Telegram: il governo USA ha cercato di corrompere i nostri sviluppatori

15 Giugno 2017 4

Il CEO di Telegram, Pavel Durov, non utilizza giri di parole: il Governo degli Stati Uniti ha cercato di corrompere i suoi sviluppatori. E rincara la dos, facendo riferimento alle pressioni esercitate su di lui dall'FBI. L'episodio, anzi i due episodi, sarebbe avvenuto durante una visita del team di Telegram negli States durata una settimana.

Lo scorso anno, durante una visita di una settimana degli States del nostro team abbiamo avuto due tentativi di corruzione dei nostri sviluppatori dalle agenzie USA, più la pressione esercitata su di me dall'FBI

E si è trattato solo di una settimana. Sarebbe ingenuo pensare di poter eseguire una cryptoapp indipendente/sicura basata negli States

Per il momento le dichiarazioni di Pavel non sono state confutate - ed è già passato qualche giorno dal momento in cui le ha diffuse (i tweet risalgono all'11 giugno scorso). Immaginare a cosa le agenzie statunitensi puntavano non è complicato, partendo dal presupposto che Telegram consente di crittografare le comunicazioni secondo il modello end-to-end, che non consente nemmeno ai gestori del servizio di conoscerne il contenuto.

Nel recente intervento Durov punta l'indice anche verso un'altra app che consente comunicazioni criptate, ovvero Signal. Secondo il CEO di Telegram, il sistema crittografico di Signal potrebbe essere compromesso in futuro, visto il coinvolgimento diretto degli Stati Uniti:

La crittografia di Signal (=WhatsApp, FB) è stata finanziata dal Governo degli Stati Uniti. Prevedo che una backdoor si troverà entro 5 anni a partire da ora.

Per leggere l'intera vicenda dalla giusta prospettiva è sempre corretto ricordare i due interessi contrastanti coinvolti: da un lato la segretezza delle comunicazioni personali e la tutela della privacy, dall'altro la possibilità che le autorità abbiano accesso a tali comunicazioni per prevenire e combattere il crimine. Trovare il giusto bilanciamento non è certamente semplice.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Media World a 149 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gerry Ares

Chiedo ai più esperti: che ne pensate di Wickr Me?

gagginaspinnata

Perchè qualcuno era veramente convinto che whatsapp/facebook fosse sicuro? Perchè voi pensate veramente che telegram lo sia?
Tutte queste app hanno qualche backdoor ben nascosta, è poco ma sicuro.

Tiwi

c'era da aspettarselo..per signal invece, sarebbe davvero interessante vedere cosa accadrà

Apus

Leggi sotto. È molto tempo che non scrivo testi lunghi in italiano e i termini mi mancano.
Hai problemi a comprendere?

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe

Recensione Interphone Tour: l’interfono perfetto?

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

La rivoluzione della banda ultralarga in Italia con Open Fiber e Telecom #report