Iliad pronta al lancio: dopo la rete mobile sarà il turno di quella fissa?

13 Marzo 2018 82

Iliad è ormai pronta a debuttare in Italia: i (pochi) dubbi rimasti in merito alle tempistiche sono stati fugati dalla stessa azienda francese che, in occasione della presentazione dei risultati finanziari 2017 di Free, ha fornito nuovi dettagli relativi all’ingresso sul nostro mercato.

Quarto operatore mobile in Italia: il Gruppo ha fatto buoni progressi nella preparazione per il lancio delle sue offerte mobile. Durante il 2017, il Gruppo ha impostato l’architettura tecnica necessaria per il lancio dei suoi servizi mobili in Italia. Nel contempo, ha creato la struttura organizzativa per la sua sussidiaria italiana (i) assumendo 80 persone e (ii) stabilendo un intero team di gestione in Italia per portare avanti il progetto con successo.

Così si legge nel comunicato ufficiale rilasciato oggi dall’azienda francese, “ormai pronta al lancio” considerando che infrastrutture, interconnessioni, offerte, piano di marketing e rete di distribuzione sono indicate come “pronte”, incluso il team guidato dal CEO Benedetto Levi che - si legge - lavorerà in stretto contatto con la divisione francese.

Il Direttore Generale di Iliad Maxime Lombardini ha poi annunciato che i test drive sono in corso su tutto il territorio nazionale per monitorare la qualità del servizio. In altre parole, tutto è pronto per il lancio del quarto operatore telefonico in Italia, previsto (e confermato) “entro questa estate”.


Oltre all’intesa con Wind Tre per l’acquisto delle frequenze (50 milioni di euro) ed agli accordi con il Governo italiano per il rinnovo delle frequenze a 1800MHz fino al 2029 (220 milioni di euro), Iliad sarebbe in contatto con altre realtà - operatori di torri inclusi - per ottimizzare la copertura della sua offerta (Inwit e Ray Way sarebbero tra le aziende coinvolte).

La presentazione dei dati finanziari è stata occasione anche per affrontare i temi - già discussi in passato - su eventuali acquisizioni future e sul ruolo che avrà l’operatore sul mercato italiano:

“Le acquisizioni non ci interessano. Non sono argomenti sul tavolo [facendo riferimento alle indiscrezioni che volevano Iliad interessata a Tiscali, ndr]. Vogliamo sviluppare il nostro modello a partire da una pagina bianca”.

Ancora:

“Iliad può avere un poto importante in Italia. Siamo ben posizionati per avere successo nelle nostre ambizioni”.

L’obiettivo della telco francese consiste nell’offrire ai clienti italiani una maggiore trasparenza, partendo dal fatto che, in media, il costo mensile pro-capite nel nostro Paese è superiore rispetto a quello francese di 1,50 euro (19,10 euro contro 17,60): “I prezzi della telefonia mobile in Italia sono più cari di quelli della Francia, anche perché ci sono molti piccoli costi nascosti, come il costo degli sms. Un po’ più di trasparenza non farebbe male”.

infine, una piccola indiscrezione: interpellato sull’ingresso di Iliad in Italia, Lombardini non ha escluso un eventuale interessamento anche per la rete fissa:

“Ci sono opportunità anche lì”, ha ammesso il DG.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8 è in offerta oggi su a 539 euro oppure da ePrice a 629 euro.

82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
supermariolino87

5,90€ al mese per la fibra giga ahahahaha

Cenzino85

Sei sicuro? Per fare quelle offerte che promette deve per forza avere delle antenne proprie.

Dark!tetto

Concordo, a noi utenti può solo giovare un nuovo concorrente bello competitivo. Anche in francia andavano in roaming e hanno stipulato un triennale, ma sentendo amici che stanno in francia, dopo poco hanno migliorato la loro rete e il roaming rimane inutilizzato. Io mi auguro sia qualitativamente buono, perchè i modi per avere i prezzi buoni ci sono sempre. Attualmente con VDF ho 1000 min/sms 20 GB a €10 che difficilmente abbandonerò per un prezzo più basso se la qualità del servizio si abbassa .

Diabolik82

Vedremo, sicuramente Iliad partirà aggressiva come dici tu, se farà 1 mil in un anno sarà fallimentare, se farà 5 milioni nel mercato odierno delle tlc così saturo sarà un successone. Io dico che VDF (miglior rete come qualità/velocità/servizio, concordo), TIM e Wind3 non gli lasceranno vita facile, faranno delle offerte concorrenziali per rintuzzare Iliad (altrimenti sono pazzi se non lo fanno). Il roaming di Iliad è d'obbligo perché appunto non hanno una rete propria sufficiente e visto la durata del roaming, non la avrà a breve ma tra tot anni. Tot anni in cui dovranno pagare il roaming a Wind3 quindi non so fino a che punto potranno essere ugualmente aggessivi a come lo sono stati in Francia (in Francia erano inizialmente in roaming oppure no? Questo non lo so). Sicuramente un bene per il consumatore avere un nuovo player, ed uno stimolo agli altri operatori ad adeguarsi e migliorare il loro servizio.

Dark!tetto

Capisco il tuo discorso e anche io ci lavoro quotidianamente (Sono Dealer H3G/wind Oltre a Vodafone e una miriade di operatori virtuali) Gli investimenti ci sono, ma molto limitati, il roaming inizalmente è d'obbligo, ti ricordo che Tre fino qualche mese fa ancora si affidava al roaming. Capisco che nellam tua zona la situazione sia quella che descrivi, ma io sono in contatto con punti vendita di tutta italia (rete unieuro) e a livello nazionale la migliore rete resta quella di Vodafone, sia per copertura/velocità/qualità. Tre iniziò con 1 millione di abbonati il primo anno, e dico abbonati, quando poi passò alle ricaricabili, il primo annò festeggiò i 5 millioni di clienti (lo ricordo bene perchè mandarono la telecamera UMTS in omaggio a tutti i dealer). Se entri in un qualsiasi centro di telefonia e vuoi una tariffa buona te la propongono solo se Hai tre o un operatore virtuale. Iliad farà sicuramente di meglio, se portano la trasparenza promessa ( vista in francia con Free) non c'è storia tra loro e i nostri truffaldini, tutti, con la differenza che Vodafone continuerà a puntare su qualità e servizi e Tim sul ruolo di portabandiera e wind3 ? La carta prezzi bassi se la son giocata malissimo con i vecchi clienti che non torneranno mai più (Ti ricordo che la all in 400 è passata con le rimodulazioni in meno di un anno da €1.25 settimanali a +12€ mensili). Io mi auguro che Wind3 si dia na mossa e inizi ad essere più corretta nei confronti dei suoi clienti, ma se la strategia sarà quella di H3G spero fallisca.

Diabolik82

Realisticamente: 3 ai suoi tempi appena cominciò in Italia quanti mil di clienti fece nel primo anno, con la loro politica abbastanza aggressiva? 1-2 mil? Perché iliad dovrebbe farne di più in un mercato molto più saturo? Wind e 3 non diminuiranno la copertura, il fatto che dovranno cedere alcune freq a Iliad non intacca minimamente la copertura, perdonami: è una questione tecnica. Quello che diminuisce è la "capacità" se cedi blocchi di frequenze nella stessa banda, ma la copertura rimane uguale (ad es. se io ho 3 carriers UMTS2100 e devo cedere una carrier, la mia copertura post è esattamente la stessa, quello che diminuisce è la capacità, che potrebbe essere un problema se ho troppi utenti spalmati su 3 carriers che ora devono stare su soltanto 2 carriers). La qualità di Wind3 è in netto aumento invece e Wind3 ha fatto molti investimenti di rete per il merging, su Roma e Milano è palese, ci lavoro e lo vedo quotidianamente: prima non c'era carrier aggregation da nessuna parte ed ora si ovunque, la qualità della voce è migliorata, nella metro di Roma va l'LTE mentre VDF e TIM hanno solo l'UMTS. A milano nella metro uno speedtest fa oltre 80Mbps...insomma non mi pare poco rispetto a prima.
Se Iliad fosse stata autosufficiente perché stringere un accordo con Wind3 per il roaming da svariati mil di euro al mese per svariati anni (mi pare fino al 2023!). Sulle tariffe non metto bocca perché là non capisco le strategie degli operatori...

Dark!tetto

Se Iliad fa solo 1 millione di utenti può chiudere battenti, Wind3 facevano schifo separati e fanno doppiamente schifo ora che sono fusi in un unico mucchio di rete scadente e tariffe altalenanti, per non parlare dei loro servizi clienti. La ricezione poi può solo andare a diminuire visto che le frequenze fin ora erano tutte quelle wind+3 e invece buona parte verrà ceduta. Sono il primo operato non di certo per loro meriti, ma perchè i 2 con meno clienti sono diventati uno solo. Staremo a vedere, ma come dici tu VDF insegna che Qualità servizio > Prezzi. Tempo un anno o poco più Wind3 sarà di nuovo al suo posto se non migliora la gestione penosa. La diffidenza verso quei gestori è lampante e sono stati i due gestori con più aumenti imposti. Tre ha portato in pochi mesi una promozione di €5 a 12,99 (e così via tutte le altre tariffe), Wind ha portato buona parte dei piani base a 4€ mensili solo per mantenere la sim -.-, dopo la fusione non hanno fatto investimenti di miglioramento alla rete e non lo faranno durante la guerra dei prezzi che si sta preparando. Poi magari mi sbaglio e Iliad non riesce ad essere minimamente competitivo sul mercato italiano per una differente visione e Wind3 migliora la rete e la smette di aumentare a casaccio, addebitando ai suoi clienti spese inesistenti o peggio ancora servizi digitali a pagamento dei loro partner senza richiesti, e diventa il primo operatore, ma da quando siamo rivenditori H3g la loro filosofia non è cambiata resta "arraffa quello che puoi nel più veloce modo possibile"

Diabolik82

scusami ma come puoi pensare che Wind3 scivoli al quarto posto dopo Iliad? Iliad ha zero clienti, Wind3 ne ha 32milioni (primo operatore in Italia come numero di clienti). Se anche Iliad facesse un'offerta fantasmagorica, gli altri gli andranno dietro sicuramente, quindi per me in un anno Iliad avrà il suo milione, massimo milione e mezzo e basta, l'effetto sorpresa e novità svanirà e i competitor rintuzzeranno l'offerta, potendo offrire nel frattempo una qualità di rete superiore (VDF su questo insegna, TIM è sempre l'operatore ex monopolista, Wind e 3 separate erano scadenti, ora insieme sono una forza dal punto di vista di copertura e come qualità sono migliorati moltissimo nell'ultimo anno, considerando ovviamente che il merging è ancora in corso quindi dei disservizi erano e sono ovvi durante il consolidamento). Per me Iliad entra in un mercato quello italiano molto tosto e con pochi margini per i miracoli, non penso possa superare Wind3 come numero di clienti, ci vorranno davvero 10 anni se Wind3 stesse semplicemente a guardare, cosa che è chiaro non farà. Stesso dicasi per VDF e TIM.

Ovi

Buon giorno a tutti . Dipende sempre dove uno abita , io abito ad Ancona nelle vicinanze del monte Conero e da me non funziona ne Tim ne Vodafone , ma la Wind segnale pieno e la Tre , anche dentro casa , quindi bisogna rassegnarsi alla posizione del ripetitore più vicino a noi

The_Th

fonte?
quindi VULA immagino, se installano le loro apparecchiature...

Daniele Di Luca

Ma in che zone siete per dire che tre sia lenta? Tutti dicono che sia meglio dopo la fusione..

Daniele Di Luca

Ok grazie

Stefano Art

per la copertura, chiedi a qualcuno in zona tua che ha 3 (o tim) e ti fai un'idea.

Daniele Di Luca

Il problema è la zona.. Io sono tra Marche e Abruzzo.. Dicono che sia buona la copertura.. Boh..
La sensazione è che Tim ultimamente non sia più così potente parlando di internet ovviamente.. Ricezione Tel una bomba..

Stefano Art

per me ci può stare come prezzo.

io valuterei anche fastweb (che si appoggia su tim) e con 10 euro da tutto (se sei cliente fastweb a casa, costa anche meno, mi sembra 6 euro)
io con 3 ho beccato l'anno scorso la possibilità di attivare (sempre con conto corrente) una promo convergente con il fisso (ho wind). pago 4.50 al mese, e non mi hanno mai addebitato l'euro in più del 4g (che dovevano addebitarmi da gennaio)

Daniele Di Luca

Dico che se non si riceve sms per passare a Vodafone impossibile prendere una speciale 10€... Senza messaggino Vodafone è carissima!!

Daniele Di Luca

Offerta 7€ minuti più messaggi più giga con conto corrente però.. Adesso 15 con Tim

Stefano Art

a me sembra un po' peggiorata dopo la fusione.
ad ogni modo, per il prezzo che pago, mi sta bene. è davvero economica!

DeeoK

Su Kena lo so perché l'ho avuta.
Ma per i virtuali un po' tutti quelli su rete Tim vanno bene. La ricarica tramite schedina credo che rappresenti ormai una minoranza come tipologia di ricarica.

Dark!tetto

Non so che lavoro fai, ma ti posso assicurare che operatori con una buona ricezione oltre quelli principali, e nemmeno tutt,i non ce ne sono. Per non parlare degli enormi problemi della maggior parte dei virtuali kena e tiscali su tutti con continui disservizi e cose assurde che succedono. Se ti attivi una Kena oggi probabilmente ci sarà buona parte dei tuoi contatti che non riceve le tue chiamate o ti ritrovi in una chiamata a tre con 2 sconosciuti. Nella maggior parte dei casi con i virtuali è impossibile risolvere un problema con il call center, sempre se riesci a parlarci, non trovi le ricariche ovunque etc etc insomma se sei fortunato e nella tua zona va bene ok, ma in generale siamo messi veramente male, e mi rifaccio sulle mie esperienze e dei miei colleghi degli altri punti vendita sparsi per la nazione. Io per esempio per lavoro uso Noitel/Lyca/Tiscali oltre a Vodafone e credimi non c'è minimamente paragone con la qualità offerta da Vodafone, ma la ricezione nella mia zona non è il massimo, va meglio Noitel per esempio, ma la rete è lenta, posso ricaricare solo dal mio terminale o dai punti convenzionati e prima di parlare con un operatore devi attendere botte di mezz'ora per poi veder cadere la linea o parlare con qualcuno che non sa nemmeno di cosa parli...

DeeoK

Ricezione>Prezzo va bene se c'è poca offerta. In Italia ci sono millemila operatori: non me ne faccio niente di uno nuovo in più se non mi fa prezzi migliori di quelli già presenti, soprattutto visto che ormai tutti hanno ottima copertura.
Staremo a vedere, personalmente reputo che Iliad sia per lo più chiacchiere e la situazione cambierà poco.

Dark!tetto

Se ha scarsa copertura e buoni prezzi si ritira dal mercato, storie già viste negli anni, sono in telefonia da 20 anni e posso affermare per certo Ricezione>Prezzo, per quanto buona un'offerta non serve se non hai segnale e se la ricezione è scarsa in generale con quei pochi utenti non riesci a coprire il gap. E se per un virtuale è difficile/impossibile figurati per un operatore principale che deve mantere pure le strutture. Il discorso è molto ampio, e quello che dici purtroppo per iliad è pura fantasia. Hanno bisogno di utenti e quelli inizialmente li fai con i prezzi, poi li mantieni con copertura e servizi di qualità stile Vodafone e Tim (più Vodafone per quello che mi riguarda) o vai di prezzo e promo dedicate alle fascie a basso riciclo (anziani, stranieri), ma Wind/tre docet non si cresce molto in quel modo. Secondo il mio parere Iliad avrà una buona copertura considerando gli investimenti, avrà un prezzo concorrenziale e trasparente per quello che offrirà e dopo il giusto periodo di rodaggio si assesterà al terzo posto degli operatori dopo Vodafone/tim e davanti a Wind/tre. Alla fine premiano la qualità e i servizi altrimenti Vodafone sarebbe il peggiore e Tre avrebbe il 50%o più del mercato.

Diabolik82

in effetti avendo la copertura in roaming con Wind3 la copertura è la stessa di Wind3. Ti ripeto siti non ne hanno in partenza, fatto sta che un operatore che dipende per il 100% in roaming, e poi durante l'anno magari grazie al fatto di aggiungere antenne mettiamo ottimisticamente per il 70% dal roaming, non parte sotto i migliori auspici. In Europa ci sono stati esempi simili in altri paesi, tutti finiti maluccio. Se non parti con una rete tua molto forte, non vai lontano. Poi tenendo bassi i prezzi, la qualità ne risente per forza.

DeeoK

Non è proprio vero: la questione copertura è estremamente personale, nel senso che dipende dalle zone. Iliad potrebbe avere una copertura fantastica in una regione e pessima in un'altra, ma questo interessa solo ai relativi abitanti.
Se Iliad dovesse fare offerte nella media la sua presenza sarebbe superflua, a prescindere dalla copertura. Abbiamo già vagonate di operatori, non ne serve uno in più con gli stessi prezzi.
Se Iliad dovesse avere una scarsa copertura ma ottimi prezzi potrebbe essere allettante comunque per tutti quegli utenti che si trovano ad avere una buona copertura.

DeeoK

L'utente chiedeva a gran voce la copertura invece dei prezzi.

Daniele Di Luca

Come fai a passare a Vodafone? Hai ricevuto sms torna in Vodafone? Altrimenti impossibile prendere la special

Daniele Di Luca

Scusa Riccardo tu hai ricevuto sms per tornare in Vodafone? Se si vai.. . 10€ ottimo prezzo..

Riccardo Spagnuolo

Grazie significa che non sono affidabili?

Salvatore Donadio

Non credo sia così comunque a breve vedremo, io penso che loro sappiano già che se vogliono prende una grossa fetta di mercato devono partire forte e sicuramente non li aiuterebbe avere critiche sulla scarsa copertura all'epoca della 3 erano altri tempi, io sono molto convinto che avranno la copertura identica a 3 wind + la loro infrastruttura che è già tanta, quindi matematicamente dovrebbe partire con copertura maggiore rispetto a 3 wind

Daniele Di Luca

Non mi chiama nessuno per poter passare a Vodafone

Riccardo Spagnuolo

Ciao a tutti sono utente Tim e vorrei passare a Vodafone 10 euro al mese 1000 di voce 10 gb di traffico qualcuno ha Vodafone come si trova come copertura e velocità 4g?gra,ie

Desmond Hume

Si si... Ma di tariffe ancora non si è visto nulla quindi altra aria fritta...

Desmond Hume

Penso sia ironico su quanto l'hanno tirata in lungo per sta caxxata

Daniele Di Luca

Sono un tim e ho minuti sms e giga a 15€ Almese..impossibile passare a Vodafone . Porte chiuse se non sei ex cliente.. Tre fa una buona offerta a 7€ mese su cc ma sono un po scettico... Wind prende solo all'esterno.. Al chiuso si blocca.. Voi che ne dite? Vodafone o tre?

ericantona5

Vanno con open fiber

Diabolik82

Beh certo, come copertura non si discute che sia migliorata, visto che il numero di siti che avevano prima era solo dovuto ai siti 3, ora invece ai siti 3 più Wind

Diabolik82

le avrà, per ora non ha nulla.

Diabolik82

Ma no, la rete 22250 è Iliad hai ragione, ma in roaming su Wind3. Si chiama MOCN la tipologia di rete, è un network sharing con Wind3, in roaming appunto. Ed il motivo di attivare il roaming al lancio e per non ricordo quanti anni è perché per quei tot anni non possono ovviamente avere una copertura buona e quindi si dovranno gioco forza appoggiare a Wind3, ergo la copertura è la stessa di W3.

Diabolik82

hai detto poco...un affarone per Wind3.

Diabolik82

Ma non è possibile, matematicamente. 3 aveva il roaming con tim forse perciò ti sembrava, ma ora con la fusione Wind3, hanno più siti di tim e vodafone quindi è impossibile che la copertura fosse migliore prima, proprio da un punto di vista numerico di siti, ora sono molti di più per Wind e pure per 3.

Diabolik82

ma no. Se vedi anche sul loro sito ci sono già città completamente fuse, come Trieste ed Agrigento, quindi come utente Wind usufruisci già anche delle celle Wind, e allo stesso modo gli utenti 3 delle celle Wind. Inoltre ci sono città già iniziate dove la copertura e la qualità è nettamente migliorata rispetto a prima della fusione, vedi Roma e Milano per esempio.

sansones

Fai la ricerca Delle reti disponibili e vedete che trovate Iliad. C'è ovunque ormai. In tutti i centri urbani, anche piccoli.

giancarlo varriale

Con la fusione sembra ancora più lenta.

Francesco Fioretti

Assolutamente No, la copertura era migliore quando la 3 era autonoma

Salvatore Donadio

In questo momento sono utente Wind e per tanto sto usufruendo per ora solo delle celle Wind (delle celle 3 per ora non se ne parla) Iliad parte con moltissime celle proprietarie con le citta più grandi già coperte con infrastruttura propria e in più sfrutterà a pieno tutta l'infrastruttura di 3 e wind, sta di fatto che io per ora mi aggancio solo a wind, iliad ha 3 alternative se tanto mi da tanto la copertura al lancio sara migliore di tanti utenti attuali specialmente i clienti di 3 e wind.

marco baldini

...vodafone da alcuni giorni sta regalando gigavideo per 1 settimana o altri gb extra gratis. Non sarà che iliad esce ad aprile ? speriamo......

Marco Paternuosto

C'è scritto 50 milioni

Cenzino85

Infatti l'Italia ha una tassazione diversa dalla Francia, quindi bisogna vedere cosa propongono

Cenzino85

invece le antenne le ha, altrimenti non farebbe il quarto in comodo

Diabolik82

solo 2G? Dove lo hai letto questo?

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere