Meizu MX4 Ubuntu: la Recensione di HDblog.it

15 Luglio 2015 184

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Riuscire a emergere in un mercato mobile dominato in modo totale da Android e iOS è veramente difficile e ad oggi nessuno ci è riuscito anche se Microsoft sembra essere l'unica realtà in grado di potersela giocare. Canonical ci sta provando da anni e con il suo Ubuntu Touch ha creato un sistema operativo per smartphone che ha attirato un grande pubblico di amanti della tecnologia a geek. Adesso arriva il primo Ubuntu Phone commercializzato su larga scala, una riedizione del Meizu MX4 con Ubuntu Touch.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Meizu MX4 è stato il primo smartphone ad arrivare anche nel nostro paese con processore Mediatek MT6595. Un SoC che vede l'utilizzo di un'architettura Octa Core formata da 4 core Cortex-A17 a 2.2Ghz e 4 core Cortex-A7 a 1.7GHz, il tutto aiutato da una scheda grafica PowerVR 6200. La potenza non manca nonostante non possa essere considerata come una CPU di fascia alta. Oggi, quindi a metà 2015, è un processore di fascia media in quanto non ha architettura 64-bit e comunque ha diverse generazioni migliori davanti.

Non mancano 2GB di RAM e 16GB di memoria interna che si uniscono ad un display dalla particolare forma e con una dimensione di 5.3 pollici. Ampia anche la batteria da 3100mAh completa la connettività, LTE compreso.

Più notizie
  • Dimensioni: 75.2 x 144 x 8.9 mm
  • Peso: 147 g
  • SoC: MediaTek MT6595
  • Processore: 4x 2.2 GHz ARM Cortex-A17, 4x 1.7 GHz ARM Cortex-A7, Numero di core: 8
  • Processore grafico: PowerVR 6200, 600 MHz
  • Memoria RAM: 2 GB, 933 MHz
  • Memoria interna: 16 GB
  • Display: 5.36 pollici, JDI IPS, 1152 x 1920 pixel
  • Batteria: 3100 mAh
  • Sitema operativo: Flyme 4.0 (Android 4.4.4 KitKat)
  • Fotocamera: 5248 x 3936 pixel, 3840 x 2160 pixel, 30 fps
  • Scheda SIM: Micro-SIM
  • Wi-Fi: a, b, g, n, n 5GHz, ac, Dual band, Wi-Fi Hotspot
  • USB: 2.0, Micro USB
  • Bluetooth: 4.0
  • Navigazione: GPS, A-GPS, GLONASS, Beidou, QZSS

La costruzione dello smartphone è molto buona e il design riprende in parte le linee della nuova gamma iPhone e in parte prodotti già noti come Galaxy e iPhone 3G di alcuni anni fa. Il mix è convincente e la qualità della scocca molto buona e con partiin metallo. Il rapporto di forma è però particolare in quanto, nonostante sia un 5.3 pollici, non è particolarmente alto ma è invece abbastanza largo. Praticamente è la scelta opposta fatta da Apple che tende a stringere e allungare i propri prodotti.

In mano si tiene comunque abbastanza bene anche se la larghezza impedisce di arrivare alle estremità del pannello con una sola mano. Il peso non è comunque importante ed è ben bilanciato.

Display:


Come accennato sopra, parliamo di uno schermo da 5.36 pollici, JDI IPS, con una risoluzione non convenzionale e pari a 1152 x 1920 pixel. Si tratta di un pannello di ottima qualità sotto tutti i punti di vista e piacevolissimo da guardare. L'estrema sottigliezza dei bordi permette di avere una sensazione di immersione totale durante la riproduzione di contenuti multimediali e il pannello riproduce molto bene i colori, la gamma cromatica e ha angoli di visione ampi. I neri sono buoni per un IPS e il touch screen è sempre reattivo e scorrevole.

Da sottolineare poi due aspetti: il primo riguarda le gesture che sono praticamente il sistema di controllo di Ubuntu Touch e che modificano molto l'eseperienza con lo smartphone rispetto alla Flyme OS Android L'altro riguarda il tasto fisico centrale che, pur non integrando sensori avanzati, è stato praticamente disabilitato a livello di funzionalità avanzate e led e si accende solo quando lo tocchiamo.

Batteria, Audio e Ricezione:


Il firmware non era indubbiamente ottimizzato e all'altezza delle reali prestazioni del telefono. Di questo parleremo nel prossimo paragrafo ma con Ubuntu Touch MX4 non si avvicina all'autonomia di Android e scalda davvero tanto.

Eccellente la parte audio. La cassa messa nella parte inferiore della scocca, in stile iPhone 6, è veramente molto potente e sia in chiamate con vivavoce, sia in riproduzione multimediale abbiamo un suono caldo, pulito e dal volume convincente. Ottima anche la qualità in capsula auricolare con l'interlocutore sempre ben udibile e gestione microfono senza problemi. Discorso analogo per la ricezione che non ha mostrato incertezze con tutte le connessioni.

Software:


Ubuntu Touch è disponibile ormai da mesi, anzi anni se vogliamo prendere in considerazione le prime rom ufficiali per dispositivi Nexus. é stato presentato al MWC 2013 e dunque di strada tra release, aggiornamenti e miglioramenti ne è stata fatta tanta. Purtroppo tutto il lavoro non si vede e questo MX4 Ubuntu è un ottimo smartphone per appassionati da tenere sulla scrivania e spippolare ogni tanto. Praticamente inusabile nella vita quotidiana per diversi problemi legati a batteria e calore e per un software che, per quanto migliorato, è ancora ben lontano da poter essere paragonato ad altri OS.

L'idea di base, quella del controllo tramite swype e gesture, è ottima e alcune soluzioni sono davvero molto interessanti e intelligenti, Purtroppo reattività, piacevolezza e completezza non fanno ancora parte di Ubuntu Touch. Un vero peccato visto che il progetto è molto interessante ma difficilmente potrà davvero trovare la strada del successo. Noi lo auguriamo a Canonical ma da rivedere c'è molto. Nel video potete apprezzare le funzionalità software.

Fotocamera e Multimedia:


Davvero eccellente la fotocamera. Sono 20.7 i megapixel a disposizione come i Sony Xperia di ultima generazione. La qualità è ottima e anche migliore dei prodotti nipponici con una definizione eccellente sia in macro che in panoramica senza particolare rumore. L'interfaccia è semplice ma con tante piccole impostazioni che permettono di giocare con esposizione, messa a fuoco, scene e filtri se si ha voglia di sperimentare.

I video vengono registrati con un audio troppo ovattato:

Conclusioni:

Dopo anni in cui si parla di Ubuntu Touch, la commercializzazione di questo smartphone non ci ha convinto. Troppo acerbo, ancora impossibile da utilizzare quotidianamente e per utenti davvero amanti delle novità. MX4 non è il problema visto che ha un ottimo hardware ma è il sistema operatico ad essere ancora lontano da una release realmente utilizzabile.

Voto 5

Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z è in offerta oggi su a 179 euro.

184

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Politicamente Scorretto

la schiaciarebbero

haq

Meizu risiamo!
vkworld T6 VS iPhone 6s --- schermo Confronto
Ho trovato una rassegna video in Youtube canale vkworld ufficiali per vkworld T1 più Kratos sullo schermo,
schermo IPS a T6 ha non solo i colori vivaci, ma anche la più recente anti-blue-light per proteggere gli occhi dalla luce blu nociva.

behemoth

Se Debian ci provasse farebbe il botto.

Marco Missere

Snatura? Limitato?

Ondamedia BROADCAST

Oppure riflashare l'Aquaris 4.5 con Android 5 originale BQ e scoprire tutto un altro telefono. Come aver smesso di alimentare a benzina agricola il Lamborghini ed averci messo finalmente la Super 98 ottani. Giusto per dire quanto Ubuntu ammazzi qualità e prestazioni di questo hardware.
Io l'ho fatto un paio di settimane fa, dopo che al sesto OTA rimanevano tutti i basilari difetti di utilizzabilità presenti fin dall'acquisto, in particolare su BT e connettività in generale. Per non parlare delle app... i 99% di quelle presenti nello store sono dei semplici link a siti web... sperando di trovarli mobile-friendly.
Adesso ho uno smartphone che davvero se la batte con quelli della parte alta della classifica, prima era un generatore automatico di bestemmie.
E non vogliono capire che non puoi dire "porta pazienza, che fra qualche mese arrivo anch'io...". In un mercato come questo???

Dario

Adesso che è uscito l'aggiornamento OTA5, che ha risolto parecchi dei problemi elencati, la vogliamo rifare questa recensione? :-)

Giaco mo

Follow me at Roberto Adami answers.....

muradreis

Ottimo. Se non altro il team Canonical non fa mai mancare gli aggiornamenti, anzi

Stefano

Con l'aggiornamento OTA5 di ieri la sitazione "fornetto" e la durata della batteria dovrebbero essere nettamente migliorati. Non posso verificare perche io ho l'Aquaris (e ne sono molto felice ;) )

Felipe Cardoso

Concordo ma faccio una piccola precisazione: Android è curato dall'Open Handset Alliance, alla cui guida c'è Google, quest'ultima rilascia direttamente il codice. Allo sviluppo del sistema e la gestione delle licenze contribuisce anche il consorzio su citato. Insomma Android è principalmente di Google, ma non è la sola a svilupparlo.

Felipe Cardoso

Umm, a me sembrava proprio che non avesse le idee chiare su cosa sia Canonical, l'ha descritta quasi come una semplice azienda pubblicitaria. Comunque sia, neanche a me piace molto Ubuntu. L'ho usato fino al 2010 più o meno...poi sono passato ad altro (rimango sempre un Linux user comunque). Comunque non c'è solo Debian, è una delle distribuzioni madre, sicuramente tra le migliori, ma ce ne sono anche altre altrettanto robuste ed efficienti.

SteDS

Io preferisco avere un telefono reattivo, rende tutto più semplice e piacevole (della velocità pura, dei benchmark mi interessa poco), qui per aprire qualsiasi cosa o anche semplicemente per navigare fra gli scopes attendi caricamenti, lunghi e continui. In standby il telefono rimane tiepido, segno che c'è qualche problema nel software. E' chiaro che l'hw viene sfruttato nel peggiore dei modi - e quindi problemi di usabilità, batteria e surriscaldamento, è tutto collegato.

SteDS

Magari si riferiva anche al parco apps, in larga parte svilupato dalla community. Comunque Linux per me rimane sempre e solo Debian, il dinosauro Ubuntu che ci hanno costruito attorno lo snatura rendendolo pesante come gli altri SO e allo stesso tempo più limitato.

muradreis

Inutilizzabile per i motivi che anche io ho scritto: scalda e non dura la batteria. Per il resto non so.. io non governo una sala lancia missili dallo smartphone, quindi non capisco la necessità di avere un comando che duri mezzo secondo meno di un altro. Non mi eccita insomma

SteDS

Il suo vero limite è che ad oggi è inutilizzabile. Nonostante l'hardware come esperienza di utilizzo siamo sotto il livello Galaxy Young (che perlomeno si trova a 50 euro).

Felipe Cardoso

Mi sa che hai idee un po' confuse... Canonical ha eccome i suoi ingegneri e si occupa di diverse parti di ubuntu. Negli ultimi anni sopratutto, è diventata una distribuzione che sebbene si basi su debian, integra moltissime personalizzazioni by canonical. Il concetto che volevi esprimere riguardo alla community riguarda principalmente per il tracking dei bug e per il testing delle release non stabili, per quanto concerne ubuntu. Lo sviluppo vero e proprio della distribuzione è opera di canonical.

Hiruzen

Stile molto "giocattolo", lento da piangere, non trovo vantaggi rispetto a tutti gli altri OS. Ubuntu hai ancira da mangiare molta polenta

muradreis

Perlomeno l'idea delle scopes lo proietta anni luce avanti rispetto a quell'accozzaglia orrenda di stili e funzioni che da sempre contraddistingue android e che solo parzialmente (e secondo me sempre in maniera non definitiva) si riesce a risolvere con launcher alternativi. La batteria e il fatto che sia un fornetto portatile, sono i suoi veri limiti

Dave

ma ma ma ma ma ma!

Dario

Nella parte inferiore del display ci sono le opzioni dell'app stessa, che variano da una app all'altra, che appaiono appunto con uno swipe dal basso. Di che app stai parlando?

Raffael

Si, infatti, il problema è che vedendo un terminale del genere, ci si aspetta una bella ottimizzazione generale...mi meraviglio, anche perché un sistema non ottimizzato è una cattivissima pubblicità, poiché questo prodotto, grazie ad un SO "non convenzionale", è stato recensito in lungo e in largo in tutto il mondo fra appassionati e blog specialistici...questo scoraggia tanto anche chi lo guarda dall'esterno e vorrebbe magari approfondire...

Si può passare sopra alla ovvia mancanza di app e ad alcuni bug del SO, come dicevi, perché è normale che sia così, vista la gioventù del SO, ma ci voleva un bell'incentivo (e quindi delle recensioni positive almeno sull'utilizzo generale su un device, non dico top gamma, ma con hw comunque di livello)...

Per la convergenza io l'ho sempre seguita e l'ho ritenuta una dei possibili "sviluppi futuri" degli smartphone...e loro davvero ci hanno creduto da subito!!

Anche se, ad oggi, dopo un po' di riflessioni "di ultim'ora" su quest'aspetto, preferisco la scelta di MS, che non ha optato per un intero SO "desktop" sul device, ma ha usato un SO mobile che simula un ambiente desktop-like, ovviamente con i vari limiti....questo perché, almeno in linea teorica, dovrebbe permettere una maggiore ottimizzazione lato mobile (che è comunque la parte cruciale), cosa che un OS desktop garantisce sicuramente meno, essendo pensato per funzionare su altro tipo di hw (o magari è necessario castrare il SO dekstop molto e si torna al discorso di prima, meglio un SO scritto per mobile in grado di simulare l'ambiente desktop!)

flynn71

Premetto che non ce l'ho il BQ ma un utente sopra qui che ce l'ha e ne è soddisfatto nonostante gli innegabili limiti. Guardando un pò in giro mi pare che, sempre fatti salvi i limiti di ubuntu phone che nessuno contesta, i due terminali BQ siano ottimizzati meglio e più equilibrati. Forse la pecca di questo Meizu è che a quel prezzo dovevano lavorare molto di piu sull'ottimizzazione come dici tu. Anche io comunque penso che il difetto fatale di ubuntu touch è che sta arrivando troppo tardi e troppo poco ottimizzato. Ed è un vero peccato perchè l'idea della convergenza è intrigante e diamo atto a ubuntu che sono stati tra i primi se non i primi a crederci

Marco Boninsegni

Sìsì, lo so che gira anche sul desktop; dicevo solo che ancora non è stato rilasciato come soluzione stabile di default.
Mi sapresti dire per quale motivo hanno tolto la barra in basso con opzioni e il tasto indietro? Una volta bastava fare uno swipe dal basso verso l'altro per farla apparire: era comodo per l'uso ad una mano.

CuccuDrillu10

Sbagli. Il sistema operativo di base è si open source ed è linux, ovvero il kernel. Tutta l'interfaccia e il motore grafico di ubuntu (unity e mir), il sistema di pacchettizzazione è curato da canonical.
Anche Android si basa sullo stesso kernel linux ma tutto l'ambiente operativo è curato dagli ingegneri google

V2

Guarda che Ubuntu e' una distribuzione Linux Gratuita! che viene utilizzata e' sviluppata da anni da una Community e con 25 milioni di utenti!Canonical non ha fatto altro che sponsorizzare il progetto per attirare investori per il lancio del suo ubuntuphone, che e' stato un fallimento!Loro(Canonical) non sviluppano un bel niente e'solo una piattaforma, sono gli appassionati e programmatori che mettono il loro software a disposizione ed a portare avanti il progetto!

V2

Non e' un errore ma e' il nuovo Lincuaccio Tecnico!:)

Simone Agazzi

Ciao Nicco! Nelle conclusioni avete scritto sistema operatico.. Piccolo errore. Crandi come semcre!!!!

Gis80

Terminale utile quanto uno spray che attira le zanzare !
non c è motivo a mio modestissimo avviso di sprecare risorse per sviluppare roba del genere.
Wp e bb 10 sono ottimi sistemi anche meglio di Android sulla carta, ma in pratica interessaano a pochi Tizen alle porte ... il market share di questo operativo non sarà neanche degno di percentuale dello 0 virgola ma di unità.

Dyrys12

Allora non sono l'unico a pensarlo! Mamma mia WebOS, che sistemone che aveva sviluppato Palm.. :( Che tristezza la fine che ha fatto.

Luca Gildo

Oddio è l apoteosi dei lag!

mario

Sailfish OS sembra molto più avanti di Ubuntu touch

pisqua187

sisi era quello che intendevo io! vanno contro i loro interessi e contro tutto il lavoro che hanno fatto negli anni secondo me!

Dario

Sono convinto che chi ha acquistato un Ubuntu Phone è soddisfatto del suo acquisto, con rare eccezioni.

Dario

Io credo invece che gli altri sistemi alcune cose - come gli aggregated scope - non le possono fare, non per limiti tecnici, ma perché vanno contro la modalità con cui si interagisce col sistema, che adesso ha "app verticali". Vedremo in futuro.

pisqua187

da beta tester lo facciamo da sempre altrimenti i telefoni non avrebbero aggiornamenti! non si puo giustificare un azione del genere per il bene del modding! per fare da tester si regalano le materie prime per lavorare oppure si paga una tantum per partecipare! qui paghi un telefono per intero con metà delle funzioni!

pisqua187

ci sono tutte in versioni app. swipe gesture sidebar ecc ecc!! le altre non le implementano perche probabilmente non cè utilità per la gestione della ui propietaria! suvvia facciamo l esempio di samsung! vuoi vedere che lei non ci ha mai pensato a fare una cosa del genere? hanno provato os propietari, bada, touch wiz in tutte le salse e fatalità si dimenticano di fare le gesture? no dai..

pisqua187

ora come ora come dici tu il mercato è concorrenziale!
android 1.0 si scontrava con la vecchia famiglia POCKET PC e Symbian e con la nuova generazione che era solo l' iphone 2g! non c'era storia! guarda microsoft! lei è entrata in un mondo gia affollato..in 3 anni ha acquisito un sacco di utenti(ma dalla sua ha soldi anche per mantenerci tutti!)ma è partita da device, che anche se avevano poche funzioni rispetto la concorrenza, aveva qualcosa da far parlare! la fluidità, la semplicità e sopratutto un design diverso!
ovviamente anche lei ha i suoi difetti ehhh!!

Dario

Funzioni già viste? Secondo te, perché gli altri non le implementano?

Dario

Il dispositivo Ubuntu "convergente" uscirà entro fine 2015, speriamo prima della concorrenza! :-P

pisqua187

non credo sia troppo presto... altri 8-10 mesi? sarà gia fallito per la seconda volta questo progetto secondo me! non cè pubblicità, non cè hype e hanno castrato un telefono come questo che come hardware va piu che bene. almeno il primo telefono "da vendita" (ok inviti ecc ma la gente cmq lo paga come telefono) dovevano farlo girare meglio! mi sembra di rivedere le stesse cose della demo che avevano lanciato per il gnex solo con qualche funzione in piu..ma neanche tante...

Dario

Come scritto altrove: gli aggiornamenti su Ubuntu Phone sono molto frequenti, uno al mese circa, la prossima settimana esce il prossimo, che migliorerà notevolmente il supporto su MX4. Diamogli un po' di tempo a 'sto sistema! :-)

Dario

... che tra qualche tempo useranno 1 solo sistema per desktop e smartphone: si chiama convergenza, ed è la strada che sta seguendo Ubuntu. Ci riusciranno? Presto per dirlo, ma "chi segue gli altri non arriva mai primo".

Dario

Android non gira e (a quello che mi risulta) mai girerà. Scelte sbagliate? Troppo presto per dirlo, diciamo che ne riparliamo tra 8-10 mesi?

Dario

I tempi per la messa in produzione di un telefonino, in un mercato altamente concorrenziale, sono per forza lunghi. Android 1.0 era uguale a quello attuale? Diamo un po' di tempo al progetto.

Dario

Merita di essere venduto a chi ha la pazienza di vedere crescere un sistema. Gli altri ne stanno - giustamente - alla larga.

Vetro

Il fatto è che il cellulare in sé non è che una parte del rivoluzionario progetto che Canonical aveva annunciato: un progetto che prevedeva un vero e proprio pc tascabile, in grado di interagire via wi-fi con televisori, schermi touch e impianto domotico, per trasformare la casa e/o l'ufficio in un unico grande computer.
Ora i giganti Apple Google e Microsoft hanno progetti analoghi in avanzato stato di sviluppo, e l'ultima, con Continuum, è ormai prossima al lancio sul mercato; perciò, quando uscirà, questo sistema avrà ormai perso la carica di novità che rappresentava il suo principale punto di forza, e dovrà necessariamente proporsi come alternativa alle altre realtà che nel frattempo si saranno ormai consolidate.

Box2tux

Lo sai che ha problemi di vista????

Box2tux

La tua risposta conferma la mia tesi(sopratutto la seconda frase)

hydrophobia

Grazie.

E tu sborrati addosso

hydrophobia

'nzomma, miglior blogger...
È sgrammaticato come pochi. E uno sgrammaticato non può mettersi a fare il blogger.
E poi anche mio nonno in carriola sarebbe in grado a fare il miglior blog su Linux in Italia usando Google Traduttore.

Miglior blogger...

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?