Moleskine cambia il modo di scrivere in digitale: ecco Smart Writing Set

07 Aprile 2016 60

Un nuovo modo di lavorare, creare e studiare. Moleskine presenta uno speciale taccuino, una penna e un'app che combinati insieme permettono di digitalizzare appunti e schizzi creati su carta trasformandoli in testi e immagini digitali, pronti per essere editati e istantaneamente condivisi tramite smartphone, tablet o laptop. Il nuovo Smart Writing Set è un sistema composto da tre elementi che funziona senza passaggi intermedi di foto, caricamenti o scansioni:

  • il Paper Tablet, un taccuino di carta con bordi arrotondati per farlo assomigliare a un tablet;
  • la Pen+, una penna in alluminio relativamente sottile rispetto ad altre smartpen, dotata di una microcamera che traccia e digitalizza la scrittura;
  • la Notes App su cui salvare appunti e schizzi, condividerli, esportarli, modificarli e ricercarli.


Il nuovo set di strumenti rappresenta l'ultima evoluzione dell'eredità Moleskine.


"La domanda per le nostre collezioni cartacee cresce a doppie cifre di anno in anno, segno della perdurante rilevanza della carta nell'epoca digitale", afferma Arrigo Berni, CEO di Moleskine. "D'altra parte siamo perfettamente consapevoli dei vantaggi del digitale, utile per editare e condividere. Non abbiamo mai creduto in una netta divisione tra analogico e digitale, per noi sono un continuum".

Le pagine interne del Paper Tablet, disegnato da Giulio Iacchetti, sporgono oltre i bordi della copertina dandogli l'aspetto di un tablet a bordo arrotondato: un gioco visivo che proietta l'oggetto oltre i confini della carta. Il Paper Tablet dispone di carta a mediagrammatura spessa (100 gsm), ideale sia per scrivere sia per disegnare. Una griglia invisibile a occhio nudo, nascosta all'interno del foglio di carta, consente alla penna di riconoscere la posizione all'interno della pagina e del notebook.


Gli appunti digitali e i disegni creati su Paper Tablet vengono salvati all'interno dell'app gratuita Moleskine Notes App, per utenti iPhone e Neo Notes per utenti Android. I pensieri scritti possono essere salvati come scrittura a mano o trascritte in testo digitale così da poter essere esportate, modificate o ricercate. Gli appunti possono essere condivisi in diversi formati alle altre applicazioni e devices inclusi Google Drive ed Evernote.

Tramite lo Smart Writing Set le prime fasi del lavoro creativo possono avvenire offline, mettendo in gioco il coordinamento occhio-mano e riducendo al minimo la distrazione digitale. I pensieri sono tracciati su carta e successivamente elaborati sull'app. Si possono prendere appunti durante un meeting e inviarli in formato PDF al resto del team con un semplice tap della penna. Si possono condividere disegni e schizzi in tempo reale, trasformarli in presentazioni all'ultimo minuto.


Lo Smart Writing Set introduce anche la collezione Moleskine+, un nuovo ecosistema di oggetti e app digitalmente potenziati che aiutano le persone a connettere analogico e digitale.


"Gli strumenti e i servizi Moleskine+ aiutano a colmare il divario tra analogico e digitale," dice Peter Jensen, Head of Digital Innovation di Moleskine. " Lo Smart Writing Set è un importante passo avanti in questa direzione, un sistema facile da utilizzare per registrare appunti, fissare idee, parole e schizzi, per poi continuare a lavorarci in digitale"

Caratteristiche Smart Writing Set:

  • Paper Tablet appositamente creato con profili arrotondati
  • Tecnologia brevettata Ncode? che permette di passare da analogico a digitale senza interruzioni
  • Il profilo sottile di Pen+ la rende una compagna di scrittura confortevole
  • 1000 pagine di memoria permettono di lavorare offline
  • App gratuita per salvare, modificare e condividere note e appunti


Prezzi Smart Writing Set:

  • Smart Writing Set (Paper Tablet e Pen+): 229 euro
  • Paper Tablet : 29.50 euro


Smart Writing Set è disponibile online su Moleskine.com, nei negozi Moleskine di tutto il mondo e negli outlet dal 06 Aprile 2016.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 572 euro oppure da Media World a 619 euro.

