Spectra E-Ink, dai supermercati parte la rivoluzione dei display a tre pigmenti

23 Maggio 2013 0


Ancora novità dal SID 2013, con la celebre E-Ink che ha mostrato un altro prototipo in via di sviluppo chiamato Spectra, EPD (Electronic Paper Display) che vanta i tre pigmenti bianco, nero e rosso che, combinati, possono anche produrre altri colori come il blu e il verde.

Questa tecnologia è mostrata anche su eReader ma pare che la destinazione principale saranno supermercati e simili store, con i display Spectra pronti a mostrare il costo di un prodotto e variare quando necessario, esattamente quello che avviene già oggi con gli arcaici schermi a cristalli liquidi.

L'effetto e la resa sono del tutto differenti, pensiamo a veri e propri pannelli pubblicitari di svariati pollici che cambiano all'occorrenza risparmiando quantità notevoli di energia e senza nessun fastidioso riflesso. La distribuzione sui mercati partirà il prossimo trimestre, da valutare eventuali risvolti per il mercato consumer con E-Ink a colori (o a soli 3 pigmenti) a basso costo.

Altro prodotto interessante della E-Ink sono i nuovi Aurora EPD, particolarmente interessanti per industrie e altre attività commerciali dove si lavora a bassissime temperature, i display sono infatti operativi anche a -25°, candidati perfetti per luoghi impervi e celle frigorifere. Vendita al pubblico che partirà da Luglio.

Engadget 


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente

Coronavirus e 5G: rischi reali e fake news, facciamo chiarezza | Video