Gli smartwatch ibridi rappresenteranno il 50% del mercato entro il 2022

28 Febbraio 2018 45

Gli smartwatch ibridi, ovvero orologi tradizionali con funzionalità smart, rosicchieranno quote agli smartwatch "puri", ovvero quelli con display digitale, e arriveranno ad accaparrarsi il 50 per cento del mercato degli smartwatch complessivo entro il 2022, secondo una recente ricerca pubblicata da Juniper Research.

Tra quattro anni, saranno 80 milioni gli smarwatch ibridi spediti in un anno: una crescita del 460 per cento rispetto ai 14 milioni (stima) del 2017. Anche gli smartwatch puri cresceranno, ma meno, indicativamente del 160 per cento. È quest'ultimo dato che ha convinto alcuni produttori, come Motorola, Huawei e Sony, ad abbandonare il settore. Quelli che restano cercano di realizzare prodotti specializzati su casi d'uso ben definiti, in particolare l'attività sportiva.

La conseguenza è che gli smartwatch sono progettati con componenti, design e funzioni in relazione all'uso a cui sono destinati; anche la loro disponibilità presso i rivenditori si modifica di conseguenza. Secondo Juniper, i singoli marchi produrranno un numero limitato di modelli, con spedizioni di smartwatch ibridi inferiore ai 2 milioni ciascuno l'anno. Fa eccezione Fossil, il cui catalogo estremamente ampio garantisce previsioni superiori alle 6 milioni di unità nel 2020.

Fossil offre un catalogo di ben 108 modelli di orologi intelligenti, sia ibridi sia con display digitale, suddivisi tra i 14 marchi che fanno capo all'azienda. Antonio Nigro, vicepresidente dell’area Europe North, Ecommerce & CE di Fossil, dice che tutti generano un feedback "estremamente positivo" e che, in futuro, tutti gli orologi offriranno funzionalità smart.

I dispositivi wearable stanno rivoluzionando positivamente le tendenze. Gli orologi ibridi sono così di tendenza grazie al connubio tra il look di un modello analogico e le funzionalità smart. Una soluzione perfetta per coloro che desiderano accedere a determinate funzioni senza rinunciare al design”. “Rispondiamo alle esigenze dei nostri consumatori poiché, per molti di loro, l’estetica di un orologio rappresenta tuttora un fattore decisivo nella scelta del proprio acquisto. Ed è per questo motivo che il legame tra moda e funzionalità è fondamentale per l’utente.”


45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
apps accaunt

il movimento è solo una parte dell'intero orologio per quanto ne sia il "core"...il prezzo come ben sai può lievitare e infatti lievita grazie ad altri fattori legati ai materiali cassa/cinturino/vetro quadrante, rifiniture ecc ecc

Elvin Cannibale Barca

Meglioe campane delle chiese per scandire il tempo dei contadini nelle campagne no ??? Ma andate a c

daniele

Ummm 3 euro per un crono secondi stile anni 80 con cordino....per la palestra, che fa pure da sveglia volendo e/o orologio.
Mi intrippa un po il bit x cardio frequenzimetro o uno che ha batteria tramite temperatura corporea.
Orologi tag heur....se proprio...ma non li porto ho un sector a casa...da qualche parte....
Forse porterei un bip o una smartband a batteria illimitata o quasi

u

Giusta e curiosa riflessione...

u

Io mi ci trovo bene, le funzioni sono basilari ma funzionano, oltretutto è davvero bellissimo o costruito benissimo.
Poi lo pagai 99€ al Black Friday...

Callea

A proposito di utilità, esiste al mondo qualcosa di più inutile di un orologio classico?

tyrion94

Da 38mm esiste qualcosa o ancora solo patacconi?

Carlo Friscia

Lo dice Apple nel proprio sito!
Fino a 18 ore. Ergo, meno di UN giorno!!!
Evidentemente matematica ed Italiano non sono per tutti...

Callea

Io lo ho e dura tre giorni.
Punto.

KenZen

Quanto credi costi un calibro meccanico base come un 2824 montato su una marea di orologi che a listino stanno anche ad oltre 1000 euro?
Ancora con sta eleganza? Quegli orologi non vogliono essere eleganti. L'orologio elegante deve rispettare determinate "norme" di etichetta che nulla hanno a che vedere con quello che vogliono proporre le case che citi.
Per porla in termini che puoi capire, Rolex a catalogo ha solo un paio di referenze eleganti. Gli altri sono considerati "sportivi/classici".
Saluti

MR1988

Com'è il Fossil?

u

Dipende dalle esigenze, per me è utile, non fondamentalmente ma utile.

u

Fossil Q, LG g Watch r, Pebble time steel

jonname84

Sì ma parli di Omega, Breitling e Tag Heuer (tra i tanti), i Diesel e i Fossil usano movimento al quarzo che costerà (forse) 5 euro e prodotto dai peggio cinesi che ci siano al mondo.
Per questo dico che offrono poco a livello "meccanico" proprio perché sono un po' dozzinali e poco eleganti.

fabrynet

Devi cambiare la batteria se ti dura solo 12 ore. Comunque con il serie tre c’è un grosso passo in avanti per quanto riguarda l’autonomia.

KenZen

Appunto... non me ne frega nulla di mentire. Non devo convincere nessuno IO.
Saluti

Carlo Friscia

Il sito ufficiale parla di "fino a 18" ore. Neanche un giorno.
Non capisco la necessità di mentire...

KenZen

AW3, con gps attivo, dura circa due giorni (ovviamente la notte resta acceso).
Saluti

KenZen

Anche il 42 dura 2 gg (acceso di notte) con gps sempre attivo.
Saluti

KenZen

Non vogliono essere eleganti.
Sapevi che un "banale" 7750 (ovviamente rifinito a dovere) viene montato su orologi da oltre 10k euro?
Saluti

jonname84

Perché parlando di orologeria "classica" sono il peggio del peggio.
Molto cari per quel che offrono a livello "meccanico" e generalmente molto poco eleganti.

Mattoz

Gps sempre spento
Accensione al movimento (no always on)
La notte lo spengo

Giulk since 71'

Si ma "ibridiamoli" bene però

Carlo

Come lo hai configurato? Io non riesco a fare più di 20 ore

Mattoz

il mio gear s3 dura 3/4 giorni, arrivare a casa la sera e attaccarlo un paio d'ore in ricarica non mi costa nulla.

Carlo Friscia

L'autonomia di un dispositivo si calcola con quest'ultimo acceso! A voi dunque dura mediamente "2 dì" visto che lo spegnete di notte...3 giorni sono 72 ore!!!
Ne ho uno anch'io (2nd Series) e non arriva a 12 ore. Spento mi dura anche una settimana

luca

Perché consumano

Marco SoC

Dura due giorni o almeno il 38 serie 3

Porco Zio

E io alla meridiana . Voi nuove generazioni siete i figli del demonio .

fabrynet

Apple Watch serie 3 38mm autonomia due giorni pieni, tre se spento la notte.

Scannatore™

Perché

PseudoKirin970

Già la copertina da i brividi, avere un Diesel al polso o un Fossil..............lo scempio totale

Carlo Friscia

Perché vi ostinate a dire che dura 2 o addirittura 3 giorni??? Nel sito ufficiale si parla di "fino a 18 ore" per l'ultimo modello! Un giorno ha una durata di 24 ore...
Come fa a durarvi 3 giorni!?

gianlu96ct

No, ma ritengo inutile lo smart watch

Carlo

Io all'arancina femmina

MR1988

quale possiedi?

u

Perché è una religione?!

u

Fondamentalmente non hanno un display, quindi sono più limitati ma più tradizionali rispetto ad uno smartwatch "vero".
Io ho ed ho avuto tantissimi smartwatch, ora mi trovo bene con un ibrido.

Mauro B

La miband ha una batteria da pochi mAh, forse meno di una a bottone... dura 25 giorni.

apps accaunt

non fa una piega...mercato degli smartwatch che crescerà del 160% e X produttori lasciano il settore....dei geni assoluti...mortacci loro

gianlu96ct

Resterò fedele all'orologio tradizionale

Callea

A parità di funzioni parità di autonomia.
Se durano di più significa semplicemente che hanno meno funzioni e meno integrazione con lo smartphone.

Pensare il contrario è assurdo.

Modho

Ci credo. Lo smartwatch ha fatto venire voglia alle persone di notifiche da polso, risposta alle chiamate e simili, ma pochissimi sono disposti ad accontentarsi di un prodotto che dura solo un giorno.
Gli ibridi sono una via di mezzo accettabile, per chi cerca solo queste funzioni.

Ricordo anni fa quando si parlava dei Cogito, orologi ibridi con notifier, che potevano reggere più di due mesi, mi pare, con due batterie a bottone.
E ricordo anche i Martians, stesso concetto con comandi vocali.

oreo85

Ma nel concreto questi ibridi cosa fanno in meno di uno puro e in più di uno normale?

Marqus

"È quest'ultimo dato che ha convinto alcuni produttori, come Motorola, Huawei e Sony, ad abbandonare il settore."

Ah sì? Pure Huawei?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti

RETI 5G (e uccelli morti): BENEFICI... e RISCHI