Anche Sony ha il suo smart speaker con Google Assistant integrato

31 Agosto 2017 25

Anche Sony si accinge a entrare nel sempre più affollato mondo degli speaker smart con assistente vocale incorporato, e sceglie il palcoscenico di IFA 2017 a Berlino per presentare la sua nuova fatica. Il dispositivo ha un nome molto "da giapponese", ovvero LF-S50G, e ha un design per certi versi simile a quello di Apple HomePod. Naturalmente al suo interno non troviamo Siri, ma Google Assistant.

Come abbiamo visto già ieri, Google sta spingendo molto per portare il suo assistente virtuale su prodotti di terze parti; il rischio è di produrre dispositivi un po' troppo uguali l'uno all'altro, ma Sony punta tutto sulla qualità audio per differenziarsi. LF-S50G è equipaggiato con uno speaker full-range per la voce e gli alti, un subwoofer dedicato ai bassi e due diffusori omnidirezionali per sonorizzare tutta la stanza. Il tutto senza rinunciare a una certificazione contro gli schizzi d'acqua.

Il dispositivo supporta la configurazione multi-room, ha Wi-Fi, Bluetooth e NFC. Rispetto a Google Home ha anche qualcosa in più: la possibilità di riconoscere le gesture per i controlli di riproduzione. Arriverà ad ottobre a un prezzo di 199,99 dollari.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 889 euro oppure da ePrice a 989 euro.

25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marcantonio Saputo

volevo sapere una cosa...se lo compro e lo collego al mio google home parla in italiano? ci sono da fare modifiche sulla lingua da scegliere? grazie a chi mi rispondera'

Eros Nardi

riprodurre musica

Eros Nardi

macchè homepod.. @TicTac!

R4nd0mH3r0

non vedevo l'ora

marco

Imo inutili.

CAIO MARIOZ

Apple fa scuola da sempre

Scottyy Wiz

Design originale insomma.....@homepod

Mick Foley

Inquietantissimo... mi piace.

The Fanza

Mah, ho google home messo a casa e ci comando dal termostato al televisore a luci, alla musica... un po' di cose le fa.
Chiaramente puoi anche tenere sempre l'interruttore. Come peraltro puoi sempre usare un nokia del 2003 per fare le chiamate, ma hai uno smartphone adesso.

MatitaNera

scelta stile Microsoft...

MatitaNera

invece di usare Cortana e far guadagnare Microsoft

CAIO MARIOZ

I primi prodotti Apple di qualsiasi categoria sono sempre stati presentati con largo anticipo rispetto alle vendite

iPhone
iPad
Apple Watch
Apple TV
Mac Pro
AirPods
Etc.

Mossa di marketing + test del mercato + feedback degli sviluppatori per eventuali correzioni + effetto sorpresa evitando i Leak + preparazione catena produttiva enorme (vedrai che pure Homepod diventerà uno dei più venduti o il più venduto del settore all'uscita)

xpy

Certi sono capaci di buttare l'abbonamento appena fatto e passare ad apple music magari sostenendo che è il migliore

Mako

https://uploads.disquscdn.c...

ferragno

preferisco prendere un sasso al mare, che qui in kalafrika ne è pieno

Mick Foley

Mhhh...

Mako

forse avevano da presentare qualche feature collegata con i nuovi iPhone

Vinz

Eh ma cascheranno malissimo se lo speaker sarà chiuso e bloccato su Apple Music.

Gli utenti Spotify non vorranno e non potranno comprare HomePod.

Mako

mmm, chissà cos'è Open Handset Alliance...

WryNail

Tutti si barcamenano e si affanno per produrre stì cosi che fanno guadagnare soldi a Google.
Google è davvero furba.

Marco

Hai presente quando tira vento, apri la finestra e volano via tutti gil appunti sparsi sulla scrivania scritti su fogli volanti?! Ecco, anzichè prendere un bel sasso pesante, prendi questo qua da quasi 200 dollari e sei più figo.

xpy

Per permettere ai fan di dire "e ma apple l'ha fatto prima degli altri"

ferragno

dovrebbe servire a???

Federico

"il rischio è di produrre dispositivi un po' troppo uguali l'uno all'altro"

Non mi sembra un rischio, è semmai una condizione auspicabile visto che allo stato attuale solo Google possiede la tecnologia, le risorse finanziarie e la diffusione per rendere realmente utili questo tipo di accessori sia come qualità della comprensione che come integrazione con periferiche della più svariata natura.

Vinz

Non capisco perché Apple abbia presentato HomePod senza metterlo in commercio immediatamente come fa di solito coi propri prodotti...

Hanno messo tutti sull'attenti, quando uscirà il mercato sarà già stra-pieno di alternative.

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere