Facebook Messenger Platform 2.1, tante novità per arricchire le conversazioni

28 Luglio 2017 15

Facebook ha annunciato il lancio di Messenger Platform 2.1, la nuova versione della piattaforma di messaggistica istantanea proprietario che include nuove e migliorate funzionalità rivolte principalmente alle aziende.

Grazie a queste nuove implementazioni - spiega l'azienda di Mark Zuckerberg - le aziende possono sviluppare nuovi modi per connettersi con i propri clienti, arricchendo l'esperienza di conversazione su Messenger. Per contribuire a migliorare tale esperienza, dunque, Facebook ha annunciato nuovi strumenti per gli sviluppatori che vi riportiamo qui di seguito:

  • Integrazione dell'elaborazione del linguaggio naturale (NLP - Natural Language Processing) che migliora le conversazioni automatizzate rilevando automaticamente il significato e le informazioni nel testo dei messaggi inviati da un utente prima di passare al bot. Al momento, questa prima versione può riconoscere diversi tipi di saluti, ringraziamenti, data e ora, posizione, numero di telefono, e-mail, URL e quantità di denaro.
  • Nuovo protocollo di consegna che consente alle aziende di creare un sistema ad esperienza multipla con la possibilità di passare velocemente da un sistema automatico con bot ad uno manuale con esseri umani. Tutto ciò consente ai clienti di ottenere risposte più rapide alle domande comuni e di ricevere assistenza personalizzata da persone reali.
  • Pagamenti più facili da configurare grazie al nuovo SDK che consente un processo di pagamento più semplificato grazie alla visualizzazione webview di Messenger. I pagamenti sono in beta e disponibili solo negli Stati Uniti.
  • Nuovi pulsanti per Facebook Messenger come: Shop Now - Get Support - Get Updates - Play Now - Get Started

Per le altre novità, decisamente più mirate al mondo degli sviluppatori, vi lasciamo al post completo sul blog ufficiale Messenger.fb.com.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium è in offerta oggi su a 384 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rocco Ilaria

quella lite funziona benissimo e fa tutto quello che serve

doctor_bike

Con l'amante si ficca e non si parla.

Everything in its right place.

Boh io mi insospettirei

Desmond Hume

sempre fatto di segare le conversazioni con whatsapp e mai successo nulla...

Everything in its right place.

Se ti scrivi cose osé usi la chat segreta. Per il resto quella normale. Se seghi pezzi di conversazione in mezzo sembra poco realistica.

Desmond Hume

Come sei ingiusto nei miei confronti :'(

hydrophobia
Facebook Messenger Platform 2.1, tante novità per arricchire appesantire le conversazioni

Fixed That For You

Desmond Hume

È una amica che conosce anche lei... Non avrebbe senso in quanto sa che chattiamo del più e del meno.

Alessio DB

la stavo usando ma ho dovuto toglierla perchè non mi apriva i link che mi inviavano...non mi manca spazio o potenza sul tel ma la cosa che mi scoccia dell'app standard è che consuma + batteria

Orgath

Dovrebbe sapere come si usa l'applicazione e non mi sembra questo il caso...

Everything in its right place.

Ma usa la conversazione segreta a quel punto

Olanda792

Grazie Giuseppe...io la uso già da un anno....ma i miei amici continuano a usare quella ufficiale, ed ovviamente hanno sempre problemi di spazio....avendo telefoni come LG k4 e Samsung j5....

Giuseppe Castorina

Utilizza la versione Lite. Quasi 8MB di RAM consumati in background e 23MB di spazio di archiviazione.

Olanda792

Può crepare....220mb di app.....

Desmond Hume

Che app cancro...
Non puoi fare neache la cancellazione multipla di messaggi ma li devi cancellare uno alla volta. Con l'amante è un bordello.

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere