Twitter Bookmarks, proseguono i test per la lettura posticipata dei tweet

23 Novembre 2017 0

Twitter prosegue il processo di rinnovamento, spinto dai buoni risultati finanziari del terzo trimestre 2017 in cui è emerso un incremento degli utenti attivi mensili (+4 milioni su base sequenziale). Dopo aver esteso a 280 il numero di caratteri ed aver introdotto la possibilità di inviare tweet concatenati nella Alpha Android, sembra che il social network stia testando una nuova funzionalità denominata Bookmarks, attraverso la quale gli utenti possono salvare i tweet per leggerli in un secondo momento. Ad annunciarlo è Tina Koyama che, tramite un tweet - ovviamente - ha condiviso il layout dell’inedita opzione inclusa all’interno del menu di navigazione.

In realtà non si tratta di una vera e propria novità, considerando il fatto che la funzione di bookmarking dei tweet era stata anticipata dal VP Product di Twitter Keith Coleman già ad ottobre.

“Abbiamo analizzato tutti i flussi progettati e selezionato quelli più semplici per navigare da testare con la nostra community”, ha motivato Tina Koyama. “Ci avete detto che volete che i tweet che avete aggiunto ai segnalibri siano resi privati, in modo tale che solo voi possiate vederli. Abbiamo tenuto in considerazione questo aspetto nella fase di progettazione della funzione”.

Al momento non vi sono informazioni in merito alle eventuali tempistiche di rilascio della nuova funzionalità.


Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 929 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019