PostmarketOS: grande crescita della community nel 2017 e progressi concreti

03 Gennaio 2018 21

Gli sviluppatori PostmarketOS hanno pubblicato aggiornamenti sul proseguimento dei lavori; l'avanzamento più significativo è che ora il sistema si può avviare su un numero molto più ampio di dispositivi, anche manca il supporto a svariate funzionalità "chiave" senza le quali non si può definire idoneo all'uso quotidiano.

Abbiamo parlato di PostmarketOS qualche tempo fa. È un sistema operativo per dispositivi mobile che ambisce ad allungare il loro ciclo vitale fino a ben 10 anni. Non è Android, ma una distribuzione Linux basata sulla rapidissima e compattissima Alpine. Gli sviluppatori vogliono cercare di unificare il più possibile i driver, affinché sia possibile aggiornare più dispositivi in contemporanea.

Sono ben 25 i nuovi dispositivi su cui è stato possibile avviare PostmarketOS, benché, come dicevamo, spesso manchi il supporto a componenti chiave come chiamate, dati mobile, Wi-Fi e fotocamera. Se in principio si trattava di dispositivi ormai piuttosto vecchi, ora il gruppo vanta elementi ben più nuovi, come il Google Nexus 6P e il Fairphone 2.

Ricordiamo che "mobile" non è sinonimo di "smartphone": nel nuovo gruppo figurano anche la console Ouya, diversi tablet come il Galaxy Tab 2 10.1 e il Kindle Fire HDX, uno smartwatch (LG G Watch) e perfino i Google Glass. L'elenco completo è QUI, sulla wiki ufficiale, insieme a un rapido specchietto che spiega cosa funziona e cosa no; naturalmente è in continua espansione.

Altra novità di rilievo è che è stato aggiunto il supporto ad ambienti desktop un po' più avanzati del basilare Weston. In poco meno di due mesi si sono registrati i primi successi con Plasma Mobile di KDE, la UI di LuneOS ("erede" mandato avanti dalla community di WebOS), Hildon (la UI di Nokia N900 con Maemo), Gnome 3, MATE e XFCE.

Ciò che rende più orgogliosi i fondatori del progetto, però, è la rapidità con cui esso ha preso piede, attirando altri sviluppatori e costruendo una community piuttosto florida. Al momento sono 57 i collaboratori registrati su GitHub, mentre i lettori regolari del subreddit ufficiale sono già a quota 1.367. Occhi puntati sul 2018, quindi, per vedere fino a dove il progetto si spingerà; nel frattempo, nel post originale i più appassionati troveranno un sacco di dettagli in più.


21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rieducational Channel

Mia madre incominciò a nasconderlo, manco fosse playboy!

DiRavello

si è già detto che tutti noi ci si faceva un sacco di pippe con le pagine degli indumenti intimi femminili di PostalMarket??

StriderWhite

FAP FAP FAP FAP FAP

lore_rock

Mi piacerebbe avere supporto sul nokia 920 ormai abbandonato nel cassetto

Shrek

Qualcuno che già usa sistemi linux su pc l'ha provato? Ha la stessa libertà di modifica e personalizzazione di una distro linux desktop o somiglia più ad Android?

Genox

Tante cose

mruser2

Come hai fatto a non tenere incollate le pagine?

acitre

E si, se ne sentiva proprio il bisogno di un altro sistema operativo.

Emanuele

Quanto un sasso

LoneWolf®

Ho un Bold 9780 nel cassetto che, se putacaso dovesse avere nuova vita con un OS del genere, non esiterei un secondo a rispolverarlo.

Zeronegativo

ero scettico quando lessi l'articolo la prima volta.
ora non ho cambiato idea, anzi.

^^

A me pare una cavolata assurda... Nemmeno hanno il supporto per le chiamate 'sti poracci! Lol.

mruser2

Alpha

iclaudio

mmmmm quasi quasi prendo un muletto usato e mi ci diverto un po

iclaudio

persi tante diottrie :D

ferragno

l'unico postalmarket per me è questo...
https://uploads.disquscdn.c...
a no non centra...

ice.man

gli aggiornamenti OS servono per poter continuare ad usare il telefono in sicurezza e con le funzionalità che via via ci porta lo sviluppo
ma se questo non si puo connettere nè tramite wifi nè tramite 3G/4G, non puo usare la fotocamera e nemmeno il GPS......non è compatibile con le app dello store android.....
ma scusate, cosa me ne faccio di un fermacarte con l'ultimo kernel di linux e le patch di sicurezza?!?!?!?!

qandrav

ahahahahahah avevo letto veramente postalmarket

Modho

Ammiro l'utente che sta tentando la conversione per il vecchio Bold 9900.
Vedo che nella lista ci sono anche iPod, device con Firefox, Jollaphone e Nokia N900.
Però.

GianlucaA

"manca il supporto a svariate funzionalità "chiave" senza le quali non si può definire idoneo all'uso quotidiano"
Se non posso neanche chiamare come mi dura 10 anni il telefono?

Felk

Postalmarket OS

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019