Mercato tablet in costante declino nel Q3 2017 (con qualche eccezione) | IDC

03 Novembre 2017 180

Al mercato in crescita degli smartphone fa da contraltare un mercato dei tablet in costante calo, così come confermato dall’ultimo report pubblicato da IDC in cui viene analizzato l’intero settore che comprende sia i tablet “tradizionali” che i prodotti detachable, ovvero i 2-in-1.

Nel terzo trimestre del 2017 sono stati venduti nel complesso 40 milioni di tablet, il 5,4 per cento in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A contribuire al declino è stata anche la crescita al di sotto delle aspettative dei 2-in-1.

“C’è una propensione per i tablet low cost e questo vale anche per i venditori Premium come Apple”, spiega l’analista IDC Jitesh Ubrani. “Ad ogni modo, molti di questi tablet low cost rappresentano semplicemente sostituzioni, in quanto i nuovi acquirenti stanno diventando sempre più difficili da trovare”.


Per quanto concerne i singoli brand, Apple detiene la leadership di mercato con un 25,8 per cento di market share, in crescita di 3,9 punti percentuali rispetto al Q3 2016. Le vendite sono aumentate su base annua dell’11,4 per cento, assestandosi a 10,3 milioni di unità. In un settore complessivo in declino, dunque, l’azienda di Cupertino mostra segnali di forza migliorando la propria posizione sul mercato, così come confermato ieri nel corso della presentazione dei risultati fiscali del Q4 2017: secondo quanto riportato, infatti, per il secondo trimestre consecutivo iPad cresce in doppia cifra sia nei ricavi (+14 per cento, 4,8 miliardi di dollari) che nelle vendite (+11 per cento, 10,3 milioni di tablet). Evidentemente il pubblico apprezza il fatto di poter acquistare non solo dispositivi premium, ma anche un modello “base” meno costoso.

Samsung segue Apple in classifica al secondo posto, con 6 milioni di tablet venduti nel terzo trimestre dell’anno in corso e il 15 per cento di market share, in leggera flessione rispetto al 15,4 per cento dello stesso periodo del 2016. In questo caso il calo su base annua è stato del 7,9 per cento.

A crescere - e non di poco - sono Amazon, Huawei e Lenovo, rispettivamente terza, quarta e quinta nella classifica stilata da IDC. L’azienda del CEO Jeff Bezos riporta un importante +38,7 per cento, dovuto prevalentemente ai prezzi estremamente accessibili ai quali possono essere acquistati i prodotti. Le vendite di tablet Amazon sono state pari a 4,4 milioni di unità, mentre il market share è del 10,9 per cento, in crescita rispetto al 7,5 per cento del Q3 2017.

Huawei ha venduto 3 milioni di tablet, registrando un +1,5 per cento in termini di market share (ora al 7,5 per cento) ed una crescita del 18,8 per cento. Meno evidente - ma comunque particolarmente incisiva - è l’incremento di Lenovo che, come Huawei, ha venduto 3 milioni di tablet nel Q3 2017 ottenendo il 7,4 per cento di market share (+0,9 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno) e riportando una crescita dell’8,9 per cento.

Se i principali produttori sono in crescita - salvo qualche eccezione - a calare sono i produttori catalogati in “Altri”: i 13,3 milioni di tablet venduti corrispondono ad un -26,3 per cento su base annua e ad un calo della quota di mercato che passa dal 42,8 per cento del Q3 2016 all’attuale 33,3 per cento.



180

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Riccardo33

Grazie mille di nuovo per il riscontro!

GianTT

Insostituibili? La tendenza vede le vendite di tablet ridursi da anni, praticamente dopo solo un paio dalla loro introduzione sul mercato.
E se è vero che c'entra il fatto che vengano sostituiti poco, è anche perché se ne avverte veramente poco la necessità. Neanche nello smartphone ce ne sarebbe, ma la voglia di nuove feature associate all'utilizzo costante e quotidiano crea nettamente più interesse. Io se spendo 300€ per un tablet ci sto un po' di anni prima di spenderne altrettanto

Gianni Michelotto

Ciao sì confermo Kirin 950, piccolo lapsus, pardon. Comunque più reattivo, veloce, no lag, no bag, batteria molto buona. Tutto dipende se preferisci vedere ottimi film in 16:9 con casse da paura A discapito dei browser decisamente a loro agio in 4:3. Comprato Comet via web.

saetta

la tua osservazione non sta in piedi, molti hanno necessita diverse dalle tue
o meglio, in aggiunta alle tue, se non lo capisci è un problema tuo.

saetta

si, solo una tua sensazione, ho uno yoga370 ma i tablet android sono insostituibili, non è che puoi basare tutto sulle tue esigenze

saetta

ma certo che se sei davanti ad un tv non ti guardi il film sul tablet, ma che discorsi sono, nessuno, poi , si mettere ad usare office su un tablet android

saetta

guarda ognuno ha le sue esigenze , il tablet android è comodissimo ne ho 2 ne prendero un terzo, è inutile elencare questo o quell'altro motivo, se tu non lo trovi utile buon per te, ci sono tantissimi che lo trovano piu che utile, e non saranno certo le tue osservazioni a far cambiare idea.

saetta

pensavo fosse piuttosto ovvio, invece vedo che c'è bisogno di risposte come la tua.

Riccardo33

Dimenticavo...tu dove lo hai acquistato?

Riccardo33

Intanto grazie per la risposta!
Ma che versione hai? A me risulta che dovrebbe avere il kirin 950 come processore...?
Comunque mi sembrano ancora molti 320 ma probabilmente è perché lo rapporto all'uso casalingo che ne farei.

saetta

ne ho 2 e ne prendero un terzo

Gianni Michelotto

Ciao Riccardo33. Appena preso, provengo da sempre con tablet Samsung, ultimo tabs2 8.0. peccato per lo snap625, schermo super amoled ma batteria scadente. Huawei mediapad m3 LTE 8.4 mi ha stupito: batteria nettamente più longeva, snap820 con potenza da vendere e sono tornato ad un 16:9 che per la multimedialità è la sua. I 4:3 stile Apple vanno bene solo per ricerca browser ma non per la multimedialità. I 4 GB RAM e schermo IPS fanno il resto.. speso 320..

saetta

stai fresco

Saccente

In declino sono i falsi tablet e i bastardi. Come è giusto che sia.

zenon85

Huaweii M3 lite

Gark121

2in1 esistono solo prodotti con windows, per compensare l'impossibilità di usare il touch in modo accettabile.
ipad pro non ha una tastiera inclusa, ne ha una come accessorio, e rispetto agli ipad "vecchi" l'unica differenza è che ce n'è una ufficiale con annessi pin.
prodotti con android e una tastiera c'è stato un solo esperimento importante, fallito, 2 anni fa.
i 2in1 sono cresciuti fino a poco fa, fermandosi negli ultimi 6 mesi, e sono ancora una percentuale di circa il 20% del mercato, ossia l'80 di quelli venduti non è un 2in1. a dimostrazione della loro scarsa importanza a livello di vendite.

stacchi la tastiera ed entri in modalità fermaporte. esplora risorse inusabile (metterò una foto esplicativa). office inusabile, sia a livello di interfaccia con alcuni comandi grandi ma altri che restano minuscoli, multitasking imbarazzante (con la cosa migliore dell'interfaccia di windows, la taskbar, che diventa inutile), continua presenza di parti dell'interfaccia non adattate (e sono 5 anni che si trascina sta cosa, per dire, per usare un risparmio energetico personalizzato devo passare da una ui "xp style"). potrei continuare per mezz'ora a descrivere perchè la modalità tablet di windows è una cosa indecente, ma sarebbe comunque riduttivo.
e con tutto ciò uno store dove le app sono poche e malfatte. telegram UWP fa cagare, dato che è un porting mal riuscito della versione ios, che consuma il triplo della già pesante versione desktop e che non fornisce un'esperienza d'uso paragonabile alla controparte desktop. lo stesso si può dire per drobox, che ogni volta che finisce in swap interrompe quel che sta facendo e bisogna ripartire ad capo a caricare/scaricare il file.
groove e soprattutto il player video predefiniti sono imbarazzanti, con bug non risolti che si trascinano da secoli. persino skype ha meno bug su android che su windows....
non conosco nessuno che usi la modalità tablet di windows, e nessuno che usi abitualmente il touch come input primario su windows anche su macchine prive di una tastiera originale da abbinare. e sinceramente, pur avendoci provato, non riesco a fare nemmeno le operazioni più basilari senza collegare la tastiera al mio venue 11.
per dire, qualche tempo fa avevo fatto queste immagini comparative su due prodotti da 10", uno android e uno windows. sono largamente attuali ancora oggi, 1 anno e mezzo dopo....
https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

GianTT

Sicuramente non per guardare film come scrivevi prima, dove sono scomodi e poco adatti avendo uno schermo minuscolo. D'altronde se lo stesso 90% delle persone che citi oggi spende un botto per una smart tv o schermo da almeno 32", un motivo ci sarà no?
Quindi limitiamo questi dispositivi a giochini e qualche giro sul corriere prima di andare a letto, ottimo. Personalmente se devo spendere 300€ preferisco farlo allora per un 2in1 Asus o Acer con Windows10 che mi permette anche di avere un piccolo muletto da viaggio, che per un cellulare grande e senza funzioni telefoniche. Ma sarà una mia sensazione, io non gioco con lo smartphone e neanche con il pc.

GianTT

ti ho scritto chiaramente che scrivere anche un semplice commento è fastidioso sul touch, e la prova è che nel mercato c'è un numero crescente di tablet e 2in1 con tastiera, a discapito dei modelli classici, che vedono le vendite contrarsi da un paio di anni. a dimostrazione che non è una mia sensazione.
sull'interfaccia touch, torniamo ancora allo stesso punto.
stacchi la tastiera ed entra in modalità tablet, menu grandi e caselle al posto delle icone. E puoi usare comodamente le applicazioni UWP, te ne cito un paio: Facebook, Instagram, Twitter, Skype, Telegram ancora le app predefinite pensate per il touch come Edge, Posta, Calendario, Groove, Paint 3D o i nuovi menu Impostazioni, il menu Persone e il nuovo centro notifiche. Non parliamo poi di Office 2013 o 2016, dove puoi selezionare l'interfaccia.
Tu che cosa ci fai con un tablet che una delle precedenti app, tutte nate per il touch o addirittura porting delle rispettive app iOS, non ti permette di fare in modo ottimizzato per il tocco?

piervittorio

Dipende cosa devi farci... se lo dai a dei bimbi, non esiste parental control migliore e più versatile di quello dei fire.
Se consideri tutto quello che puoi avere gratuitamente con Amazon Underground, il costo del prodotto, già estremamente contenuto, diventa ridicolo.
Per quello che ci faccio io, l'ecosistema Amazon mi basta ed avanza (lettura, film, archivio musica da trasmettere via bluetooth, qualche gioco)
Ma se proprio hai bisogno del Play store di Google e di tutto l'ecosistema Google, ci metti pochi minuti ad installarlo sui Fire di nuova generazione.
Certo, potrebbe essere migliore, con più memoria, e con un comparto fotografico migliore... ma per quella cifra, è un prodigio!

Gark121

si, sei problematico perchè ti dico che il problema è che windows non ha una interfaccia touch decente e non ha applicazioni che ti permettono di usare il touch e tu mi parli del mercato che spinge alle tastiere per tablet. anche un paio di parole sul meteo le vogliamo aggiungere?

fedefigo92

Qui non si sta parlando di roba seria,per quello ci sono gli ultrabook o notebook con core i7 che asfaltano qualsiasi surface,si parla di utilizzo consumer,e per quello i tablet sostituiscono in maniera molto piú comoda,leggera,versatile,intuitiva,silenziosa i notebook per il 90% delle persone.

GianTT

Più grande significa anche peso maggiore e scomodità nel tenere in mano il device. E comunque se quello che dici è vero significa che, come ho sempre pensato, un tablet è uno strumento per i soliti giochini da smartphone su schermo più grande, e pochissimo di più. E allora continuo a non capire quale sia il problema di un Windows 2in1, l'aver pochi giochi? La parte touch, a tastiera staccata, non soffre di alcun problema di usabilità e le applicazioni che ci sono in UWP sono spesso porting di iOS. Inoltre c'è la suite Office completa, con la 2016 pensata giusto per il touch, e non solo.
Va be, non si arriverà mai ad un'idea condivisa, ognuno resterà della sua, la mia è che i tablet non sono utili...

GianTT

Non mi sognerei mai di guardare un film su un tablet, non è che essendo più grande di un cellulare allora va bene. Le tv esistono per questo, su un 10-13" non puoi godere del film. E piuttosto spendo 35€ per un Chromecast e le stesse cose le vedo su una qualunque tv, anche non smart.
Su internet e documenti hai assolutamente ragione, se non fosse che comunque le applicazioni dedicate su Android e iOS ti permettono di visualizzare e modificare a livello molto basilare questi documenti, mentre con un Office 2016 pensato per il touchscreen posso anche far qualcosa di più serio

GianTT

Sarò problematico io e quelli che hanno spinto il mercato all'introduzione di tastiere per tablet, che posso dirti

Starnat

Quando usavo i Lumia trovavo l'accoppiata Lumia e tablet Android perfetta, avevo ed ho ancora un xperia tablet z2, da quando Windows phone/mobile è praticamente morto e sono stato costretto a passare ad android il tablet non lo uso praticamente mai, giusto ogni tanto per far rifiatare la batteria dello smartphone ma nulla di fondamentale..

il caravaggio

Uno smartphone sa 5.5 sostituisce egregiamente un tablet mentre un tablet non sostituisce nemmeno da lontano un pc. Ecco spiegato del perché i tablet continuano a scendere e finiranno con lo scomparire con l'avvento di display pieghevoli e laptop touch.

Lucio

Sui 300€ cosa potrei prendere per sostituire il mio veccho tablet da 10".
MI piacerebbe sempre da 10" con LTE.

SirMau

Rimane comunque un oggetto più ingombrante da portarsi dietro e soprattutto richiede maggiori attenzioni, distraendo.

Kircher Papa

1 iPad air 2

Desmond Hume

E quale tablet hai?

Desmond Hume

Su lina24 stava a 390 euro ieri e oggi l'hanno aumentato a 420 quindi tanto vale prenderlo su amazon a 430 euro.
Rimane il fatto che forse sono un po' troppi. Io non caccerei più di 300 euro.

Gigi

La risposta è semplice: un tablet serve proprio per fare le stesse identiche cose che fai con il tuo S7 ma con un monitor molto più grande e quindi con un'esperienza di utilizzo più piacevole.

Gigi

Grazie mille provo a darci un occhio

Gigi

Mi dici dove trovare il lenovo da 10"?

Gigi

Il problema è che hanno un ecosistema troppo chiuso

Gigi

Se sei abituato ad Android resta su quello, se invece hai altri dispositivi Apple allora prendi iPad.

Gigi

Guarda che mica te lo ha detto il dottore di tenere il cellulare per forza in tasca, ormai per quello esistono le borse (se donna) o i borselli/marsupi (se uomo)

Gigi

Dato che, per quanto dici, stai sempre con il tablet in mano, prova q vedere se c'è nello store un'app che spiega l'uso del congiuntivo, hai visto mai che possa tornarti utile.

Gark121

Venue 11 7140.

Gark121

Su Windows si, assolutamente, qualunque cosa è castrata. Su Android non avrei nessun problema a rispondere da tablet a questo commento.

Danny #

Palle.

Bruco Felice

No l'interfaccia è bloccata, ci sono alcuni hack ma funzionano malissimo

fedefigo92

Idem per me,solo per scaricare uso il pc,il resto col tablet e via

fedefigo92

Con un tablet navigare su internet,vedere video o documenti è tutta un'altra cosa,e vanno bene i tablet android per quello.
Ps ad esempio è assurdo vederti un film su netflix sull's7,invece è comodo vederselo sul letto/cesso o dove vuoi.

fedefigo92

I tablet sono passati di moda ma non vuol dire che non siano utili, ho regalato un tablet asus 10" alla tipa e da quando ce l'ha il portatile serve solo a prendere polvere,fa le stesse cose in maniera molto piú comoda e versatile.
Si i tablet hanno un senso,ma la gente ormai ha i portatili e usa quelli.

amicog

Eh ma hai eliminato anche un rene ;)

GianTT

Però i due notebook che citi costano parecchio, magari ne avessi uno ahah

GianTT

Perché se mi dicono "il tablet va bene per la navigazione web" io quando navigo ci scrivo anche con il dispositivo, metti questo commento qui. Da tablet sarebbe uno strazio, ergo, anche la navigazione web è castrata

look47

Ahahhaha vero

AlphAtomix

E degli assicuratori che ti fanno firmare tutto con quei pennoni touch.

Quanto è utile una ciabatta SMART? Ecco perchè comprarla | Video | #BESTBUY

Il miglior cavo per ricarica e trasferimento dati | Video | #bestbuy

Effetto Iliad: le migliori tariffe degli altri operatori concorrenti entro 10 euro | Video

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report