Ebay annuncia la sezione Q&A per info sempre precise sui prodotti

31 Agosto 2017 14

Tempo di novità per Ebay, una delle più importanti piattaforme per la compravendita online che ha deciso di adeguarsi alla concorrenza annunciando l'arrivo della sezione Q&A (Question and Answer) per le app mobili e sito desktop.

Attraverso questa nuova sezione sul sito - spiegano gli stessi sviluppatori di Ebay - gli utenti avranno modo di chiedere ulteriori informazioni sui prodotti in vendita direttamente ai 171 milioni di acquirenti presenti in tutto il mondo. Oltre a porre le domande al venditore, dunque, potremo ottenere dei dettagli aggiuntivi a chi ha già effettivamente acquistato il prodotto ottenendo una risposta parziale.


Nella nuova sezione Q&A sarà inoltre possibile trovare o ricercare una domanda già posta da un altro utente sul medesimo prodotto. Mentre qualsiasi utente eBay può rispondere alla domanda e alla richiesta di aiuto, Ebay utilizzerà anche l'apprendimento automatico (machine learning) per trovare degli esperti nella comunità che hanno avuto esperienze rilevanti con i prodotti in questione.

Più domande saranno effettuate ed analizzate, più l'intelligenza artificiale potenzierà le proprie caratteristiche diventando sempre più intelligente. La sezione Q&A è attualmente disponibile sul web e desktop mobile nei soli Stati Uniti. Nel corso delle prossime settimana la funzionalità sbarcherà anche nelle app mobile.

Non si conoscono le tempistiche per un eventuale approdo anche negli altri Paesi.


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
justmt

Infatti. Ormai non vendo proprio più su ebay, non si può essere competitivi con i prezzi, per via delle tariffe. Se voglio vendere un prodotto a 300 euro, devo aggiungere 50 euro, da pagare tra ebay e PayPal e a quel punto magari il prezzo non è più conveniente per l'acquirente.

Squak9000

Una sezione indispensabile per chiedere consigli...
Ebay è stato lasciato un pochino a se stesso senza miglioramenti nei recenti anni...

Si sono svegliati ma la Garanzia che puó darti Amazon secondo me è anniluce avanti.

Albus

La "democratizzazione" di internet è il male.

Andrej Peribar

in fondo nasceva come sito di aste online e prodotti usati.
ha perso senso quasi subito con i negozi

Gianni Papera

Ormai ebay è allo sbando, i prodotti in vendita costano più che su amazon a causa delle percentuali altissime che richiedono...

WryNail

Si, è vero. Con gli smartphone bisogna fare attenzione tra brand e no-brand.

Porco Zio

Il migliore comunque rimane taobao dove puoi vedere se il venditore è online e fargli tutte le domande possibili

ROOT

Quel che Amazon fa male da una vita.

Giacomo

Il problema di questi sistemi è che sono poco chiari per le persone poco ferrate.
Su amazon la gente recensisce i venditori nella sezione del prodotto, nella sezione q&a rispondono anche con cose del tipo "non lo so, l'ho regalato" quando potrebbero non rispondere affatto etc...

caxio

per me può fallire si prende il 10 % sul valore finale delle aste, senza conteggiare il costo inserzione e paypal che sono da aggiungere al 10% che si becca sulla vendita

qandrav

se dovesse funzionare come quella di amazon stiamo freschi...

Emanuele

Insomma ebay penso se la stia vedendo brutta..se non si evolve un po’ rimarrà indietro sulla concorrenza..!

Body123

E sarebbe pure ora

Tiwi

insomma, quel che amazon fa da una vita

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere