Acer: videocamere Holo360 e Vision360 e accessori per animali Pawbo a IFA 2017

30 Agosto 2017 3

Acer, all'interno dell'appuntamento offerto da IFA 2017, ha presentato anche le nuove videocamere connesse, la Holo360 e Vision360, quest'ultima dedicata agli automobilisti, oltre ad una serie di accessori smart pensati per gli amanti degli animali, appartenenti alla sua divisione Pawbo.

Acer Holo360

Acer Holo360 è una videocamera connessa ad internet progettata sulla piattaforma Qualcomm con un processore Snapdragon 625. Graie alla possibilità di montare video in real- time con connessione LTE e al touch-screen da 3 pollici, Acer Holo360 offre una soluzione all-in-one per video in diretta a 360-gradi. Le ottiche Panomorph certificate da ImmerVision catturano immagini uniformi ad alta risoluzione oltre il campo visivo senza alcuna distorsione, permettendo a Holo360 di offrire foto ad alta qualità in risoluzione 6.9K e video in 4K.

Holo360 funziona su Android 7.1 e permette agli utenti di condividere video e foto a 360 gradi direttamente sui social network scelti, oltre a vedere in anteprima i video direttamente sul proprio device senza doverli sincronizzare con uno smartphone o PC.

Acer Vision 360

Con due videocamere ad altissima qualità che lavorano insieme per fornire una copertura a 360 gradi, Acer Vision360 si assicura che ogni angolo intorno all’auto dell’utente sia completamente registrato in tutti i dettagli e con qualità video 4K. Guidando, gli urti del veicolo attiveranno la registrazione, includendo le coordinate GPS del luogo dell’incidente, che non solo verrà salvata in un’area sicura della memoria interna del device, ma verrà anche caricata sul cloud. Per sicurezza, Vision 360 viene montato sul parabrezza, allineato agli occhi del guidatore e mostrando la velocità corrente.

Grazie al servizio connesso al cloud di Vision360, gli urti subiti durante le manovre di parcheggio attiveranno la registrazione di clip video da parte del dispositivo, che manderà una notifica allo smartphone dell’utente e lo caricherà nel cloud. Vision360 offre inoltre su richiesta agli utenti, per una maggiore serenità, la visuale remota e il servizio di tracking. Per divertirsi, gli utenti possono registrare le gite familiari o i viaggi memorabili, e rivivere successivamente in prima persona l’esperienza grazie al visore a realtà aumentata.

Pawbo iPuppyGo

Pawbo iPuppyGo è un tracker che permette di monitorare l’attivita degli animali domestici, tenendo traccia dei movimenti fatti, del sonno, dell’umore e dello stato di salute. Grazie a una app che si connette al dispositivo tramite Bluetooth, i padroni potranno impostare iPuppyGo dal proprio smartphone con le informazioni di base sul proprio animale e registrare e tracciare lo stato di salute per migliorare il suo benessere. Il dispositivo, ultra-leggero, è disponibile in cinque colori e misura solo 35 mm di diametro, in modo tale da essere applicato con facilità al collare del cane.

In più, iPuppyGo offre divertimento e incentivi anche per i padroni grazie alla Caccia al Tesoro disponibile sulla app iPuppyGo. Questo programma spinge i padroni a camminare con i loro amici pelosi attraverso una mappa fitta di indizi, spingendoli a scovare il tesoro e i relativi premi e incentivi.

Pawbo WagTag

Tramite una tecnologia di posizionamento ibrida che sfrutta GPS, AGPS, Wi-Fi e 3G, Pawbo WagTag offre ai padroni la tranquillità di sapere esattamente dove sia il loro cane, dentro e fuori casa. La lunga autonomia permette al collare di resistere molti giorni senza bisogno di ricarica; vi è anche la possibilità di impostare manualmente dei limiti e ricevere una notifica ogni volta che il cane li supera o rientra nella zona sicura. In più, WagTag include una funzionalità che avverte il padrone ogni volta che il cane si allontana troppo durante una passeggiata.

Pawbo WagTag offre inoltre una tecnologia che invia una notifica quando riconosce un comportamento anomalo nel verso del cane e attiva il registratore per far sentire al padrone cosa sta succedendo. Altri sensori rilevano impatti accidentali e la temperatura circostante, in modo che il padrone sappia che il suo cane è sempre al sicuro. Anche gli amici e i familiari possono aiutare il padrone ricevendo le stesse informazioni.

Pawbo Munch

Pawbo Munch è un dispenser intelligente che può essere controllato da remoto o attraverso la app Pawbo Life connettendo lo smartphone con la camera interattiva Pawbo+. Pawbo Munch è compatibile con tutti i tipi di crocchette, di qualsiasi forma e dimensione, e permette di scegliere dalla app il giusto tipo di snack e la quantità desiderata.

Pawbo Munch è disponibile con un gioco intelligente in stile ‘slot machine’, dove l’animale viene ricompensato con le crocchette in diversi modi a seconda della disposizione dei simboli che escono, intrattenendo così sia animali che padroni. Pawbo Munch ha anche una libreria di suoni e musiche che consentono di mantenere il cane sempre stimolato a livello mentale, migliorando il suo benessere e offrendogli tutti quei fattori dei quali sia animali che esseri umani hanno bisogno.

Prezzi e disponibilità

Acer Holo360 sarà disponibile nei paesi EMEA nel Q4 a partire da €349.

I prezzi degli accessori della linea Pawbo verranno resi noti in seguito.

Per restare sempre aggiornato con le ultime novità da Berlino e da IFA 2017, non dimenticare di seguirci attraverso il live streaming continuo dalla fiera, in cui verranno pubblicate foto e curiosità, oltre agli articoli più importanti della kermesse tedesca.


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
irondevil

LTE ,snap 625 non li trovi su camere economiche. Restano solo da aspettare info dettagliate su sensori e ottiche.

Flyn

A me non pare assurdo sinceramente.

Anto.b93

Trecentoquarantanove euro?! AHAAHAHAHAHAHAHAAHAHAHAHA

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere