Sarà Google Earth il prossimo grande social network?

13 Luglio 2017 64

Google Earth è stata una delle applicazioni che hanno fatto la fortuna di Mountain View: l'idea, all'epoca quasi fantascientifica, di poter esplorare ogni parte del globo dal divano di casa fece molto presa sugli utenti e contribuì a plasmare l'immagine di una società un po' sognatrice e meno "noiosa" di quanto si era visto fino a quel momento. Oggi Earth è molto diversa da com'era agli albori - più coinvolgente, volendo. Uno dei cambiamenti più importanti in questo senso è avvenuto due anni fa, in occasione del decennale, con l'introduzione di Voyager.

Voyager è un insieme di contenuti prodotti da un team di professionisti che permettono di esplorare il proprio pianeta attraverso testi, immagini e video. Google vuole aprire gradualmente la piattaforma e far sì che il contenuto professionale faccia spazio a quello di tutti noi. Tutti gli aggiornamenti di stato, le foto, i video caricati sulla piattaforma saranno geolocalizzati e posizionati nel punto giusto del pianeta. In un certo senso, i contenuti pubblicati su Voyager diventeranno parte della storia del luogo in cui sono stati creati.

Non c'è un annuncio ufficiale in senso tradizionale (leggasi: post sul Google blog), ma una dichiarazione della direttrice di Earth Rebecca Moore a Reuters, nel corso di un evento in Brasile per promuovere una delle ultime guide Voyager dedicate al territorio locale (I am Amazon). Il piano è ambizioso e richiederà qualche anno, ha affermato Moore, ma non ci sono molti altri dettagli al momento. Pare che Google non sia particolarmente interessata a guadagnarci su, comunque, quindi possiamo sperare in un'assenza di advertising.

Google Earth è il nostro dono al mondo. Per quanto riguarda il budget, Google ha un discreto fatturato derivato dalla pubblicità, e non è detto che tutto ciò che fa sia per guadagnarci.

Top gamma Samsung 2015 al giusto prezzo? Samsung Galaxy S6 è in offerta oggi su a 305 euro oppure da Monclick a 459 euro.

64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Snekezia

Guarda, non ti conosco e non so perché sei così frustrato (o forse è meglio dire frustato?) ma non è colpa mia se magari nella tua vita la cosa più emozionante/trasgressiva che hai fatto è stata c@gar3 con la porta aperta.

Detto questo non perderò più tempo a risponderti.
Buona giornata e vivi sereno che si vive una sola volta

Liberated_Slave

si,della tua autobiografia

Snekezia

Per caso è una frase autobiografaca?

Liuk

Infatti la pasta scotta non mi piace.

Liuk

Mi compri un biglietto?
Così posso partire.
:-P

Liberated_Slave

tu non hai capito un ca55o della vita

Snekezia

se ci tieni veramente risparmi e ce la fai ;)

marco

e dove sarebbe il problema? Sarebbe un insulto questo?

Liberated_Slave

almeno per una volta il tuo cul0 non prende ca55i

saetta

Tutti a lamentarsi dei social, ma dico io, sapere che tutta la marmaglia con le loro idiozie é concentrata su fakebook, non vi fa vedere il web un po' più pulito¿

Everything in its right place.

Beh io uso molto le mappe di Google e consulto e lascio spesso recensioni sui posti dove mangio. Per molti versi lo preferisco a tripadvisor.

marco

mi riferivo al tuo nick, in ogni caso come spendo i miei soldi e affar mio e tu mi sbatti 3/4 di faccia in cul0.

Liberated_Slave

schiavo sei tu che spendi i soldi in roba super costosa e inutile

marco

detto da te lo prendo come un complimento, grazie schiavo!

rsMkII

Secondo me la vera innovazione sarebbe un "social senza le persone", anche se suona strano. Ossia si prendono i like e si commenta ma le foto devono essere solamente del luogo e de suoi eventi. In questo modo mi immagino un flag che cresca a seconda del numero di mi piace e che si veda sempre di più, rendendo però a decrescente nel tempo per fare spazio ad altri, così che a vari livelli di zoom si vedano persino le notizie del luogo quasi in tempo reale: vedi su una città una bandierina bianca con una foto di una festa in corso, di una gara, ecc, e si avrebbe anche una motivazione in più per andare a vedere, nel vero senso della parola, luoghi nuovi, scoprendo sulla mappa dove ci sono attività particolari di vario genere che siano capaci di attirare l'attenzione. Vabbè, ho scritto di getto senza rileggere e senza mettere le idee in ordine. Per me sarebbe davvero fantastico se fosse fatto in questo modo! :)

Liberated_Slave

si,ma non tutti possono prendere e partire per il giappone,la fai troppo facile

Snekezia

Perché quale castroneria ho mai scritto?

Se vuoi visitare un paese ci vai di persona e cerchi di immergerti nella loro cultura

Liberated_Slave

da quello che scrive

Snekezia

Ricorda caro mio, l'intelligente puoi fare il cogli0ne ma il cogli0ne non può fare l'intelligente ;)

PS: come fai a giudicare una persona che neanche conosci?

Liberated_Slave

no non siamo tutti uguali,tu ad esempio sei inferiore

Snekezia

io sono dell'idea che se una cosa devi farla, devi farla bene.
Per esempio, guidare una Ferrai nella vita reale o su Gran Turismo non è la stessa cosa. Se una cosa non puoi permettertela, non puoi farla. Finiamola con i finti moralismi del tipo: siamo tutti uguali! non è così e chi non lo ha capito, è solo uno stolto.

Liberated_Slave

certo perchè ha gli stessi costi....hai voluto fare il fenomeno ma sei finito a fare la scimmietta del circo

Liberated_Slave

sei veramente patetico

Orgath

Facebook è un contenitore. Se trovi sia noioso è perché, sul web, sono noiose le persone che conosci. È un po' come lamentarsi della pentola se la pasta è scotta.

Liberated_Slave

ci saranno un sacco di questi post a quel paese

Orgath

Guarda che la gente legge i fatti che vengono pubblicati in rete da altre persone. Nessuno viene a spiarti a casa, sei tu che apri porte e finestre e ti metti in vetrina.

Snekezia

esiste un posto che ti consente di visitare il Giappone, come si chiama? ah.... si ora ricordo, Aeroporto!

Giuseppe Miragliotta

Hai reso la mia giornata migliore

momentarybliss

Ed è così che Google Earth si popolò di foto di gatti, spaghetti all'astice e cupcake, e ogni lunedì l'invito a bere un buon Kaffé. Il tutto rigorosamente geolocalizzato

Lorenzo Guidotti

Ma pensare ad un nuovo map maker no è!!! ancora con queste boiate.

Planet Express

Aspetteremo l'estinzione dell'essere umano, qui su HDBlog ahaha

Fede64

Rende di più saper vendere del saper fare. Non per niente le aziende top mondiali sono aziende di servizi, ci impongono di comprare ciò che loro fanno fare ad altri. e noi ci caschiamo regolarmente

Planet Express

Siamo come le mosche che svolazzano sullo schif0 e contemporaneamente ci schifiamo di questo. Boh...

Fede64

Siamo un branco di pecore

Philip

Speriamo di no

Planet Express

Ah, ok. Domani vado a prendermi un iPhone, perchè il mio Samsung Galaxy A5 2016 sb-dt488340hihihi non fa bene quello che mi serve... notte. ("dem€nte" era riferito a tutti, compreso ME)

marco

Dice chi invece rosica perchè vorrebbe ma non può e si autoconvince di essere superiore solo per un dettaglio di nessuna importanza! Non commento nemmeno gli isulti gratuiti perchè bastano solo quelli a qualificarti. Ti saluto volpe che non arriva all'uva!

William

Lo spero anche io,ma non sarà così purtroppo.....

William

Soprattutto mentre guida! Pio santooo li metterei al rogo!!!

William

E dai su,la gente non si fa ancora abbastanza i c..i degli altri

Planet Express

Non ci siamo capiti vedo. Era un esempio per dimostrare quanto possa
essere dem€nte la specie umana, che si attacca a qualsiasi cosa, come
stai facendo te. Ti senti preso in causa? Non commentare. Poi
ammettiamolo, chi spende tanto lo fa solo per sentirsi accettato nella
società.

marco

Il mio era solo un esempio stupido per far notare che ognuno spende i soldi come gli pare, ma il discorso social (ed è palese che si usino quelli più utilizzati dalla massa dal momento che sono appunto "social") non c'entra nulla con questa polemica. Volevo solo puntalizzare il fatto che si siano paragonati capre e cavoli.

Liuk

Cacch10!
Non lo sapevo.
Mea culpa.

mmorselli

Discorso un po' diverso perché nella scarpa da 20 euro sarà difficile trovare caratteristiche migliorative impossibili da trovare nella scarpa di marca, che sarà sì molto più costosa, ma anche generalmente di qualità superiore, che questa qualità giustifichi la differenza di prezzo è un altro paio di maniche, però c'è. Nel caso dei telefonini come dei social network è invece possibile trovare nel prodotto meno costoso caratteristiche migliorative introvabili nel prodotto più costoso, rimanendo ovviamente possibile anche il contrario, cioè il prodotto più costoso qualche caratteristica unica ce l'ha pure lui. Facebook e whatsapp per esempio sono prodotti orribili, tecnicamente inferiori alle offerte concorrenti, e che hanno l'unico punto di forza nell'immensa diffusione.

marco

Ma che non c'entra sempre nulla col discorso dei social. Non capisco la nuova moda moralizzatrice che va tanto adesso di voler decidere dei soldi altrui sentenziando cosa sia giusto o meno comparare. Ma ognuno non potrà fare il c@zzo che vuole coi suoi soldi?

mmorselli

Già si fa senza problemi, pensa che già solo l'attuale versione VR del client Steam è un ambiente in cui puoi invitare i tuoi amici, presenti con avatar altamente personalizzabili, giocare insieme a delle quest dove trovi oggetti per personalizzare ulteriormente avatar e ambienti, che possono essere loft in cima a montagne con uccellini svolazzanti e farfalle che ti si posano sulle mani, luoghi geografici come appunto Fujiyama, Everest, il London Bridge, ecc... o luoghi completamente immaginari. Nell'idea di Steam dovrebbe essere più che altro il luogo dove ti ritrovi per poi decidere a qualche gioco vero giocare insieme, ed è solo il client, poi ci sono i social veri, molto più complessi in termini di cose che puoi fare, anche se graficamente l'interpretazione di Steam è eccezionale e decisamente superiore a quella degli altri social.

Planet Express

Era un esempio -.- Vabbè, potevo farlo con le magliette da 400€ della Gucci e con quelle di Piazza Italia a 3,50€

DarkVenu

Lol

marco

Anche molta gente potrebbero comprare un paio di scarpe cinesi che costano 20 euro eppure preferiscono le adidas o ne nike. Il discorso sugli iphone non c'entra proprio nulla caro mio

Gios

Un altro....... ma per la miseria basta!!!!!!!

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole