Xiaomi Mi Band 2: la nostra recensione | Agg.

11 Luglio 2016 832

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Aggiornamento 11/07

In fondo alla recensione trovate i test di durata batteria.

----------------------------

Ad un fitness tracker da 20 euro si perdona tutto, a maggior ragione quando è il più economico con sensore cardio PPG integrato. Xiaomi Mi Band 2 è un dispositivo consigliato se volete un sistema spiccio per ricevere le notifiche (non visualizzare e neanche interagire con esse, solo sentire una vibrazione e vedere l'icona corrispondente) e per tenere un conto sommario dei passi fatti per raggiungere la metro, della distanza percorsa sul tapis roulant della palestra, delle ore di riposo notturno.

Da questa versione c'è un display OLED da mezzo pollice per passare questi dati in modo ciclico ed avere l'ora, quindi si può lasciare lo smartphone in tasca e sincronizzare dopo via Bluetooth. Lo schermo si attiva con una rotazione del polso, volendo, oppure con un tap sulla quella zona circolare. Dall'app Mi Fit si può decidere cosa mostrare (passi, distanza, calorie, cardio, batteria) ma non l'ordine; non è un problema perché il sistema è molto reattivo.

Mi Band 2 è in commercio da 3 giorni (le prime consegne cinesi sono del 7 giugno) quindi non c'è ancora la compatibilità con app di terze parti come Mi Notify o Mi Tools. Si possono inviare i dati a Google Fit, questo sì, ma la lettura della frequenza cardiaca non viene ancora condivisa. Lettura che non è costante né continua. Xiaomi permette di attivare un monitoraggio continuo durante le ore di sonno (per capire meglio il nostro stato: di fatto, i dati non sono visibili) ma niente controllo 24/7 e niente controllo una tantum. O, almeno, se c'è, non viene (ancora?) mostrato nell'app. Chi è pratico può scaricare una versione più aggiornata di Mi Fit da siti come apkmirror ed avere funzioni non ancora distribuite su Play Store. Tra queste, c'è anche la lettura continua del sensore cardio.

La lettura della frequenza si ottiene sia con un tap sul pulsante a cerchio di cui sopra sia dall'app. Il problema è che serve un contatto davvero stabile con il polso e quindi un cinturino molto stretto. Viceversa, l'operazione non porterà a nulla. Durante una corsa di 12 km fatta con Mi Band 2, un Garmin VivoActive HR e un TomTom Spark con fascia cardio (in realtà avevo anche una Re Camera in mano, ma le riprese sono venute pessime) non sono riuscito ad avere una lettura. Ci ho provato 4 volte, tutte andate male. L'esperienza mi dice che avrebbe fatto comodo una zona sensore più sporgente o un leggero incasso per impedire alla luce esterna di entrare e falsare il tutto.

Mi Band 2, TomTom Spark e Garmin VivoActive HR

Quando siete fermi, il più delle volte funziona. Devo dire che il valore tirato fuori dai 2 LED verdi è in linea con la lettura del mio TomTom Spark. Questo dice poco perché i PPG simili danno il meglio nel lungo periodo - e non c'è precisione a sufficienza per tenere d'occhio le zone di frequenza durante una cosa, ad esempio - ma quando ci sarà modo di avere un grafico con l'andamento del battito giornaliero, settimanale e mensile, sarà una cosa utile.

►Aggiornamento: a giorni sarà online un focus su Mi Band 2 e iOS.

Su Mi Fit abbiamo altre funzioni e regolazioni. E' anche localizzata in un italiano decente. Mi è piaciuta la flessibilità dell'avviso di movimento, perché potete scegliere voi quando farlo partire, il riconoscimento della qualità del sonno mi è parso corretto e la stessa sveglia, poco invasiva ma efficace. Non sono, invece, riuscito a configurare Mi Band 2 per Smart Lock su Galaxy S6 Edge. Mi ha sorpreso la stima dei km percorsi. Su 12 km di percorso misto, ci sono 300-500 metri di differenza dalla lettura dei miei orologi GPS ed è un'approssimazione che ci può stare. Sarebbe carino poter regolare l'ampiezza del passo calcolato, e non sarebbe neanche difficile da gestire via software. La mia falcata è in linea con l'algoritmo Xiaomi, ma la vostra?

Per il resto, Mi Band 2 è costruita bene ed è leggera: il corpo pesa 7 grammi e col cinturino si arriva a 18. Al polso sta bene perché è discreta, anche se credo che la variante colorata sia più carina. Il cinturino si allunga fino a 24 cm, appena sufficiente se avete un polso grande. Ha il giusto mix tra morbidezza ed elasticità ma poteva usare una chiusura migliore. Presto ne arriveranno di nuovi, c'è da scommetterci.

