Facebook cancella in segreto i vecchi messaggi di Zuckerberg su Messenger

06 Aprile 2018 118

In un momento particolarmente delicato per Facebook, la cui immagine è stata danneggiata a causa del colossale scandalo privacy Cambridge Analytica, emergono notizie di altri esempi di condotta poco trasparente da parte della dirigenza. La società ha eliminato, senza spiegare il perché, i vecchi messaggi inviati su Messenger dal suo fondatore e amministratore delegato Mark Zuckerberg.

Interrogato sulla questione, l'ufficio stampa di Facebook ha spiegato a TechCrunch che si tratta di una delle svariate procedure di sicurezza aggiuntive messe in atto dopo il furto di informazioni ai danni di Sony nel 2014: in pratica, i messaggi inviati su Messenger da Zuckerberg (e probabilmente da altri dirigenti di alto livello) si "autodistruggono".

Facebook si affretta a precisare che l'azione rispetta tutte le leggi di conservazione dei messaggi, ma è stata applicata in segreto, il che dà (più) occasione alla gente di pensar male. Nei termini del servizio di Facebook non viene mai menzionata la possibilità che i messaggi siano cancellati da Messenger, salvo violazioni delle linee guida della community; parimenti, gli utenti regolari non hanno il potere di cancellare i propri messaggi. Per Zuckerberg e per altri dirigenti è stato necessario attivare delle procedure apposite.

È comprensibile che qualcuno recepisca queste azioni come losche, anche perché Zuckerberg non è sempre stato il re del politically correct: in una conversazione privata trapelata anni fa grazie al New Yorker, definì in modo poco gentile i primi utenti della sua piattaforma e parlò della facilità con cui era riuscito a ottenere foto, immagini e altri dati sensibili. Più avanti, furono mosse contro di lui accuse di aver hackerato l'account email di un utente.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 419 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

118

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mirko Antonini

scusa a che gioco stai giocando? prima parli di whatsapp e poi rigiri su messenger?

le informazioni isolate? secondo te il fatto che sia una azienda diversa da fecebook ad acquisirle le rende "isolate"?!?!

qualcuno ti ha promesso che non venderà mai a nessuno i dati della tua permanenza sul suo sito ?

dai, non scherziamo...

Ansem The Seeker Of Darkness

Non sono complottista. Parlo di cose reali:

1) https://www. bloomberg. com/news/articles/2018-04-04/facebook-scans-what-you-send-to-other-people-on-messenger-app . Eccoti la fonte in cui facebook conferma di leggere ed analizzare i messaggi spediti tramite Messenger.
2) Le informazioni finchè rimangono isolate hanno poco valore. Hanno valore totalmente diverso quando invece pochi hanno praticamente tutti i dati.

Non sto dicendo di smettere di usare internet, solo di essere consapevoli di quello che succede.

Mirko Antonini

ma sparisci e smettila di dire ca@@ate da complottista fulminato.

1) Facebook sostiene che questo non è vero. Non ci sono indizi e prove che lo facciano, e nessuno finora è stato in grado di mettere in discussione queste affermazioni (compresa la "gola profonda" del caso Cambridge Analytica)

2) tutti i siti registrano il tempo che passi su una pagina. se poi vogliono cedere questi dati a facebook a me non frega nulla. Se voglio evitare che la mia navigazione venga tracciata uso la modalità in private, altrimenti rassegnati: tutti sanno tutto di tutti. è la rete baby.

Però se vuoi puoi sempre tornare al telegrafo, ci sarebbe l'indubbio vantaggio che saremmo liberi della presenza di un maniaco esagitato che inventa fandonie e le diffonde.

ydlale

Verissimo... io non sono fan di Facebook lo uso veramente poco.
GOOGLE 1000 ANNI avanti.
Secondo me ..Adesso nato questo scandalo perché qualcuno lo vuole fuori dai big

Quello che nessuno dice

Meglio che mettersi nelle mani di certi carabinieri

Quello che nessuno dice

È incomprensibile in un testo di poche righe, e comunque difficile da far intendere

takaya todoroki

"C'è poco da segnalare"

????

sei tu che hai scritto:

"Interessante come FB sia solo una delle tante aziende che fa questo, ma nessuno se ne accorga"

se tu sei l'unico illuminato che si accorge di qualcosa, non hai che da dirlo agli altri eh.

Altrimenti son solo frasi fatte.

Gios

In sostanza hai appena detto quello che ho scritto io: quello che conta sono le informazioni

Gios

Ah quelli sono sulle astronavi che ci spiano con gli alieni!

Gabriel #JeSuisPatatoso

C'è poco da segnalare. Facebook ha la colpa di non aver controllato che uso facessero i suoi clienti dei dati degli utenti e di aver detto agli utenti solo mezze verità, ma il casino vero e proprio lo ha fatto Cambridge Analytica. Detto questo ogni azienda dietro al servizio a cui ci iscriviamo, pur do guadagnarci, maneggia con i nostri dati, li rivende, li analizza o li custodisce alla meno peggio.

Leon

il discorso è che questo tipo di social a mio parere è nato per rintracciare persone con cui si è magari frequentato la scuola o lavorato insieme e cose simili, e poi perse di vista.
Quindi iscrivendosi con nome, cognome e località di nascita più quella di lavoro si diventava facilmente rintracciabili e quindi riprendere i contatti.
Inutile stare ad iscriversi con dati fasulli se diventi irrintracciabile.
Io per dire ho il mio profilo reale + uno falso che uso per le caxxate, come quei siti che ti chiedono fb per qualche motivazione ecc..
Di certo non uso il mio sul quale alla fine come contatti ho la parentela e qualche amicizia, che poi nemmeno lo uso xD
Se fosse rimasto com'era, semplice, senza rotture di palle, timeline, pubblicità, giochini ecc.. ecc.. sarebbe stato meglio..
Tutte cose che portano il tuo profilo ad altre aziende..
Ma come capita sempre, la smania di guadagnare sempre di più porta acceca.
Se avessero tenuto un servizio semplice invece di riempirlo di cacate.. con una politica seria sul discorso dati personali.. non sarebbe nato tutto sto casino.
Che poi io ricordo già altri problemi agli inizi sul discorso foto postate ecc.. che si diceva facebook avrebbe potuto utilizzare e toccava andare a modificare roba sulla privacy.. e anche quelle erano cose assurde..

takaya todoroki

Puoi segnalare le altre ai giornali o alle autorità quando vuoi, eh.

Tizio Caio

Fallisce veramente facebook non mi dispiacerebbe per niente :D

TomTorino

Basta usarla poco, senza filmarsi anche quando si va al bagno. Due foto del cane, niente dati personali (veri) e usi la comodità dei servizi senza denudarti.

Supernozzo

e secondo FaceBook, rispetto a Google, non sa una mazza su di noi....

Gabriel #JeSuisPatatoso

Interessante come FB sia solo una delle tante aziende che fa questo, ma nessuno se ne accorga.

takaya todoroki

Beh, è proprio il compito del ministero della verità quello di modificare il passato.
LOL

Ansem The Seeker Of Darkness

Ti sei perso alcuni passaggi:
1) Facebook legge ed analizza anche le chat, non solo i tuoi post. Inoltre Whatsapp è di facebook ;)
2) Se una pagina ha il tasto like facebook sa che tu ci sei stato e per quanto.

Non si tratta solo di quello che uno pubblica, commenta o mette i like.

Ansem The Seeker Of Darkness

Dimentichi comunisti!

Faigaman

la moglie è inchiavabile per me

Ansem The Seeker Of Darkness

Le chiavi se le devono scambiare, e per farlo passano comunque dal server centrale che può tranquillamente eseguire un "attacco" man in the middle

Silver

> Per Zuckerberg e per altri dirigenti è stato necessario attivare delle procedure apposite.

if user == Mark then candeletemessage = 1

Paul

Per ora, a me, mi hanno solo calato le mutande, per mettermelo acc###lo! :D

Attilio Scalesse

Entrambi cattivi, ma in modi diversi.

Attilio Scalesse

Io solo di Elon Musk, è il futuro.

SlyAndrew

Naturalmente dipende da come si utilizza un social network, che come qualsiasi altro strumento và utilizzato con una certa cura.
A me, e sono onesto, che violano la privacy del mio account facebook non interessa minimamente; non seguo le pubblicità mirate, ho una mia ideologia e seguo quella, non mi faccio condizionare da tutto ciò che mi viene propinato dal web quindi, passami il peccato di presunzione, mi ritengo un utente intelligente e diligente.
Il problema sono gli utenti meno attenti e accorti, che credono a tutti ciò che gli viene messo davanti, a tutte le notizie, video o quant'altro gli viene messo davanti agli occhi e quindi facilmente influenzabili.
La violazione della privacy io la vedo, più che altro, come una violazione dei miei dati sensibili; ma questa è una mia, e sottolineo mia, idea. Anche perchè, se non vado errato, tutto ciò che viene pubblicato su facebook è proprietà di facebook e quindi già questo lascia intendere quanto sia "guidata" come situazione

Dimebag

Perfetto non è stato mai ,il problema della privacy c'è in tutte le piattaforme social,solo che qui è venuta a galla la cosa,magari in altre piattaforme ancora è tutto nascosto quello che fanno di malevolo!

StriderWhite

Non si sa, però aveva un microfono al suo interno!

Dea1993

sono d'accordo, ma comunque quasi nessuno deciderebbe di abbassarsi il proprio stipendio di sua iniziativa per il bene comune, nemmeno se già guadagni tanto.

StriderWhite

Non so se è più cesso lui o la moglie... :D

GianL

"spero nella Pace universale e nela fine della fame nel Mondo" (cit.)

Dimebag

Per questo mi fido solo di Sundar pichai,lui si che è un uomo onesto!!

Riccardo

OT:

come si fa a scaricare l archivio personale ( parlo di quello in cui comparirebbero anche contatti della rubrica mess. cancellati ecc ecc) da fb? si tratta di quello che si può richiedere nel tab privacy( se non sbaglio)?

StriderWhite

Si autodistruggesse anche Zuckerberg ...

Johnny g16

Rifiutare il diritto alla privacy perché non si ha niente da nascondere è come rifiutare il diritto di parola perché non si ha niente da dire

ghost

Impressionante quante cose negative si siano scoperte su Facebook in questi giorni quando fino a ieri era tutto perfetto

Mirko Antonini

io la penso esattamente così.

Se voglio che qualcosa resti privato non lo metto su facebook.
che poi io possa essere profilato sulla base di quello che VOGLIO rendere pubblico di me, sinceramente, la vedo come una cosa normalissima. lo facciamo tutti i giorni senza rendercene conto con le persone che abbiamo vicine.

Faigaman

Che invertito con la moglie cessa!!

Chirurgo Plastico

Un'altra scoperta dell'acqua calda.
Davvero vi aspettavate che Zukkina e Company conservassero i loro messaggi?

deepdark

Tutto vero, in teoria l'aggiornamento permette di farlo, in pratica, anche aggiornando a stamane, l'opzione non c'è.

Bacarozzo

con la scritta facebook in filigrana :)

deepdark

Anche lei lo è...

Bacarozzo

Mi sa tanto che facebook ce l'hanno dato in comodato d'uso.

Nick126

Era blu?

Super Farro Vintage

Chi è il buono e chi è il cattivo?
https://uploads.disquscdn.c...

Kevinacho Murillo

A me Cuckerberg non è mai stato simpatico, ma intanto uso la sua piattaforma perche fuck da police.

Andee Kcapp

..tacci loro.
Ogni giorno sempre peggio .

AC MILAN

Certo, perché i tuoi messaggi sono paragonabili a quelli loro....

Wylly 86

Domani uscirà la notizia che Mark aveva la carta igienica di un colore diverso rispetto agli altri nel suo ufficio.

Tk Desimon

Quanti scheletri nell'armadio ragazzi... Che vergogna.

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019