Google Assistant in arrivo su tanti dispositivi di terze parti

30 Agosto 2017 14

IFA 2017 non è ancora neanche iniziata ufficialmente, ma abbiamo già parlato di tantissime tipologie di dispositivi - smartphone, tablet e PC, più che altro, ma pare che si parlerà molto anche di smart speaker e assistenti virtuali. Non è certo un caso che Microsoft e Amazon abbiano annunciato la propria alleanza, che permetterà di accedere ad Alexa su Windows e a Cortana su Echo, e proprio ora arriva un comunicato di Google che preannuncia un vero e proprio assalto al mercato del suo Assistant.

L'intelligenza artificiale, che ha debuttato ufficialmente più di un anno fa (ma non è ancora arrivata in Italia), sarà disponibile su un ampio numero di dispositivi - smart speaker e non - prodotti da altrettanti partner hardware. Tra i nomi sono stati citati Anker, Panasonic, LG e Mobvoi, ma è chiaro che ne arriveranno molti altri. In ogni caso, facciamo conoscenza con l'avanguardia.

Anker produrrà uno smart speaker che si chiamerà Zolo Mojo (rispettivamente sotto-brand e modello): ha un altoparlante integrato da 5 watt, connettività Wi-Fi e supporto al Bluetooth 5.0, e costerà "meno di 70 dollari". Farà tutto ciò che è in grado di fare Google Home, incluso supportare il protocollo Google Cast. Nel comunicato stampa ufficiale, Anker ha anche precisato che Mojo non sarà un dispositivo a sé stante, ma è il pioniere di un'intera gamma di smart speaker, sempre sviluppata in collaborazione con Google e con a bordo Assistant.


Panasonic punta invece più in alto con il suo SC-GA10. Il design è molto curato (almeno secondo il produttore), così come il comparto audio: due tweeter da 20 millimetri e un woofer da 80. Sarà disponibile in (almeno) due colorazioni, e arriverà sul mercato in inverno a un prezzo non ancora specificato.


Mobvio propone invece qualcosa di diverso con TicHome Mini, che per dimensioni e caratteristiche è accomunabile alle classiche casse Bluetooth portatili. È resistente agli schizzi d'acqua (rating IPx6), ed è (o meglio sarà, questo inverno) disponibile in diverse colorazioni, come potete vedere dall'immagine qui di seguito. Non ci sono dettagli precisi sulle qualità audio: si parla in generale di "audio cristallino", mentre per la batteria la capacità è di 2.600 mAh. Il prezzo sarà inferiore ai 100 dollari.


Per LG il discorso è invece un po' diverso. Niente smart speaker, ma integrazione con gli elettrodomestici più evoluti: per esempio, potremo dire "OK Google, fai il bucato" o "passa l'aspirapolvere". L'annuncio, così com'è, è piuttosto vago: si parla di LG ma si lascia intendere che ci sono altri produttori, e si menzionano solo in linea generale categorie di prodotto come lavatrici, asciugatrici, aspirapolvere "e altro". Supponiamo che nel corso delle prossime ore riusciremo a scoprire molto di più.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8 è in offerta oggi su a 425 euro oppure da Amazon a 685 euro.
Samsung Galaxy Tab S2 T719 8.0 Gold 4g Ve è disponibile da puntocomshop.it a 312 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nightmare

Appunto.

Stefano Vago

Guarda che basta che metti la lingua del telefono in inglese

zSyntex

TicHome Mini è il solito dongle che sa di cinesata da 20km.
Azz, li lascerei proprio senza Assistant

boosook

Amazon Echo Show! :) Non vedo l'ora che esca da noi, anche se ormai sto perdendo le speranze.

David Lo Pan

Io confido più per l'anno successivo.

Nightmare

Nel senso che è possibile provarlo da tanto tempo, grazie ad xda. Il problema è che l'italiano non è disponibile.

ACF05

Arriverà in italiano prima del 20134?

mruser2

Ci vorrebbe anche un piccolo display che mostri alcune indicazioni richieste (ad esempio meteo). Il ritorno delle cornici digitali

Rick Deckard®

Sicuramente il formato smart speaker è funzionale alla vendita ma si sente un po' il bisogno di un cliente desktop/chrome..
Io ad esempio ho un sistema Dolby collegato a un minima e quindi ho un sistema molto più performante per quanto riguarda microfonia e riproduzione audio...
Quelle cassettine (concorrenti inclusi) vanno bene si e no per il bagno

Alessi0

In che senso?

Aalook

l'ho provato grazie ad xda, non male

Gios

Anche compilare!

Anal Natrak

ok google fai il bucato. Perché programmare è da barboni.

The

Grazie ma no grazie sui telefoni, l'opzione attuale la trovo mooolto più comoda e utile

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere

Quanti GB usate ogni mese per navigare | Risultati sondaggio

Recensione Honor Band 3: ho abbandonato la Mi Band 2 | Video

Backup WhatsApp: di quanti GB è il vostro? Lo odiate anche voi? | RISULTATI