Google Chrome 63 arriva anche su Windows, Linux e macOS

07 Dicembre 2017 60

Chrome 63 è in distribuzione anche su macOS, Windows e Linux, a distanza di qualche giorno dalla versione per Android e iOS. Come già visto su mobile, le novità non sono particolarmente eclatanti. La più rilevante riguarda una pagina che la maggioranza degli utenti non visita mai, ovvero quella delle impostazioni avanzate chrome://flags.

Per coloro che la conoscono, comunque, si tratta di uno svecchiamento dell'interfaccia che ormai si era reso necessario. Invece di un lungo elenco di opzioni, ora la pagina è suddivisa in due schede che separano i flag disponibili da quelli non disponibili. In alto, poi, è sempre visibile una casella di ricerca per raggiungere più rapidamente l'impostazione che si desidera.


È stato anche ridisegnato il pop-up che compare quando si clicca sull'icona immediatamente a sinistra della barra degli indirizzi - quella che ha un simbolo di informazioni (una i cerchiata) o di un lucchetto. E' meno dispersiva, con un numero ristretto di permessi visualizzati e un pulsante per raggiungere una pagina dedicata con più dettagli.

Da un punto di vista più tecnico, infine, si segnala una nuova API che permette ai siti di conoscere la RAM totale installata su un dispositivo. Ciò potrebbe permettere agli sviluppatori Web di attivare automaticamente una versione dei siti più leggera in caso di risorse limitate.

Come sempre l'aggiornamento si installerà automaticamente nel corso delle prossime ore su tutti i sistemi. Per chi non vuole aspettare è sufficiente aprire il menu dei tre puntini in alto a destra, scegliere Impostazioni e poi Informazioni su Chrome dal menu di navigazione laterale (oppure Menu > Guida > Informazioni su Google Chrome).


60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LizardKing

Se trovassi il modo per esportare le password lo farei di corsa

andQlimax

Certo. Ma l'alternativa è che tu paghi per le loro innovazioni.

Max

Non è questione di nascondere... è questione di essere tu il prodotto.
Google non ti paga per esserlo

Alessandro

Riformula la tua frase mettendo Firefox al posto di Chrome. Ricordo ancora i tempi di greasemonkey con una lacrimuccia.

Jon Snow

Guarda che Google Chrome permette di esportare i Preferiti in un file, poi gli importi su Mozilla

Francesco Badini

Concordo

Stefano

In effetti, da fan e sostenitore del panda rosso, devo ammettere che ultimamente Chrome è un browser pressocchè perfetto: assumendo che tutti utilizziamo il motore di ricerca Google (il che fa venire meno lo "scappa ad un altro browser" per evitare BigG), Chrome è stabilissimo, fluido, pienamente supportato, compatibilissimo con tutte le piattaforme ad oggi in commercio e con la tecnologia delle estensioni appena adottate da Firefox stesso con la versione Quantum.
Fossi stato in Mozilla, prima di lanciare Quantum su Desktop, avrei cotto a puntino anche la versione mobile su android.
Su desktop è eccezionale ma su mobile ancora non ci siamo: forse forse dalla versione 59 si potrà consegnare a Chrome un valido concorrente.
Edge? Beh, finchè MS non adotta l'aggiornamento via MSStore, la vedo dura iniziare seriamente a competere con i due qui sopra

ROOT

Semplice, usa Firefox.

Stefano

Io ho sempre usato Chrome ma sul mio MacBook Pro uso quasi esclusivamente Safari ed è il migliore per prestazioni e consumo della batteria. Peccato solo che con Chrome avevo tutto perfettamente sincronizzato con l'app Chrome su Android.

andQlimax

Se non ci fosse stato chrome staremo ancora con internet explorer e con i siti che ci mettono 1 minuto a caricarsi.
Sti cavoli del tracking, non ho niente da nascondere, anzi visto che in ogni caso le pubblicità ci devono essere, meglio che siano cose che mi interessano.

yepp

Meglio Edge!

Emiliano

Ho un g5 quindi tutta questa pesantezza,non si sente. Sinceramente mi trovo bene.Conosci un browser con il ridimensionamento automatico?
Grazie e un saluto.

Dr. Freudstein

hanno cambiato anche la Gestione Preferiti.

franky29

Opera è un mattone ora cambia pure la lokscreen

Max

Intendevi dire che Chrome ti sta spiando su tutte le piattaforme ? Certo

Max

Non è male ma non arriva alle prestazioni di Safari. Difficile trovare un buon motivo per cui non usare Safari con un Mac o con un iDevices

Max

Mille volte Safari... ed eviti di comunicare a Google anche quante volte vai in bagno

Max

Non capirò mai l’utilizzo di Chrome... uno fa tanto per cercare di liberare il web dai tracker di Google e poi installa quello che praticamente è adware legalizzato?

Francesco Badini

Non sono d'accordo. Chrome mi sembra molto stabile, i siti sono ottimizzati a dovere, la sicurezza non manca affatto e la sincronizzazione di tutti i dati di navigazione è a dir poco eccellente su TUTTE le piattaforme. Chrome NON è da scartare, è il browser più usato al mondo, ci sarà un motivo no?

Francesco Badini

Concordo. E poi tutti sti lag e rallentamenti io non li vedo

Walter von Ulrich

Si mi pare di averlo collegato (parliamo di più di un mese fa, quindi la memoria fa cilecca)

KenZen

;)

Tommaso

Io lo proverei anche ma non sincronizza correttamente i preferiti da Chrome.... E sinceramente rimettermi a mano mi passa la fantasia...

Tony Musone

- ah ok
- no, quella era un'ipotesi non ancora testata ma ho appena provato a collegare il tablet al pc, ho cancellato tutti i file .nomedia... et voilà ;)

KenZen

Mi riferivo alla sola versione web con download sul pc.

Per il tuo problema: hai provato a formattare la DS e ricaricare tutto?
Saluti

Tony Musone

Pensavo che magari stessi provando a sincronizzare sotto rete dati e quindi per quello non riuscivi

Non ho mai sincronizzato da web ma su Google foto sono divise per anno e giorno, non vorrei che quelle cartelle siano solo fittizie e poi nell'app non si vedano

Io invece ho un'altro problema, dopo un major upgrade e relativo reset, sia la galleria stock che Google foto e pure un app di terze parti non vede tutte le cartelle di una SD ma solo due decimi però le foto ci sono, qualsiasi file manager vede sia le cartelle che le foto all'interno e non sto trovando una soluzione :(

KenZen

Hai forse collegato il caricabatterie?
Saluti

KenZen

A me sembra assurdo.
La sincronizzazione è settata su WiFi per mia volontà (non vorrei mi rompessero l'anima in caso gli si prosciughi la promo dati)
Le foto su Gogle Foto Web ci sono tutte ma scaricandole in automatico crea mille cartelle suddivise per giorno ed è un casino.
Saluti

Tony Musone

- strano, non credo proprio sia per quel motivo, dovrebbe caricare le altre foto a prescindere
- di default la sincronizzazione è settata solo su wifi, potrebbe essere quello?
- magari dai un'occhiata su google foro desktop se le foto che cerchi ci son tutte

Walter von Ulrich

E' successo anche a me su S8. Le foto non venivano scaricate. Dopo qualche ora lasciato la a lavorare magicamente le ho trovate tutte

KenZen

Hai capito. Il punto è che non ripristina (honor 8) e non capisco perché. Forse perché ci sono altre foto nella galleria (ripristino fatto ieri e stamattina sono state scattate alcune foto)?
Saluti

Tony Musone

forse non ho capito la questione ma se le foto sono backuppate su google foto, una volta loggato con lo stesso account sul tel android ripristinato, le foto si sincronizzano da sole tutte

KenZen

OT: qualcuno mi sa dire se è possibile ripristinare le immagini da google foto su dispositivo Android (ripristinato) senza selezionarle una ad una per l’importazione?
Grazie
Saluti

Simone

Propenso per Firefox anch'io

AndreDNA

A che ti servono 100 pagine aperte? Curiosità sincera eh

Markk

Ne apre 100 ma (nel mio pc) si blocca o fa schermate bianche per 10 minuti

Nicco

Opera un disastro, lento e pesante, firefox con quantum li e quantum di la, ma l'otttimizzazione dei siti dove sta?

Nicco

Non è vero, chrome ne apre 100

Emiliano

Uso Opera su Android per il ridimensionamento automatico, cosa che gli altri browser, non hanno.

Everything in its right place.

Su desktop sono passato anch'io dopo anni di militanza con chrome. Impresssionante quanto sia più reattivo e stabile.

Dea1993

su mobile non usa ancora quantum.
quantum css verrà implementato su firefox 59 per mobile, quindi su mobile nonostante abbia gia avuto un leggero boost nelle performance, non ha ancora i nuovi motori (e anche su desktop mi sembra di aver capito che ancora il passaggio non è completato per tutte le componenti)

Jon Snow

Io lo sto usando e mi sto trovando bene. Ma su smartphone è una cagata pazzesca

SpiritoInquieto

Ovvio!

Markk

Provate Firefox 57, è migliorato di molto. Riesce ad aprire 100 pagine alla volta senza interrompersi (cosa che Chrome,Vivaldi,Opera,IE,Edge fanno) Lo reputo il miglior browser

Markk

Ok, comunque Firefox 57 è migliorato di molto. Riesce ad aprire 100 pagine alla volta senza interrompersi (cosa che Chrome,Vivaldi,Opera,IE,Edge fanno) e lo trovo il migliore in assoluto

ZioThor

Ho capito ma è un eccezione, non trovo mai pagine in russo

Markk

Se trovi una pagina in russo come faresti?

ErCipolla

Beh, continuando con la catena dei "dipende"... dipende quanto ti importa di "frammentare" la sincronizzazione. Io trovo comodo avere tutto sincronizzato su un account solo (mail, browser, contatti, ecc.), piuttosto che avere, che ne so... la mail con Microsoft, il browser sincronizzato con Opera e i contatti sull'account google. Ma son scelte, ovviamente.

ZioThor

non uso il traduttore

Markk

Con Firefox tradurre le pagine è sconveniente, devi installare il plugin che ti manda sul sito google

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere