IDC ritocca al ribasso le stime per il mercato smartphone 2017

31 Maggio 2017 32

IDC ha aggiustato leggermente il tiro sulle previsioni di performance del mercato smartphone nel 2017. A inizio anno la nota società di ricerca ipotizzava una crescita superiore al 4 per cento rispetto all'anno precedente, mentre ora indica un più modesto +3 per cento. È comunque meglio del risultato dell'anno scorso, il peggiore di sempre con appena un +2,5 per cento, ma non è nemmeno molto lontano.


La tabella di IDC, come potete vedere, suddivide le vendite in base al sistema operativo. Rispetto alle precedenti previsioni, tutte le piattaforme hanno visto dei ribassi; Windows Phone/Mobile è stata quella più colpita, passando da 1,8 a 1,1 milioni. Per Android e iOS le cifre sono più alte a livelli assoluti, ma incidono meno sulla percentuale totale.

Quindi, se per Android si passa da un +4,6 a un +3,5 per cento e per iOS da +4,9 a +3,8 per cento, Windows da -69,5 per cento crolla a -80,9 per cento. Non sono certo dati che stupiscono, ormai, e se è vero che abbiamo avuto proprio poche ore fa i primi, deboli indizi sul prossimo capitolo della storia Windows su Mobile difficilmente si concretizzerà entro i prossimi 7 mesi.

IDC prevede comunque che il trend positivo continuerà anche negli anni successivi: nel 2018 la crescita dovrebbe arrivare al 4,5 per cento, anche grazie al nuovo iPhone 8 di Apple.


L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 239 euro.

32

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide

70 anni volevi dire...

MeglioRedmi

Per me Android è destinato a rimanere con percentuali di mercato simili a quelle attuali, ma diventerà (anzi sta già diventando) la base sui cui poggiano le UI dei vari smartphone. Fino a qualche anno fa in pratica esisteva solo la ormai ex TouchWiz di Samsung, ora hanno sempre più importanza UI come quelle di Xiaomi e Huawei.

Orlaf

Stai parlando di app risicate su ChromeOS, e questa è un'app desktop. Furbo ahahahahaha.

Carlo

peccato che io stia parlando di tutt'altro ma, siccome devi per forza avere ragione, ti arrampichi sugli specchi mettendo un video di un'app che nulla ha a che fare con il tema. Bravo, buona serata

Orlaf

Ora è peggio. Windows 10 sul Surface Pro 3 è la fiera dei bug.

Orlaf

Definire GIMP come Paint, è una bestemmia ancor più grave di quella rivolta all'altissimo.

Sappilo...

Carlo

ahahah wow, anche Chrome OS ha paint?? che è sta roba?

Orlaf

Ah...e queste sono le app che tu stesso definisci inferiori (pensa un pò):

www. youtube. com/watch?v=Iv46mKNX0PY

Orlaf

7/8 milioni di eseguibili divisi fra:

- Antiquati.
- Non supportati.
- Non più funzionanti.

Certo anche su Android è lo stesso, ma li le app che servono ci sono. Mancano giusto quelle di grafica 3d e rendering avanzati, e cose così. Ma fanno prima quelle ad arrivare, che Microsoft ad adeguarsi al mercato (poco ma sicuro).

Andrej Peribar

Il tempo, togli forse, è quello che ora è android.

Andrej Peribar

Compemserai chi mi odia XD

Ma come dice Zapp Brannigan
odio i neutrali, non sai mai da che parte stanno, con i nemici sai come agire, ma con i neutrali.... grrrr

Carlo

un tempo, forse... Ora proprio no.

Carlo

7/8 mln di eseguibili win 32 vs, a farla grossissima, 1,5 mln di app di cui metà totalmente inutili (copie su copie di meteo ed affini). Io dovrei discolparmi? Non sai nemmeno cosa stai dicendo, lato consumer e business le persone hanno bisogno di prodotti seri, completi, con una pletora di applicativi a 360 gradi, per gigioneggiare c'è già lo smartphone ed il tablet. Quindi io che lavoro in SAP dovrei sostituirlo con cosa, con l'app di SAP del Play Store che ha un milionesimo delle funzioni dell'eseguibile?? Vabbè dover fare il tr0ll a tutti i costi, ma almeno cercate di farlo decentemente, possibilmente documentandovi. "Quella manciata che si trova su Windows", tu vivi nel mondo delle favole. E ripeto, non è un discorso pro MS, ma questi sono i dati, quel che scrivi non sta né in cielo né in terra. Quindi chiudo qui, buona serata, tanto ho capito che non andremmo mai fuori...

Orlaf

Ti amo.

Sappilo :D

Andrej Peribar

Bill Gates ha mostrato al mondo che lo share è più importante della qualità del codice.
ammicco ammicco

Orlaf

Ad oggi possiamo solo basarci su chi poggia sulla base più solida. E Google benchè non abbia fornito supporto al PlayStore su ChromeOs (che poco importa per chi userà roba alla Dex), è comunque messa meglio di chi le app deve ancora portarle sulla sua piattaforma (e intendo quelle che fanno vendite, sennò si ritorna al problema principale di WM in un loop infinito).

Quantomeno si può affermare che Google le abbia già tutte (o quasi. Manca sempre quella manciata che si trova su Windows), e che gli basti solo eseguirle e fine.

Tu a tua discolpa cosa hai da dire?

Carlo

perché dire che un OS (Chrome OS) senza contenuti (dov'è il famoso play store integrato tanto sbandierato da Google e mai implementato??) è il futuro non è una bestialità? E sulla base di cosa dovrebbe esserlo? Perché non hai nulla di meglio da fare che postare o raffica o hai dei dati concreti per cui convincermi che lo sia? Aspetto tu li fornisca, ad oggi Clem Clem e Chrome Os sono sostanzialmente sullo stesso piano, smentiscimi con dati di fatto concreti se ci riesci.

Orlaf

Io ti ho solo riportato la visione più accreditata di futuro, poi sta a te scrivere qualcosa di più convincente di un banale "non diciamo bestialità".

Carlo

dai su, non diciamo bestialità... MS, oggi come oggi, non esiste lato mobile come Google non esiste lato PC, o meglio esiste tanto quanto la Clementoni E ho detto tutto. Come ho scritto sopra, non so se le quote che perderà Android lato mobile saranno appannaggio di Apple, MS o di qualche altro interprete ma di certo, se MS perderà quote lato desktop, non andranno a quella minchi@ta di OS che sviluppa (per ora) Google.

Orlaf

A me pare che le recensioni ed il gradimento del pubblico in generale dicano altro.

Poi possiamo stare qui a parlare del più e del meno, rimane sempre il fatto che Win rispetto ad Android sta messo uno schifo abominevole lato mobile, mentre Android basta che si acchiappi pure quelle poche app rimaste su Windows per iniziare a fare concorrenza anche li. Tanto da S8 in poi Dex basta e avanza.

Carlo

cosa vuoi che si evolva che è una monnezza di codici buttati la, OS pachidermico senza capo ne coda. Se Google si mettesse a riscriverlo da zero potrebbe anche avere lungo futuro, ma dato che non lo farà mai, inizierà con l'arrancare e perdere quote di mercato. Su desktop invece non c'è proprio storia. ChromeOS è poco più di un esercizio di stile, il deserto dei tartari senza alcun futuro...

CAIO MARIOZ

In 6 giorni di0 creò il mondo, questi non sono capaci nemmeno di creare un telefono, pensa che efficienza

Orlaf

Le tue previsioni sono meno affidabili delle loro.

Alla fine Android evolverà e si beccherà pure il mercato desktop.

Carlo

Android prima o poi imploderà in sé stesso (e non è un caso che ultimamente si vedano sempre meno personalizzazioni sull'OS), il che non significa che non sarà l'OS più diffuso, ma a mio avviso aprirà degli spiragli per nuovi OS, se poi sarà quello di MS o di altri non lo so, ma di sicuro non concordo minimante con le previsioni di questi ciarlatani (che tanto mi ricordano gli economisti che 3 anni fa davano per certa l'uscita della Grecia dall'euro; si si, è andata proprio così...)

Orlaf

Una buona base di partenza per floppare di nuovo.

Android è un osso troppo duro...

Carlo

ottimo per MS! Contando che la stessa IDC dava wp al 20% più o meno in questo periodo, direi che tutta questa negatività potrebbe essere una buona base di partenza! :D
C'azzeccava più Maurizio Mosca col pendolino che questi di IDC...

qandrav

ehehhehehehehehehehe

Andrej Peribar

È un lasso di tempo adeguato per farti pagare le previsioni e al contempo abbastanza distante per far dimenticare se sbagli che ti hanno pagato.
Perfect!

qandrav

prevedere adesso come sarà il mercato nel 2021 non ha alcun senso

Orlaf

Forse 7 secoli. Mi sembra più coerente.

MatitaNera

maq quali 7 mesi per il recupero di Microsoft, forse 7 anni

Orlaf

Stendiamo un outlet di veli pietosi su WM.

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe

Recensione Interphone Tour: l’interfono perfetto?

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

La rivoluzione della banda ultralarga in Italia con Open Fiber e Telecom #report