Tap è l'indossabile che vuole rendere obsolete le tastiere fisiche

24 Novembre 2017 25

Ci sono alcuni professionisti che non se ne fanno bastare 10 a rotazione, ma le tastiere fisiche sono destinate ad avere un'importanza sempre minore nel mercato mainstream. Questo processo è già iniziato, naturalmente, con l'avvento dei telefoni touch screen, ma sarà sempre più rilevante andando avanti: pensiamo per esempio all'avvento degli smartwatch, o, più nel lungo termine, della realtà virtuale.

Non ci vuole molta immaginazione per rendersi conto che il riconoscimento vocale avrà un ruolo sempre più da protagonista andando avanti, ma non ci si potrà ricorrere sempre. C'è chi sta studiando alternative più... fisiche. Tap è una di esse.

Si tratta di un indossabile che si può descrivere come una serie di cinque anelli, uno per dito, connessi tra loro tramite cavo. L'intero apparecchio è in grado di connettersi a smartphone, PC, smartwatch e altri dispositivi via Bluetooth. Ogni anello è equipaggiato con diversi sensori, incluso quello di movimento; combinando i movimenti e le gesture delle dita salta fuori l'intero alfabeto (e non solo: Tap si può usare anche come sostituto del mouse).

I punti fissi sono le vocali, che corrispondono ognuna a un dito. Il video qui sopra non spiega con precisione le gesture, ma vi aiuta a farvi un'idea di massima del suo funzionamento; per imparare tutto nel dettaglio, Tap fornisce un'app/gioco dedicata che, promette, non richiede più di un'ora di tempo.

Tap è già disponibile al preordine. In realtà, se n'era parlato già verso l'inizio dell'anno, ma ci sono stati alcuni ritardi per rifinirlo meglio. Costa 129 dollari, e include un case batteria che permette di caricarlo anche in mobilità. L'autonomia dichiarata per carica (del dispositivo, non del case) è di circa sei ore.

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Bass8 a 559 euro oppure da Coop Online a 649 euro.

25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dema

Tappost?

Fiber to the gabinett

Fun with tap :D

greyhound

Guarda che anche se sai scrivere senza guardare in caso di tastiera olografuca devi comunque guardarti le dita dato che non hai feedback fisici

Borindil

Nel senso che la provi e t'ammazza

Maxim Castelli

Killer?

Maxim Castelli

Peccato che i "muti" (forse intendi le persone sorde, che usano la Lis?) non utilizzino le singole vocali nella loro comunicazione.

matteo

eppure non è una cosa stupida. Se tutti imparassimo ad usarla allora anche i muti potrebbero abbandonare il loro attuale linguaggio in favore di questo e potrebbero comunicare con chiunque!

mruser2

E niente fa già ridere così

Razor

Preferisco la classica tastiera

FabX

Roba inutile .. praticamente è come se in un ora dovessi imparare a suonare uno strumento da zero.. ahahah follia pura..

boosook

Tranquillo, i click li faranno le giunture delle tue dita dopo un po’ di utilizzo! :)

Dr. Home

Musk ha ragione, il sistema di comunicazione di noi umani è molto arretrato

momentarybliss

Come sostituto del mouse e per certe gesture basiche potrebbe essere fenomenale, per imparare a scriverci penso che ci voglia un Q.I. da 250 punti

Tito73

Implementata serio una tastiera pc olografica (x chi sa scrivere a dieci dita senza guardare la tastiera è il meglio)mia opinione!

Midnight

È disponibile una versione con Cherry MX?

Andhaka

Ci sono dei plugin di Word di sicuro (ora come ora non ricordo i nomi) e una mattanza di applicazioni che fanno da spellcheckers, correttori grammaticali, suggeritoriparole (con pop-up anche direttamente sul cursore).

Se fai una ricerca ne vedrai a bizzeffe. Occhio che molte di queste lavorano con connessione, quindi leggi bene cosa viene trasmesso e cosa no di quello che scrivi.

Cheers

Mauricio

Basta imparare (e ricordarsi) un nuovo modo di scrivere, aspettare che il tutto venga adattato per la propria lingua e avere un nuovo aggeggio con batteria che dura poco.
Tutte buone premesse.

dario

ma che è sta roba?
personalmente avrei apprezzato una cosa simile, da mettere sulle 10 dita, che riconoscesse i movimenti effettuati su un'invisibile tastiera qwerty, capendo cosa si voleva digitare con un sw di correzione automatica. certo, sarebbe stato un oggetto di nicchia, per chi si muove sulla tastiera alla perfezione alla cieca, ma almeno per qualcuno sarebbe stato utile. questo, con mille gesture da imparare ex novo, chi può attrarre?

alex-b

Si certo come no

vincenzo francesco

a proposito di tastiere: è possibile avere su pc qualche programma che emuli il funzionamento di swiftkey quando di scrive un documento? Perchè la correzione automatica ed il completamento delle parole, ma mi piacerebbe anche qualcosa di predittivo..

salvo valastro

poor ric

Cesoia

nel video hanno gia' commesso un grandissimo errore: non e' indossato da un mr. dobalina qualunque...quindi,a che serve?
ah dimenticavo..mr. dobalina e' un termine slang.

Giorgio

Curva di apprendimento = retta perpendicolare :D

Jerda

bello sto tirapugni

manu1234

Questa la voglio sugli HoloLens 2/visori wmr, sarebbe una killer app non da poco (ovviamente migliorata)

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019