Elezioni USA 2016: 10mln di utenti Facebook raggiunti da inserzioni russe

03 Ottobre 2017 115

Facebook ha comunicato al Congresso che, secondo le proprie indagini interne, almeno 10 milioni di persone hanno visualizzato pubblicità e annunci acquistati da account falsi di probabile origine russa nel periodo delle elezioni presidenziali USA del 2016. Tutti gli account sono stati attivati in quello stesso periodo, e sono riconducibili al gruppo Internet Research Agency noto per i suoi legami con il governo di Mosca.

Sono stati acquistati circa 3.000 annunci pubblicitari. In generale riguardavano alcune problematiche sociali/ideologiche molto d'attualità in USA, come i diritti del movimento LGBTQ, il razzismo, il possesso di armi da fuoco e l'immigrazione. Il 44 per cento di essi è stato visualizzato nei giorni precedenti alle elezioni, mentre la restante parte in quelli successivi. Circa il 25 per cento dei 3.000 annunci, invece, non è stato visto da nessuno, probabilmente per un targeting troppo specifico. Tutti gli annunci sono stati condivisi con le autorità americane, insieme alla promessa di assumere altri 1.000 moderatori per migliorare il processo di revisione degli annunci futuri.

A quanto pare, Facebook avrebbe guadagnato intorno ai 100.000 dollari dalla diffusione di questi annunci - si tratta di tariffe standard e acquisti perfettamente legali, eseguiti attraverso il sistema di pagamenti degli annunci disponibili a tutti. È interessante osservare che, se non fosse stato per l'identità fumosa dell'inserzionista, la maggior parte degli annunci non violerebbero nemmeno le condizioni d'uso di Facebook, e potrebbero quindi rimanere sulla piattaforma.

A parte le nuove assunzioni, Facebook promette miglior trasparenza sugli annunci, più efficienza nel gestire contenuti non conformi, linee guida ancora più rigide per gli inserzionisti, maggior burocrazia per chi vuole acquistare annunci di tipo politico e maggior cooperazione con le altre piattaforme per lavorare ancora meglio.


115

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Steve

era una domanda generica, non riferita a te

Breus

https://uploads.disquscdn.c...

Jericho

But, but, but...But Muh Russia!!

https://uploads.disquscdn.c...

Jericho

https://uploads.disquscdn.c...

Alexv

Ma non dimentichiamoci il contributo di Paul Hormer, forse anche più efficace.

Svasatore

Il confronto non é una star con un'altra. Diciamo che il numero é molto sproporzionato.

Ecco vedi il potere della sinistra con i media?
Tutto questo si rivelerà una bufala ma la gente come te crederà che ci sia stato un chissà quale complotto.

Trump ha vinto, com'è già successo con i repubblicani.
Si chiama democrazia.

Bastia Javi

Quindi non c'entra niente con l'articolo che parla di russi che "influenzano" l'elettorato yankee e non di yankee vs yankee.

Svasatore

Direi di no.
Il tutto si può ricondurre ai media e a come fanno politica mascherata.

Svasatore

Frasi fatte non da me.
Parla con chi vuoi e chiedi ai tuoi compagnotti che leggono il ratto quotidiano cosa ne pensano della 3 guerra mondiale e trump.

Svasatore

Più che altro tu stai dall'altra parte se non te ne rendi conto.

Svasatore

Non necessariamente e quindi?

manu1234

c'è differenza tra stranieri (europei, cinesi, filippini ecc ecc) che vengono qui appositamente per lavorare e quelli che vengono per non fare niente se non illegalmente (la maggior parte di est europei e africani). è questa la differenza fondamentale. se uno viene qui per contribuire lo accolgo a braccia aperte. se uno viene qui per non fare un cazz0 se non il mantenuto, scappando da una guerra che dovrebbe combattere, abbandonando la famiglia, buttandosi in cose illegali e rifiutando di integrarsi o di lasciarsi prendere le impronte, per me può essere rispedito indietro a nuoto

mi ha fatto piacere comunque il fatto che tu abbia argomentato :D
Ciao

Davide Mosezon

Abbiamo visioni abbastanza diverse sulla politica e sul mondo quindi non sono qua a convincere nessuno, alla fine la nostra conversazione è stata pacifica e pacata e questo mi fa piacere.
Ti lascio solo qualche dato sulla condizione ad oggi dell'Italia.
I lavoratori stranieri contribuiscono al PIL italiano in maniera cospicua, e.g. 8.8% nel 2015. Allo stesso tempo il costo dei lavorati stranieri in Italia è inferiore al 2%. La spesa dell'Italia per gli immigrati invece è pari circa al 1.5%. Sommando quanto pesano allo stato gli immigrati e la popolazione straniera che lavorano in Italia il risultato che c'è un guadagno effettivo di oltre il 4% che permettono di pagare ad esempio di pagare 640.000 pensioni. Grazie a quel 4% l'inps ringrazia perché altrimenti la situazione sarebbe veramente ardua.
Buona serata ;)

Bastia Javi

da quando sta ''in bolletta'' lo pagano tutti, italiani compresi.

manu1234

ah beh, ce li vedo tutti a pagare il canone rai

Bastia Javi

quel servizio lo pagano gli ''stranieri'' pure

manu1234

semplice esempio: di tutti i problemi che l'italia ha, gente in povertà estrema, i terremotati che non hanno ancora le casette, crisi economica incredibile, per lei è "obbligatorio e necessario accogliere almeno 80 mila immigrati all'anno per mantenere in crescita economia e popolazione" quindi sta zoccol@ invece di dare aiuti alle famiglie per portarli ad avere un luogo adatto per crescere figli, ci porta centinaia di migliaia di immigrati. immigrati che, se vivi in una città nella quale ce ne sono tanti, sai benissimo come sarebbe meglio se li lasciassero affogare, altroché. quindi se non è tradire il paese questo...

Davide Mosezon

Voglio veramente capire meglio il tuo punto di vista.
Mi spiegheresti in che senso odia l'Italia e gli italiani e perché lo vorrebbe vedere completamente nero?

manu1234

la boldrini è odiata perché odia gli italiani. e che non ci sia quello che mi viene a dire "eh sei un leghista che non capisce niente" perché è così, lei odia l'italia, odia il suo paese e lo vorrebbe vedere completamente nero

Bastia Javi

ti sfugge il fatto che le superstar sono americane ...

Davide Mosezon

Al di fuori di alcuni direttori palesemente schierati il TG1 è sempre stato il TG pro governo. Nonostante sia un servizio pubblico i vari TG hanno una linea editoriale che dipende solo in parte dal direttore. La differenza tra i vari tg, in rai ce ne sono 5 nazionali compreso quello per ragazzi, ha un certo senso, se no, non servirebbe avere 5 tg nazionali diversi.

Non so cosa ti abbia fatto la Boldrini, penso che sia un elemento politico abbastanza insignificante. Abbiamo avuto presidenti della camera ben peggiori. Come ho detto, non ho visto il servizio, quindi non posso pienamente giudicarlo. In ogni caso ti consiglio di andare a leggere cosa dice il testo che hanno presentato alla camera.

manu1234

non era un programma, era un servizio del tg1, la rete di informazione nazionale. è inammissibile che la prima rincoglionit@ sparga le sue idee malate per la rete nazionale con un servizio dedicato pagato dai cittadini che la vorrebbero impiccata piuttosto che come presidente della camera (che poi come cazz0 ci è finita li neanche lei lo sa)

Davide Mosezon

Non ho seguito questo programma ma presumo che abbia detto ben altro oltre questa frase, probabilmente la frase rappresenta il finale del concetto appena espresso e sulla descrizione della legge.
Ho sempre ritenuto che un aforisma debba essere contestualizzato, soprattutto in politica.

manu1234

si ma avere la boldrini che dice "se non approvate la legge fate un torto alla gente e non sappiamo come reagiranno"
è una minaccia, non una spiegazione

Davide Mosezon

Il cavaliere ha prima avuto la tv(anzi "le tv") e poi è entrato in politica. Reputo che Minzolini concedesse abbastanza spazio e avesse un suo modo particolare di fare giornalismo.

Non penso che cercare di capire cosa è la legge che stanno provando a discutere alla camera chiamata banalmente Ius soli possa far così male alla gente visto che se andassi a chiedere nel dettaglio cosa tratta ben pochi saprebbero effettivamente cosa dice. Non per nulla è stata chiamata ius soli ed è parecchio lontano dal concetto di ius soli che esiste ad esempio negli USA

manu1234

la boldrini intanto la rai le dedica un intero servizio per dire le sue cagat3 e pubblicizzare lo ius soli, il cavaliere si è dovuto fare la sua tv per poter avere un minimo di spazio

Mako

dove lo dico?

Davide Mosezon

e la Boldrini? e i marò? e lo ius soli? e il vitto e alloggio agli immigrati? e il federalismo? e gli italiani? e quando c'era lvi?

Davide Mosezon

Le cose dette così sembrano la carrellata di titoli bufala che si trovano in giro in certi siti web. Se vuoi argomentare e spiegare meglio i punti da te elencati sono pronto alla discussione altrimenti puoi anche smettere di commentare con frasi fatte i miei commenti

Davide Mosezon

Qua si parla del rapporto tra l'influenza che ha avuto il social di Zuckemberg con le elezioni politiche americane, si parla di Russia, di ads e un po' di Trump tra i commenti. Il tuo commento è più fuori luogo di Alfano ministro degli esteri

Davide Mosezon

Non penso ci sia niente di male nel supportare un politico rispetto ad un altro da parte di una "superstar". Lo fanno sia i dem sia i repubblicani.
Il problema è se elementi esterni allo stato americano escogitano un piano di destabilizzazione di un partito e di un candidato alla presidenza mentre l'entourage dell'altro partito sembra sia stato coinvolto in questi "attacchi" politici. In questo caso è male perché è reato, se la nazione coinvolta poi è la Russia è ancora peggio.

Simplyme

Salvini non ha alcun interesse a governare o a portare avanti un programma politico anche solo minimamente definito, è molto più interessato a fare propaganda

Svasatore

Tipo 3 guerra mondiale. Tipo gay cacciati.
Tipo mondo distrutto dall'inquinamento.
Tipo ispanici rimpatriati.

Svasatore

Tipo Raitre nazionale usata contro Berlusconi.

Svasatore

Tipo la kasta in Italia sparita dopo Berlusconi?

Svasatore

Io dico che i media contano molto di più e con Obama ci sono andati pesanti appoggiandolo.

Svasatore

Teso?
Ma che stai dicendo?
E quindi le superstar che si schierano contro Trump non influenzano il popolo?

Davvero credo che dopo due mandati disastrosi dei democratici non fossero in vantaggio i repubblicani?

Svasatore

Ma per favore e allora in Italia cosa bisognerebbe dire.

Tutti ma proprio tutti possono ricordare la campagna contro la L'ASTA ai tempi di Berlusconi.

Almeno 2 notizie al giorno mi sorbivo su Facebook.

Appena é salito monti, tutto é sparito.
Magia.

Fabrz

Ok, già il tuo commento avrebbe più senso nell'altra notizia. Però fondamentalmente ci sono dei problemi riguardo facebook e la sua forza a livello politico che stanno saltando fuori negli ultimi anni e che devono essere affrontati.
Nei 9 punti i primi 2 riguardano in particolare il russiagate, ma il primo in particolare è la collaborazione alle indagini e qualunque partito avesse vinto le elezioni avresti letto lo stesso, parola per parola, anche per semplici questioni di immagine. Se non si tratta di privacy (o tasse :P), facebook non ha motivo di non collaborare.
Per il punto due pensa se fosse la tua azienda e la stessero usando per altri scopi: non apriresti indagini per capire esattamente cosa fanno e come lo fanno?
Il punto 9 infine mostra come il problema sia in realtà di carattere globale e non riferito a Trump in particolare.

Steve

ed è colpa di Facebook o di Trump?

Fabrz

Prima di tutto non è davvero arancione, è solo un filtro che tutte le tv applicano in postproduzione. E l'account twitter non è suo, è un troll.

Mako

certa gente non ha proprio capacità di discernere la realtà dalla fantasia

Steve

per me, il principio rimane valido: se io ti scrivo che il cielo è viola tu prendi tutto per buono?

Felix

Questa notizia è il "seguito" di un'altra notizia (tra l'altro citata nell'articolo):
https://mobile. hdblog. it/2017/09/22/facebook-politica-zuckerberg-programma-9-punti/

È una faccenda che va avanti da tempo

Fabrz

Fonte? Perchè in questa notizia ne trump ne russiagate vengono menzionati. E nemmeno nella fonte citata a fondo pagina.

talme94

Sì, confuso...

Davide Mosezon

Beh il rapporto USA e Russia non è mai stato così teso dalla caduta dell'URSS quindi il momento è abbastanza delicato.
Ad oggi è abbastanza certo che diverse figure dell'oligarchia russa è intervenuta durante le elezioni presidenziali. Si sta cercando di capire quanto profondamente siano riusciti a influenzare il popolo americano e quanto fosse coinvolto Trump e il suo entourage.

aigor1

i dem stanno diventando paranoici co sta storia delle elezioni "falsate"

Federico

Evvabbè si sarà confuso dai... purtroppo non è stato sufficiente ed Obama lo hanno eletto.

Davide Mosezon

Non si è confuso, ha proprio detto che non è nato nel suolo americano, elemento necessario per diventare presidenti. Sostanzialmente voleva affermare che non poteva essere eletto in quanto nato fuori dagli USA, infatti non basta essere cittadino americano, al massimo puoi fare il governatore di uno stato come è ad esempio Arnold Schwarzenegger

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere