La giacca smart di Google e Levi's arriva timidamente sul mercato

25 Settembre 2017 5

Finalmente è pronta Levi's Commuter, la trucker jacket intelligente realizzata in collaborazione con Google. Le vendite inizieranno prestissimo.

Non è certo la prima volta che parliamo di capi d'abbigliamento con velleità smart - anzi, più avanti andremo nel tempo più prominenti diventeranno nella vita quotidiana - ma i due nomi in ballo la rendono automaticamente un prodotto interessante. Il progetto della giacca smart è in sviluppo già da diverso tempo: l'annuncio ufficiale al pubblico risale a marzo di quest'anno, mentre la prima presentazione risale al Google I/O 2016. Internamente è in sviluppo presso la divisione Google ATAP (Advanced Technologies and Projects) già dal 2014.

La giacca di Levi's e Jacquard, nome del brand interno a Google che si occupa proprio di abbigliamento smart, si caratterizza per un controller Bluetooth inserito nel polsino che, una volta connesso allo smartphone, permette di completare certe azioni, come rispondere a una chiamata o avviare un'app, con dei semplici gesti. Arriverà negli USA a partire dalla settimana prossima, e costerà 350 dollari. La disponibilità sarà inizialmente limitata a tre soli negozi fisici:

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 879 euro oppure da ePrice a 989 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mastruffolo

Pezzo di antiquariato.... Ha ancora il jack

mruser2

Le droghe, quelle buone

Klapparbaver

Da utilizzare assolutamente con le scarpe a led che si illuminano al ritmo della musica.

Andrej Peribar

copioni
https://uploads.disquscdn.c...

manu1234

La migliore era la gonna fatta di lumia hahaha

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere