Gli italiani utilizzano sempre più lo smartphone per la navigazione web

15 Febbraio 2018 99

Secondo una nuova ricerca condotta dall'Osservatorio Mobile B2c Strategy della School of Management del Politecnico di Milano, gli italiani preferiscono utilizzare i dispositivi mobili per navigare sul web.

Nel report viene affermato come siano oltre 31 milioni gli italiani che accedono mensilmente a Internet da uno smartphone o tablet. Di questi 31 milioni, il 37% utilizza esclusivamente i dispositivi mobili preferendoli al PC. Particolarmente alto il tempo medio speso all'interno delle app: secondo lo stesso report, infatti, gli italiani passano circa l'88% del tempo utilizzando un'app (le più utilizzate quelle di proprietà di Google e Facebook). Il tempo medio trascorso a navigare sul web è pari a circa 45 ore al mese - ovvero quasi due giorni.

Di seguito la dichiarazione di Raffaello Balocco, Responsabile Scientifico dell'Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano:

ll Mobile sta diventando un canale di vendita diretto sempre più rilevante anche nel nostro Paese, con un peso nel 2017 pari a ben un quarto degli acquisti eCommerce complessivi.
M
a, fatto altrettanto rilevante, è un canale sempre più fondamentale anche nelle decisioni di acquisto che poi si concretizzano da Pc o nel mondo fisico. A fronte di importanti passi avanti già avvenuti da parte delle principali imprese italiane nella valorizzazione del Mobile, le opportunità ancora da cogliere rimangono tante; visione strategica, competenze e continuous improvement sono gli ingredienti essenziali per giocare appieno questa partita.


Tenendo in considerazione questo nuovo trend, le azienda hanno iniziato ad investire sempre più nel cosiddetto processo di relazione con il consumatore che comprende pubblicità, promozione, vendita, pagamento, servizi di pre e post-vendita.

Nel solo 2017, afferma Marta Valsecchi, Direttore dell'Osservatorio Mobile B2c Strategy, il mercato del Mobile Advertising in Italia è cresciuto del 49% superando il miliardo di euro (+1079 milioni di euro). Un tale dato gli ha consentito di rappresentare il 40% del mercato digitale.

L’incremento degli investimenti può essere ricondotto in particolare alla crescita dell’impatto del Mobile all’interno di campagne digital multipiattaforma, sia a causa del crescente spostamento di audience su questo canale, sia per la maggiore attenzione di diversi editori a declinare su Mobile alcuni formati tipici del Desktop e a migliorare le modalità di misurazione delle visualizzazioni, oltre ad offrire pacchetti di total digital audience. Inoltre, lato investitori indubbiamente la pianificazione cross-canale è più semplice e scalabile (sia in diretta sia sulle piattaforme automatizzate di programmatic adv). Si registra comunque una crescita, seppur in misura più contenuta, degli investimenti ad hoc sul canale: in particolare in-App, sfruttando i dati di targeting specifici, sviluppando creatività ad hoc e puntando a obiettivi specifici del mezzo (ad esempio, drive to store o App download).

Secondo la ricerca, infine, il 68% delle aziende prese in evidenza ha un sito responsive, il 15% un sito mobile, il 13% un sito adaptive e solo il 4% un sito non ottimizzato. Ritornando alle app, ciascuna azienda dispone - in media - di circa 5 app, un terzo delle quali non aggiornate. Non particolarmente alto il rating medio, pari a 3,35.

Per maggiori informazioni vi lasciamo alla ricerca completa disponibile a questo indirizzo.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2 è in offerta oggi su a 295 euro.

99

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Enry

Si beh sono gusti, com'è giusto che sia. Tendenzialmente la penso come te. È la prima volta che provo uno schermo così grande. Ho voluto azzardare. Penso che la dimensione di iPhone x sia un ottimo compromesso, ma oltre ad Apple, non ci sono altre case che facciano top di gamma di quelle dimensioni, oltretutto con doppia fotocamera (mi piace la fotografia e se non ho la fotocamera con me sfrutto molto volentieri lo smartphone)

drake

Indubbiamente, poi note è una garanzia , ma avendo io provato smartphone dai 4" ai 6", 16:9, posso dirti che su un 5" ritrovo le stesse difficoltà di un 5.7" o di un 6".
Ora non sto s calcolare, ma il 6.3" di note 8 , con annesse cornici, dovrebbe essere praticamente largo meno di un 5.5" tradizionale .
Io ho bisogno di uno smartphone che sia al massimo 65mm di larghezza per l'altezza dipende poi dalle cornici , più ce ne sono sotto , più sarà difficile arrivare nelle parti alte del display, e sono uno che ha bisogno di fare tutto con una sola mano avendo una presa salda del proprio smartphone .
E tu probabilmente hai necessità diverse .
Io preferisco i compatti.

Daniel Ocean

Si vede che non ne hai bisogno se sei riuscito a sostituirlo ;)

DIXON

Idem, lo smartphone lo uso quando sono fuori ma in casa o uso il desktop o il 2in1 da 10 pollici (HP Pavillion X2) e come te sono "relativamente giovane" di età (21 anni).

The_Th

concordo...
capisco che per molte cose il telefono è molto comodo, io stesso lo uso molto, per vedere al volo i risultati di una partita, per leggere qualche news...ma per usi seri non va bene...

lakje

E' inutile parlare con gente del genere, per loro esiste solo Facebook, Instagram e Whatsapp.
Non vanno oltre il loro naso.

Oliver Cervera

Sono d'accordo con te.
Io ODIO la navigazione da mobile, spesso i siti sono fatti male, il layout va a quel paese e soprattutto non ti permettono di fare tutto (e spesso devo proprio fare quello che non è disponibile sul sito mobile).
Anche usare Facebook (che comunque uso poco) è terribile da cellulare.

Ho 24 anni e due PC, e non li abbandonerò mai
Potersi sedere alla scrivania davanti al proprio PC dektop non ha paragoni.
Io non capisco come fa la gente a non usare un computer e fare tutto da smartphone.

The_Th

il problema è che l'informazione politica viene dalle pagine facebook...

The_Th

quindi se devi sviluppare un'applicativo lo fai dal telefono?
se devi montare un video fai dal telefono? modificare un documento pesante?

per un uso social/al volo ok telefono...ma se devi fare qualcosa di "importante" sempre meglio il pc...

Amen

Questo è niente. L'ultima che mi è capitata è con una signora sui 50 anni dal quoziente intellettivo probabilmente pari a zero, che ovviamente va su Facebook. Mi chiama perché non riesce a entrare, vado da lei vedo che il problema è che non si ricorda la password. Le chiedo qual è il suo indirizzo email per recuperarla e ovviamente non lo sa, dice di non aver mai avuto un account email. Dal suo telefono Android riesco a trovare il suo indirizzo Gmail (Impostazioni -> Account -> Google), lei dice che non l'ha mai visto prima. Provo a recuperare la password di Facebook con quell'indirizzo email, ma mi viene fuori che l'account è inesistente, evidentemente per registrarsi aveva usato un altro indirizzo che non sapeva. Allora le chiedo se per caso ha un foglietto da qualche parte con scritte sopra email e password, dice che non lo sa e prova a telefonare al marito (genio quanto lei) che è al lavoro. Dopo mezz'ora salta fuori che si era iscritta usando proprio l'indirizzo email del marito. Anche lui non sapeva la password, quindi la recupero, poi finalmente recupero quella di Facebook e gliela faccio scrivere su un foglio assieme all'indirizzo email. Sembrerebbe quindi tutto risolto...

... invece, dopo un paio di giorni mi telefona di nuovo e dice che non riesce più a entrare. Disperato, le chiedo se ha ancora quel foglio, lei mi dice di sì ma che anche inserendo la password giusta non funziona. Torno da lei, le chiedo di farmi vedere come fa a entrare, e a questo punto non so se ridere o piangere. Nel campo "indirizzo email o numero di cellulare", anziché inserire l'email del marito, inserisce il cellulare (mai registrato su Facebook). Nel campo "password", inserisce la password scritta sul foglio, però mettendo uno spazio dove non ci vuole, perché è composta da due parole e non pensava che andava scritta tutta attaccata.

La vera domanda è: cosa c***o va a fare su Facebook della gente così? Fosse per me ci vorrebbe una patente per andare su Internet, o superi un test di intelligenza di base e nozioni di informatica oppure non ci vai.

Squak9000

Lo stanno gia facendo....
impossibili da sostituire?

Io gia sostituito...

anddrea

Io faccio quasi tutto dal mio 5,5"
Tranne prenotare un volo o viaggio. Non avere la connessione dati è una precisa scelta per stare isolato, ci sono i barboni che graffiano 10€ per pagarsi il telefono

Bruce Wayne

Sarà il mondo mobile a fondersi con quello desktop. Vedi windows 10 on arm. Hanno dovuto mettere virtualizzato un sistema operativo di tipo desktop su macchina arm. Quello visto dall'utente finale è semplicemente un prodotto desktop.
Già un ipad che è il dispositivo di produtività migliore in campo mobile già è un coso limitato che serve a ben poco.

The_Th

probabile sarà diverso, ma dubito si possa montare un video (e non quelli dei social per fare le storie), modificare una foto, sviluppare un'applicativo, fare un disegno tecnico o un modello 3d su un 5 pollici...

Daniel Ocean

Internet è ormai diventato solo un enorme contenitore di informazioni da cui attingere qualora si vogliia sapere qualcosa che non si sa, ma non è, come giustamente dici, una sorta di strumento di istruzione, purtroppo

Daniel Ocean

Non moriranno mai, impossibili da sostituire

lakje

Woow secondo il "futurista" qua sopra in futuro prossimo potremo montare, programmare, photoshoppare, sui 5 pollici.
Il PC non potrà morire perchè su di esso viene creato TUTTO.

Il PC è fiero di essere il mio unico mezzo per navigare.

lakje

Il mondo PC non potrà morire mai, perchè è sul PC che fai tutto.
Monti, programmi, crei sul PC, non su uno schermo da 5 pollici. Non su un "Iphone" usato perchè fa "figo".
Poi do sicuramente ragione che c'è una fascia di persone che si connettono a internet SOLO tramite mobile, ma è anche gente che non saprebbe nemmeno accendere un pc, ed è la fascia adolescenziale (non quella dei nerd... quella di facebook, snapchat, ecc..).
I siti stessi prima vengono creati come versioni desktop, se poi tutto va bene, app o ottimizzazione mobile.

Io uso solamente il PC per navigare.

Sul telefono non ho nemmeno il 4G, quando voglio uso il wi-fi di casa.

MatitaNera

E indovina un po' ? Microsoft si è tirata fuori... Ma nel desktop domina...

Danny #

Beh dai, domanda legittima! Almeno è indice di curiosità ;)

Ice Queen

Palux

Ahahahah che idi0ta

Amen

Inventore no, ma padrone quasi! Comunque giusto di recente qualcuno mi ha chiesto, dopo che gli ho raccontato che usavo già il PC una ventina di anni fa quando Google era appena nato: "Ma allora come faceva la gente ad andare su Internet se non c'era Google?".

Amen

Io nei casi peggiori (es. familiari anziani) le segno sul mio keep, così se non se le ricordano le ho io.

Ratchet

E il macchinone a rate?

peyotefree

Oppure credono che Google sia l inventore e padrone di internet

Tony Musone

per quello me le invio, è per i casi più disperati. Agli altri ho fatto una cartellina nella galleria e ringraziano ;)

Amen

Perché, pensavi che Internet venisse usato principalmente per acculturarsi? Questa è la classifica dei siti più visitati in Italia:

1. Google it (perché di solito è la home page quando apri il browser)
2. YouTube
3. Google com (idem come sopra)
4. Facebook
5. Amazon

Purtroppo molte persone non conoscono alcun sito al di fuori di YouTube e Facebook e sono convinte che rappresentino la quasi totalità Internet. Per non parlare di chi, quando gli chiedi quanti giga ha o cose del genere, ti dice "ma io non ho Internet, ho solo Facebook e WhatsApp".

Alessio Ferri

Io sono obbligato, 3 giorni fa mi hanno passato in fttc (finalmente), però hanno fatto dei casini e son senza linea da allora.

Amen

Sì, io lo uso per tante cose, ma per certe persone che ho conosciuto è troppo difficile.

Amen

Ho conosciuto gente che non sa trovare le foto in galleria se non sono le prime che vengono fuori!

Squak9000

... https://uploads.disquscdn.c...

Bruce Wayne

per abbandonare il mondo PC a favore di quello mobile il mobile deve superare tutti i suoi limiti rispetto all'attuale mondo PC. Quindi forse ne riparliamo

Enry

Io sono passato da pochi mesi ad un note 8 e provenivo da iPhone 6. Ho sempre rifiutato schemi maggiori a 5" in formato 16:9 perché troppo larghi da maneggiare e tenere in tasca. Ho accolto con entusiasmo il passaggio ai 18:9 proprio perché in questo modo i dispositivi risultano più comodi da maneggiare.
Per ora sono felice dell'acquisto fatto

apps accaunt

disse un polletto di 22 anni nel 2018....senza avere la minima idea di cosa ci sarà nel futuro...di come e SE il mondo PC esisterà ancora tra qualche anno...ecc ecc

Assetto Corsa

Lo so mannaggia, ma è divertente xD

Gios

Non funziona con i browser :P

Danny #

Ottimo, li voto pure io quindi siamo a cavallo.

Bruce Wayne

Sarò relativamente giovane di età (22 anni) ma non abbandonerò mai il mondo PC a favore di quello di quello mobile. Uso il mobile solo ed esclusivamente se sono fuori casa. Infatti dormo con un PC da 10" sul comodino.

Assetto Corsa ©

Beh la maggior parte dell

Tizio Caio

mmm è molto probabile che tu debba dargli il tuo codice fiscale così che possa modificare il codice.. ma questa forse è solo una comodità del venditore

No Replay

Io preferisco flash Player del Pc

No Replay

Col primo iPhone dove volevano navigare..essendo solo 2G.

No Replay

Ma non è vero... io grazie ad internet sono diventato ateo, ho avuto le prove dell'esistenza aliena, mi sono convinto che non siamo mai sbarcati sulla luna ed ho scoperto che la terra è piatta.

ReArciù

provato con keep note?

Danny #

Il dato più interessante è che la maggior parte del tempo si passa sui social o su YouTube. In definitiva quella speranza di progresso culturale dato dal mezzo Internet è svanita ma, anzi, ora siamo tutti molto più tr0ie di prima.

•NiKo•

KAFFEEEEEEEE?!

Tony Musone

screenshot e passa la paura (la pass la sovrascrivo manualmente, con uno dei tanti programmini) e per sicurezza m'invio il jpg, così mi rimane di backup e posso assistere a distanza ;)

Tony Musone

Come Ricaricare
UFFICIO POSTALE
ATM POSTAMAT
RICARICA A DOMICILIO
SITI POSTE ITALIANE
APP POSTEPAY
APP BANCOPOSTA
APP POSTEMOBILE
RICEVITORIE SISAL
TABACCHERIE BANCA ITB
CONTI ONLINE BPM

- Presso le ricevitorie Sisal
La ricarica può essere effettuata in contanti dal titolare della carta e/o da un terzo, da un minimo di 1,00 euro ad un importo massimo di 997,99 euro ad operazione, presentando il numero della carta da ricaricare ed il codice fiscale del titolare.

- Presso le tabaccherie convenzionate al servizio con Banca ITB
La ricarica può essere effettuata in contanti, anche da un soggetto diverso dal titolare della carta, a partire da un minimo di 1,00 euro ad un importo massimo di 997,99 euro a giornata (esclusa la commissione di ricarica). È necessario presentare il numero della carta da ricaricare ed il codice fiscale del titolare.

https://postepay.poste.it/come-ricaricare-carta-postepay.html

pastor

Nella mia cerchia fui il primo a navigare in mobilità con un samsung sghl-870. E ho creato un effetto valanga. Gli altri avevano quasi tutti già l'iphone e non sapevano che si poteva navigare.

Quanto è utile una ciabatta SMART? Ecco perchè comprarla | Video | #BESTBUY

Il miglior cavo per ricarica e trasferimento dati | Video | #bestbuy

Effetto Iliad: le migliori tariffe degli altri operatori concorrenti entro 10 euro | Video

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report