Rogers è il primo operatore canadese e vuol stare alla larga dallo Z30 BlackBerry

04 Ottobre 2013 8


Dalle stelle alle stalle, potremmo forse deifnire così questo periodo per BlackBerry che, dalle buone notizie arrivate con la certificazione NATO torna a dover considerare la dura realtà di un mercato consumer che, di fatto, non ha ancora accolto i suoi device mobili come ci si aspettava. Questi mesi sono decisivi, dopo i cattivi risultati economici registrati nel secondo trimestre bisogna infatti convincere e aggredire il più possibile il mercato cercando di capitalizzare; per far questo un ruolo fondamentale non possono che averlo gli operatori. Notizia di qualche ora fa che Rogers, principale carrier canadese, non metterà a listino il nuovissimo top gamma Z30.

Un colpo basso confermato dallo stesso presidente di Rogers Robert Bruce. Almeno in casa, BlackBerry, aveva sempre goduto di un certo appoggio ed una simile decisione potrebbe scatenere i dubbi in altri operatori, anche se alcuni come l'americana Sprint si sono già esposti pubblicamente a favore dello Z30. Bruce ha definito lo Z30 con un buon dispositivo, 'forse un po niche-y', ovvero orientato verso una ristretta cerchia di audience.

Lo Z30 non è altro che uno dei due top gamma previsti per la fine dell'anno da BlackBerry, che proprio in Rogers ha confidato in passato ed ha ottenuto il maggior numero di vendite dei suoi dispositivi. La notizia arriva dunque come un fulmine a ciel sereno, le due aziende hanno lavorato a stretto contatto negli ultimi dieci anni e per questo un simile 'abbandono' fa più male rispetto ad altri.

Blackberry Z30 è disponibile su a 268 euro.
(aggiornamento del 21 maggio 2019, ore 14:25)

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
AndreaTalmeco

Dire che iPhone è inutile, effimero (giusto per usare una parola gaya) e insulso come il BB è una stupidaggine iper-mega-galattica. Puoi essere un android user fino alla morte, ma decretarlo inutile con cognizione di causa di certo ti rende mooooolto ignorante in informatica e nel mondo hi-tech in generale; qualora tu sia un WP user, beh allora... Che dire, mi fai pena!
Se poi vuoi dire che non lo acquisteresti MAI è un altro discorso.
X BB... Il problema è che offrono HW scarsi, in ritardo rispetto alla concorrenza e se li fanno pagare un casino…

Mario123

Il problema di RIM è il prezzo, non puoi lanciare uno Z10 (con un HW di 2 anni fà) a quel prezzo spropositato, sopratutto se vuoi aggredire il mercato.

anonimoconosciuto

io la qualità telefonica percepita coi motorola non l'ho mai percepita in nessun altro. compreso i nokia provati (dato che non li ho mai avuti). c'è anche da dire che nell'immaginario collettivo i nokia per utenti consumer sono sempre stati quelli che costano poco. e quindi con funzioni limitate. i communicators ed altri erano per lavoratori e utenza business. per cui c'è anche questa cosa - che per carità, ha il suo fondo di verità - di pensare che i nokia sono perfetti per telefonare... abituati ai nokia che fanno solo quello è ovvio poi pensarla così :D

peccato che motorola qui non ci sia più. a volte mi chiedo: ma non era meglio se la comprava microsoft? almeno era sicuro che la rilanciava in tutto il mondo,dato che in america è sempre stata messa bene!

comunque ritornando in tema... è innegabile la qualità telefonica dei blackberry. ottima ricezione ed ottima capsula audio. ma peccato per la scelta del 5"

DANIELE

Io ho avuto lo Storm 2 per un bel po' di tempo e come ricezione non era il massimo.
In genere chi desidera maggiormente un telefono che faccia bene le funzioni base opta per Nokia.
Io ho sempre fatto così.

anonimoconosciuto

chi cerca ancora uno smatphone che sappia fare coi controcaxxi il telefono o punta su motorola o ancor di più su blackberry! peccato che abbiano aumentato il display di così tanto. se avessero riproposto lo z10 ma con le caratteristiche di questo z30 l'avrei preso al volo. per me che col cel non ci gioco bb10os è stupendo

DANIELE

Il problema di RIM (Blackberry) è che prima era una delle poche aziende ad offrire un sistema efficiente per le email, il che la metteva in primo piano nei confronti dell'utenza business. Oggi la maggior parte dei dispositivi offrono ottimi servizi email.
Direi che BB non ha più modo di esistere.
Stessa cosa vale per iPhone.

Andre Sergio Da Rio

beh onestamente avranno sul groppone montagne di z10 e di q10...
non li vuole nessuno (a parte me e pochi altri). Non si può dargli torto.
Quello che stupisce di bb è l'arroganza..fai uscire prodotti come lo z10 e il q10 in netto ritardo, e li metti in diretta concorrenza con i top gamma avversari.
tra un iphone e un bb, a parità di contratto, chi volete che prenda un bb in America? nessuno. In italia non ne parliamo visto che qui hanno messo i loro prodotti al prezzo popolare di 699 euro...
Lo z30 due anni fa avrebbe spaccato. ora è il canto del cigno

Andrea Ci

beh ovvio.. vogliono solo vendere, senza stare li ad avere troppi sbattimenti.
un modello in più vuol dire un sistema operativo in più, completamente diverso dagli altri.
possono tenerlo solo se sanno che venderà tanto...

come sempre: nessun motivo "vero", solo i guadagni

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti

RETI 5G (e uccelli morti): BENEFICI... e RISCHI

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

Dalla MicroSD 128GB a 8 euro alle follie usate: Shenzhen e le sue strade | Video