60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Youngstown

ah il nexus 5, quindi android stock: molto smart un sistema operativo privo di gesture, con una pessima gestione delle notifiche audio, oltre (nello specifico di n5) una pessima fotocamera. Inoltre come tutti i nexus costa poco perchè si è svalutato, al lancio non sono per nulla economici (visto che non hanno un tubo dentro)

loris

Design lo chiamano. Per farlo sembrare un tablet :| si vede che non hanno mai infilato un pacco di fogli nella borsa da battaglia per poi estrarli sporchi sui bordi. Per quello le agende hanno le copertine più grandi dei fogli.. per non farli strusciare nelle borse.

Gio Pozzo

anche no, grazie!

Daniele Lanza

Che Google sia con te! ;)

Youngstown

probabilmente hai un windows phone di plastica, e non sai nemmeno cosa sia toccare un buon materiale. La Moleskine è morbida, ha un design minimal e pulito, la carta ha il colore giusto e lo spessore adeguato, le informazioni sono presenti ma discrete. E' un oggetto che reca valore aggiunto alla stanza in cui si trova e alla persona che lo porta. Le altre agendine no. Infatti sulla Moleskine scrivo solo a matita, per rispetto, sulle altre ci scarabocchio a penna

Youngstown

non so nemmeno cosa sia neo smart

Youngstown

eh, ma non c'è nulla di male nel riscoprire un classico passato e rilanciarlo in chiave moderna e perchè no, hipster. Non trovo nulla di male negli hipster, che anzi hanno rilanciato oggetti, stili e mode passate particolarmente eleganti e con un certo background culturale alle spalle, come la storia della Moleskine tra l'altro dimostra.
Io la rispetto così tanto che ci scrivo sopra solo a matita, perchè legno e grafite sono gli elementi che meglio si uniscono al concetto di "quaderno retrò", semplicemente apprezzo che questa sua classicità sia declinata in una chiave moderna sia sotto il profilo stilistico e sociale sia sotto quello tecnologico.

Nicholas

Venite a provarla nel nuovo store di Corso Buenos Aires a Milano!!

Stefano

Invece sì, la penna ha una memoria interna che, una volta connessa al telefono/tablet via Bluetooth, gli invia tutti i "dati", ovvero le cose che hai scritto. Altrimenti non avrebbe un gran senso, effettivamente

Stefano

La penna è la Neo Smartpen N2, io la comprai lo scorso novembre, lievemente scontata, per 130-135 euro circa. Certo Moleskine ci sta ricaricando sopra un guadagno niente male, ma mi fa piacere che la penna abbia finalmente un "supporto" più stabile, anche a livello di prodotti allegati. Finora per comprare un blocco da usare con la Smartpen era una mezza impresa (benché ci sia il programma per stamparsi i fogli compatibili in proprio, aggratisse!)

FTaddei

Avessi il budget, lo prenderei al volo! Mi sarebbe veramente utile una cosa del genere!

miki

grazie per l'insulto, hai ragione su tutto

Luca Bertaina

ma non è meglio la wacom spark?

Gio Pozzo

ma sei proprio scemo sai cos'è la garanzia europea? Lo vuoi capire che moleskine di vende a 230 euro lo stesso prodotto che si trova a 143 e senza la sua pessima agende con i fogli sporgenti?

miki

ma vuoi considerare il prezzo in Italia con garanzia ufficiale? continui a paragonare un prezzo di listino ufficiale con prodotti import! è come paragonare un telefono acquistato in un negozio autorizzato con uno degli stokkisti!

StriderWhite

muuuuuuh!

miki

beeeeee

Gio Pozzo

guarda che si trova in europa (Uk) a 142,61 euro compresi due notebook ( non moleskine), altro che iva dogana e combio dollaro 1:1

miki

ho già risposto sotto,nulla toglie che continui a considerare il prezzo negli USA e non applichi l'iva, fattela spedire da li,mettici la dogana ecc e vedi che spendi di più, ribadisco prima di gridare "allo scandalo" è meglio pensare

miki

hai ragione,considerando comunque il classico cambio 1:1 e l'iva la sola penna costerebbe 206 euro, il prezzo comunque è uguale alla moleskine scontata e non così esorbitante come affermato sopra

Gio Pozzo

falli giusti i conti 169 dollari sono 148 euro!

Andrew23

L'euro è più forte del dollaro, pertanto bisognerebbe dividere il prezzo in dollari per 1,13... Se si volsse fare una pura conversione, il prezzo in euro dpvrebbe essere più basso di quello in dollari, anche se questo non avviene quasi mai...

miki

allora 169usd x 1,13 (cambio attuale) = EURO 190,97 ci vogliamo mettere l'iva?
190+22%= EURO 232 per la sola penna, moleskine euro 229 compreso il notebook, inoltre se compri dallo store moleskine ti fanno anche il 10% di sconto.
ricapitolando, prima di parlare a VANVERA pensare e fare due conti
grazie

StriderWhite

Alla faccia del ricarico!! O_O

Daniele Lanza

Si, è sicuramente inferiore alla concorrenza, LiveScribe è superiore sotto tutti i punti di vista ad esempio.

Gio Pozzo

dunque la neosmartpen N2 ( la stessa) costa 169 dollari, 5 notebook da 72 pagine ´misura 176 x 250mm) costano 14,90 dollari. Il resto va in tasca a moleskine

Daniele Lanza

Non il brand ad essere particolarmente forte nel caso di Moleskine, è la comunicazione che la nuova "gestione" del marchio ha intrapreso ad esserlo. Il continuo riferimento ai fasti del passato, con cui l'attuale azienda non ha nulla a che vedere, con rimandi continui a Wilde, Vincent van Gogh, Pablo Picasso, Ernest Hemingway e Henri Matisse ecc è estremamente efficace. Va a colpire perfettamente il loro target, tutto quel mondo composto da hipster e pseudo artisti disposti a pagare cifre assurde non per avere un prodotto tecnicamente migliore, non per la fedeltà al brand ma per sentirsi anche lui un po' Matisse :)

Elias Koch

ma quella penna che dici non si era rivelata imprecisa e poco efficace? Se cosí fosse, sarebbe l'ennesima fregatura tirata da un marchio ai danni dei potenziali acquirenti

Elias Koch

nulla contro la griglia, ma i bordi arrotondati sono osceni, scomodi etc etc etc. Per il resto é un comune taccuino, con una griglia, magari fatta con inchiostro metallico, oppure come tante se ne trovano, con i punti nelle intersezioni dei quadrati. Forse ha una dimensione dei quadrati su cui é tarata la penna. Per il resto nulla di che, motivo per cui viene venduto a prezzo moderato

Daniele Lanza

Vero anche questo in effetti

Marco Ferazzani

Ci sono decine di app che digitalizzano spunto e disegni usando la fotocamera del telefono. Istantaneamente e senza spendere cifre ridicole.

StriderWhite

sì, ma secondo me 1 giga di ram non avrebbe guastato, e non avrebbe certo alzato il prezzo in maniera significativa.

Marco Ferazzani

Si dice brand non marketing, però per il resto concordo con te. La cosa più orrida è che ormai tutte le agende costano un'esagerazione, anche quelle non moleskine. E uno che vuole scrivere due pensieri o fare due schizzi su un agenda decente deve spendere almeno 15€ per qualcosa che potrebbe costare tranquillamente 5-6€.

Alessandro L

cosa è successo alla copertina di quel blocco note? in pochi giorni le pagine avranno tutti i bordi rovinati.

Daniele Lanza

No non è economico ma se pensi che questi vogliono venderti ogni singolo blocchetto appunti a 30€ non è nemmeno esagerato.
La ram va considerata in base all'utilizzo, non è un prodotto che deve riprodurre filmati o avere decine di tab aperti nel brower. Per il suo scopo è abbastanza adeguata :)

atropo9

prezzi sempre accessibilissimi, ai quali moleskine ci ha sempre abituato

StriderWhite

non si può dire che te lo tirino dietro...poi mi sembra abbia poca ram.

Andrej Peribar
la moleskine è un'icona di stile e non deve mischiarsi a nulla

Moleskine è un'icona poichè fu scelto negli anni da grandi artisti/scrittori per appuntare le proprie idee, del calibro di Vincent van Gogh, Pablo Picasso, Ernest Hemingway.

Lo descrivi come se si fosse ridotta ad una forma di ostentazione sociale di presunta scelta di classe, di soverchio stile e soverchia eleganza( -cit) e poi semmai la si esibisce per appuntarsi la lista della spesa.

In pratica lo riduci a semplice hipsterismo, imho, non gli dai onore.

Poi vedila come preferisci.

FrancescoM

mi sembra di capire che il taccuino ha una griglia interna che permette alla penna di capire la posizione, quindi non solo non è solo estetico, ma è necessario al funzionamento della penna

Daniele Lanza

Geniale, ha messo il suo logo sul kit di Neo Smart. Anni di ricerca e sviluppo proprio eh :p

Daniele Lanza

Non è neanche una bella pensata, non è loro la penna, è la vecchia Neo Smartpen che puoi comprare da anni, così come l'app. Di Moleskine c'è solo il logo ma è esattamente quello che gli permetterà di vendere. La gente non va oltre il logo, compra il marketing non il prodotto :)

Matteo Aug

Inutile per il prezzo proposto.

Elias Koch

adesso anche la carta a media grammatura ha un touch and feel bellissimo?
E le altre agendine cartacee da 3€ con copertina rigida? Poverine.. loro si scaricano vero?
Talvolta sembra che usciate dai tombini per giustificare ogni bojata del mercato.
Sulla penna, se funziona, niente da dire. É sicuramente una bella pensata. Ma tutte ste menate sul touchandfeeeeeelsuperpremiumultra sono ridicole.
Dimostratemi che passate le giornate a masturbare il vostro telefono (e da oggi anche le agendine) per sentirne la satinatura e vi invio la neuro a casa, e pago io

azi_muth

Veramente c'è scritto che vengono convertiti in pdf...

Emanuele

Penso che la penna + app sarebbe stata l'unica motivazione per comprare i quaderni moleskine ( avrebbero potuto trovare un modo intelligente di usare tutti i loro formati per scrivere con la penna invece di doverne fare uno ad hoc ed orribile ).

Pester²

Idea interessante e utile, per carità. Però sono tradizionalista e amo troppo scrivere a mano per rinunciarvi. Poi ci ho messo mesi a perfezionare la grafia per darci un tocco in più e vederla su un Tablet mi fa perdere parte della soddisfazione u.u
Quella penna mi sembra tutto fuorché sottile e confortevole comunque ....boh, sarà che con i pennini non mi ci trovo. Mi sa che resto ancora un po' sulle tradizionali Sheaffer Targa slim va

Elias Koch

idea interessante, tolto il taccuino non innovativo, osceno ed inutile, su cui hanno spinto tantissimo (almeno in questa recensione).
La penna, se funziona bene, e ricostruisce con le giuste sfumature i tratti potrebbe essere utile anche per i disegni, in alternativa solo per gli scritti.
Il taccuino:
-non innovativo: perché simili giochi con i bordi li si trova ovunque, da sempre
-osceno: perché i primi 2 giorni sará ok, poi i bordi saranno tutti danneggiati sporchi strappati o piegati, specie le il taccuino si infila in borsa
-inutile perché oltre il fatto estetico non aggiunge nulla, se non bordi su cui uno non potrá scrivere perché non verranno riconosciuti dalla formattazione.

Youngstown

idea geniale, bellissimo. Mi piace soprattutto l'esclusività dell'accoppiata penna-quaderno, perchè la moleskine è un'icona di stile e non deve mischiarsi a nulla. Grande eleganza

Youngstown

lo stile è per pochi, più leggo questi commenti più lo capisco. definire una molesine, una bellissima elegante agendina (che non si scarica mai e ha un bellissimo touch and feel) è un'atrocità

al404

ma infatti non nego il fatto che possa essere più comodo e piacevole scrivere su carta
credo che sia inutile avere degli appunti digitalizzati se: devi usare solo un determinato tipo di carta, il tablet deve essere acceso e connesso con la penna, tutto quello che viene digitalizzato finisce su un app che puoi utilizzare solo da tablet

Quanto è utile una ciabatta SMART? Ecco perchè comprarla | Video | #BESTBUY

Il miglior cavo per ricarica e trasferimento dati | Video | #bestbuy

Effetto Iliad: le migliori tariffe degli altri operatori concorrenti entro 10 euro | Video

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report