Toughpad FZ-M1: il tablet rugged con termocamera Lepton FLIR | Anteprima

27 Febbraio 2018 5

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Si chiama Toughpad FZ-M1, ed è il nuovo tablet fully rugged privo di ventola annunciato oggi da Panasonic al Mobile World Congress di Barcellona. Dotato di tecnologia Thermal Imaging, il dispositivo da 7 pollici con sistema operativo Windows 10 Pro si differenzia dall'omonimo modello precedente in quanto è stato progettato espressamente per semplificare le procedure di acquisizione ed elaborazione delle immagini termiche - specie se in mobilità - attraverso la micro termocamera Lepton FLIR.

Il tablet risulta efficace in diversi ambiti: industriale, utility, manutenzione e riparazione, petrolio/gas, aviazione, automotive e costruzioni. Sono due le opzioni software disponibili, Standard e Pro, quest’ultima disponibile tramite licenza opzionale. Entrambe consentono di rilevare punti ad alta o bassa temperatura, ottenere immagini e video e aggiungere metadati (inclusi i codici QR). La risoluzione termica di 160x120 ha un intervallo di rilevazione della temperatura compreso tra -20° e +400° (precisione di ±5°).

Toughpad FZ-M1 integra un processore Atom Core o, in alternativa, Intel Core di 6a generazione, ha un display touch (utilizzabile anche indossando i guanti) leggibile perfettamente sotto la luce diretta del sole e garantisce un’autonomia fino a 8 ore. In alternativa, è disponibile (venduta separatamente) una batteria che raddoppia l’autonomia, portandola a 16 ore.

Essendo rugged, il tablet è resistente alle cadute fino ad un’altezza di 1,8 metri ed è certificato IP65. In più, la personalizzazione è massima, in quanto è possibile configurarlo (su richiesta) con lettori di codici a barre, porta seriale, connettività 4G e Smartcard.

  • Display da 7” WXGA 1200x800 (fino a 500 cd/m2) touch
  • Sistema operativo Windows 10 Pro
  • Processore Intel Core / Atom Core
  • Fanless
  • Resistenza alle cadute da 1,8 metri
  • Certificato IP65 contro acqua e polvere
  • Batteria con autonomia finta 8 ore
  • Porta configurabile (seriale, LAN, lettore di codici a barre 2D, NFC)
  • Modulo di espansione integrabile (RFID, RDID UHF, smartcard, RealSense)
  • Peso: 540 grammi
  • 3 anni di garanzia standard

“Il Toughpad FZ-M1 con temocamera FLIR dimostra nuovamente come Panasonic sia in grado di offrire soluzioni fuori dal comune per applicazioni business, grazie alla propria profonda comprensione dei bisogni della forza lavoro mobile,” ha spiegato Jan Kaemfper, General Manager for Marketing di Panasonic Computer Product Solutions. “Quest’applicazione ha già avuto grande successo a livello internazionale in un’ampia gamma di utilizzi business che vanno dal controllo dell’efficienza delle unità di condizionamento dell’aria sui vagoni ferroviari all’analisi del deterioramento e dell’usura dell’asfalto sulle autostrade”.

Toughpad FZ-M1 sarà disponibile da fine febbraio, mentre entro la fine del 2018 la termocamera potrà essere acquistata come opzione anche per altri prodotti della gamma.


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LaVeraVerità

No ATEX zona 2, no party.

IlRompiscatole

Ne hanno altri a listino più adatti ai cantieri, questo credo sia stato pensato in funzione della camera flir, per avere un qualcosa di compatto che ti permetta di memorizzare ed inviare le rilevazioni.

gioboni

"bastava" farlo 8" FHD per renderlo interessante anche in campo edile, invece così anche solo visualizzare un CAD è un parto... Capisco che maggiori sono le dimensioni e maggiori sono le difficoltà nel rendere rugged un device, però tanto il prezzo sarà comunque elevato quindi potevano sforzarsi...

Ngamer

1300 euro :P

Artorias

"Batteria con autonomia finta 8 ore" beh almeno sono sinceri!

Le migliori Powerbank per Apple iPhone e non solo | Video | #BESTBUY

4 chiacchiere con 16 smartphone TOP DI GAMMA 2018 | Video

Dipendenza da smartphone | Video

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi