Sennheiser: arrivano 3 nuovi modelli di auricolari wireless e con cavo

01 Settembre 2017 34

Ad IFA 2017 c'è spazio anche per Sennheiser, la nota azienda tedesca specializzata nella tecnologia audio, che ha presentato ben 3 nuovi auricolari. Stiamo parlando dei modelli wireless CX 7.00BT e HD1 Free e di quello cablato IE 80 S.

Sennheiser CX 7.00BT

Procedendo con ordine, le nuove CX 7.00BT sono caratterizzate da un design particolarmente minimale con sostegno per il collo ed offrono - a detta dell'azienda - un comfort adatto per i lunghi periodi di utilizzo grazie anche ai quattro adattatore e all'ottima vestibilità. Gli auricolari dispongono di un'autonomia dichiarata di 10 ore con tempo di ricarica previsto di 1,5 ore.

Per quanto riguarda la connettività, infine, le CX 7.00BT sono dotate di chip NFC per l'accoppiamento con un solo tocco e tecnologia Bluetooth 4.1. La disponibilità è prevista per il mese di ottobre.

Sennheiser HD1 Free

I nuovi auricolari wireless HD1 Free si aggiungono alla già ampia famiglia di prodotti HD1. Gli HD1 Free sono caratterizzati da una forma più compatta che combina ad una qualità audio senza compressi, un design minimalista ed ultracompatto. Tanta tecnologia inserita nel prodotto che comprende anche un cavo a tre pulsanti e un microfono di alta qualità per le chiamate.

Parliamo infatti di una connettività Bluetooth 4.2 e supporto al codec Qualcomm apt-X e AAC. Grazie alla basa latenza - spiega l'azienda - sarà possibile godere di un audio perfettamente sincronizzato con le immagini di un gioco o video. La durata della batteria dichiarata è di 6 ore. Insieme alla cuffie viene fornita una elegante custodia in pelle.

Sennheiser HD1 Free sarà disponibile da ottobre 2017.

Sennheiser IE 80 S

Concludiamo infine con le Sennheiser IE 80 S, il nuovo modello di auricolari cablati dell'azienda tedesca, realizzati per gli appassionati di musica più esigenti. Le nuove cuffie offrono infatti un suono realistico, brillante e con una ottima precisione sonora. Basati sugli originali auricolari IE 80, le IE 80 S vengono fornite con un'ampia scelta di adattatori per l'orecchio che aiutano ad attenuare il rumore acustico fino a 26db anche in ambienti rumorosi.

Gli auricolari IE 80S sono inoltre progettati per una maggiore durata e personalizzazione grazie al cavo duro intercambiabile che consente di sfruttare le diverse opzioni di connettività. Gli auricolari saranno disponibili a partire dal mese di settembre.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da Clicksmart a 329 euro oppure da ePrice a 389 euro.

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Liuk

Sottilineavo l'ovvio.
Ti lovvio.
<3

mruser2

Modestamente ho ragione lo so

skorpius92

Semi OT: sto cercando Delle circumaurali decenti a un prezzo non superiore i 100€. Ascolto prevalentemente rock e metal.
Caratteristica che non deve mancare è la possibilità di staccare il jack dal padiglione per poter eventualmente cambiare il cavo, mentre non mi interessa la presenza del bluetooth..mi attirano molto le Marshall monitor (prevalentemente per design e nome), ma ho trovato anche le Bose soundtrue AE2 e le sennheiser HD4.30GB..
Se qualcuno che ne capisce mi desse una mano sarebbe gentilissimo

Liuk

Signori e signore vi abbiamo presentato:

La risposta di Capitan Ovvio.

(Sei il re dei cliche).

WryNail

A me questi archetti che vanno sul collo proprio non vanno giù...come ci siamo arrivati?

WryNail

Stanno uscendo le Sport v2, hold on.

mruser2

Più si guida più si è esposti alla probabilità di incidenti. Guidando zero ore capitano zero incidenti.
Se poi si aggiunge il fatto che moltissime non sanno nemmeno parcheggiare, urlano e si arrabbiano per ogni cosa e sono piu emotivamente coinvolte si delinea un quadro non proprio roseo. Ma siccome guidano meno ore (esempio tipico marito/moglie che vanno a fare la spesa, chi guida?) fanno meno incidenti

Liuk

Metti che un furgone esce di strada e tu non lo senti perchè hai le cuffie e guardi dalla parte opposta.
Mi riferisco a furgoni bianchi...

Sentendoci, hai almeno una possibilità di salvezza.

Però se lo fai in un passaggio protetto, l'unica cosa che dovresti stare attento è il vento e i vasi di fiori, o pianoforti o che so io.

Ampelio Attanasi

Ma quale sarebbe il pericolo? Per se' stessi e per gli altri? Non sto guidando, non sono in bicicletta, non sono lungo la statale: sono in una zona predisposta al *traffico pedonale*, sto ascoltando musica e cammino guardando le vetrine. Non mi sono messo una benda sugli occhi, sto ascoltando musica. Dove sarebbe il pericolo?
Lo faccio tutti i giorni *da anni* - cammino per tutta la zona pedonale della mia città e non ho mai ammazzato nessuno. Magari il senso del pericolo e' soggettivo e tu ti senti in pericolo...

Liuk

Io presto attenzione alle donne....e agli uomini che guidano parlando al telefono tenendolo in mano o peggio.

Liuk

Io l'ho fatto con un furgone nel '98.
Macchina distrutta, braccio rotto e furgone Ducato fuori strada.
Avevo anche un passeggero che si è fatto più male di me.
Io avevo l'auto aziendale ovviamente e le cinture allacciate.
(EMMENOMALE!!!)

E andavo a soli 40 all'ora.

Tony Musone

quella si chiama abitudine, ognuno ha il proprio percorso preferito ma alla scuola guida non ti han detto di porre particolare attenzione alle donne, ai tassisti e agli uomini col cappello? ;)

Tony Musone

io le trovo solo scomode, mi cadono, preferisco quelle con archetto ma la pericolosità dipende dall'uso non dall'oggetto in sè, un po' come tutto

anche in una macchina ben insonorizzata, magari con la musica, si ha "mancanza quasi totale di rumori che arrivino dall'esterno" ed è altrettanto estremamente pernicioso ma così come lo è, banalmente, camminare assorto nei propri pensieri

esattamente come accadde nel mio unico incidente in 30 anni di guida (augurandomi che non siano le ultime parole famose): un tamponamento nel traffico del raccordo, praticamente da fermo, occhi aperti sulla strada, nessuno telefono che mi distraesse, niente musica, solo pensieri ed esiti disastrosi per il frontale della mia ex auto e praticamente nulli per l'altra ;)

Liuk

Che guidino diversamente, no.
Io come prova di fatto è che una mia collega fa un percorso all'opposto di come lo faccio io per andare alla stessa destinazione.
E non ho mai capito il perchè.

Liuk

Diverse quanto?

Liuk

Non senti niente!
E mi dispiace dirtelo così brutalmente, ma ci ho provato.
E non sono semi sordo! :-D

Ampelio Attanasi

Questo e' la tesi - ma spiegami il perché :-)

Liuk

Allora sei già in pericolo.
;-)

macosx

Ma infatti non mi riferisco al fatto che non sanno guidare anzi, ma al fatto che guidano diversamente e ti fanno fare azzardi XD

Ampelio Attanasi

Fammi capire: in che modo se ascolto musica con cuffie in-ear in zona pedonale, mentre passeggio posso essere un pericolo per me stesso e per gli altri?

CMDaniel

Dipende sempre dal volume chiaramente, se lo metti al massimo non senti assolutamente nulla...

Andre

Se vi interessa qualcosa in stile HD1 Free, ieri ho scoperto le ProStereo H2.
Usciranno a ottobre a circa 130$ (al cambio dal dollaro cinese).
Hanno aptX HD e perfino LDAC!
Ciliegina sulla torta: 10h di autonomia.

itechdynamic. com/list_of_products/prostereoh2/

mruser2

Certo, perché le facciamo guidare poco (una coppia in auto nel 99% guida l'uomo). Se guidassero lo stesso numero di ore ci sarebbero statistiche ben diverse

Garrett

È vero che le in-ear, isolano soprattutto le basse frequenze ma dire che isolano quasi completamente, significa avere già un principio di sordità.
In quel caso meglio andare in un centro Amplifon.
Io con le in-ear sento i rumori esterni più ovattati, ma comunque ne percepisco l'origine, quindi almeno per me non è così pericoloso.

irondevil

Ci sono già

Liuk

E' statisticamente provato che non è vero.

macosx

Hai ragione, credo che il paragone opportuno sia: anche le donne quando guidano sono un pericolo per se stesse e per gli altri eppure continuano a dar loro la patente XD

TheOnlyAlex™

Voglio le wireless della xiaomi!
O ci sono già?

Liuk

Va bene, ma sbagli paragone.
Quando guidi è già pericoloso di per se.

mruser2

Concordo. Ma sono sicuro che arriveranno sui 269 euro

mruser2

Anche telefonare mentre si è alla guida, o tante altre cose

Liuk

Andarsene in giro con cuffie 'in ear' quando cammini per strada, per me è un pericolo per se stessi e per gli altri.

La mancanza quasi totale di rumori che arrivino dall'esterno è estremamente pernicioso.

Nessuno86

Mi consigliate un paio di cuffie on ear a basso costo, anche per fare sport?

Nuanda

ma loro niente fullwireless al costo di un rene?!?! bah...che gentaccia....

Le migliori Powerbank per Apple iPhone e non solo | Video | #BESTBUY

4 chiacchiere con 16 smartphone TOP DI GAMMA 2018 | Video

Dipendenza da smartphone | Video

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi