Social e streaming alla conquista dei cieli: anche Facebook e WhatsApp volano alto

27 Settembre 2017 11

In aereo come a casa, attraverso social e streaming, magari senza consumare giga o con pacchetti internet per i passeggeri. L'idea è stata recentemente lanciata da Netflix per portare i propri contenuti sugli aereomobili di tutto il mondo, sfruttando la tecnologia a banda larga, ma quando si parla di Wi-Fi a bordo, non possono che venire in mente anche i social network, pronti a tutto pur di estendere i propri servizi anche in volo.

Delta Airlines è uno degli esempi più recenti, dal prossimo 1 ottobre 2017 infatti, su quasi tutti i voli di questa compagnia, verrà fornito accesso completo dalla compagnia, a WhatsApp, Facebook Messenger ed iMessage, a tutti i passeggeri che acquisteranno un pass giornaliero, mensile o annuale, a seconda delle esigenze e dei costi da sostenere (25€ per uno o più voli in tutto il mondo, con 24 ore di accesso continuo e Wi-Fi illimitato).

Per accedere a tali funzionalità, il passeggero dovrà semplicemente accedere al portale Wi-Fi del volo di Delta ed inserire i propri dati ad uno dei servizi messi a disposizione. Trattandosi di una connessione erogata ad oltre 20,000 metri di altezza, non sarà possibile inviare video o foto, ma scambiare anche solo una conversazione con i propri contatti permetterà di ingannare meglio il tempo o continuare ad organizzare i propri impegni di lavoro.


Anche Alitalia, così come Iberia, Air Berlin o Etihad offrono servizi simili già attivi da tempo, il Wi-Fi a bordo sta infatti prendendo sempre più piede, e sebbene siano per la maggior parte voli di linea a fare da apripista, ci sono buoni propositi per uno sbarco in tempi brevi, anche su voli charter e low cost, con l'obbiettivo per le compagnie, di aumentare la soddisfazione dei viaggiatori di tutto il mondo.

Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da ePrice a 450 euro.
Apple Iphone 8 Plus 64gb Grigio Siderale Space Grey è disponibile da puntocomshop.it a 757 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Neapolitantrip

Come rovinare quel po di tempo lontano da tutto e da tutti senza essere rotto le **lle.
Che bello, ricordo ancora quando uscivo di casa e mi rendevo "Irreperibile"...Tra poco anche in Aereo? No grazie.

Midnight

Grazie al cavolo, se non ti porti nulla...

500euro

Volare per ore senza inviare o ricevere messaggi é stressante? Adesso potrai rilassarti usando il nostro Wifi, con solo €25,00 potrai rimanere connesso con i tuoi amici, followers o capiufficio. Unica avvertenza, non sono ammesse foto o video. Benvenuto a bordo e buon viaggio.

Body123

Ma cosa "non fai niente".. io un volo di un'ora, da solo, STAVO IMPAZZENDO a non fare assolutamente nulla. Non avevo internet (ovviamente), non avevo film, musica avevo spotify (senza download, quindi nulla) e non avevo nemmeno il posto vicino al finestrino. Non avendo nessuno con cui parlare, davvero, stavo impazzendo. Ed era solo un'ora di volo, metti un volo di 13 ore..

Fabyo

Sono combattuto tra il "Certo che essere talmente dipendenti da quel robo da spendere 25€ solo per mandare messaggi..." e il "Azz fare i braccini corti per 25€ che ti danno la possibilità di scrivere a parenti, amici e fidanzata/o magari proprio quando stai tornando da loro dopo tanto tempo".

Midnight

L' ultima volta che ho preso un intercontinentale ho beccato l' unico sedile con lo schermo davanti guasto proprio quando avevo deciso di non "attrezzarmi" con altre forme di svago proprio in virtù di questo televisorino, pensa te...

giovaaa

Ovvio che ci sono altri metodi di passare il tempo. Io sono il primo che, avendo viaggiato spesso durante i 5 anni di università fuori da casa, mi "attrezzavo" con libri, spotify e film e serie rippate sullo smartphone.

Midnight

Concordo in toto tranne che per l' ultimo paragrafo, sembrerà che stia facendo la ramanzina ma comunque per noi utenti comuni non vedo la necessità di restare connessi per forza anche per qualche ora di volo, se proprio ti annoi leggi un libro, guarda un film, ascolta musica o semplicemente non fai niente d/o dormi :)

NaXter24R

Personalmente mi son sempre portato dietro chiavette, otg ed SD. Purtroppo faccio fatica a dormire su qualsivoglia mezzo di trasporto e sui voli lunghi è una seccatura. In ogni caso, uno è in viaggio, penso sia giusto non disturbare, anche solo per staccare un attimo. E comunque, per la clientela business do per scontato che dietro ci sia un/a qualche segretario/a proprio per casi del genere.

giovaaa

Ovviamente non devi considerare la persona "normale" ma devi sempre pensare sempre questi servizi possono servire in ambito business.
Chi viaggia per lavoro può dedicare dedica le ore di volo (magari intercontinentale) per rispondere alle mail e rimanere sempre produttivo. Ovviamente non devi pensare a chi viaggia sporandicamente in aereo ma chi è di continuo sopra un aereo per questioni lavorative.
Poi se l'utente "normale" spende 25€ per stare su Facebook saranno anche fatti suoi.
Io personalmente li spenderei i soldi per il wifi per passare il tempo in uno volo intercontinentale. In qualche modo devo pur passare il tempo.

NaXter24R

25€ per mandare mail e messaggi... Sta mania della connessione perpetua non la concepisco

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere

Quanti GB usate ogni mese per navigare | Risultati sondaggio

Recensione Honor Band 3: ho abbandonato la Mi Band 2 | Video

Backup WhatsApp: di quanti GB è il vostro? Lo odiate anche voi? | RISULTATI