Google: domande sui personaggi famosi? Le risposte arrivano da loro | USA

07 Dicembre 2017 8

La maggior parte di noi, almeno una volta nella vita, si sarà trovato a ricercare su Google alcune informazioni in merito ai propri personaggi famosi preferiti (e non). Avete mai pensato quanto sarebbe bello ricevere risposte alle proprie domande direttamente da loro?

E' proprio quello che deve aver pensato Google che, con il suo nuovo progetto, ha coinvolto un discreto numero di celebrità invitandoli a realizzare dei video selfie per rispondere alle domande più digitate dagli utenti di tutto il mondo. La lista, per il momento, è formata dai seguenti personaggi famosi provenienti dal mondo dello spettacolo, musica e altro ancora:

  • Priyanka Chopra
  • Will Ferrell
  • Tracee Ellis Ross
  • Gina Rodriguez
  • Kenan Thompson
  • Allison Williams
  • Nick Jonas
  • Mark Wahlberg
  • James Franco
  • Seth MacFarlane
  • Jonathan Yeo
  • Dominique Ansel

Sfortunatamente per noi, la nuova funzionalità sarà disponibile a partire dai prossimi mesi (e come al solito) per i soli utenti statunitensi. Google non ha specificato se e quando tale nuova caratteristica del motore di ricerca potrà essere utilizzata anche dagli utenti del resto del mondo.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Oliver Cervera

Non ne conosco neanche una... è grave?

rsMkII

Ok Google, dimmi se Chuck Norris può davvero ucciderti a d

Ma22

Manca adam levineeeee

Jon Snow

"When will Ben Stiller intend to leave the cinema?"

Max

Ahem... utilità?

matteventu

"Ok Google talk to Dustin of Stranger Things" *-*

Tizio Caio

Decisamente originale ;)

Danny #

Iniziativa carina.

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019