HexaLines verrà distribuito anche su Windows Phone

09 Agosto 2012 0


Uno dei più celebri titoli presenti su piattaforma Windows Mobile sta per essere riscritto per poter essere giocato anche su Windows Phone. Stiamo parlando di HexaLines.

HexaLines è un gioco di strategia in cui il giocatore è chiamato a riempire i vari percorsi possibili, suddivisi da esagoni,partendo dal centro e cercando la combinazione corretta. Ovviamente ogni utente, dovrà cercare di completare il proprio percorso e al contempo bloccare gli avversari.

HexaLines può essere affrontato in sessioni in single player, avente come avversario la IA, oppure contro giocatori in carne e ossa, il tutto impreziosito dall'altissima componente strategica di posizionamento dei tasselli.

Ogni esagono infatti può essere ruotato in diverse posizioni, in modo da produrre determinati effetti. Ad esempio è possibile posizionare un proprio tassello in maniera da bloccare il flusso del nemico e costringendolo quindi a un giro più lungo.

La versione per Windows Mobile proponeva circa venticinque achievements da sbloccare e un fitto tutorial con cui impratichirsi e soprattutto far proprie le strategie di gioco.

Microsoft conferma quindi lo sviluppo di HexaLines per piattaforma Windows Phone, senza però sbilanciarsi sulla data di release e soprattutto se il titolo vedrà luce direttamente su Windows Phone 8.

Non resta quindi che godersi il video dimostrativo di HexaLines.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Multibrandproject a 577 euro oppure da eBay a 699 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo