Lifebook: il notebook modulare con tablet, smartphone e fotocamera scollegabili

16 Gennaio 2012 14


Asus Padfone ha inaugurato il concetto di smartphone trasformabile in tablet tramite sistema modulare e il designer Prashant Chandra ha portato questo concetto all'estremo con Lifebook.

Il concept, infatti, è quello di un notebook che sfrutta vari moduli: uno smartphone, una fotocamera e un tablet. A differenza di Padfone, però, Lifebook sfrutta i vari dispositivi per aumentare le capacità computazionali. Nel guscio del notebook va inserito il tablet che si trasforma in tastiera virtuale e primo "processore".


Aggiungendo lo smartphone si ha maggior capacità computazionale e batteria, oltre alla sincronizzazione automatica dei contenuti fra la tavoletta e il cellulare. Dockando la fotocamera, infine, foto e video vengono sincronizzati sui due dispositivi portatili o sul notebook.

Un sistema davvero interessante che, se diventasse standard, potrebbe essere il futuro. Questo, però, richiederebbe un accordo fra produttori e una standardizzazione delle dimensioni, ve lo immaginate di poter raccogliere tutti i vostri device mobili in un unico guscio e di avere, quando aggiornerete il cellulare, anche un upgrade di potenza per il vostro PC?


14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Lina_8

costa*

Lina_8

Quanto cota??*-*

Kiramark

Prestazioni di questo multi-device????? Cosa ci faccio insomma?? Internet e basta.... Se già devo elaborare foto con photoshop, crasha in un attimo.

Luca Milazzo

cosi se per caso ti cade rompi tre cose invece di una sola :D
cmq tastiera virtuale una vera cavolata! 

Joerkhan

mi incantano queste soluzioni! ... così come mi ha incantato la soluzione del padphone asus, anche se molto meno utile di questa!

Ming Jie Luca Su

con la pellicola con i tasti in rilievo è come se fosse una fisica

Squak9000

...la tastiera virtuale è la "merdata" più grande di questo accessorio.
Poter scrivere senza guardare dove si mettono le dita è un grande vantaggio...

Non comprerei mai un portatile con una testiera virtuale.

 

Squak9000

se cade a terra parte tutto... 

Ali

per la miseria e una genialata mha come funzionano  sepratamente o condividono le prestazioni?

Ming Jie Luca Su

e sul tap la pellicola "tastiera" in silicone ;)

Angelo Sbrissa

interessante! :)

Emilio Sorrentino

OTTIMO!!! ma la fotocamera è anche tralasciabile

Angelo Saponaro

trovata molto intelligente

Donato Capuano

stupendo

Garmin Venu Sq ufficiale: cambia la forma, non la sostanza | Video

Le 5 migliori cuffie over ear da acquistare a settembre 2020

Guida a Google Assistant: come configurarlo e usarne tutte le potenzialità

Recensione DJI Osmo Mobile 4: la genialata che rende un gimbal ancora utile