Ricarica online o dall'app Wind e ricevi il 10% di ricarica bonus | Solo oggi

29 Luglio 2015 6

Quella di oggi non è certo un'iniziativa sconosciuta ai clienti Wind, dal momento che l'operatore di telefonia mobile è solito proporla a intervalli più o meno regolari. Tuttavia oggi è uno di quei giorni nei quali potete approfittare della conveniente offerta che vi permette di ricevere il 10% di ricarica bonus per tutte le ricariche effettuate online o tramite le app ufficiali Wind per i vari sistemi operativi mobile. Vi ricordiamo che la promozione è valida solo oggi 29 luglio e scadrà alla mezzanotte.

Potete effettuare una ricarica utilizzando i più tradizionali metodi di pagamento, tra cui PayPal, Conto Telefonico o PagOnline di Unicredit. Naturalmente è possibile farlo anche tramite le più comuni carte di credito, come Visa, Visa Electron, MasterCard, CartaSì, Moneta, Maestro, Diners, Aura e American Express, a patto che il titolare sia residente in Italia.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Horatio

ah, pensavo 48h per attivarlo xD

Fabio81

ma solo per 48 ore! :P

Horatio

magari mi dessero 3GB a 2€!!!!

Fabio81

è un modo come tanti di incentivarti ad associare la tua CdC o prepagata alla tua utenza, in maniera che quando ti mandano gli sms "solo per te 3 giga a 2€!! per 48 ore!" tu clicchi e loro son contenti

fire-RS

Solo io non riesco a ricaricare on line ???? Ma poi come funziona questa cosa del 10 % ???

Zen90

È una cosa che fanno circa una volta alla settimana. Nessuna novità

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019