Amazon sviluppa chip proprietari per rendere Alexa più rapida a rispondere

12 Febbraio 2018 16

Amazon vuole produrre i propri chip dedicati all'intelligenza artificiale, come hanno fatto Google e Apple prima di lei, secondo un nuovo articolo di The Information. L'obiettivo è velocizzare l'interazione con l'assistente virtuale Alexa: il chip potrebbe permettere ai dispositivi Echo di gestire il riconoscimento vocale in locale, invece che inviare i dati sui server cloud di Amazon per l'elaborazione.

I dati dovrebbero comunque uscire dal dispositivo in caso di richieste particolarmente complesse, ma quelle più semplici, come il controllo dell'ora, potrebbero portare risposte più immediate, senza tempi di attesa.

Amazon possiede Annapurna Labs, un'azienda che si occupa di progettazione di chip, dal 2015; recentemente ha iniziato anche ad assumere ingegneri specializzati nella progettazione di chip per Amazon Web Services, il che potrebbe indicare che anche i servizi cloud inizieranno a implementare hardware proprietario.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 584 euro oppure da Amazon a 639 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Ale

Acquistati da amici in America e UK..Sennò su ebay li vendono sempre da UK ma ad un prezzo un pò più alto.

Aster

No io mi riferivo al fire HD tablet non al kindle classico e al fire stick base.

massimo mondelli

scusate non per amore di polemica ma quale sarebbe la fascia alta negli e reader?
più o meno siamo sempre lì.

Whommy

Il fire stick è arrivato con 4 anni di differenza rispetto al resto del mondo.
È già grassa che abbiamo i Kindle

Jarman

Ma guarda, a me andrebbe bene anche l'inglese ma al momento non c'è modo di comprarlo neanche tramite Amazon UK. Qualcuno che ce l'ha potrebbe dirmi come è riuscito a procurarselo?

Stesso discorso per Google Home, che pure avrei voluto acquistare.

Valerio Verta

Ma Alexa é compatibile solo con i prodotti Echo di Amazon o anche con prodotti di terze parti?

Aster

Kobo ha software fallato :)meglio tolino vision(comprato da kobo),si la mia pay per view ha un box Android quad core e WiFi dal band,amazon video va in full HD e 4k ma Netflix no,quindi meglio un dispositivo certificato, al estero c'è fire TV 4k

Sagitt

La stick non è male ma è appunto una stick.. molti Android box costano poco più e sono meglio

C’è anche il kobo :)

Aster

Il Kindle reader è il top(tolino lo batte sull'impermeabilita) ,eco non è il tipo di dispostivo che fa per me al momento, mentre il fire TV lo consiglio e lo regalato molte volte insieme al Kindle

Sagitt

hai detto bene, per la fascia bassa.. anche il kindle non è male, e neanche gli echo.. ma quando ha cercato di andare oltre tipo con lo smartphone ha floppato di brutto

Enrico Perini

Sempre aspettando l'italiano in via ufficiale per Alexa

Aster

Amazon fire TV e i tablet Kindle non sono male per la fascia bassa

Sagitt

parlo di hardware consumer

Giardiniere Willy

Gli Amazon echo non sembrano affatto male.

Diciamo più che altro che gli smartphone non li sa proprio fare, per il resto però non ha fatto buchi nell'acqua

Aster

Server e robot

Sagitt

amazon è riuscita in tante cose ma quando si è trattato di hardware ha sempre fatto robaccia

forse solo i kindle reggono

Il miglior cavo per ricarica e trasferimento dati | Video | #bestbuy

Effetto Iliad: le migliori tariffe degli altri operatori concorrenti entro 10 euro | Video

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa