Produttori scontenti dei tablet Android, Windows 8 il prossimo obiettivo!

25 Giugno 2011 85


Digitimes ha riportato attraverso alcuni studi che gli OEM non sono rimasti molto soddisfatti dell'effetto tablet Android di questi primi mesi di lancio e diffusione sul mercato, tanto che molti si stanno rivolgendo a Microsoft con il suo prossimo Windows 8 votato in larga parte all'esperienza touchscreen e a questi dispositivi. Per i produttori dunque le vendite di questa prima tranche di tablet Android sono state scarse o comunque sotto le aspettative, e non è un caso che Acer stessa abbia tagliato le previsioni di vendità per la seconda metà del 2011.

Sempre secondo Digitimes il capro espiatorio del malcontento risiederebbe sull'instabilità, incompatibilità e relativa prematurità del sistema Android Honeycomb 3.0 che nonostante sia passato da poco alla 3.1 supportato da tutte le maggiori aziende, non sia comunque all'altezza di imporsi su un mercato ancora dominato dal fenomeno iPad.

Per questo molti produttori stanno guardando di buon occhio l'accoppiata Intel e Windows 8, connubio che offrirebbe processori a basso costo, basso consumo (5 W) e appunto l'innovativo sistema Windows 8 con un'esperienza finger friendly completamente rinnovata e ottimizzata per questo genere di dispositivi.

Si prospetta quindi un 2012 ricco di sorprese con maggior concorrenza e maggior scelta di prodotto per noi consumatori finali.

via


85

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
marco9566

io invece con l'ipad mi ci sono grattato i testicoli perchè faceva le stesse identiche cose di un iphone..e come tu puoi scrivere quà con ipad,lo puoi fare con qualsiasi altro tablet..le applicazioni tipo "death rally" onestamente le trovo molto stupide..ma non perchè è stupida l'applicazione,anche perchè è un gioco come un altro, ma trovo stupido giocare con un tablet..e trovo anche stupido giocare con un pc...sai perchè? perchè io odio i videogiochi in generale..quindi postare pareri personali va bene..quindi per tè è bello perchè ha i giochini fighi,ma per me è una cazzata perchè odio i giochini...non so ne hai capito che intendo...quindi diverse esigenze,diversi tablet.

Inchingostile

Ahahahahahahahahahahahahahaha non la smetto più di ridere!! Hai ragione!!

Inchingostile

Ti sbagli. In questo momento ti sto scrivendo proprio da ipad ed è comodissimo soprattutto in vacanza. Rispetto ad un pc é decisamente più maneggevole e portatile, invece rispetto ad altri tablet c'é veramente un abisso. In più bisogna considerale anche le tantissime app che puoi scaricare gratuitamente e non sono di bassa qualità. Basti pensare a death rally. Veramente fantastica, grafica spettacolare e gratuita.

Inchingostile

Non funzionano più i commenti da fa fanboy android per avere i +... Mi sa che ti devi inventare qualcos'altro.

Mako

E invece si, un'app. x86 non funziona su ARM. Niente da fare.

dvddavi

ma come riscritte, il punto di forza di windows (uno dei pochi) è la retrocompatibilità con tutte le versioni precedenti!!!

dvddavi

io attendo windows 8 apposta, così potrò usare comodamente tutti i programmi che già uso su pc su un bel tablet portatile, in modo da avere sotto mano tutto quello che mi serve qunado voglio, cosa che con un pc normale non potrei fare... ad esempio usare Mathematica a scuola :)
o avere diversi IDE con me per potermi confrontare meglio con i prof :)

dvddavi

beh, Acer con l'Iconia ha fatto pubblicità in tv e mi ha dato una bella impressione

Cla

Certo che non capire ancora la differenza tra aggiornamenti del sistema operativo (che dipendono solo da Microsoft/Google) e aggiornamenti dei dispositivi (che dipendono esclusivamente dai singoli produttori)vuol dire non avere proprio idea di cosa si stia dicendo.

Alexmac

Stavolta ti quoto Morsello!!!

Ce la faranno a fare uscire Windows 8 x tablet nel 2013?

Nel frattempo l'iPad avrà raggiunto... 80 milioni di pezzi venduti via, per stare bassi.

iOS avrà superato i 300 milioni di unità nel mondo, sfidando di fatto i numeri dei desktop computer.

Come ha detto Jobs, siamo nell'era del post Pc. In Microsoft, Dell e HP ci hanno messo un po' a capirlo, forse troppo.

Ciao

Nicola

ho avuto un motorola xoom e me ne sono sbarazzato dopo nemmeno un mese...troppo evidente la differenza (a favore di quest'ultimo) con ipad 2.quest'ultimo è il top per stabilità di sistema,navigazione internet,intrattenimento e numero di applicazioni realmente utili (grazie alle quali ha sostituito al 100% il notebook che ero costretto a portarmi sempre in giro tra università e lavoro).Vendendo lo xoom ho acquistato invece un Blackberry Playbook...7",super portatile e se la gioca con ipad 2 per quanto riguarda il sistema operativo (qui senza alcuna limitazione di bluethoot,trasferimento file ecc...) e la navigazione internet.
Tornando alla discussione,i tablet android sono ancora acerbi,cosi come lo sarà inizialmente windows 8,sperando che microsoft faccia un buon lavoro e alla svelta (non come con wp7,dove il primo importante aggiornamento deve ancora uscire dopo quasi un'anno)

Balordo

Il problema principale dei tablet android è che fanno schifo

Stefano Marras

Grande Vito. Io Ho un eee pad transformer con Dock station e poter gestire multimedialita' a nastro tenendo in mano soli 670 grammi senza ventole che emanano calore non ha prezzo :-)

CarlitosWay Ranieri

Beato te di dove sei?

Lucagb

1) la fonte dell'articolo è leggermente di parte
http://microsoft-news.com/tabl...

2) le case produttrici hanno un solo interesse aprire nuovi mercati, per questo motivo non migliorano il software ma aumentano la potenza dell'hardware
nuovo software win8 = nuovi clienti = nuovi $$$

e noi ci comportiamo come utonti e compriamo sempre device più potenti...
chiaramente lo faccio anche io :-D

Luigi

Bè non è dapertutto così nel mw vicino casa mia c'e' un settore apple con imac tablet ecc. ma anche un settore tablet con esposti accesi acer asus toshiba rim tutti usabili, per cui a mio avviso abbastanza visibili.

Luigi

Io parlo per esperinza personale, ma visto che i tablet sono come hardware e software tutti uguali quello che dico vale anche per tutti gli altri.

Chiaro poi che android è un sistema completo e funzionale e non mi sorprende affatto che ti ci trovi bene, ma ha anche dei difetti e questo non viene mai detto difetti che io, visti i commenti, non sospettavo neanche e che mi hanno un po' deluso del sistema tablet android nel suo complesso.
Il tuo discorso sull unico dispositivo non regge i tablet android al 95% sono nvidia tegra2 e hanno tutti honeycomb liscio, per cui si puo' affermare che sono praticamente tutti uguali.

CarlitosWay Ranieri

Ma vogliamo dire poi come sono esposti??? Da Mediaworld cè un settore completamente dedicato ad Apple, 6 dico 6!!!! ipad 2 accesi e in prova per chiunque. Io cercavo l Asus Transformer e dopo aver girato mezzo negozio ho dovuto chiedere ad un commesso perchè non lo trovavo nè nel settore pc nè in quello telefonia, Scovati finalmente questi benedetti tablet li trovo chiusi a chiave dentro una scatola di plastica rigida SPENTI, chiedo se si possono vedere e mi dicono di no perchè il commesso che ha le chiavi è in pausa pranzo...trattavasi di Asus Transformer €399 e Acer iconia tab € 499 ovviamente nessuno dei 2 è 3g!!!Ovviamente non ho potiuto giudicare i display (che contano il 70% su un prodotto touch screen)MA DOVE VOGLIAMO ANDARE COSI???

Al89

mmorselli te lo spiego per punti.

1 - Il discorso delle case produttrici c'entra perchè se non aggiornano i loro device l'unica cosa in cui sperare è xda, oppure ti tieni la vecchia versione.

2 - Siamo finiti a parlare di versioni android da smarthphone e qui si sta parlando di tablet, il mio riferimento ad esse era solo per indicare i limiti di questo OS.

3 - In conclusione la mia tesi è che un tablet con windows 8 a parità di durata batteria, facilita uso ecc.(cose che ho già scritto) offre più possibilità di scelta tra tipologie di applicazioni, facile aggiornabilità( bastano gli aggiornamenti windows non serve aspettare le case produttrici)e durata nel tempo, in quanto non si cambia ogni 6 mesi l'harware del prodotto per far girare al meglio la versione del software + recente.

Rileggendo la discussione tutto ciò mi pare abbastanza chiaro e soprattutto sensato. Se a te sembra che windows 8 con tutte le sua applicazioni desktop non servirebbe a nulla su un tablet è un'altra questione, vuol dire che ti è sufficiente android.

Ma se grazie a windows hai la possiblità di fare molte più cose è migliore per definizione, perchè la possibilità di scegliere è libertà e personalmente android non me ne da abbastanza.

wolf

un epad cinese va piu lento del mio portatile del 1995 :-D

Grimafil

Ma chi ti dice che qui ci si accontenta senza confrontare? Io personalmente in neanche sei mesi ho cambiato tre os, giungendo ad Android e reputandomi soddisfatto.
Ma lo vuoi capire che la tua è una singola opinione in un mare di opinioni? Poi la tua esperienza con Android si basa su un determinato dispositivo uscito poco fa con la nuova versione di Android; piú di un utente ti ha giá detto di non aver riscontrato i problemi di cui parli con dispositivi diversi dall'Acer.

Poi Apple è un discorso a parte, vista la sua chiusura ed il fatto che il suo os gira su un solo smartphone ed un solo tablet, bella forza! Pensa a quanti dispositivi ed hardware deve adattarsi il robottino. . sará forse anche per questo che non gira benissimo da subito su ogi dispositivo? Che ne pensi?

Luigi

Lo jailbreak è pirateria, è inutile che ci raccontiamo favole, il 99% dei tweak su ios sono solo stupidaggini, cose che influiscono poco o niente sull uso di un telefono, le uniche che reputo utili sono bitesms e sbsetting, ma niente di indispensabile.

Se a una persona gli dai la possibilità di avere tutto gratis stai sicuro che la sfrutterà, tranne rari casi, io su ios ho speso anche di piu', ma lì jail a parte non hai scelta, se vuoi una cosa la paghi ecco perchè è un mercato tanto florido, curato, anche grazie al controllo di apple, ed esente da virus ecc.

Tu giustifichi quello che hai, non confronti con la concorrenza (che non conosci, io si), questo è il tuo unico sbaglio hai i paraocchi, io sono abituato che una cosa quando l' acquisto funziona e funziona bene, se è gratis alla fine non mi importa, ma quando pago voglio la qualità non uno sfondo animato che su un dualcore và a 5fps per cui oltretutto fà schifo (tipo le cascate o il cielo stellato di notte) e la pago 1-2€ per poi toglierla? e metto lo sfondo nero? se per voi è normale, per me no.

La vostra glorificazione di flash player sono i siti interamente in flash che su iphone non si vedrebbero (anche se non è vero), e quando un tablet o cell farà girare bene un sito come quello dell alfaromeo ammettero' che flash non fà schifo, non mi serve flash per vedere i banner della pubblicità.

Sveglia i malware per android ci sono e sono in aumento, quando ci sbatterete avrete un brusco risveglio, come le persone su windows, che dicono mai preso un virus e poi magari fanno parte di un enorme bootnet.

Questo per dire che non è proprio rose e fiori come lo dipingete e se magari su un cell. i difetti, anche per il software piu' collaudato, sono meno evidenti, ci sono e anche abbastanza rilevanti, poi dite a noi utenti apple che ci ha fatto il lavaggio del cervello e a voi google cosa ha fatto.

Io parlo avendo entrambi i sistemi e li confronto, penso obiettivamente, honeycomb migliorerà di certo ma per adesso stà alla beta 1, forse tra quanche mese con la beta4, sarà un pochino meglio, intanto mi tengo bug e crash, se windows si avesse bug e crash come android, si scatenerebbe il finimondo, android sembra programmato da un gruppo di dodicenni, mi sorprendo di google, la reputavo un azienda molto piu' capace e degna di fiducia.

Andrea Il Metallurgico

Innanzitutto cosa x64? l'architettura? l'unica architettura x64 che mi viene in mente sono gli Itanium di Intel.. e ringrazio AMD dal giorno che ha creato gli Athlon 64.
Se intendi windows beh.. il loro obiettivo è quello

Andrea Il Metallurgico

Pure tu che prendi un Acer! Acer fa schifo: dai computer, agli schermi ai cellulari e pure ai tablet

Francesco

x64 su ARM? Utopia...

mmorselli

Io ho speso più di 200 euro in applicazioni Android, eppure conoscevo benissimo la casellina "consenti origini sconosciute". Forse c'è qualche utente Android che crede sia giusto pagare quello che si usa, e che per non essere ladri non è necessario per forza nascondere in cassaforte tutto quello che si può rubare.

Per te Jailbreak vuol dire pirateria, per cui 3-5% di pirateria su Apple, come conseguenza. E 100% su Android, come altra conseguenza diretta. Chissà da cosa ti deriva, così poca stima per il prossimo?

P.S. il tuo iPhone / iPad aveva il Jailbreak? ;-)

mmorselli

Luigi, la tua esperienza è più che nota, ma ci credi che le cose di cui tu ti lamenti (di cui non soffre il mio galaxy tab 7, ma non è questo il punto) sono le ultime cose di cui una persona come me (faccio testo tuo pari) è interessata?

Tu sei il classico utente Apple, stai a guardare lo sfondo fluido, l'app dedicata, accogli la leggenda del malware come se fosse verità... Io guardo alla produttività pura, non allo sfondo color legno e la paginetta con l'angolino che si sfoglia mentre ruota fluidamente e allegramente. Quelle sono scemate, per me.

Io non vado nei matti se uno sfondo animato si incanta, se succede, tolgo lo sfondo animato e lo sostituisco con una pagina nera. Vado nei matti se mi scontro con un limite, il SO che mi risponde "cos'è che volevi fare? no, no... non puoi, potresti, ma non devi".

Parlo sempre bene di iPad, ho detto che sul 10" è probabilmente ancora una scelta preferibile ad Android per molti, ma non per ste cavolate, ma perchè è semplice da usare, ha un'interfaccia molto lineare, e quelle 4 cose da salotto le fa bene, in modo efficace ed intuitivo.

E smettila con sto sito Alfaromeo, sono 5 mesi che ci racconti che sei andato sul sito alfaromeo con tutti gli android che hai avuto sotto mano. Comprati un GS II e vai sul sito Alfaromeo, non so se funziona in modo accettabile, aspetto la tua recensione. Io flash lo uso per cose molto più semplici e leggere, ma anche molto più utili, come certi siti informativi fatti qualche anno fa e mai aggiornati che hanno i menu solo in flash, o la scelta di città su una mappa, banner con iniziative importanti, ecc... Siti che avrebbero potuto benissimo fare scelte progettuali diverse, ma siccome sono io ad avere bisogno di loro, e non posso obbligarli con una pistola, ringrazio di avere flash quando mi serve, lento o veloce che sia.

Grimafil

Guarda. . . avverto molto astio nelle tue parole e non metto in dubbio che il tuo device android non ne sia stato la causa, ma pensa un po'. . . il mio GTab con Android 2.3 mi entusiasma in tutto e non conosce crash ne rallentamenti dovuti ad uno sfondo animato ;)
Con questo non dico che Android sia l'os perfetto, ma a me offre molto piú di quello che mi servirebbe.
Se poi parliamo di giochi allora sono d'accordo con te, su iPad girano due volte meglio, ma io non mi porterei dietro un tab da 10'' per giocarci :-)

Luigi

Ne parlate così bene che mi avete incuriosito molto, per questo mi sono deciso.

Be' del market ci sono andato anche leggero, basta vedere le stesse applicazioni per ios e android a volte ci sono differenze abissali come l' apps ebay, facebook ecc..

Per quale motivo ios non crasha mai e android invece si?, mi spiegate per quale motivo far uscire un os che è una beta della beta, a spese degli utenti, sicuramente google non ci fà una bella figura ma per come vi tratta capisco che non gliene freghi un piffero.

Mi spiegate perchè uno sfondo animato scatta e mi rallenta l' intero tablet?,su un dual core da 1ghz? ed è pure a pagamento, ma la parola ottimizzazione i programmatori android l' avranno mai sentita, poi per i tablet non hanno scuse il 90% sono tegra2.

Luigi

La cosa che mi ha piu' stupito (in senso negativo) di android è il market, non ha stuttura, non ha classifiche, non si riesce a capire se un applicazione vale o meno la pena prenderla, inoltre non ha il supporto di ios, mi spiego per acquistare con tranquillità e restare informati sulle apps ios ci sono decine di siti su cui vedo le nuove uscite recensioni ecc. Per android non ho trovato nessun sito paragonabile, solo siti che parlano delle decine e decine di nuove uscite di telefoni tablet versioni ecc, come si orienta un utente android?, come si capisce quale siano le migliori applicazioni per i vari generi, le nuove uscite, insomma è un gran casino lasciatemelo dire.

Inoltre non mi spiegavo perchè i grandi sviluppatori tra cui tomtom, giochi ecc stanno alla larga da android, poi ho trovato la casellina con la spunta
"ORIGINI SCONOSCIUTE" Consenti l' installazione di applicazioni non presenti nel market, cioè basta nettere quella spunta per installare qualsiasi apps scaricata per vie traverse, ALTRO CHE JAILBREAK, e chi le compra le apps android? il jail su ios è al 3-5% su android è al 100%.

A questo punto meglio aspettare la nuova versione android 4? o i tablet con windows8, questi tablet con questo software sono da stargli alla larga mille miglia.

Grimafil

E perché mai avresti speso una somma non indifferente se il tuo iPad era tutta questa meraviglia?
In primis android 3.0 è acerbo (ginger è una scheggia), ma le altre critiche sul market e le apps mi sembrano molto di parte; nello store della mela ci sono solo apps utilissime? Ma dai!
Io ho sempre trovato tutto quello di cui avevo bisogno, il superfluo resta superfluo.

Luigi

Adesso come adesso la differenza tra ipad e il resto della concorrenza è abissale, vi riposto la mia esperienza.

Ho preso un acer a500 per provare android, avendo un ipad1.

Bè l' ipad 1 è MOLTO piu' fluido dell a500, che ha tegra2, in tutto.

Vogliamo parlare di navigazione flash, pensavo che fosse quantomeno decente, ma è una schifezza paurosa siti come alfaromeo che vanno a 1 frame ogni tre secondi su dolphin.

vogliamo parlare dei crash, rallentamenti improvvisi e sporadici, crash continui anche del market dove a volte per installare un apps bisogna uscire e rientrare scaricandola due volte applicazioni che crashano all' avvio e non serve toglierle e rimetterle.

Vogliamo parlare del market dove non si capisce quali siano le applicazioni ottimizzate per honeycomb e quelle che vedo come un francobollo, e se ne compro una poi non vorrei ritrovarmi un reattangolo di 3x3 cm. in alto nello schermo, cosa successa.

Vogliamo parlare poi delle apps, al 50% sono sfondi e widget il resto la maggiorparte sembrano programmate da uno scimpanzè a giudicare dalle schermate, questo perchè non c'e' alcun controllo nè come qualità nè come sicurezza per cui, si trovi gli sfondi sexy, ma magari ti prendi un bel malware.

Sul market si trovano diversi antivirus segno che il problema sicurezza non è cosa da prendere alla leggera, ma a google cosa importa è lei che ti spia per primo i malware sono sui compagni di gioco.

Insomma se non si è capito sono fortemente deluso da un prodotto che definire acerbo è fargli un complimento, adesso aspetto a giorni l' uscita del 3.1 e poi valuto se rivendermelo al volo, cosa molto probabile, che schifo android.

Grimafil

Vedo che qualcuno continua a far confusione tra pc e tablet, auspicando per quest'ultimo un ruolo che forse non vorrá mai avere e cioé quello di incarnare un pc con propensione alla mobilitá. . .
Un tablet non è e non vuol essere un pc!
E non per questo deve soffrire di complessi d'inferioritá ;)

mmorselli

Insisti a parlare delle "case", Al89, ma non stavamo parlando di compatibilità dei programmi? Le API di Android 2.X sono piuttosto mature per la applicazioni standard, non c'è motivo per cui un'applicazione per gestire, per esempio, il gps e le mappe, non funzioni su un device 2.x fra due anni. Chiaro che se vuoi gestire NFC ti servirà il SO nuovo, ma chiaramente anche l'hardware nuovo. Più o meno questo discorso lo ritroverai anche nel resto, le API nuove riguarderanno soprattutto hardware nuovo, perchè le cose da fare con l'hardware vecchio le hanno previste quasi tutte. Se la nuova versione avrà API per un accelerazione grafica particolare, la vuoi usare con un terminale vecchio di 3 anni?

Al89

E ci mancherebbe altro! La 2.1 c'è da poco + di un anno e ancora oggi ci sono smartphone in vendita con tale versione.
Aspetta che escano altre nuove versioni e vedrai se a poco a poco le case non abbandoneranno device con la 2.1 ..2.2 e via dicendo.

Ognuno è libero di fare quello che vuole, ma se per un telefono a basso prezzo questa cosa si può anche accettare a perer mio per prodotti da 600 € mi pare un consumismo un po'eccessivo(dopo dipende dalle tasche delle persone).

Io personalmente vedo i futuri tablet come computer con spiccata attitudine alla mobilità, e un computer generalmente dura di + di un telefono prima di diventare "inadatto ai tempi". Il mio pc comprato 3 anni fa con windows vista ancora oggi mi permette di sfruttare gli ultimi giochi e programmi 3d più recenti, puoi dire di poter fare le stesse cose di uno smartphone d'oggi con uno di 3 anni fa?

mmorselli

Ma di che stai parlando, Al89? Il 99.9% delle applicazioni Android sono compatibili con la 2.1 e superiori. Sono ben poche le applicazioni che hanno bisogno di versioni più aggiornate. Le versioni 2.2 e 2.3 vanno a toccare soprattutto aspetti di usabilità.

Al89

Non sono i mercati a voler allungare i tempi di obsolescenza, ma è sensato da parte dell'acquirente desiderare un prodotto che l'anno dopo possa supportare le nuove applicazioni, e non come in vari prodotti android che non essendo stati aggiornati alle versioni successive ora non possono nemmeno sperare di avvicinarsi ai nuovi device, non dico come prestazioni( ovvio che l'harware migliora di continuo) ma a livello di programmi.

Personalmente più che aggiornameti le versioni di android mi sembrano una buona scusa per lasciare indietro di volta in volta una bella fetta di prodotti e aumentare il consumismo. Con windows questo non succede in tempi brevi, e sinceramente non mi pare cosa da poco.

mmorselli

Ma quale mercato ha interesse ad allungare il tempo di obsolescenza di un prodotto? L'hardware dei tablet è in evoluzione, il prossimo anno sarà più desiderabile quello con più risoluzione, meno spessore, migliore batteria, la nuova porta xyz e il chipset zyx. Il fatto che abbia sopra WIN8, Android o iOS non cambia nulla. Basta vedere iPad2, che fa quasi le stesse cose di iPad1, ma è quel "quasi" che fa la differenza, e sta vendendo alla grande.

E' obsoleto un Galaxy TAB? O un Nexus One? E' il mercato che li rende obsoleti, non certo la loro capacità di far girare software, che è fondamentalmente uguale a quella di tablet e telefonini usciti ieri.

Al89

Credo che nessuno (correggetemi se sbaglio) intendesse sostenere che un tablet con windows 8 possa sostituire una workstation poratatile o non. Almeno io non intendevo questo, comunque credo che l'os windows sostanzialmente fornisca la possibilità di spaziare tra un utilizzo di classiche applicazioni per tablet e veri e propri software che permettano in mobilità almeno la visualizzazione e presentazione di determinati contenuti(per esempio: visione in tempo reale di modello 3D con texture applicate). Sono d'accordissimo sul fatto che per sviluppare un programma su misura ci voglia molto tempo e uno studio accurato. In conclusione sono dell'idea che, se a parità di durata di batteria, facilità e velocità di utilizzo; un tablet con windows sarebbe una scelta più che sensata e soprattutto lungimirante, che permetterà di allungare il tempo di obsolescenza del prodotto ed espanderne i campi di applicazione.

Grimafil

Non saprei dire per quale os sia più facile scrivere apps, perché non ne capisco un fico secco, ma i prodotti Apple non li sceglierei mai comunque.

I tablet da 10'' poi sono troppo grandi per i miei gusti, quindi comunque Apple resta fuori ;)

mmorselli

Si, ma anche io sopra avevo premesso che i TAB da 7" fanno categoria a parte, perchè sono dei telefonini giganti, e sono fantastici proprio per questo. Ma i TAB da 10", che si confrontano direttamente a iPad come ambito d'utilizzo, battono iPad giusto sul prezzo e sulla possibilità di usare flash. Quello però che i sostenitori di WIN8 sui tablet dimenticano è che iPad è tanto apprezzato senza bisogno di essere compatibile con i programmi che girano sotto OS/X. E' apprezzato perchè ha applicazioni sue che in un utilizzo domestico, o lavorativo ma senza dimenticare che è un tablet, funzionano benissimo.

E' innegabile che scrivere applicazioni tablet-oriented per WIN8 sarà facilissimo, al contrario di Android e iOS dove i tool di sviluppo sono molto più ostici di quelli MS, ma manca ancora troppo tempo al rilascio del SO, per fare già previsioni sulle applicazioni.

Grimafil

Io dissento decisamente! E lo faccio premettendo che anch'io ero scettico sull'utilità di un Tab, poi ho preso un GTab 7'' (attualmente con Gingerbread) e... non potrei più farne a meno :)
In effetti ci si fa le stesse cose che si possono fare con uno smartphone, ma su uno schermo da 7 pollici ;) L'esperienza in navigazione web, navigazione gps, lettura di quotidiani e periodici digitali, videogiochi e tantissimo altro, è amplificata e con una portabilità ancora accettabile.
In più rispetto ad un prodotto della Mela si possono effettuare chiamate/videochiamate e mi è capitato non di rado di sfruttare tale potenzialità.
Anche lo slot per la memoria esterna di serie non credo sia previsto sulle mele e la completa apertura del sistema Android non pone limiti ad un dispositivo del genere!
Provare a collegare via BT un Tab Android al vostro cell e poi provateci con un iPad e ditemi... :D

Questi annunci di malcontento dei produttori mi sanno tanto di pubblicità pagata dalla Microsoft!

Un tablet non deve fare quello che fa un netbook, non sono prodotti equivalenti.
Io il Tab lo fisso alla staffa da auto in un attimo e diventa un perfetto navigatore gps, lettore multimediale, telefono e tanto altro, in un attimo sblocco lo schermo ed ho già controllato la posta stando sul divano o altrove... sono prodotti diversi da un pc ;)

Andrea Il Metallurgico

Ci sono dispositivi diversi per utilizzi diversi.. a nessuno verrebbe mai in mente di accendere un pc consumando decine di watt per giocare ai giochini di Android e stando seduto davanti ad un monitor come nessuno si sognerebbe mai di accendere un tablet e fare GPU computing.
Io trovo un senso a Win8 se e solo se installato in un dispositivo come l'Asus Transformer, dove posso combinare tastiera e touchscreen con la possibilità di togliere lo schermo per utilizzarlo senza tastiera e con più comodità. Ovviamente mi serve per lo meno la suite Office altrimenti è solo un giocattolo come gli altri.
Per me sarebbe comodo all'università dove devo usare sia tastiera per scrivere velocemente appunti che il solo schermo per evitare di portarmi un coso voluminoso in giro per il laboratorio.. o a casa per utilizzarlo come portatile vero e proprio o come tablet.

Io ci vedo quella utilità.. cosa che ovviamente è puramente soggettiva. Esistono persone che utilizzano cellulari da 50€ e non hanno internet e vivono serenamente senza sentire il bisogno di acquistare dispositivi costosi come portatili convertibili o smartphone semplicemente perchè non se ne fanno niente.. e devo dire "beati loro" :D

mmorselli

L'unica cosa che condividono il Photoshop CS5 per WIN/MAC e la versione Android è il nome. Le similitudini finiscono lì.

Comunque non solo fatico ad immaginare una versione di Photoshop simile a quella vera su un tablet, ma soprattutto fatico a comprenderne l'utilità. L'elaborazione fotografica è una cosa lunga e complessa, se devi farlo in mobilità ti porti con te un super-portatile con schermo da 17". A che ti serve avere in tasca lo strumento per fare cose che richiedono ore di lavoro seduti?

Lo stesso discorso si può fare per la progettazione, l'impaginazione di documenti complessi, la programmazione di software... nessuna di queste cose è giustificata in mobilità estrema, al massimo può capitare di pianificare dell'attività itinerante, ma a questo punto non è il tablet lo strumento giusto. Un tablet al massimo serve per la raccolta, la consultazione, l'organizzazione del materiale che poi lavorerai con strumenti più completi, su un PC.

fedefurious2

ma sto windows 8 che e?
un altra boiata come il windows phone7 o un vero sistema totalmente compatibile con i programmi windows pc?

Andrea Il Metallurgico

Per fortuna il resto del mondo non è come l'Italia.. qui va forte solo iPad e iPhone mentre nel resto del mondo si vedono una marea di dispositivi diversi..

Andrea Il Metallurgico

Sono d'accordo con quello che dici, ma è pur vero che chi fa i porting da x86 a ARM ci deve guadagnare, ed è per quello che lo fa.
Esiste già Photoshop per Android.. anche se non è nulla in confronto alla versione x86 è pur sempre qualcosa.
Ovvio che per Windows le cose si complicano, ma se vogliono vendere devono creare.. altrimenti ciccia.

mmorselli

Stai parlando di applicazioni che non ci sono ancora. Fare software è un processo lento, perchè molto legato al fattore umano. Anche per Android le applicazioni interessanti iniziano a vedersi ora, dopo che gli sviluppatori hanno preso confidenza con l'ambiente e fatto esperienza. Sono passaggi che non puoi saltare. Con un win8 tablet sul mercato nel 2012 potresti vedere applicazioni veramente interessanti nel 2014, dopo un paio d'anni, come è stato per tutti i sistemi che hanno preceduto. Un Photoshop su tablet non deve essere adattato, ma riscritto, perchè oggi non è concettualmente adatto all'utilizzo su schermi da 10" con interfaccia touch, essendo pensato per grandi schermi, mouse, tastiera e tavoletta grafica separata. Non basta avere le WIN32 sotto, per fare Photoshop, che esiste per OS/X, ma non certo per iPad, seppure abbiano l'ambiente di sviluppo comune.

Al89

Sono perfettamente d'accordo con la tua risposta. Poi voglio dire, un emulatore per le applicazioni android penso sia tra le prime cose che faranno, e comunque, visto l'os di base non credo che mancheranno gli sviluppatori.

Paolo

Ciao a tutti,
Secondo me bisogna anche considerare la scarsità di pezzi
presenti sul mercato.
Provate a fare una ricerca su ebay poter asus transformer o acer a500.
Non vi vengono fuori più di una decina di offerte, del bundle asus più tastiera neanche l'ombra, come poter il galaxy tab 10.1 (oltre alla confusione della versione vodafone o slim)
per non parlare delle versioni 3G, che forse arriveranno dopo l'estate!
Quindi i produttori prima di lamentarsi delle vendite dovrebbero fare in modo che i clienti trovino i prodotti da comprare, evitando magari nel frattempo di presentare la prossima generazione di device, vedi tegra 3 o padphone!!

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti

RETI 5G (e uccelli morti): BENEFICI... e RISCHI