Garmin Vivoactive 3: video anteprima da IFA 2017

31 Agosto 2017 13

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

A IFA 2017 Garmin ha presentato anche Vívoactive 3, il nuovo smartwatch dell’azienda americana, con GPS integrato e dotato di rilevazione cardiaca al polso, che vi proponiamo in questa nostra breve video anteprima.

Evoluzione del precedente modello omonimo, guadagna un design rotondo e più versatile. Le numerose funzionalità fanno di Vívoactive 3 il perfetto alleato nel semplificare tantissimi aspetti della propria quotidianità, ad esempio con la possibilità di effettuare pagamenti direttamente dallo smartwatch grazie alla funzione Garmin Pay: tramite protocollo NFC (Near Field Communication) e wireless sarà possibile gestire pagamenti direttamente tramite l’orologio, ove la propria banca renda possibile questa funzione per la carta di credito. Al momento vívoactive 3 supporta carte di debito e di credito VISA e MasterCard, e prevede possibilità di fare pagamenti solo negli Stati Uniti. In Europa un’ampia copertura del servizio da parte delle Banche che aderiranno è prevista entro il 2018.

Disponibile in nero e bianco con ghiera silver, prevede cinturini in morbido silicone, comodi una volta allacciati e facilmente intercambiabili. Per assicurare perfetta vestibilità su tutte le tipologie di polso, vívoactive 3 include nella confezione un adattatore di ricambio, sempre in silicone, più corto in modo da regolare la misura a seconda della circonferenza del polso. In collezione anche una versione Premium con ghiera black in PVD e cinturino silicone nero.

Per un’esperienza d’uso ancora più facile, da non dimenticare la funzione Side-Swipe che prevede uno slider capacitivo collocato sul profilo laterale della cassa opposto al pulsante, tramite cui si ha la possibilità di gestire e scorrere le schermate dell’intuitivo menù con un semplice sfioramento. Tramite le Smart Notification è inoltre possibile gestire direttamente dal proprio smartphone e-mail, notifiche push, SMS.

Con rilevazione cardiaca al polso Garmin Elevate, vívoactive 3 funziona innanzitutto come una vera e propria fitness band, aiutando chi lo indossa ad avere sempre sotto controllo il livello di attività fisica quotidiana, monitorando calorie bruciate, numero di passi compiuti, piani di scale saliti etc. Tramite Garmin Elevate vívoactive 3 fornisce inoltre la stima del dato VO2 max e, attraverso la funzione Fitness Age, la definizione della propria età fisica, comparata a quella anagrafica. Sempre grazie alla rilevazione direttamente al polso, registra le variazioni della frequenza cardiaca, base per il calcolo dell’indice di stress: quando questo valore è particolarmente alto, è possibile eseguire un esercizio di respirazione consigliato proprio dal dispositivo, per far fronte a situazioni di tensione e recuperare la calma.

Sono inoltre ben 15 i profili preimpostati di attività indoor e outdoor, tra cui troviamo ora anche yoga, lo step e il crossfit, oltre alle discipline più praticate e amate come il running, il ciclismo, il nuoto (è impermeabile fino a 5 ATM). Permette di scaricare automaticamente tramite Smart Bluetooth i dati rilevati durante le diverse attività direttamente su Garmin Connect attraverso il proprio smartphone e l’applicazione Garmin Connect Mobile. Qui si potranno analizzare in modo semplice e intuitivo l’andamento dei propri risultati, condividerli attraverso i più comuni social network e avere tanti consigli per raggiungere i propri obiettivi e mantenere la giusta motivazione.


Con display touchscreen HD full-color Garmin Chroma Display, con retroilluminazione a luce LED, vívoactive 3 è perfettamente leggibile in ogni condizione di luce. Ha una durata della batteria fino a 8 giorni in modalità smartwatch e 13 ore in modalità GPS, così da accompagnare chi lo indossa sia durante la propria settimana lavorativa e familiare, che durante gli allenamenti. Con la funzione LiveTrack si potrà far conoscere in tempo reale ad amici e parenti la propria posizione durante un allenamento. Compatibile con la piattaforma Garmin Connect IQ da cui poter scegliere e scaricare widget, campi dati e interfacce grafiche, vívoactive 3 può essere personalizzato anche tramite l’innovativa app Face It che consente di installare sul display degli smartwatch Garmin una qualsiasi immagine fotografica presa dallo smartphone.

Il nuovo smartwatch Garmin vívoactive 3 sarà disponibile nei migliori punti vendita da settembre 2017 ad un prezzo consigliato al pubblico a partire da 329,99 Euro fino a 359,99 per il modello total black in PVD.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium è in offerta oggi su a 384 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano Girardi

se non sbaglio con il vivoactive 3 (a differenza dell hr) è possibile caricare gli allenamenti complessi come puoi fare sui forerunner..il che lo rende molto interessante

Fra80

Avevo ordinato il Fenix 5 la settimana scorsa non sapendo di questa presentazione. Visto che il prezzo di questo Vivoavtive 3 e quai la metà conviene disdire l'ordine. Pratico nuoto corsa e crossfit

PierCarlo

1) Il software per il calcolo calorie giorbaliero è identico per tutti i Garmin?
2) il sensore rilevamento cardiaco è uguale al Fenix 5 e Forerunner 935 top di gamma?
Grazie

PierCarlo

1) Il software per il calcolo calorie giorbaliero è identico per tutti i Garmin?
2) il sensore rilevamento cardiaco è uguale al Fenix 5 e Forerunner 935 top di gamma?

Danilo

Per il nuoto meglio questo o il Fitbit Ionic?

Pietro

Ti ha risposto, il 935 è pensato per chi pratica running e pretende dati accurati delle sue uscite o ha bisogno di personalizzare il proprio allenamento nel dettaglio (variazioni di passo, ripetute, etc). Questo strizza l'occhio agli smartwatch e si presenta come oggetto da appassionati multisport.

Pietro

Crossfit la vedo dura... Diciamo che potresti prendere un qualsiasi orologio multisport e con costi contenuti. Tom Tom Spark 3, Polar M430, Garmin 235.

Mario Sernicola

Per chi cerca uno smartwatch che possa monitorare un po' tutte le attività e che non costi un botto, consigliereste questo? O il Forerunner 935? Considerando che non faccio maratone ma sport diversi come running amatoriale (max 8-10 km), tennis, crossfit, palestra etc...

Alessandro Piccardo

L'autonomia? Statistiche di corsa? Programmi allenamento?

PierCarlo

Ripeto la domanda: di preciso cosha di diverso da forerunner 935?
A parte la filosofia generale dati...

Nuanda

questi son più generici....i Forerunner sono più per la corsa, hanno programmi specifici per la corsa ed allenamenti customizzabili appositi....come software siamo li ma si differenziano nelle funzionalità specifiche da sportwatch....

PierCarlo

Praticamente cos'ha in meno di Forerunner 935? Perché adesso sembrano tutti uguali... da sapere questa cosa

True_ghost

Molto bello. Ma il prezzo....

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere