SONY ERICSSON SATIO - Confronto fotografico e prime impressioni!

14 Luglio 2009 4

sony-ericsson-satio-24

Ieri vi abbiamo mostrato alcune foto del nuovo Sony Ericsson Satio in uscita per la fine di questa estate. Oggi vi proponiamo un confronto fotografico con alcuni terminali in modo da farvi comprendere quelle che sono le ottime dimensioni del dispositivo nonostante il generoso schermo da 3.5 pollici.

Il terminale è compatto e ben bilanciato. La sensazione tenendolo in mano è quella di un terminale solido, robusto e curato in ogni dettaglio. I materiali sono molto buoni, i numerosi tasti hardware sono disposti in maniera perfetta per l'uso con una sola mano. Lo sportellino della fotocamera non appesantisce il dispositivo e non ne aumenta l'ingombro in maniera sensibile. Inoltre il meccanismo di apertura/chiusura è molto solido e assistito meccanicamente. Ovviamente aprendo l'otturatore automaticamente parte la maccina fotografca. Il peso non è eccessivo e si riesce tranquillamente a tenere in tasca.

La fotocamera è molto potente nonostante sia una pre-serie. Non vi mostriamo ovviamente video e foto scattate con il terminale perchè è un pre serie e sensibile di notevole miglioramento. Non appena avremo un sample definitivo
[11:40:00] Giuseppe Spina: non mancheremo di effettuare un report completo
[11:40:09] Giuseppe Spina: e dettagliato anche della parte foto/video

La fotocamera è molto potente nonostante sia una pre-serie. Non vi mostriamo ovviamente video e foto scattate con il terminale perchè è un pre-serie e sensibile di notevole miglioramento. Non appena avremo un sample definitivo non mancheremo di effettuare un report completo e dettagliato anche della parte foto/video.

Ovviamente i 12.1 megapixel e la grande esperienza di Sony in questo campo si fanno sentire e posizionano questo dispositivo ai vertici dei futuri cameraphone. Il display ha un ottima definizione ed essendo un terminale Symbian 5th edition, vanta una risoluzione di 360x640 pixel.

Un impatto quindi positivo nonostante la versione del software non sia ancora definitiva. Dalle foto viste fino ad oggi pensavamo fosse più ingombrante invece, provandolo la sensazione è esattamente opposta.

Ecco alcuni confronti:

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Clicksmart a 579 euro oppure da Amazon a 632 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
iNicc0lo

e consideriamo che:

Nokia touch hanno tutti il pennino e il nokia n97 lo ha anche esterno come quello che vedi in foto (anche piu grosso)
L'unico symbian senza pennino ha il display capacitivo..
sono scelte hardware discutibili forse ma sono scelte..

adminhdblog

@Piergiorgio ... non voglio difendere assolutamente nessuno.. ma prima di averlo tra le mani pensavo la stessa cosa. Abbiamo cercato di affiancarlo ad altri terminali proprio per far cercare di percepire meglio le dimensioni. Il pennino poi non serve a nulla ed infatti non so a cosa serva. Si può togliere essendo tutto touch finger friendly... Molte donne però lo vogliono e probabilmente hanno pensato anche ad un utenza femminile.

skanda

mi sembra davvero notevole.....adesso bisognerà vedere quando esce, a che prezzo e cosa succederà dell'experia con android che potrebbe essere l'unico terminale altrettanto interessante....

piergiorgio

carino ma, troppo grande e nn è bello quel rigonfiamento posteriore della fotocamera, inoltre siamo nel 2009 e una casa come la sonyericsson ancora fà i terminali con pennino?? con quel coso attaccato poi e manco integrato!!è ridicolo!!e scomodo per il fatto che ti può sempre sbattere e graffiare il cellulare.
Potevano fare molto meglio se volevano competere con altri terminali..e nn pensare solo alla fotocamera!! che ultimamente sembra la funzione più importante nei telefoni!! (per me ridicolo!!)

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?

TIM, ecco le prime offerte 5G: dettagli e smartphone disponibili

Apple, tutte le novità della WWDC 2019