Lenovo Mirage Solo certificato dalla FCC, visore VR standalone al CES 2018

27 Dicembre 2017 0

Lenovo starebbe preparando interessanti novità in vista dell'imminente Consumer Electronics Show 2018, che ricordiamo si svolgerà a Las Vegas dal 7 al 12 gennaio. In occasione del primo evento fieristico dell'anno dedicato all'elettronica di consumo, il colosso cinese sarebbe in procinto di lanciare un nuovo visore per la realtà virtuale completamente autonomo, ovvero che non richiede l'ausilio di uno smartphone per funzionare.

La conferma è arrivata da una recente documentazione depositata presso la FCC. Lenovo Mirage Solo non sarà solo il primo visore VR standalone del produttore, ma sarà compatibile anche con la piattaforma Google Daydream.

I risultati dei test condotti presso la FCC non hanno solo rivelato il nome dell'indossabile, ma all'interno della documentazione sono emerse anche alcune specifiche come una batteria da 4.000 mAh, il supporto allo standard Bluetooth 5 e la presenza di un controller in grado di aumentare l'immersività dell'utente.


Nessuna menzione per quanto riguarda il processore utilizzato, molto probabilmente fornito da Qualcomm, vista la partnership all'interno del progetto Google Daydream, insieme ad HTC, per la realizzazione di visore completamente indipendenti.

Lenovo Mirage Solo è dunque pronto a sperimentare la realtà virtuale senza bisogno di avere uno smartphone compatibile, ma per le prime informazioni sul prodotto, prezzo e disponibilità, dovremo attendere ancora una decina di giorni.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 929 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019