TIM: Amos Genish è il nuovo Amministratore Delegato

29 Settembre 2017 66

Il Consiglio di Amministrazione di TIM, riunitosi sotto la presidenza di Arnaud de Puyfontaine, ha nominato nella giornata di ieri il nuovo Amministratore Delegato con deleghe esecutive, Amos Genish, ex Amministratore Delegato di Telefonica Brasil/Vivo.

Di seguito il primo commento di Amos Genish una volta nominato:

È un privilegio e un onore essere stato nominato Amministratore Delegato di TIM, un’azienda che ha una grande storia e un futuro ambizioso da disegnare. Il nostro obiettivo è trasformare TIM in una vera Digital Telco. Il nostro programma DigiTIM si basa su alcuni principi fondamentali che si concentrano sull’offerta di una customer experience superiore, facendo leva sulla digitalizzazione per migliorare l'interfaccia con i nostri clienti; smart analytics ottenute attraverso big data per personalizzare i nostri prodotti e servizi; e l'aggiunta di video e contenuti multimediali oltre alla nostra connettività che è la best-in-class per garantire un'offerta sempre più convergente, continuando comunque a investire nella nostra copertura ultra-broadband per supportare l'evoluzione della società Gigabit.

TIM ha annunciato il nuovo e definitivo assetto delle deleghe che vede l'attribuzione di nuovi incarichi al Presidente Esecutivo (ved a seguire) ..

  • l’identificazione delle linee guida dello sviluppo del Gruppo, d’intesa con l’Amministratore Delegato, e la supervisione dell’elaborazione e della realizzazione dei piani strategici, industriali e finanziari;
  • la supervisione della definizione degli assetti organizzativi, dell’andamento economico e finanziario, del processo di definizione delle linee guida del sistema di controllo interno e gestione dei rischi;
  • la responsabilità organizzativa di Legal Affairs, Institutional Communication, Public Affairs, nonché il governo della Fondazione TIM;
  • la rappresentanza della Società e del Gruppo nei rapporti esterni con le autorità, le istituzioni e gli investitori.

... e il passaggio della responsabilità di Brand Strategy & Media dal Presidente Esecutivo all'Amministratore Delegato.

Per maggiori informazioni, vi lasciamo al comunicato stampa completo di Telecom Italia che è possibile reperire a questo indirizzo.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, compralo al miglior prezzo da ePrice a 497 euro.
Apple Iphone 8 256gb Argento Silver è disponibile da puntocomshop.it a 789 euro.

66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
liuc

.. e altra liquidazione milionaria tra qualche tempo, intanto i clienti fuggono; chi leva il telefono fisso e chi cambia gestore. Mi è bastato stare in un negozio Vodafone 15 minuti e trovare 2 clienti scontenti che volevano cambiare gestore, uno aveva la fibra ma viaggiava con tutto il quartiere a 1 Mbps parei ad una ADSL scadente. VAI Telecom, ma vai....

Jam

Penso che tu stia male a scrivere uno spoloquio simile senza motivo. Poi figurati se ci perdo tempo a rispondere.

netname

ah ebh zzio.. ma se uno è ggay è ggay...
cioè se la cercano pure...
a me che piace la f1g4 non è che mi ci metto in piazza a manifestarlo per farlo accettare all'intera galassia abbi pazienza.

e comunque si sa perfettamente che sti ebrei sono la rovina di ogni cosa.
poi puoi pensarla come vuoi eh.

netname

io avrei chiamato un portoricano a diriferla.
ma senza nemmeno la licenza elementare.

Luca Lindholm

Beh, che ebrei e genovesi siano un tantinello tirchi, è cosa abbastanza risaputa, eh...

zdnko

Non partiamo da Giulio Cesare!
Tim (telecom, sip) è privata da quando baffetto ha deciso di fidarsi dei capitani coraggiosi, poi tutto quello che è seguito è stato un disastro con i dirigenti "grampa e scampa" e i debiti da terzo mondo.

Alessio Alessio

ma infatti l'evoluzione a TIM era una propedeutica.. tipo bartolini che diventa brt e poi venduta ai francesi.. quando le aziende italiane trasformano il loro nomi in sigle.. brutto segno..

Alessio Alessio

soffio davanti o di dietro?

Toir

E si infatti è proprio sullo stesso livello sisi

Super Farro Vintage

Scusa, io non ho stereotipato nessuno; anzi il mio era un augurio, perchè spero che riesca a fare un ottimo lavoro. Guardando tra i molti file presenti nel mio hard disk ho sbagliato foto.

Toir

Questa logica delle palle l'hai tirata fuori tu

Toir

Bella domanda
A favore di un popolo di strozzini o a favore di un non-popolo?

Desmond Hume

in effetti...

Jam

Esatto. Meglio ancora, perchè condannare la Marchi? In fondo la colpa è di chi ci cascava.

Desmond Hume

Secondo il tuo ragionamento dovrei raggirare i miei clienti "ignoranti" della mia prestazione specifica e che non si rendono di quanto esse siano fattibili da loro stessi. Lol

Jam

Che è uno dei tanti motivi per il quale Israele giustifica le occupazioni. Quindi non si capisce, sei pro o contro?

Jam

Quindi ogni tedesco, in ogni luogo del globo, era nazista. O, per analogia, ogni residente a sud del PO è mafioso.
Una logica inappuntabile.

Toir

È colpa degli europei se avevano a che fare con dei beoti talmente arretrati da non rendersi conto cosa avevano sotto i piedi?

Jam

Siamo nel 2017. Lo stereotipo dell'ebreo nasone e attaccato ai soldi fa ridere tanto quanto chiamare gay qualcuno per deriderlo.
Poi oh, se l'humus culturale nel quale sei cresciuto trova tutto ciò divertente colpa mia che ogni volta dimentico che le battute su stonex fanno ancora ridere.

Desmond Hume

Ogni scarrafone è bell'a mamma soja.
Esiste modo e modo. Come le hanno portate qui le ricchezze secondo te? Derubandoli e schiavizzando la popolazione locale oltre che indebitandoli :D

Super Farro Vintage

Che strano nome, sicuramente farà il bene dell'azienda di cui è amministratore delegato. Manca una foto del soggetto, la aggiungo io...
https://uploads.disquscdn.c...

Toir

Il colonialismo ha portato ricchezze grazie a risorse che gli abitanti di quel continente li nemmeno sapevano cosa fossero
Altro che scheletro

Desmond Hume

Alzi la mano chi non ha i propri scheletri. Noi abbiamo il colonialismo.

Desmond Hume

Eccoti la descrizione di come ci si sente ad avere la sua buona uscita https://uploads.disquscdn.c... :

Toir

"Non che ci sia niente di male" (palestina)

Ratchet

italiano mi dicono

Luca Lindholm

No, circostanziamo: fino agli anni ‘70, quando vi era una gestione di Stato attenta, tutto andava bene o relativamente bene.

A partire dagli anni ‘80, con le nuove politiche di Craxi, Fanfani e Andreatta (il genio che fece scorporare nell’81 la Banca d’Italia dal Tesoro, con relativa impennata del rapporto debito/PIL...) e con la geniale politica del “profitto a tutti i costi” di Prodi, nuovo AD dell’IRI all’epoca, tutto è andato a ramengo... e la situazione si è particolarmente acuita a partire dagli anni ‘90.

Luca Vallino

mia madre si occupava di buste paga...una volta visionò il documento di una buona uscita dell'allora ad di telecom...42 milioni di euro! ed era stato rimosso non per la pensione XD

zdnko

Gli italiani illuminati che li hanno preceduti l'hanno portata alla rovina!

Luca Lindholm

Eh già, lo vada a dire a tutto il Mezzogiorno che sia “demagogia” la mia...

-.-

zdnko

Un po' come il presidente USA che non sa niente di niente! :D

IRNBNN

puo anche farla affondare ma gli amministratori delegati bene o male prendono sempre una barca di milioni alla fine :D

Desmond Hume

Lol. La fobia di passare per razzisti vi da alla testa. Ci ho vissuto 6 mesi a Gerusalemme e ti posso dire che perfino dopo esserci passati negli anni che furono adesso lo fanno loro il razzismo al contrario: in certi lavori o per ricoprire certe posizioni se non sei ebreo non ti prendono.

Yellowt

Chissà come si deve sentire a essere l'amministratore che traghetterà la società verso il baratro...
A breve, niente più monopolio della rete, clienti sempre in diminuzione, conflitti con il governo e clienti scontenti.
Contento lui...

WryNail

Demagogia over 9000.
Che un AD si sia fatto le ossa è un altro discorso, anche nella stessa azienda tanto meglio, ma non è la conoscenza tecnica relativamente a quella azienda a fare la differenza.

Francesco Venturini

da come lo scrivi sembrerebbe che ci sia tutto di male...mah

Scottyy Wiz

ben detto!!!

Luca Lindholm

Non sapevo lo usasse così tanto... non l’avevo notato.

Sa... quando appare, cambio canale (o pagina internet).

XD

Luca Lindholm

“Le ultime ricerche dicono che un AD non DEVE avere nessuna conoscenza tecnica del settore, preferibilmente deve addirittura ignorarle.”

Eh... l’ho notato... quando l’AD delle FFSS Moretti ha fatto smantellare un sacco di tratte per pendolari (tra cui metà circa di tutta la rete ferroviaria siciliana) con la scusa che “non fossero redditizie” e favorendo solo le Frecce.
Uno che si vantava che le Ferrovie dello Stato... non fossero più dello Stato!

Ma continuiamo pure così, eh, continuiamo...

Un AD deve addirittura ignorare il settore che amministra, eh?

Beh, sarò un po’ antico, ma io sostengo che ad amministrare una grande azienda, specie se strategica e/o di Stato, debba essere uno che si è fatto le ossa lì dentro.
E infatti i risultati si vedevano, nella Prima Repubblica.

ReArciù

e giurisprudenza con master Business amministration

WryNail

Marchionne laureato in filosofia.

Mobile Suit Gundam

Lo so bene, ma lui ne ha fatto il motto da ripetere ad ogni sua sparata...un po' come il "mi consenta" del berlusca.
Puoi fare meglio!

WryNail

Guardate che le cose sono cambiate eh.
L'organizzazione aziendale è una materia, persone si laureano.
Le ultime ricerche dicono che un AD non DEVE avere nessuna conoscenza tecnica del settore, preferibilmente deve addirittura ignorarle.

ReArciù

D'accordo che le capacità di u individuo vanno aldilà del titolo di studio ma nel dubbio meglio affidare un impresa a un individuo che delle basi di gestione d'impresa le ha

Florence Hotzone

Non capisco: c'era un grande manager, uno che ha portato in alto Huawei Italia ed adesso gestisce Lenovo Italia+Israele.
Un manager che ha sviluppato e dato un senso (?) al concetto di "punto prezzo ".
Un divulgatore affabile fatto di primium - bisnesse - consiumer, parole inserite in ogni frase.
Un incontro italianissimo Daniele De Grandis.....l'avrei voluto in Tim....era il suo posto.

In De Grandis we trust

Luca Lindholm

Quella del dito e della luna (si riferiva a quella?) è un celebre proverbio italiano, suvvia... mica l’ha inventato Renzi!

Mobile Suit Gundam

Fino ad ora quello che hai scritto e' per me tutto ampiamente condivisibile (ti ho upvotato ogni post): non mi scadere citando le idiotiche barzellette di renzi, per favore...

Luca Lindholm

Non è mia, la vidi scritta da un altro utente tempo fa.

;)

Luca Lindholm

Lei guarda il dito e non la “Luna”... non mi riferivo necessariamente al titolo in sé... mi riferivo a persone, appunto, che avevano esperienze molto approfondite nei loro campi...

Jericho

‘Magnager’
Fantastica, non ci avevo mai pensato. Descrive alla grande tutto lo schifo.

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere

Quanti GB usate ogni mese per navigare | Risultati sondaggio

Recensione Honor Band 3: ho abbandonato la Mi Band 2 | Video

Backup WhatsApp: di quanti GB è il vostro? Lo odiate anche voi? | RISULTATI