Sgnl, su Kickstarter il cinturino a conduzione ossea che permette di telefonare con un dito

05 Settembre 2016 66

Sbarca su Kickstarter uno dei progetti più curiosi degli ultimi mesi dedicati alla tecnologia mobile: Innomdle Lab, originariamente spin-off di Samsung e membro del programma Samsung C-Lab, ha infatti da poco lanciato una campagna di crowdfunding per promuovere la realizzazione e lo sviluppo di un cinturino smart a conduzione ossea che consente all’utente di parlare al telefono con il proprio interlocutore semplicemente posizionando un dito della mano in corrispondenza dell’orecchio. Un microfono posizionato sul cinturino stesso permetterà poi di parlare senza alcuna difficoltà e con un volume ottimale.


Il cinturino Sgnl riceve il segnale dallo smartphone tramite connessione Bluetooth, generando successivamente una vibrazione attraverso la Body Conduction Unit (BCU), elemento che contiene un attuatore che crea vibrazioni a basso consumo ed un algoritmo audio per l’amplificazione dei segnali vocali. La BCU è in grado di trasmettere la vibrazione al polpastrello del dito tramite la mano, e l’orecchio farà da cassa di risonanza per amplificare il suono creato dall’eco della vibrazione.

Il prodotto consente così di essere indipendenti da qualsiasi auricolare, ed è compatibile con diversi modelli di orologi tradizionali e smartwatch attualmente in commercio tra cui i popolari Samsung Gear, Pebble Time e Apple Watch.

Il produttore garantisce che il polpastrello del dito posizionato all’altezza dell’orecchio non solo permette di sentire perfettamente la voce della persona con cui si sta conversando, ma anche di bloccare il rumore di fondo.

Sgnl può essere indossato anche come smartband e richiede la presenza sul proprio smartphone iOS 8+ o Android 4.4+ dell’app ufficiale, tramite la quale sarà possibile anche tenere traccia della propria attività fisica e ricevere alert delle notifiche.


Sgnl è certificato IP56 contro i getti d’acqua e la polvere ed è disponibile in Gentle Black, Navy Blue e Classic White al prezzo di 129 dollari (le offerte "early bird" a prezzo inferiore sono esaurite).

Nonostante manchino ancora 33 giorni alla chiusura della campagna, il progetto ha già abbondantemente superato l’obiettivo iniziale di 50 mila dollari, toccando - al momento della stesura dell'articolo - quota 387,649 dollari.

Le consegne partiranno il prossimo mese di febbraio 2017.


66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giorgio

questo non esce più mi sa

Nax

Eh?
Hai bisogno di una spiegazione per capire che il mio tono era scherzoso?

Gabriel.Voyager

il terrore profondo dell'italiota medio, la paura di essere giudicato da chiunque passi. Non vorrei deluderti, ma a nessuno frega un piffero di te e di come telefoni e comunque sia tu indossi, ti comporti e usi solo quello che pensi possa piacere agli altri? che meravigliosa dimostrazione di paranoia mista a scarsa opinione di se stessi.

RobyMax1

Io ho avuto per diversi anni, molto molto tempo fa, un MP3 a diffusione ossea per la piscina. Sebbene il suono risulti ovattato (perdiamo una parte delle frequenze caratterizzate da meno energia, quelle alte dunque) è davvero comodo e per le conversazioni credo sia una bella trovata: in sostanza con lo smartwatch hai i vantaggi dello speaker dell'auricolare bluetooth...senza però comprare anche quest'ultimo.

Ho però qualche dubbio circa la reale capacità di riprodurre la voce in qualità e volume, essendoci di mezzo appunto il dito...

RobyMax1

Qualcuno che capisce.
Qua ogni novità tutti a lamentarsi: l'unica cosa ben accettata è la limitazione delle funzioni (vedi Samsung) ed il parallelo aumento dei prezzi (rivedi Samsung).

RobyMax1

Mio padre ha letto un commento identico di uno che, negli anni novanta, diceva lo stesso per i telefoni cellulari.

alessandro bono


Il prossimo passo sarà potersi misurare la febbre con un dito nel cxxo!!

italba

"un attuatore che crea vibrazioni a basso consumo": Il soggetto è l'attuatore, non le vibrazioni, quindi l'attuazione è a basso consumo! Le vibrazioni a basso consumo non esistono!

TiFaccioDelMale

Sai che mi hai convinto?

lapy

Secondo te i suoni che senti normalmente intorno a te cosa sono?

Pistacchio

look47

Hai perfettamente ragione, mi sembra una di quelle cose fatte tanto per (che ovviamente su kickstarter vanno alla grande) Bell'immagine profilo

look47

Anche io l'avevo notato

Antonio LoZio De Benedettis

Ho solo riportato dal articolo

glukosio

metti uno che si sta facendo suggerire all'esame, se ha un telefono viene visto di gran lunga peggio che avendo semplicemente la mano appoggiata alla faccia

Stefano

#orecchiesporche

italba

"Vibrazioni a basso consumo", tu si che ce lo hai scombussolato...

italba

Per il cervello puoi stare tranquillo, visto il commento che hai fatto non ce l'hai proprio

Extradave

Certo, se prendi solo la parte che ti interessa non c'è dubbio che tu abbia ragione, ma la prima parte del commento recita: "quello di tenere lo smartphone all'orecchio, rimane comunque ancora il metodo migliore per TELEFONARE"! Ammetto comunque che avrei dovuto aggiungere: "potrebbe sostituire definitivamente lo smartphone, in questo ambito"... Mezza ragione ce l'hai!

italba

Adesso manca solo la tastiera impiantata sottopelle (total recall, quello brutto)

Alessio

Se poi ti tocchi gli occhi vedi i video su YouTube.. Per i messaggi ti legge nel pensiero e ciao ciao smartphone

lupo

Parole tue eh:

e queste tecnologia potrebbe permettere allo smartwatch di sostituire DEFINITIVAMENTE lo smartphone, mantenendone la qualità!
ho messo in maiuscolo per farti notare, non so magari ho letto male, ma mi sembra che non lasci adito a dubbi.

M.5.0 il

<< E smettila di scaccolarti >>
<< Pronto, babbo?.... >>

Pistacchio

Poi ne faranno uno che si deve mettere le dita nel naso,sai che risate...

Pistacchio

0_0

Nax

Ma veramente esiste gente che ha questo bisogno morboso di farsi prendere per il qulo da chiunque li osservi telefonare con questo affare?
Vedessi per strada uno che telefona con il dito probabilmente verrei arrestato per terrorismo psicologico (stessa cosa quando vedo gente che telefona col tablet 7 pollici)

look47

Direi proprio di sì, il pebble è una piacevolissima eccezione.

StriderWhite

Esatto!

Sagitt

.............

Daniel Ocean

Certo che se ogni alternativa proposta viene subito bocciata in questo modo non vi dovete lamentare se poi i produttori ripropongono, anno dopo anno, sempre le stesse cose.

Antonio LoZio De Benedettis

Già ce lo abbiamo scombussolato il cervello non oso immaginare subendo ogni giorno queste vibrazioni a basso consumo

The Jackal™

Bona

Simi Valerio

quindi il 'Pebble' nato con un progetto da kickstarter , farebbe parte di quel 2 % ??

StriderWhite

Lol, se succede per davvero ti immagini le cass action? :D

Danylo

Le cuffie a conduzione ossea esistono da tempo, ma mi risulta che l'audio sia inferiore a quello di una cuffia tradizionale.
Con questo oggetto la sorgente delle vibrazioni e' ancora piu' lontana, e l'audio sara' (immagino) ancora peggiore.

Ngamer

mi piacerebbe provarne 1

Fabrizio

Avevo provato qualcosa di simile a Torino alla fiera dei wearables, sviluppato da italiani.
Evidentemente non è più andato in porto

Giorgio

L'ho detto anche io rispondendoti che potrebbe essere un'alternativa, così su 2 piedi non so quanto valida però.
Si vedrà

Extradave

Può anche darsi, rimane mia opinione che questa non sia una tecnologia da denigrare così su due piedi, ma potrebbe costituire una valida alternativa in quei casi in cui si decida di uscire solo con lo smartwatch al posto dello smartphone, per questione di comodità! Naturalmente bisognerà valutarne anche il costo e la qualità, ma da quanto si evince dall'articolo sembra promettente!

look47

L'utilità di questo dispositivo è davvero bassa. Se tutto funzionasse bene magari si potrebbe provare, ma il 98% delle cose che esce da Kickstarter non funziona già dopo qualche mese (soprattutto se ha del software dietro). Staremo a vedere come andrà a finire

Giorgio

Mai successo fin'ora per fortuna :)
Forse dipende anche dal tipo di auricolare.

Extradave

In auto sì, a piedi è un altro paio di maniche, io ho l'auricolare bluetooth e spesso mi capita di dover ripetere più volte la stessa cosa perchè una folata di vento o un rumore troppo forte ha "intasato" il microfono!

Extradave

E comprendere i commenti prima di rispondere? è un optional anche quello? Non ho detto che si facciano le stesse cose, sostengo solamente che tenere lo smartphone all'orecchio è ancora il metodo migliore per chiamare, per quanto riguarda chiarezza della conversazione e privacy!

Giorgio

In auto c'è il bt integrato e se non sono solo ho l'auricolare...
se dovessi essere al parco col cane al guinzaglio e questo sarei senza mano libera, almeno col filo una mano libera l'avrei.

M.5.0 il

<< Fai schifo! La smetti ti toglierti il cerume in mezzo alla strada>>
<< Veramente sto chiamando mamma >>

lupo

Ma certo con uno smartphone da 5,5 si fanno le stesse cose di uno smartwatch, ma pensare prima di scivere non eh..

Extradave

Il cell lo usi solo mentre cucini? Prova tu a parlare col vivavoce in mezzo al traffico o al parco quando c'è vento! Oltretutto garantirebbe molta più privacy!

Extradave

Trattandosi di vibrazioni fisiche e non onde elottromagnetiche, l'unico dubbio viene per gli affetti da osteoporosi, gli si sbriciola il polso!

Giorgio

io a casa se sto cucinando appoggio il cell col vivavoce e continuo a fare quello che sto facendo.
Certo è un'alternativa non dico mica di no.

Felix

Non ti viene nel al cervello ne alla mano...

Amazon Black Friday 2018: date, orari, come funziona e live blog

4 chiacchiere con 16 smartphone TOP DI GAMMA 2018 | Video

Dipendenza da smartphone | Video

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi