Samsung e TSMC testa a testa per la produzione dei chip a 10nm

09 Luglio 2015 41

Samsung è uno dei maggiori competitor della taiwanese TSMC, leader nel settore dei semiconduttori e responsabile della produzione di chip per clienti del calibro di Apple e Qualcomm. Nei giorni scorsi TSMC ha annunciato di aver prodotto i primi modelli FinFET a 10nm, dei moduli di prova, un passo in avanti importantissimo verso la produzione in grande scala prevista già per fine 2016.

La competizione si sta facendo più interessante nei piani alti, Samsung si è evidentemente innervosita alla notizia che TSMC sta già puntando ai 10nm con discreto successo, quest'ultima ha infatti saltato a piè pari la produzione a 14nm per puntare sulla successiva generazione. Esattamente come fatto in passato dalla casa coreana, che saltò i 20nm per passare appunto agli odierni 14nm. La corsa non è volta ad impressionare noi utenti finali, bensì le grandi multinazionali del comparto mobile che necessitano sempre le ultime soluzioni disponibili e le più efficienti.

Ciò significa che chi prima arriverà a produrre chip a 10nm si aggiudicherà comande miliardarie da Apple, Qualcomm e altri big player, questi nuovi componenti saranno infatti più potenti del 20% e consumeranno il 40% in meno rispetto agli attuali prodotti a 14/16nm. Al momento TSMC è in leggero vantaggio, ha investito in questo progetto già $1 miliardo per la costruzione di una prima linea produttiva, ma ha già in piano un nuovo stabilimento studiato ad hoc per questi chip e quelli avvenire.


41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Fantin

eh... mi piacerebbe non avere questi problemi, ma purtroppo ci sono dentro anche io. La gestisco credo bene e nonostante la crisi trovo sempre clienti nuovi.... ma sono nel campo dell'edilizia, dunque puoi ben immaginare come va la situazione. Puoi avere tanti clienti che vuoi, ma se poi fanno fatica a pagare è un casino! vabbè....

quello che cercavo di spiegarti prima è che queste aziende hanno "brevetti" o ricerche o chiamale come vuoi e sono avanti almeno 10 anni e fanno sicuramente cartello perchè se loro da subito buttassero fuori l'ultimo ritrovato (quello vero però, non quello che vogliono farti credere essere l'ultimo) si arriverebbe troppo presto ad una situazione di stallo! sono furbi si, ma anche un pò obbligati ad andare con calma....

Marco Trapanà

lo so lo so ...

Giuseppe

Ammetto che abbiamo risentito della crisi ma in quel che facciamo siamo bravi.. forse sei tu che nn hai idea di come gestirne una e come trattare i clienti... ;)

Marco Fantin

Mi sa che non hai un'azienda molto florida allora..... ;)

Giuseppe

Pensi che se si facessero una concorrenza corretta andrebbero in malora? Difendi l'indifendibile... è incredibile che pensi prima al loro portafoglio che al tuo! Io ho un azienda e ai miei clienti offro sempre il meglio dei prodotti perchè dietro l'angolo c'è chi mi fa guerra facendo lo stesso e a prezzi più bassi! Questi "signori" invece si mettono d'accordo per non saltare le generazioni e guadagnare di più... e se qualcuno le salta si "arrabbiano" come ha fatto samsung... vabbe dai alla fine ho capito che io sono il pollo che quando vede lo spiedo scappa tu invece sei il pollo che lo spiedo se lo infila da solo perchè gli umani devono mangiare...

Marco Fantin

Io mi domando se sei tu serio e se pensi che le imprese facciano uscire i prodotti per fare beneficenza...

Giuseppe

ma se serio? ti rendi conto che questa come per i processori (600 800 801 805 810 820) e tante tante tante altre cose sono finta concorrenza? se ne avessero fatta di vera adesso avremmo tutti dei processori a 5nm con gli ologrammi e che ci fanno il caffe! e a prezzi decenti! che dire se ti piace essere spennato contento te...

Marco Fantin

Non sono mica aziende no profit!! Questi discorsi mi mandano in bestia

simo

ottime notizie per i consumi

Zeronegativo

se tsmc non fosse rimasta una vita sui 28nm, forse negli utlimi anni avremmo avuto qualche incremento prestazionale in più, soprattutto in alcuni ambiti come in quello delle GPU dove oramai stanno ottimizzato la stessa architettura più o meno dal 2012, e il limite è il consumo che produce la piattaforma.

Maurizio Mugelli

gf ormai viene considerata una sussidiaria di samsung...
hanno pure loro alcune linee produttive a 14nm finfett ma le usano per assistere samsung nella propria produzione per tutta una serie di accordi di scambio tecnologico

Maurizio Mugelli

nel caso di ibm hanno prodotto dei wafer di test effettivamente funzionali, non semplici sperimentali.
per arrivarci hanno usato interconnessioni SiGe e sistemi fotolitografici ad ultravioletti estremi (che fino ad adesso ha dato grattacapi estremi un po' a tutti, in teoria dovevano usarla gia' dai 14nm)

gioby

evidentemente parlo di roba da laboratorio ..non è che hanno creato un processore da inserire all'interno del telefono

gioby

infatti stavano sperimentando qualcosa basato sul grafene

Giuseppe

troppo comodo venderci un anno i 65 poi i 45 poi i 32 poi 22 poi i 14 ecc...
se samsung e company la smettessero di darci le tecnologie col contagocce forse eviterebbero di "innervosirsi"...

piervittorio

L'articolo è errato. Samsung non ha assolutamente saltato i 20nm per assare direttamente ai 14 nm. Gli Exynos 5430 (del Galaxy Alpha, ad esempio) e 7410 (del Note 4) sono a 20 nm. Così come sono a 20nm tutti i nuovi chip DDR3 e DDR4 Samsung di ultima generazione.

CAIO MARI

Ci sei arrivato XD

Eugenio Volcov

il limite fisico del silicio monocristallino era di 6nm se non erro.

gianfilippo

E qualcomm pure

DanieleMnn

Veramente solo Intel è a 14nm, Samsung è a 14nm FinFET, TSMC è a 20nm e Globalfoundries la diamo per dispersa...

qandrav

4nm funzionante?

non ho scritto sia meglio o peggio, ho riportato solo la "notizia"

Repox Ray

Magari anche, ma se poi hanno una resa del 3% (la butto lì, s'intende...)...

Eugenio Volcov

dubito usando il silicio..

gioby

Anche l'università di Pisa è arrivata ai 4 nm ... Ma questo non significa che è migliore degli altri .. Li si parla di netodi che funzionino in larga scala e in produzione di massa

Rocco

La guerra per chi c'è l'ha più piccolo

rasty++

esticaxzi..

frengolino

forse perchè i consumi sono inferiori a parità di clock e core?

qandrav

e intanto ibm è arrivata a 7

PierrNickever

beh dalla sana competizione alla fine sono i consumatori a beneficarne maggiormente :)
cmq mi domando una cosa, intel com'è che si mobilita.......non ha fonderie proprie?

Enrico Grigolini

si ma fare il "salto della rana"(saltare un processo produttivo) è sempre un incognita in quanto aumentano in modo importante le variabili e quindi i possibili fallimenti nello sviluppo, di conseguenza i costi aumenterebbero insieme al tempo necessario a completare lo sviluppo...è appunto un salto nel buio, la possibilità di rimanere senza il processo produttivo precedente(ke hai saltato) e non anticipare la concorrenza con quello nuovo è concreta

RuggiRuggi

Wao ahah non leggo su altri siti.. però si vede che non penso male dai, già qualcosa sta succedendo ...

hassunnuttixe

veramente lì samsung c'entra MOLTO marginalmente, semmai avresti dovuto dire "IBM con AMD/Globalfoundries" ;)

deepdark

Perché contestualmente viene aggiunta nuova roba, sia hw che sw. Cmq cosa non del tutto vera. Con s2 arrivavo a meta pomeriggio e lo usavo poco. Con s5 arrivo a sera e lo uso molto di più. Nonostante la potenza maggiore e lo schermo più grande. Vero è che cmq la batteria è piu grossa.

Enrico Grigolini

perché non dovrebbe essere vero...o aumentano le frequenze del 20% o calano i consumi del 40%..se fossero vere entrambe contemporaneamente ci sarebbe un miglioramento del 60%, normalmente invece si ha un 30% di eprformance/wat

Marco Trapanà

Si dice sempre che i consumi calino ... Ma l autonomia è sempre la stessa (tralasciando i display)

rasty++

samsung con ibm hanno già prodotto il primo a 7 nm funzionante.. notizia di oggi..

https://hacked.com/ibm-develop...

RuggiRuggi

secondo me dovrebbe investire per arrivare ai 7 o 5 nm visto che già ai 10 ci pensa TSMC.. calcolando che molti "ancora" stanno ai 16/14 nm...
ha tutto il tempo che vuole per arrivare prima ai 5nm.

GianlucaA

Le guerre non si son sempre fatte per i soldi? Beh qui il principio è lo stesso.

KeePeeR

ready, get set, go !!!

stambeccuccio

Bene. Sana competizione. Vinca il migliore.

CAIO MARI

Tra un po' si fanno la guerra per produrre per Apple LOL

Le migliori Powerbank per Apple iPhone e non solo | Video | #BESTBUY

4 chiacchiere con 16 smartphone TOP DI GAMMA 2018 | Video

Dipendenza da smartphone | Video

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi