Fabrizio Bona non è più Amministratore Delegato di Bip Mobile già da 4 mesi

02 Gennaio 2014 39


Le sorti di Bip sembrerebbero già segnate, dopo un tale disservizio e circa 7-8 milioni di euro di debiti con Teologic non vediamo alcun margine che possa riportare fiducia nella clientela italiana, anche qualora si trovasse una soluzione economica. A rendere ancora più strana la situazione è la notizia che Fabrizio Bona, Amministratore Delegato e volto di questo operatore virtuale, abbia già lasciato la carica ben 4 mesi fa, abbandonando la nave che affondava lentamente nel silenzio più assoluto. Nessun problema per lui, ha già trovato un posto come chief commercial officer in Alitalia, altra azienda italiana che 'scoppia di salute'.

Bona sapeva evidentemente a cosa andava incontro Bip è ha dichiarato:

Era impossibile competere per noi. Ma in generale è molto difficile essere operatori mobili virtuali in Italia. A differenza di altri Paesi europei, da noi non è garantito un equilibrio tra i prezzi wholesale e quelli al dettaglio fatti dagli operatori che offrono la rete. E' successo che nel corso del 2013 gli operatori hanno dimezzato i prezzi al dettaglio, ma lo stesso non è successo con le tariffe che fanno pagare all'ingrosso ai virtuali. Impossibile fare margine in questa situazione.

Colpa dunque ripartita in parte alla legislazione e agli operatori che offrono la rete, in questa direzione ricordiamo che si è ancora in attesa di una sentenza Antitrust che vede Bip Mobile da una parte e Tim, Wind e Vodafone dall'altra. Fabrizio Bona aveva già lavorato nel mondo delle telecomunicazioni sia in Wind che TIM, ma l'ultima avventura sarà certamente quella più disastrosa da ricordare:

La situazione di Bip era difficile anche negli ultimi mesi in cui c'ero io. Comunque sono senza parole per la decisione di Telogic di staccare i clienti. E' un'iniziativa molto forte.

Intanto prende la parola anche l'amministratore delegato di Teologic Aldo Giani, che conferma i problemi che hanno portato all'interruzione del servizio:

Bip ci doveva 7-8 milioni di euro. Ma, soprattutto, negli ultimi tempi si è chiusa a ogni dialogo con noi. Ci abbiamo provato in tutti i modi a evitare il distacco delle linee. Ho preso in carico a novembre un’azienda che era da ristrutturare, ma che aveva possibilità di proseguire l’attività. Nella ristrutturazione abbiamo analizzato le situazioni più gravose, tra cui Bip. Abbiamo detto loro di essere disposti ad aspettare per il recupero crediti. Potevamo mettere in stand by il pregresso e ottenere per ora solo il saldo del traffico corrente, che noi comunque dovevamo pagare a H3G. Ma anche a questa proposta non hanno dato seguito.

Abbiamo altri clienti, ma Bip era il nostro maggiore. Quindi tuttora se Bip ci proponesse un piano di rientro, riattiveremmo le linee ai clienti.

H3G ha accettato il piano di rietro di Teologic, ma quest'ultima dovrebbe fare altrettanto con Bip Mobile e accettare soltanto i soldi correnti rimandando quelli pregressi. La verità è che sul mercato vige la legge del più forte ed audace (ammesso che le regole siano sempre uguali per tutti) e Bip Mobile non sembra aver giocato pulito con tutti questi segreti e debiti dopo poco più di un anno dalla nascita.


39

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabio

:D

porco boia cane

Ma darà la colpa all'agip che non gli ha riempito i serbatoi senza soldi in cambio

Filarono

Infatti io questo non ho capito: Bip acquistava il servizio da Telogic, che a sua volta acquistava il servizio da H3G. Perché questo giro? Bip non poteva semplicemente acquistare da H3G?

Squak900O

Sulla base che è disposto ad "imbrogliare".

Gente "per bene" non la vogliono in Alitalia poichè non firmerebbero gli "impicci".

Squak900O

No.... non perche raccomandato... in Alitalia la gente pulita non la vogliono perche non firma.
La gente "impicciona" è più predisposta per gli "impicci". pratiche comuni nel settore.

Betty Costa Il Grande

Concordo con te., intanto lui prende milioni di euro essendo incapace e sicuramente mega raccomandato noi no

Betty Costa Il Grande

Poi ci si domanda come mai Alitalia stava per fallire

Betty Costa Il Grande

Intanto si è assicurato un posto in Alitalia e non si capisce su quale base. Essendo amministratore unico non doveva essere lui ad assumersi le responsabilità? Oltretutto non dovevano essere più chiari con i clienti? Inutile succede solo in Italia

DeltaDiDirac

lasciando perdere ogni colore politico in gioco...e'andato a puttane...a trans...era ricattabile... okok... infatti si e'dimesso...subito...perche' non dovrebbe continuare a fare l'altro suo lavoro?
mi sembra che molti altri personaggi fossero stati nei suoi stessi panni e sono ancora dove stanno (non tutti ora)... ricattabili o meno...

Fabio

Speriamo che non decida di interrompere il servizio nel bel mezzo di un volo...

LeChuck

Tipica soluzione all'italiana. Si è incapaci di gestire un'azienda? La si manda gambe all'aria, si da la colpa a questo e quello, si scappa col bottino e fornitori e dipendenti la prendono in BIP.E, siccome siamo in italia, si viene pure premiati con un posto molto meglio remunerato.
E poi dicono che bisogna comprare prodotti "made in italy"… Neanche regalati li voglio!

porco boia cane

Non so se mi ricorda più skettino o briadore...

porco boia cane

Quello c'è già ed è il più "amato" dagli italiani!

Gis80

Quindi questa "specie" di manager attribuisce il fallimento di Bip al fatto che i costi di Wholesale in Italia sono troppo alti .... avrebbe anche ragione se li avesse pagati ma dato che non l ha fatto ... di cosa si lamenta ?

Rapid_Odeen

il tuo è un giudizio politico ed assolutamente di parte!

Davide Clicks Cestra

La faccenda è questa: in Italia, se rubi 100€ sei un ladro, se ne rubi 1.000.000 se un mago della finanza. Quel BIP di BONA, da buon capitano (Schettino Style), appena ha visto che la barca prendeva acqua ha avuto l'accortezza di andarsene.
Che te venga un BIP e che possiate spende in medicine tutti i soldi che avete rubato figli di BIP, maledetti BIP, teste di BIP che ve se possa congelà il cervello sti BIP di BIP.

proxyy

Marrazzo ha avuto un comportamento poco consono alla sua posizione di presidente della regione, oltre ad andare a Trans e prostitute (cosa per ora illegale in Italia) si metteva nella posizione di essere ricattabile, cosa che probabilmente qualche collega del trans che frequentava già faceva, e poi ti ricordi che fine ha fatto quella che frequentava? casualmente è stata uccisa (servizi segreti probabilmente) e il suo portatile sparito, ma che brava persona che è sto giornalista Marrazzo.

catrek

...solo la Regione Lazio!

Vedosento Parlo

da Bip ad Alitalia, in Italia si che vantiamo i migliori manager del mondo.... ma andatevene a BIP, ci avete rotto il BIP, sono stato senza linea durante tutte le feste, figli di BIP.

Hibs0099

però ti chiedo: se anziché essere un esponente del pd fosse stato di un altro partito, finiva alla stessa maniera?

Mimmo

E come al solito chi se la prende nel BIP sono i clienti. .
Che bella figura di BIP!

ADeLuxe

Che magnager!

DangerNet

Ma poi, prima di fare un'investimento ingente come quello di BIP, non era meglio informarsi prima sul mercato wholesale italiano e trarne le giuste considerazioni?

Maurizio Mugelli

se pretendi di essere competitivo comprando non direttamente dal venditore ma da qualcuno che gia' e' in whlesale pure lui, in sub-subappalto...
bip e' evidentemente una truffa bella e buona.

macterz

Ma questa gente non puo andare nei campi con una bella zappa lunga (lunga perchè sarebbe capace di darsela sui piedi da quanto sveglio è) ????

Dave

Non credo sia un gran manager ma in ogni caso è vero che se vuoi essere competitivo nel mercato Wholesale non devi stare in Italia...

Panzone

Co sta trippa ci credo che va in alitalia, lì si che si mangia bene e sempre!! Bravo!

Squak900O

A questo punto mi sorge un dubbio.... ma Alitalia... ci sono bandi di concorso per assumere gente reduci da storie fallimentari?
Della serie: "più hai il CV nero e più sei privilegiato?"
Come fa un Amministratore Delegato che ha collezionato buchi di bilancio record a far parte di una società altrettanto fallimentare?

Non capisco seriamente..... bah......

Bah... sta gente manco a fare le fotocopie negli uffici pubblici...

franky29

che paese di merda , si pensa a rubare a destra e a sinistra soltanto è uno schifo!

Rapid_Odeen

e perchè non avrebbe dovuto?

Nico Ds

Marrazzo aveva un contratto a tempo determinato in essere con la Rai come conduttore, non vedo perché l'azienda non dovrebbe rispettarlo, essendo peraltro Marrazzo incensurato e implicato in un processo solo come parte lesa.
E' un giornalista che ha sempre avuto un riscontro di pubblico e, a quanto ne so, economico positivo nei suoi lavori in Rai.
Essendo noi in uno stato di diritto è normale che la Rai onori il contratto firmato e il suo obbligo legale di dargli una posizione in azienda che non sia minore di quella appunto di conduttore.

Tonino

Grazie!

Hibs0099

no, semplicemente dopo quello scandalo mamma rai, azienda pubblica, gli ha sempre dato accoglienza

M.

È il caso di fare mnp verso altro operatore al più presto. A quanto pare per adesso è possibile farlo.

Tonino

quindi? se ho un numero e volessi scappare verso un altro operatore?

Xander088

coincidenza? io non credo

Rapid_Odeen

non mi pare che Marrazzo abbia fatto fallire delle aziende

Hibs0099

mi ricorda il caso marrazzo, che un posto in rai lo trova sempre

Salvatore

va in alitalia. Mi sembra giusto.

Il miglior cavo per ricarica e trasferimento dati | Video | #bestbuy

Effetto Iliad: le migliori tariffe degli altri operatori concorrenti entro 10 euro | Video

Come e perché smaltire rifiuti tecnologici: lunga vita al bidone barrato #report

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni in Europa