KegDroid: con Android il cellulare dispensa la birra grazie a Arduino

30 Aprile 2012 3


Forse i cellulari del futuro "faranno anche il caffé" ma al momento dobbiamo accontentarci della tecnologia disponibile che permette al massimo di farci bere la birra. Come? Semplice, grazie a KegDroid, un dispenser di birra automatico controllato da un tablet Android.

Il progetto unisce tre delle passioni del mondo geek: Android, Arduino e, ovviamente, la birra! Per crearlo gli ideatori di KegDroid hanno realizzato un mega androide dove all'interno trova posto il controller Arduino programmato per l'occasione.

L'interfaccia utilizzata è quella Android con il tablet che va a leggere le informazioni da un reader NFC (che tramite card abilita la macchina) e ci offre a schermo la selezione di birre del giorno e permette di impostare la quantità erogata.

La birra "scorre" dai piedi del droide (collegati alla macchina refrigerante con i barilotti) e le braccia montano gli spillatori. Successivamente basta posizionare il bicchiere, aprire il rubinetto e scegliere la quantità di birra da erogare con il progresso mostrato in tempo reale sullo schermo.

Ovviamente il sistema può essere utilizzato con qualsiasi bevanda e abilitato ai micro pagamenti tramite NFC...vedremo nascere gli Android bar in futuro?

via


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anto71

Vorrei vedere uno poco sobrio selezionarsene un'altra pinta...
A fine video, in basso a destra, cos'è che viene indicato a 39°? Forse c'è anche la grappa?

R4nd0mH3r0

da quando la birra è una delle passioni dei geek?

hu massi

birra + android = lo compro subito :D

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia

Internet down: migliaia di siti offline, tra cui Amazon e Twitch | Cos'è successo