La top 5 di AnTuTu di giugno 2017 per smartphone è tutta Android

10 Luglio 2017 403

La supremazia di HTC U11 nella classifica di AnTuTu degli smartphone più potenti è durata appena un mese, per fare posto al nuovo OnePlus 5, ma crediamo che la società taiwanese abbia comunque motivi molto validi per rimanere di buon umore. Passa davanti anche Nubia Z17 (non il mini che abbiamo recensito oggi), mentre subito sotto al podio troviamo Samsung Galaxy S8 Plus. Chiude la prima metà della classifica Xiaomi Mi 6, e finalmente, in una posizione fino a un paio di mesi fa impensabile, ecco il primo iPhone - il 7 Plus. Sony Xperia XZ Premium si mette in mezzo al "fratello minore" iPhone 7, e subito dietro c'è Galaxy S8 liscio. Chiude la top 10 OnePlus 3T, quasi a pari merito con S8. Incredibile per uno smartphone con SoC di precedente generazione.

È una classifica piuttosto strana che vede discrepanze notevoli rispetto al mese precedente - anche se i dispositivi coinvolti sono più o meno gli stessi - e in genere verso il basso. Per esempio: lo stesso HTC U11 ha totalizzato 6.000 punti circa in meno, iPhone 7 Plus 4.000 e iPhone 7 7.000. Galaxy S8 e S8 Plus, che sono fondamentalmente lo stesso dispositivo, hanno differenze di ben 11.000 punti (il mese scorso erano a pari merito).

D'altra parte si sa che i benchmark fluttuano; inoltre, vale la pena ricordare che AnTuTu offre una media di tutti i punteggi dei test per ogni device che ne ha sostenuti almeno 2.000. Insomma, se non altro osservare questi dettagli ci permette di capire meglio come valutare e considerare le misurazioni.


Segnaliamo inoltre l'arrivo di iPad Pro di nuova generazione da 10.5 pollici nella classifica degli iDevice, ed è un debutto col botto: ben 222.000 punti, contro i 170.000 di iPhone 7 Plus. D'altra parte l'avevamo detto che è il tablet più potente.


Infine, concludiamo con la classifica dei dispositivi Android: ai nomi già visti prima si aggiungono in penultima posizione LeEco Pro 3 e Smartisan M1L, entrambi con Snapdragon 821.


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 139 euro.
Samsung Galaxy Tab S2 T719 8.0 Gold 4g Ve è disponibile da puntocomshop.it a 312 euro.

403

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Sordo

https://uploads.disquscdn.c...

Marco Sordo

Io con il mi6 faccio 182600 punti :/

mauro morichetta

One plus bara e lo sappiamo tutti inoltre i benchmark non servono ad una mazza, basta che truccare il software o il comportamento dell'hardware come ha fatto One Plus ed ecci in cima alla classifica. Non mi piace esprimermi in maniera poco ragionevole ma qui non posso esimermi dal dire ancora credete a questi specchi per le allodole....

Luca Vallino

pensa ad un redmi 4pro fatto da apple(design tipo iphone 6 o se) sempre da 5 pollici, con un filino meno di cornici(che gia son poche) sensore a display e con 4000mah...lo comprerei subito! fottesega se fosse spesso 2 mm in più!

B!G Ph4Rm4

Attenzione però, ci sono diverse modalità per la gestione del BIG.Little (prendo da Wikipedia per far veloce, ma se non ricordo dovrebbero essere tutte).
Quella più semplice che è quella che ho descritto io.
Quella nella quale vengono accoppiati un core "little" e uno Big.
E l'ultima, quella alla quale penso tu ti riferisca alla HMP, cito testualmente:
"The most powerful use model of Big.Little architecture is heterogeneous multi-processing (HMP), which enables the use of all physical cores at the same time. Threads with high priority or computational intensity can in this case be allocated to the "Big" cores while threads with less priority or less computational intensity, such as background tasks, can be performed by the "Little" cores."

Ovvero rimane una divisione del lavoro tra i core Big e quelli Little, che non possono essere svolti simultaneamente da entrambi.

Per quanto riguarda l'analisi del multi-core di AndroidAuthority: se non ricordo male l'avevo già letto quell'approfondimento, ma come puoi vedere l'uso dei Core non è affatto omogeneo.
Per farla veramente breve, se venisse usato in maniera efficiente il calcolo parallelo, vedresti un uso molto simile dei Core (es: 20-20-20-20, 25-25-25-10 o comunque percentuali simili), segno che l'esecuzione delle operazioni è stata demandata e divisa in "parti uguali" fra i Core.
Dai grafici invece si vede un utilizzo molto eterogeneo dei Core. https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...
... e tanti altri utilizzi

In alcuni casi sembra che alcune app siano meglio ottimizzate per lavorare su Core in parallelo, ma non tutte.
Ma è anche normale, parliamo di smartphone, non di calcolo distribuito, simulazioni, rendering 3D, ecc.

Questo per dire che il fatto che spesso venga usato un solo Core o due in maniera preponderante, rende il confronto verso iOs molto sensato, essendo quest'ultimo dotato di performance single-core eccezionali.

Per concludere, considera che quando sono in giro tengo aperte circa 10 app almeno, di cui una forzata a rimanere aperta (lastPass).
Dipende dagli utilizzi di ognuno.

B!G Ph4Rm4

Ti rispondo adesso perchè ho visto la risposta solo ora :)
Io l'ho visto il confronto del Gâlë, e secondo me è da prendere come una cosa simpatica che può dare un'idea dell'argomento ma poco di più.
Tralasciando il fatto che uno è un telefono medio gamma da prendere su internet importato su negozi che spesso evädono e senza nessuno straccio di garanzia assistenza e supporto software non garantito, e l'altro è un top di gamma da X centinaia di GB di memoria e comprato a prezzo pieno in store.
Ma a parte questo fatto, in realtà le differenze velocistiche di iPhone si sentono quando metti il telefono molto sotto stress.
Ma non solo tra iPhone e Android, anche tra i vari Android.

Quando si devono compiere molte operazioni pesanti e fare un utilizzo pesante del multitasking le differenze prestazionali vengono fuori tutte.
Ovvio che guardando uno speed test in cui si aprono calcolatrice, whatsapp e twitter nell'arco di un minuto tutti i cellulari possano sembrare uguali.
Ma avendone provati diversi (GS7, OP3 e 3T, diversi Huawei, diversi iPhone, Xiaomi, ecc) ho notato come l'hardware faccia ancora la differenza.

Poi ovviamente rimangono le solite differenze di fotocamera, audio, schermo, materiali, ecc. ecc.

Per quanto riguarda il sensore di sblocco ti assicuro che è così, già prima di comprarlo mi avvertirono che il Redmi 4 Pro era un ottimo cellulare ma aveva come "contro" il sensore di impronte e la fotocamera, ma per quel prezzo...

Te considera che ho fatto due giorni praticamente fuori casa (sempre tornato la sera e ripartito la mattina) e l'ho usato in tutti modi (tante chat, tante mail, 4G/wi-fi, mappe, ascolto video/musica per parecchio tempo, visualizzazione doc, pdf, thethering e tantissimo altro) e l'ho ricaricato l'altro ieri sera prima di andare a dormire.
Adesso ha il 20% ancora.
Da questo punto di vista è semplicemente assurdo.
Avrà fatto 8 ore di schermo acceso con attività intensissime.

B!G Ph4Rm4

Guarda che iOs sfrutta le CPU multi-core esattamente come lo fa Android, la differenza è che essendo più ottimizzato bastano 2-3 core invece di 4 come su Android.

ad esempio solo la navigazione internet utilizza da 2 a 6 core.

Adesso è un discorso abbastanza complicato da fare e servirebbero più dati, ma dire che sfrutta da 2 a 6 core non vuol dire nulla.
Nel senso che prima di tutto il massimo sfruttabile contemporaneamente è di 4 core, non 6 o 8.
Seconda cosa, anche se il "grafico" ti dice che 6 core sono in funzione, devi vedere quanti stanno effettivamente sostenendo la funzione di navigazione in internet e quanti si stanno occupando di altro.
Ripeto, la CPU può anche dividere il lavoro fra i Core, ma se il codice dell'applicazione non è scritto per sfruttare il multi-core hai un aumento prestazionale marginale.

Se prendiamo i top gamma Ios non è più veloce di Android in assoluto

Dopo aver visto una marea di confronti e speed test viene fuori che iPhone è più veloce di qualsiasi dispositivo Android.
Certo, se confrontiamo l'apertura della calcolatrice e OnePlus 5 ha le animazioni più veloci, allora possiamo dire di "non in assoluto", ma parliamo di inezie.
E non è vero che quei test sono esercizi di stile, ho provato tantissimi telefoni e le differenze si notano parecchio quando vengono messi sotto stress in termini di fluidità e caricamento.
A me capita di metterli sotto stress quando sono fuori casa e ho spesso notato differenze tra telefoni che in condizioni normali sembravano praticamente uguali.

Ios "va più veloce" perchè non gira su macchina virtuale su centinaia di modelli... ecc. ecc.

Ma infatti guarda che non è un discorso per attaccare Android.
I due sistemi hanno due approcci totalmente diversi e ognuno ha svantaggi e vantaggi.
iPhone è più veloce, sicuro, affidabile, aggiornato, Android più libero, permette di fare più cose nativamente, è personalizzabile e gira anche su un fidget spinner fra poco.

E' impossibile fare un Android veloce come iPhone con la filosofia con la quale è stato creato, bisogna scelgiere ciò che accontenta di più le proprie esigenze.

red wolf

no, si chiama paura di apple di cambiare e far cambiare abitudine ai suoi utenti. Comprensibile per un marchio che fa dell'affiliazione il suo valore aggiunto...e pefettamente comprensibile. Tuttavia altri hanno saputo fare di più e meglio con quel tasto...ma nn hanno una mela sul dorso.

LastSnake

Il tasto di iPhone richiede una pressione perché semplicemente a differenza di tutti gli Android puoi prenderlo in mano senza far partire 1000 comandi in un secondo. Si chiama intelligenza, non arretratezza.

andrea55

Ovvio che Android non utilizza sempre il multi ma rispetto ad Ios si è evoluto insieme alle sue App per sfruttarlo, ad esempio solo la navigazione internet utilizza da 2 a 6 core.
Più di 2000 punti in single non sono certo pochi quindi anche le prestazioni in single non sono male.
Se prendiamo i top gamma Ios non è più veloce di Android in assoluto, Ios primeggia nel rendering, nell'apertura di alcuni giochi e nel richiamo di almeno 10 app dal multitasking (puro esercizio di stile).
Ios "va più veloce" perchè non gira su macchina virtuale su centinaia di modelli diversi e non ha un vero multitasking ma congela le app.
Insomma è molto alleggerito, e questo si vede subito attraverso gli aggiornamenti, se un Iphone 5s con gli ultimi aggiornamenti gira ancora bene un s4 con Nougat verrebbe azzoppato terribilmente a causa delle maggiori richieste di risorse

Gaston3-Original®

100€ a chi segnala quello sfig4to di pistacchio

Gaston3-Original®

Poverino davvero

Gaston3-Original®

Si tu hai 6 ville uno yacht e due pianeti. Ah si sei anche proprietario della bmw. Io mi vergognerei a osannare la mia ricchezza. Sfig4to

Gaston3-Original®

Sei un genio lasciatelo dire

Gaston3-Original®

Ha parlato lui

B!G Ph4Rm4

Android usa il multithreading quando può, ma le applicazioni devono essere scritte appositamente altrimenti non hai il boost prestazionale.
Dire che un sistema operativo è "basato sul multithreading" non ha senso, entrambi gli OS possono utilizzarlo.

Dire che "Android sfrutta più core" non ha molto senso letterale, rimane sempre il problema che le applicazioni devono essere scritte per sfruttare i Core (e non è detto affatto che portare un'app in multi-core porti qualche vantaggio, anzi a volte può comportare svantaggi), altrimenti Android da solo non può fare nulla.

Motivo per il quale iPhone è decisamente più veloce di Android.

andrea55

La potenza la sfrutta, più che altro a volte la spreca, ma non è che la potenza sparisca, si parla di potenza hardware che poi venga sfruttata male è altra cosa.
Android è basato sul multi threading a differenza di Ios, praticamente ogni cosa su Android sfrutta più core, motivo per cui i processori per dispositivi android puntano sulle prestazioni multicore

B!G Ph4Rm4

Se S8 sfrutta la metà della potenza dei Core insieme è già tanto.
Al contrario iPhone sfrutta al massimo delle possibilità i due core che possiede.
Pochissime applicazioni sfruttano il multi-threading, ancora se ne trovano a fatica su PC, figuriamoci su smartphone.
Quindi quei punteggi in multi-core sono più specchietti per le allodole.

andrea55

E il multicore dove lo mettiamo?
La potenza è complessiva non solo il valore migliore, S8 in multicore fa 100-1500 punti in più, sommando i valori è praticamente un pareggio.

B!G Ph4Rm4

https : / /www . notebookcheck . net/Apple-A10-Fusion-SoC . 173824 . 0 . html

Praticamente in tutti i benchmark l'A10 di Apple è superiore rispetto allo Snapdragon 835 e all'Exynos 8895.

Su Geekbench fa 3400/3500 di punteggio contro 1800/2000 dello Snapdragon 835.

Nota che ci sono dei test completamente sballati, ovvero 3D Mark e Passmark.

andrea55

Perchè cpu più lente? Soprattutto le ultime cpu sono alla pari se non superiori rispetto alle Cpu Apple, che poi le risorse non vengano sfruttate appieno è un'altro discorso

Joel

Il tasto home di iPhone è fenomenale. Puoi utilizzarlo per tantissime cose, tra cui ritornare sempre alla home, chiamare Siri, spostare tutta l'interfaccia verso il basso e accedere alla schermata delle applicazioni usate più di recente. Non è fisico bensì Force Touch per impedire che nel tempo si rompa o che faccia entrare l'acqua. Puoi scegliere tra tre feedback diversi grazie al Taptic engine.

red wolf

il mio si sblocca 10 su 10, e velocemente.

red wolf

valutare il tasto che più di ogni altro tasto userai nell'arco della vita di un telefono, nn mi sembra un fattore marginale. Cambia tutto anche se nn sembra, dalla filosofia ios che usa quel tasto per semplificare (nn si sa per chi...forse per quelli pigri ) e la filosofia android che a mio avviso non è meno semplificante

red wolf

ahah, touchè :-)
torniamo seri: se lo mangia in prospettiva....nel senso che a 150 euro fa tutto benissimo, è reattivo, affidabile, aggiornato....per avere quel qualcosa in più dovrei aggiungere altri 450?? Discorso valido sia per l'iphone che per i top samsung o lg o anche xiaomi

Scannatore™

Si ma con i soliti lag

Danny #

S5 gira benissimo :)

jskdldsad

e' un articolo che parla di benchmark.

comatrix

Per loro sono click e vile denaro, ecco perchè esistono ancora questi articoli, ma come puoi notare man mano il livello scende sempre più in basso

Davide

Basta usarlo. Non servono settimane di prova. Lo si capisce dopo 3 secondi. Anche l'op3t e' molto simile. Poi gli si possono trovare mille difetti ma riguardo la reattiivita' non c'e' nulla da fare.

Flagship

Se ti "basta" un redmi 4 Pro, la tua è una preferenza rispettabilissima.
Ma dichiarare che si mangia a colazione Iphone 7 Plus, non solo è una banale trollata ma dimostra anche l'effetto degli anabolizzanti sul cervello nel medio-lungo periodo.

Flagship

Dovrebbero chiudere i commenti per quest'articolo.
Tanto una parte sono stati eliminati per flame ed insulti.
L'altra invece sono foto domestiche di uno che fa vedere soldi a mo' di ventaglio.
Tristezza.

jskdldsad

Secondo i benchmark? :')

Pistacchio

Scannatore™

Non lagga, e solo rallentato
Ovvio che non è prestante come un s8, ma sicuramente gira meglio dei vari s3/s4 ed s5 se voglia dirla tutta.
Poi il supporto software che appunto e arrivato fino all'11.
Poi per tutto il resto c'è l'iPhone SE che da del filo da torcere a tutti.

SteDS

No dai, non puoi dire una cosa del genere. L'età si vede tutta, lagga da far paura ed è poco prestante, in compenso l'autonomia è la peggiore che puoi trovare sul mercato. Anch'io ho installato la 11, adesso è (giustamente) anche pieno di bug :)
Se il paragone è il Redmi Note 3 Pro non c'è storia.

Kol

Utilissimi nell'uso quotidiano di un telefono. Se vuoi parlare di questo bastava dire " iPhone fa comunque un po' meglio nell'apertura di giochi e nei programmi di editing grazie alle memorie ed all'architettura del SOC" senza commentare come se la supremazia fosse netta.

LastSnake

Va beh per 100€ allora ci può stare, anche se per me non è questo viziare. Semmai gli dicevi che non aveva senso comprare un iPhone di quel tipo e non glielo compravi proprio. Così hai fatto una strana via di mezzo che sinceramente non condivido... Se devo comprare una cosa la compro buona a prescindere, altrimenti non la compro proprio, anche questo è un insegnamento. In ogni caso ognuno fa quel che vuole, per 100€ il 5s va ancora bene alla fine.

Scannatore™

Lo schermo e stupendo, da sbavarci sopra

Pistacchio

Infatti è proprio per l'estetica che lo vuole, tanto tra 2 settimane ritorna al Redmi note 3 Pro, ci scommetto è quello andrà a finire nel cassetto

Ikio

È praticamente il Max definitivo, degno erede del primo.

Il Mix 2 si spera sappia rivoluzionare anticipatamente come il primo.

Pistacchio

100 euro, ma non è quello il punto, io la penso così ed abbiamo deciso con mia moglie che è la cosa giusta da fare.
Per quello che ci deve fare , Instagram, WhatsApp e YouTube va bene anche quello, tanto tra 2 settimane ritorna al Redmi note 3 Pro ci scommetto ed allora si che avevo buttato via più soldi

Scannatore™

Mica male dai, io sto in fissa per il mi mix 2

Ikio

Mi Max 2 Gold

Scannatore™

Che hai preso?

Scannatore™

Ovvio, prendo l'S8 apposta e glielo spacco in fronte, cosi sente il sapore dell'infinity display

Ikio

Minimo...Un telefono da 200 sacchi...Mica noccioline...

Pistacchio

Infatti, hai capito in pieno.
iPhone 5s o iPhone SE per lei sarebbe stato uguale, voleva quello con il tasto accensione in cima capisci.
Comunque per me se ne pente e ritorna al Redmi note 3 Pro, ci scommetto

LastSnake

Non è un fatto di viziare, è che semplicemente non ha senso, è come buttare i soldi. Poi non so quanto tu lo abbia comprato, ma SE è uno smartphone magnifico in confronto...

Ikio

Riconfermo quanto scritto in precedenza, se ce lo inibisci ci fai una cortesia xD.

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere

Quanti GB usate ogni mese per navigare | Risultati sondaggio

Recensione Honor Band 3: ho abbandonato la Mi Band 2 | Video

Backup WhatsApp: di quanti GB è il vostro? Lo odiate anche voi? | RISULTATI