L'autonomia non è un problema. La batteria è una 70mAh: Xiaomi la dà per 20 giorni di utilizzo. Io ho perso il 5% di carica in due giorni, dopo aver fatto la corsa di cui sopra (quindi con un chilometraggio importante) e dopo un rilevazione notturna con lettura costante del battito attiva. Sarà difficile farci meno di 2 settimane.

►Aggiornamento: dopo 4 giorni di utilizzo (con registrazione cardio costante nelle ore notturne) la Mi Band 2 è al 85%.

Considerazioni finali

Vi consiglio Mi Band 2 fino ai 50€. La differenza con prodotti Fitbit, Garmin, Jawbone e compagnia bella è nella parte software, nei servizi cloud e nella qualità dell'app. Anche il discorso garanzia va tenuto in conto. Qui dovete un po' arrangiarvi ma è un impegno che vale i 100€ di differenza. Se deve essere la vostra prima smartband o se avete altri dispositivi dell'azienda da integrare (la bilancia, ad esempio, ma anche le scarpe smart Li-ning che abbiamo provato giorni fa) è una scelta credibile e divertente. E' una buona idea anche solo per ricevere le notifiche mentre state guidando. Viceversa, se siete abituati alla qualità di un prodotto più raffinato, continuate su quella strada perché potrebbe sembrarvi immatura e dozzinale.

Xiaomi Mi Band 2 è in vendita su geekbuying a circa 35 euro, ma controllate il sito perché i prezzi cambiano ogni giorno.

--------------------------------------------------------

Batteria:

Dopo 1 mese dalla pubblicazione della recensione possiamo finalmente chiudere anche il capitolo batteria. I test sono stati effettuati con l'applicazione ufficiale per tutto il primo ciclo e l'app Mi Band Notify nell'ultima settimana del secondo ciclo (da quando è compatibile).

  • La prima carica ha segnato 13 giorni di autonomia prima della ricarica avvenuta per spegnimento.
  • La seconda ricarica ha segnato 11 giorni di utilizzo con maggiore utilizzo del sensore del battito.

Sebbene 2 cicli possano essere pochi ancora, la media è comunque di 12 giorni e considerando un utilizzo intenso di notifiche e vibrazione difficilmente supererete le due settimane di autonomia. Si tratta di un ottimo risultato ma inferiore alla Mi Band di prima generazione senza display.


832

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio

A me dura 30-35 giorni ma considera che io la uso un giorno alla settimana e non ho molto molte notifiche e chiamate.

ilmondobrucia

Ciao scusami. Ma la batteria quanto ti dura collegato sempre on Bluetooth è ricezione notifiche WhatsApp e chiamata? Grazie

hammyboy

si

teob

salve a tutti se non si usa la miband2 per le notifiche e' possibile usarla senza collegamento al telefono ?? magari fare solo una sincronizzazione una volta al giorno per scaricare i dati ? grazie

Antonio

Io l'ho preso su gearbest a 16 Euro con spedizione da Europa con uso di punti a fine febbraio 2018. Ero indeciso tra la band 2 e l'honor band 3. Che dire vale la spesa soprattutto con l'uso di app di terze parti, batteria da 20 giorni. Però dipende da quello che cerchi. Io volevo una smartband che costasse poco e affidabile tanto per provare e sono molto soddisfatto.

Girolamo Pagano

Secondo voi mi conviene comprarlo ora nel 2018?

enrico rossi

Ma il sonno lo rileva in modo preciso? Poi ho letto che ti sveglia quando hai dormito a sufficienza,come funziona?

Zlatan10

Anche se ci fossero, sicuramente meno rispetto ad altri dispositivi come lo smartphone. Vai tranquilla

Vanessa Sortino

Mi chiedo....secondo voi porta radiazioni?? Fa male alla pelle?

Youssef

Si

Fabiuz

È impermeabile? Si può tenere sotto la doccia o in piscina?

kev

è possibile fare pairing senza l'app mi fit, direttamente a lg health o google fit?

Sofia Bertuzzi

ciao! io ho lo xiaomi da circa 3 settimane, si azzera tutto automaticamente e anche il sonno lo rileva automaticamente, ma credo che dopo un mese di utilizzo tu lo abbia gia scoperto, ahahah

Sara Paci

Salve,ho acquistato da due giorni lo xiaomi mi band 2 e premetto che mi ci trovo benissimo. Come facciamo ad azzerare i passi ogni giorno? E come si fa a monitorare il sonno? È automatico o dobbiamo farlo partire noi?

Cristian Piovani

Sony swr12 non ha bisogno di essere collegata durante il sonno

Renzo Leonardi

il mio è durato 2 mesi poi si è spento poi all'aperto non si legge niente

StefanoZ

Attualmente in promo con spedizione dall'europa a 25 euro sped. compresa. Può essere un buon acquisto o si trovano fitness tracker con un miglior rapporto qualità/prezzo ?

Jeshua Stenta

Ho una mi band 2 ma non riesco a collegarla al telefono...ho provato a disinstallare e re installare l'app, a cancellare la cache e riavviare, a spegnere e riaccendere il bluetooth ma niente... Honor 6x con Nougat.

redone

Si unico difetto non si vede il display all'aperto

Silvia

Questo prodotto mi sembra un buon compromesso prestazioni/prezzo, e
immagino che una volta aperta l'applicazione le informazioni
risulteranno più in dettaglio.
Prima di sceglierlo vorrei sapere se:
- calcola le calorie bruciate
- la qualità del sonno è un dato sommario che elabora o l'applicazione mi restituisce le varie fasi di sonno profondo e leggero.

Grazie!!

Fabrizio

Ecco un grafico durante una corsa..

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Fabrizio

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

per settare il controllo della frequenza in automatico, forse c'è una possibilità ma mai provata e non so come funziona, qualcuno ha mai provato; sono entrato nella funzione running impostazioni dal menu principale in alto a sx
Grazie per un riscontro

zabel3

scusate se chiedo qui, non riesco a settare il controllo della frequenza cardiaca automatico, rimane traccia solo delle mie letture manuali, è normale che sia così? Pensavo facesse una sorta di tracciato delle frequenze giornaliere?

Fabri

Chiedo scusa ragazzi, dove posso trovare i cinturini originali della mi band 2? Sull'amazzone pare siano tutti di concorrenza. Grazie e buona giornata.

Alessandra Moroni

Ciao, si con iphone funziona benissimo, io ho un iphone 6s e mi sono trovata benissimo

pontez

Ciao, il MiBand 2 può monitorare (anche tramite qualche app per IOS) le attività 24/24?

Lorenzo Pollastrelli

Grazie mille Alessio!
Il problema per me non è il consumo di batteria, piuttosto un'altra radiazione con la quale dovrei convivere notte e giorno oltre a tutte quelle che già ci sono!
Tu sapresti suggerirmi una smartband che monitora il sonno in cui il Bluetooth si può attivare e disattivare?

Alessio Susi

Il bluetooth del MiBand 2 rimane sempre acceso ma il consumo minimo (dura 3 settimane figurati!!). Comunque, una volta collegato al tuo smartphone, non è visualizzabile dagli altri.

Lorenzo Pollastrelli

Ciao,
Una domanda da esperti (come non sono io!!)
Il Bluetooth rimane sempre attivo o si attiva a nostro comando?

nico gene

Ho un problema con il calcolo delle calorie bruciate. Su Quasi 8 km di attività fisica dice che ho bruciato solo 220 calorie. La stima di Google fit invece è più alta. Si può calibrare in qualche modo?

Marco Falco

Sarà sicuramente difettosa , la mia con il controllo del sonno ha perso solo il 5%

Marco Falco

Quando la band perde la connessione bluetooth emette una vibrazione e osservando lo schermo viene visualizzata la relativa icona

Lorenzo Carullo

Ma ha il GPS integrato? O solo Bluetooth?

Blanko

sì nel senso che dura 2/3 giorni scarsi. me la tengo così perchè tra spese di spedizione e attesa passerebbero mesi. ho segnalato la supporto a suo tempo e mi hanno rimborsato una parte. secondo me ne hanno fatte talmente tante che il controllo qualità non esiste più. amen

Matt75

Risolto?

davide conchetto

ah ok grazie . Allora grazie mille della conferma

Alessio Susi

In realtà io so che in genere qualunque apparecchio non deve scendere sotto il 15-20%, e la carica deve sempre arrivare fino al massimo per non rovinare la capacità di ricarica massima.

Alessio Susi

L'orario si sincronizza automaticamente quando si collega allo smartphone

Blanko

a me lo fa da quando l'ho comprata, tipo 3 versione di firmware fa
cmq ieri l'ho aggiornata, vediamo se cambia qualcosa ma ho paura di no

MartinScortese

avete provato ad aggiornare il firmware? a quanto pare c'era un battery drain con uno degli ultimi firmware

MartinScortese

forse era un battery drain dell'ultimo firmware, risolto?

Matteo Mauro

ciao a tutti, sapete dirmi se ha la funzione furto/smarrimento? cioè se il braccialetto o il telefono si allontanano troppo fra di loro iniziano a suonare? è una funzione molto utile che solo alcuni modelli hanno...

grazie per l'attenzion

Io

Impermeabile, anche in piscina

Io

Anche io sono interessato a saperlo

davide conchetto

è vero che la batteria dev' essere caricata in un range che va dal 15 al 20% perchè non si danneggi la batteria ?

ILpOOh

ma come contapassi è affidabile' ?

Xfce

Dove l'hai comprata e prezzo? Grazie :-)

RobyDj Vanzan

come si fa a regolare l'ora?

Nicola Giacetti

Stesso problema

Nicola Giacetti

Anche io ho lo stesso problema , due/tre giorni di autonomia, seguirò anche io il consiglio di oxigen

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa

TicWatch Express e TicWatch S: Android Wear anche per correre | Recensione

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere