TomTom dice addio ai dispositivi indossabili?

02 Ottobre 2017 28

Tramite uno scarno comunicato, TomTom ha annunciato che in futuro la propria attività sarà principalmente incentrata sull’implementazione di tecnologie dedicate alla navigazione satellitare, sviluppo di software e servizi di localizzazione per il business inclusi.

TomTom ha riconfermato oggi la sua strategia per potenziare la propria posizione di leadership nelle tecnologie di navigazione e per fornire contenuti, software e servizi di localizzazione ai clienti aziendali.

La decisione da parte dell’azienda olandese di rivedere - seppur parzialmente - il suo core business nasce dalla necessità di invertire al più presto il trend negativo in termini di vendite evidenziato dai dati finanziari del secondo trimestre 2017, da cui sono emersi risultati “deludenti”. Ciò ha portato TomTom a “riorganizzare parte del business Consumer Sports”, prevedendo 136 licenziamenti di cui 57 in Olanda.

Pur non facendone menzione ufficialmente, il comunicato pare confermare che a subire le conseguenze della riorganizzazione possa essere in modo particolare il settore dei dispositivi indossabili. Secondo quanto affermato, l’azienda continuerà a vendere i dispositivi attualmente disponibili, mettendo per ora in stand-by il lancio di nuovi prodotti. I possessori di indossabili TomTom non devono però preoccuparsi, in quanto l’azienda ha garantito che “continuerà a fornire supporto” per i prodotti attualmente disponibili in commercio.

La notizia arriva a un mese di distanza dall’annuncio del lancio da parte di TomTom Sports di Fitness Age, Punti Fitness e Allenamenti Personalizzati, serie di nuovi strumenti personalizzati per la propria gamma di sportwatch.

Vi terremo informati qualora venissero rese disponibili ulteriori informazioni in merito.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 347 euro oppure da ePrice a 410 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
The Brilliant Green

ma guarda, allora non sono al limite della paranoia. Perchè se è vero che non si debba essere fissati per utilizzare un gps watch, è altrettanto vero che nessun fissato non li usa.
Penso questo sia proprio insindacabile.

Bertone

su Garmin senza dubbio, un altro livello, su Polar...bah non so, diciamo che non so se sia poi così avanti, lato lettore battiti da polso avevo letto non fosse messa proprio così bene rispetto a TomTom (che paradossalmente è quella messa meglio a livello assoluto) e lato navigazione in teoria quest'ultima dovrebbe essere messa meglio, però non ho mai provato prodotti seri/recenti Polar quindi non saprei giudicare

Mirko Rinelli

Si condivido, sono più di tendenza che altro. Forse TomTom non sarà tra i migliori ma come qualità la preferisco ai Fitbit. Chiaro che Garmin e Polar si mangiano entrambi..

Mirko Rinelli

Peccato, io ho un TomTom Spark 3 con cui mi trovo benissimo..

Vash 3rr0r

è il mio stesso problema!

Massi91

si ma per me è un orologio che devo tenere al polso sempre quindi anche un minimo di estetica ci deve essere (amo gli orologi) invece la maggior parte fanno pena

Bertone

allora non sono veri paranoici della corsa ahahah scherzo :D

Giorgio

2 nulla 1 un crono sportivo

Bertone

a dire il vero non erano affatto male per quelli nel limbo tra "non voglio/posso spendere un capitale per i garmin" e "mi interessa una cosa più seria di un fitbit". Spero nessuno se la prenda ma fitbit se parliamo di vera qualità per monitorare le attività sportive....fa ca***e, sono belli da vedere, molto votati alla connettività con notifiche di app e altro, ma per quanto riguarda lo sport serio sono penosi.

Bertone

concordo, ma garmin è un altro target (di prezzo intendo oltre che di qualità). Loro hanno dei prodotti veramente validi a prezzi abordabili.

Bertone

per curiosità cosa usano? immagino garmin :D

Giorgio

Ho 3 amici che sono sportivi (2 al limite dalla paranoia tra corsa e palestra) e nessuno li usa

CariatideX

Era rimasta troppo indietro.
Garmin gli mangia la pasta in testa...

M_90®

tra fitbit e garmin c'è di tutto e di più, peccato ma sinceramente non sarà una mancanza tanto grave.

The Brilliant Green

Ma anche no. Sono utili per lo sport, senza essere "fissati" e senza essere "nerd tecnologici".

The Brilliant Green

In realtà con gli ultimi due grossi aggiornamenti di settembre la linea sports (runner, spark, adventurer) è davvero valida. Prezzi bassi e prodotti completi ed affidabili.

Ma parliamo di dispositivi sport only/activity tracker. Non smartwatch. E nella loro categoria sono ottimi prodotti, lo dico da ex utente, tutt'ora appassionato, di Garmin.
Lo dico per a leggere i commenti sotto mi sa che pochi l'hanno capito.

Quando faranno sparire apple watch e compagnia cantante sarà solo che ora...

XD

vincenzo francesco

Quindi per te uno che va a correre o esce in bici ed una volta a casa ha piacere di consultare su un display più grande le statistiche dell'attività appena fatta senza dover passare per forza dal pc é un "fissato un po' nerd tecnologico"?

Midnight

"per me"
Ho detto solo la mia opinione, se non ti piace libero di ignorare invece di rompere le belotas :)

Max

non è vero, le band sono utili e pratiche. Il problema è che 200 euro sono troppi.

Max

ma stai scherzando vero? tu stai fuori veramente.

Max

c'è tanta concorrenza, sopratutto dei cinesi, ma anche in occidente, Fitbit, Garmin,Apple, non scherzano. Sopratutto Tom Tom si è mossa tardi e con poca pubblicità invece Garmin ha capito subito che non c'era più da stare tranquilli con i solo navigatori ed infatti ha fatto una serie interminabile di indossabili creando anche prodotti molto apprezzati in alcune categorie, guarda i forrunner.

vincy

A sentire i sapientini il mercato degli indossabile é floridissimo

Midnight

Per me gli unici prodotti che valgono veramente la pena tra gli indossabili sono gli Apple Watch con Sim e smartband come il Nokia Steel HR o il Mi Band 2 che durano più di un mese...

Vash 3rr0r

Dipende dall' uso e dal tipo di smartwacht/fitnessband: alcuni modelli di ultima generazione fanno anche 2 settimane con una carica.

Massi91

sinceramente io sarei interessato ma a parte quello della nokia di design decenti ce ne sono pochi e soprattutto la batteria.. con l'orologio normale vado avanti un anno tranquillamente, qui sarebbe un altra cosa da ricordarsi di caricare ;(

Giorgio

La verità è che sono sostanzialmente inutili, a parte per i fissati dello sport che devono anche essere un po nerd tenologici...la nicchia nella nicchia

Vash 3rr0r

A me le fitness band piacciono. ne ho avute un paio che da ormai 3 anni uso senza troppe pretese.
il problema di questi apparecchi sta tutto nel prezzo. vendere orologi professionali da 200 euro in sù diventano apparecchi di nicchia. Sai di venderne, sai che la nicchia è composta da TANTI che non se ne fanno niente, ma pur di esibirsi alla corsa per la coppa del Nonno, sono disposti a spendere anche i 500 euro. Ma questi apparecchi sono così buoni che difficilmente ne ricompreranno uno nuovo.

sono oggetti che non sono mai davvero decollati gli smartwatch in generale, molti sono disposti a buttarci 100€, alcuni magari anche 200/300 perchè hanno dietro nomi come Samsung o Apple, ma oltre non si va.
a TomTom si da il merito di averci provato davvero e di aver immesso nel mercato orologi per tutte le fasce, ma non è un mercato che da solo ti fa andare avanti perchè chi spende tanto lo fa una volte e chi spende poco si accontenta, se non l'ha ancora riposto per sempre in un cassetto.

Amazon Black Friday 2018: date, orari, come funziona e live blog

4 chiacchiere con 16 smartphone TOP DI GAMMA 2018 | Video

Dipendenza da smartphone | Video

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi