Qualcomm Snapdragon 415, 425, 618 e 620 a confronto: ecco i dettagli

19 Febbraio 2015 34

Dopo aver assistito alla presentazione ufficiale nel corso della giornata di ieri, oggi vi proponiamo una serie di tabelle riassuntive che mettono a confronto i nuovi Qualcomm Snapdragon 415, 425, 618 e 620 e ci permettono di coglierne meglio le differenze. Con questa nuova generazione di prodotti, Qualcomm mira a definire e riordinare l'attuale caos creatosi sopratutto nei SoC di fascia media e bassa.

I nuovi Snapdragon 415 e 425 sono infatti molto simili all'attuale 615 e ricollocano la serie 400 all'interno della parte bassa della fascia media grazie alla presenza di una configurazione octa core Cortex-A53 anche per la versione base S415, mentre la serie 600 torna ad occupare una posizione di maggior prestigio grazie alle nuove specifiche di Snapdragon 618 e 620, basati sul nuovo Cortex-A72 (anche se il processo produttivo resta a 28nm) e alla nuova generazione di GPU Adreno attese su entrambi i SoC.

Vi lasciamo alle 4 tabelle comparative, in modo da poter cogliere meglio le differenze tra i vari SoC:

Specifiche Generali
Modem e Connettività LTE
Connettività WiFi, Bluetooth, GPS
Multimedialità

34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
fedefigo92

Nvidia quella incompresa...il mio nexus 7 laggava benissimo peró i giochi giravano come su una console

fedefigo92

Va che l'anno scorso c'era anche il 200 come nel moto e o nel desire 500...quindi erano 3 200 400 e 800

istin

mah dipende da cosa offre questo porcessore. d'altronde non stiamo parlando di un processore mid-range, ma uno di fascia altissima, e per questo credo che sia alquanto importante invece, specie se adottato su piattaforme mobili. alla fine la mera potenza non è decisiva su questi dispositivi, ma ci sono numerosi altri concetti chiave e secondo me la litografia è uno dei maggiori. Tra l'altro se dovessi scegliere adesso un pc portatile tra un intel 4th gen e uno di 5th, ora come ora sceglierei il secondo, anche se il primo magari è un po' più perfomante magari (giusto per rendere il concetto).

Ezio Crank Saske

Che in quell'ambito non ci sono vantaggi. Così come un 14nm contro i 20nm quando il secondo è un 820. Penso che nessuno al mondo operette per quel 14nm dinanzi a quella scelta.

istin

mah..non mi pare che sia proprio così ma comunque e a dirlo non sono propriamente io!poi che c'entri i7 e i5 in gaming con la litografia ancora lo devo capire..

Ezio Crank Saske

No dall'alto della tua esperienza sull'aumento effettivo dei vantaggi. Preferisco la potenza di un 820 a 20nm che le chiacchiere sui 14nm. Come dire che un i7 è meglio di un i5 in gaming.

istin

gli inutili nanometri, dall'alto della tua luminare conoscienza dell'elettronica dello stato solido?

Davide

Fare un quad core A72 e basta no? Basta con questi n + m!
2 core bastano e 4 avanzano per quello che deve fare uno smartphone. Anziché mettere 500, core che occupano solo spazio in questo genere di dispositivi, fate qualcosa di serio (nvidia Denver, apple ax) che sappia salare le prestazioni e i consumi in base alla frequenza! Tutti al mondo fanno così, e ARM invece? "Dai mettiamone 4 che consumano poco e quattro che fanno quello che dovrebbero fare gli altri 4!!"

Drak69

Un intera nuova serie con un processo produttivo vecchio....

Fabri Fina

Io mi domando perché insistono ancora sugli octa core. Personalmente ho un note 2 e per curiosità oggi mi sono messo a navigare con system panel in multi schermo con chrome su hd blog con molte schede aperte e avendo sempre sott'occhio l'utilizzo dei core. Ebbene per il 60 % del tempo erano attivi soltanto due core e l'utilizzo totale non superava il 70% quando facevo un test di pinch, zoom, pan e pin pun pan(cit). Cioè sto parlando di un top gamma di ormai 2 anni e mezzo fa Che tra l'altro non lagga. E se parliamo in ambito desktop la situazione è identica. I giochi difficilmente sfruttano più di 3 core

Marco

Già ;-) Non conta il motore con la cilindrata più grossa, conta quello che scarica più cavalli a terra.

Ezio Crank Saske

C'è poi chi preferisce le prestazioni a degli "inutili" nanometri. E qui Qualcomm ha ancora da in insegnare. L'820 non sarà meno di 20nm ma sarà il più potente

Marco

Ragazzi non capisco cosa vi sorprende. Samsung già da fine 2012 si è accorta di non poter far nulla contro Qualcomm e ha puntato tutto sul 2015 lavorando sulla produzione dei 14nm, quando gli altri sarebbero scesi a 20 nm. La stessa cosa nVidia. È normale che adesso raccolgano i frutti del loro sforzo. Ma la stessa cosa succederà tra 2 anni quando sotto sotto i cinesi di Hisilicon usciranno col processo produttivo pronto a 8 nm anticipando gli altri. È la competizione.

istin

Io ho il Diesel (cit.)

DarkVenu

Ok si , mi sembrava assurdo dato che non è mai successo in ambito arm , c'è sempre stato un gap marcato tra fascia media e alta e successive.

DanieleMnn

Stando a quello che dice arm, cioè che gli a72 vanno il doppio degli a57, sarà più veloce il 620 dal punto di vista della cpu.

Ezio Crank Saske

Devi paragonarli con un ipotetico 820

Ezio Crank Saske

Se quello è il 620 non immagino l'820! A me del processo produttivo fotte niente, siamo stati benissimo fino ad ora con processori potentissimi (805). La scusa dei consumi è appunto una scusa, scelgo sony e come autonomia sto apposto comunque

DarkVenu

Si questo mi è chiaro , volevo capire se lato cpu (consumi tralasciando) se il 620 sarà più prestante dell'imminente snap 810 ,dato il confronto 4 core "primari" a57 a 2 ghz vs 4 core a72 1.8ghz.

Gabriele_Congiu

Quello lo credo pure io, ma personalmente penso che questa prima generazione a 64bit di Qualcomm possa meritarsi il dantesco "... non ti curar di loro, ma guarda e passa..."

DanieleMnn

Perchè le cpu con a72 usciranno nel 2016.

marco

Più competizione c'è, meglio è, speriamo che quest'anno ci sia più varietà, ormai sembra di avere mille telefoni uguali, cambia solo l'estetica e pochi dettagli...

DarkVenu

Non mi è chiaro ,come mai se l'architettura a72 va 3.5x gli a15 e si trova sulla fascia media , mentre l'architettura a57 che, va 1.8x rispetto a15 è su snap 810 ,ovvero attuale top gamma ? Anche pareggiando le frequenze i conti non tornano.

marco

Il problema è che ci sono troppi soc, solo nella fascia 6xx ci sono 608,610,615,618,620...ancora devono uscire i prodotti con i primi...anche in chiave aggiornamenti futuri non è un bene...

giangio87

Qualcomm in questo ambito ricorda AMD...

Nicolo'Asce8

Ma Nick l'accoppiata cortex A72 quad core + A53 quad core in termini di CPU potrebbe essere alla pari di uno SNP 800/801? ;)

Gabriele_Congiu

Proprio per questo nell'articolo viene detto che questi nuovi SoC portano ordine nella lineup Qualcomm. Con un 2014 fatto solo di 400/800, si è persa la distinzione tra media e bassa a causa dell'assenza di prodotti basati su S600. Con l'arrivo dei nuovi 610/15 si è creata confusione con sigle appartenenti a una fascia più alta di quella realmente occupata dai SoC, cosa che ora viene risolta differenziando meglio 4xx, 6xx e 8xx

iNicc0lo

si ma la svalutazione "non può" essere considerata come è sbagliato considerare i prezzi italiani dei samsung appena usciti il riferimento del settore :D

Per le GPU vero ma è altrettanto vero che comunque sono decenti per quasi tutto. Purtroppo Qualcomm ha perso il treno del processo produttivo e tra intel e samsung ormai sono stati ampiamente superasti.

Nickg126

è anche vero però che lo troviamo da anni su prodotti ben più economici, per la serie 4xx ok, per i 6xx non sarebbe stato così utopistico un PP migliore
certo poi che se gli 810 saranno a 20nm e non ci sono step intermedi...

marco

Si ma come gpu c'è un divario enorme tra la serie 800 e la nuova 6xx...il vecchio 600 aveva una gpu migliore dei nuovi 615 ecc, manca una via di mezzo, nel 2014 c'erano solo due processori 400 e 8xx, non è possibile vedere prodotti da quasi 500 euro con un 4xx, speriamo che la gamma 6xx dia nuova linfa al mercato...diciamo 4xx fino a 200-250, 6xx fino a 400 e poi 8xx, anche perché con la svalutazione degli Android si trovavano snap 800 ad un prezzo minore dei 400!

iNicc0lo

Raga teniamo presente però una cosa :D

Fino allo Snapdragon 805 sono tutti a 28nm... qui parliamo di processori di fascia media (ovvero che verranno montati su device da massimo 450€ circa al debutto) che hanno architetture considerabili quasi da top gamma oggi. Hanno tutte le connettività avanzate e potenze enormi e ottime gpu... diciamo che sono processori notevoli, processor produttivo compreso se pensiamo che è lo stesso processo produttivo che troviamo oggi sulla stra grande dei top gamma in commercio.

io sono nappo

28 nm sono troppi, con le specifiche che salgono non saranno processori che salvaguardano l'autonomia, davvero esagerati e......economici da produrre.....vabè, speriamo almeno la potenza sopratutto lato gpu sia perlomeno discreta.

Federico Restifo

Immagino che escano tra fine 2015 e inizio 2016 se dovessero avere un processo produttivo a 28nm li eviterò accuratamente come faccio adesso con i terminali con 4 GB di memoria interna.
Niente tecnologia "vintage" nei nuovi prodotti, grazie.

John

Preferisco i tegra

Le migliori Powerbank per Apple iPhone e non solo | Video | #BESTBUY

4 chiacchiere con 16 smartphone TOP DI GAMMA 2018 | Video

Dipendenza da smartphone | Video

Recensione Jabra Elite 65T: cuffie di qualità con tanti pregi