Samsung si sente inferiore ad Apple, ma dai...

SteDS

Fino a quando non rivedremo iphone in cima, a quel punto dxomark sarà la bibbia :D

DeeoK

Sto chiamando l'Eurostat per segnalare la tua esperienza di vita, sono sicuro che la troveranno utilissima.

MrTec

Se leggi bene il mio messaggio sotto parlo del Pixel Binning / Downsampling a 10MPx.

Tuttavia, io sono del parere che 40MPx su un sensore (soprattutto di queste dimensioni) siano troppi.

Oggi è la soluzione migliore in quanto non ci sono alternative (e come ho detto apprezzo molto la "novità") ma in futuro 12MPx su un sensore grande e ad apertura variabile potrebbe restituire risultati molto più "seri".

Joel

Il succo non resta per niente lo stesso, ho risposto ad un commento razzista e generalizzante con una mia personale esperienza di vita. Niente più o meno di questo.

Giulio Ferraro

Ma non tiene molto conto della fedeltà dei colori che su p20 pro è penosa (per esperienza personale, ho scattato foto di prati che sembravano disegnati con l’evidenziatore) e delle API che mettono a disposizione degli sviluppatori. Sull’app store c’e un app che si chiama Focos (anche questa provata sul mio cell) che fa cose spettacolari, ti crea un modello 3d della foto usando le info stereoscopiche della doppia fotocamera, il tutto possibile solo grazie alle API, in questo caso della Apple.

DeeoK

Il succo resta lo stesso, eh.
Oltretutto credo che l'OP fosse ironico...

TNT [Tecnica/Nautica/Turismo]

Telefono = telefona, massimo 170€, massimo massimo!! Fotocamera buona, per fotografare, studiare fotografia, alimentare un hobby oppure farlo diventare una professione = prezzo indefinibile, per una buona compatta posso volerci anche 1000€, ma solo in questo modo possiamo parlare di fotografia e di qualità fotografica.

Se si vuole spendere 1000€/750€ per la fotografia, non ha senso prendere uno Smartphone, meglio perdere un corpo macchina. Che senso ha spendere 1000€/750€ per un sensore minuscolo di uno Smartphone che fa solo una immagine superficiale e che lascia il tempo che trova??

Non si riflette, si comprano questi fermacarte mangia stipendi, e le case produttrici vi ripropongono ogni anno lo "Smartphone migliore di sempre" per massimo 12 mesi.

Joel

No, avevo scritto, prima di modificare visto che avete travisato, che ho ALCUNI amici francesi che sono meglio di ALCUNI amici italiani, per farvi capire che avete scritto una scemenza.

DeeoK

Tu non hai scritto che i francesi non sia un popolo di mérda.
Tu hai scritto che hai amici francesi che sono meglio dei tuoi amici italiani.
E' una cag4ta tanto quanto quelli che scrivono che vogliono togliere i diritti agli omosessuali e concludono con "ho anche amici gay".

Antsm90

"Innanzitutto sono perfettamente d'accordo con il fatto che 40MPx siano eccessivi"

Ni, i 40 Mpx vengono utilizzati per il downsampling (proprio come faceva il Lumia 1020), cosa che migliora molto la qualità finale (se l'algoritmo è fatto bene, e qui è decisamente così)

Joel

Quindi scrivere che non è vero che i francesi sono un popolo di mèrda come fate voi significa scrivere cagàte? ma vergognati anche tu

DeeoK

Questo ti legittima nello scrivere ca*ate?

piero

L'altro giorno un decerebra to mi attaccò per avere espresso la stessa cosa.

Doveva essere francese :D

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere