Snapchat presenta Snap Kit e si apre agli sviluppatori di terze parti

14 Giugno 2018 2

Aggiornamento 14/06

Snap Kit è ufficiale. Le funzioni principali sono sostanzialmente quelle anticipate dalle indiscrezioni di cui all'articolo originale, e si suddividono in quattro "sotto Kit":

  • Login Kit: possibilità di implementare il login con credenziali Snapchat
  • Bitmoji Kit: importazione degli avatar Bitmoji
  • Creative Kit: implementazione di filtri, sticker e molto altro (sostanzialmente tutto ciò che offre l'interfaccia fotocamera)
  • Story Kit: integrazione delle Storie.

Il punto di partenza per gli sviluppatori interessati è il nuovo sito dedicato: https://kit.snapchat.com.

Post originale - 30/05

Snapchat starebbe sviluppando in gran segreto la propria piattaforma per sviluppatori, stando a quanto riporta TechCrunch. Sarà possibile implementare su siti e app di terze parti il login con le credenziali di Snapchat, come fanno Facebook e Google, il supporto agli avatar Bitmoji e una versione completa dell'app fotocamera con capacità di condividere le acquisizioni direttamente in Snapchat.

Fonti multiple riportano alla testata statunitense che Snapchat è già in contatto con diversi sviluppatori per implementare la piattaforma, che dovrebbe chiamarsi Snapkit. È un'inversione di rotta piuttosto importante rispetto a quella di chiusura totale tenuta finora, e potrebbe aiutare il social a uscire dal periodo difficile che si protrae dalla sua quotazione in borsa.

Tutte e tre le funzioni illustrate sopra hanno un ottimo potenziale. Snapchat raccoglie per natura molte meno informazioni di Facebook e Google, quindi l'opzione di login con Snapchat potrebbe essere percepita come più "sicura" dall'utente - complice anche il danno alla reputazione di Facebook causato dallo scandalo Cambridge Analytica.

I Bitmoji, che sostanzialmente permettono di ricreare il proprio volto in versione cartone/fumetto, sono tra le funzioni più apprezzate della piattaforma, e lo Snapkit potrebbe permettere di integrarli in servizi esterni con facilità ancora maggiore. Anche gli strumenti di ritocco e gli effetti AR dell'app fotocamera sono tra i migliori su piazza; per uno sviluppatore interessato a questo tipo di funzionalità, integrarla nella propria app costituirebbe un enorme risparmio di tempo, con la garanzia aggiunta della qualità del risultato.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da Amazon a 577 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
scasti

L'assurdo per me é stato permettere a un social network per i sedicenni di quotarsi in borsa...

qandrav

paura di finire gambe all'aria eh?
anni/mesi fa bannavano chi usava client alternativi, per me possono fallire ieri

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti

RETI 5G (e uccelli morti): BENEFICI... e RISCHI

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

Dalla MicroSD 128GB a 8 euro alle follie usate: Shenzhen e le sue strade | Video