Kantar febbraio 2017: Android cresce in Cina ma perde terreno negli USA

18 Aprile 2017 160

Arrivano anche in questo periodo di festività pasquali i dati aggiornati di Kantar Worldpanel relativi alle vendite globali di smartphone. I tre mesi in esame, che vanno da dicembre 2016 a febbraio 2017 evidenziano un notevole picco di crescita di Android nel mercato cinese: il sistema operativo open-source di Google, naturalmente nelle sue varianti personalizzate dai vari produttori, ha raggiunto uno share di vendite complessivo dell'86,4 per cento, contro il 77,1 per cento dello stesso periodo dell'anno scorso. Piccola crescita anche nei cinque mercati europei più importanti (GB, Germania, Francia, Italia, Spagna), dal 74,3 al 75,2 per cento, a cui però fa contrasto una contrazione più massiccia (dal 58,9 al 55,9 per cento) negli Stati Uniti.

Il mercato cinese si conferma quindi ostico per iPhone, per cui le vendite sono scese dell'8,9 per cento. iPhone 7 e 7 Plus, tuttavia, rimangono i singoli dispositivi più venduti di tutti - come d'altra parte negli Stati Uniti.


Un rapido sguardo alla situazione del nostro paese rivela una piccola crescita di Android rispetto al mese scorso - dal 79 netto al 79,4 per cento, ai danni di iOS e Windows Phone/Mobile. iOS perde lo 0,3 per cento, WP lo 0,1. L'Italia si conferma come uno dei mercati più floridi - anzi il più florido in assoluto, e molto distaccato da tutti gli altri - per l'ecosistema mobile di Microsoft, nonostante la ritirata strategica e la mancanza di nuovi modelli.

Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge è in offerta oggi su a 265 euro.

160

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco Renato

Nell'altro mondo, se esiste, altrimenti in questo mondo bisogna aspettare una rivoluzione, sia pure soltanto tecnonogica.

Boronius

I primi saranno gli ultimi, e gli ultimi saranno i primi

Alex Neko

in giappone windows phone e' riuscito a vendere qualcosa con i nuovi prodotti dei produttori locali.

Sara' poco, ma un segnale che si poteva lasciare il sistema, I lumia come traino in modo che altri producevano.

Alla fine sarebbe rimasto un 10% sara' poco ma sarebbe sempre 50 milioni di pezzi all'anno

Almeno i fan che non amano ne google ne apple sarebbero stati accontentati

italy83

io avrò sbagliato, ma tu dire 150 milioni? ma dove trovi questi valori assurdi, ma se nel 2014 sono stati venduti più di 200 milioni in USA.
Poi tu che parli che anche in Congo ci sono più smartphone, pensa che nel mondo ci sono ancora più cellulari che smartphone.
http://www . repubblica . it/tecnologia/mobile/2016/06/09/news/piu_smartphone_che_cellulari_nel_mondo_e_l_anno_del_sorpasso-141629209/

Mi sa che devi un po rivedere le tue certezze ;) , io ti chiedo scusa per l'errore sul dato di vendita USA.

italy83

in usa per prima cosa sono 330 milioni, ma vedo che ti piace approssimare con i numeri.
Ma su una cosa hai ragione, avevo frainteso io IDC, 363 milioni sono gli smartphone attivi in USA e 467 in Cina

piervittorio

Tanto per farti capire la boiata di quanto sostieni, Apple IN TUTTO IL MONDO nel 2016 ha venduto 215 milioni di iPhone.
Se in USA si vendessero davvero 363 milioni di smartphone annui, si avrebbe che, vista la percentuale di utenza iPhone usa, di questi 215 milioni di pezzi prodotti, 150 milioni sarebbero venduti in usa.
Ovvero nel resto del mondo si sarebbero venduti 65 milioni di iPhone in tutto.
La matematica non è una opinione.

piervittorio

Ti sembra possibile che in USA con 300 milioni di abitianti, compresi neonati e cariatidi, si comprino 1.2 smartphone per abitante, ovvero cambino il telefono ogni 8 mesi?
E se cambiano il telefono ogni 8 mesi, dove vanno 360 milioni di telefoni usati, ancora seminuovi, ancora legati al contratto con il loro operatore telefonico?
Su da, usa il cervellino...

Max

5% mondiale significa anche percentuali maggiori nei paesi occidentali, come Europa, 5 % su 1, 5 miliardi sono 75 milioni di utenti al mondo con la possibilità di andare oltre. Ma la questione è che MS non ha voluto salire la china.

italy83

ma quali ipotesi devi fare? IDC dati pubblici, usa venduti 363 milioni Cina 467, quindi che rapporto 4 ad 1????

piervittorio

Gli usa fanno 300 milioni di abitanti, la Cina 1.5 miliardi.
Ipotizzando il massimo tasso di penetrazione smartphone in USA (75%) ed il minimo tra i paesi industrializzati in Cina (50%) arrivi comunque ad un rapporto di 4 ad 1.
Idem per più o meno tutti i paesi in via di sviluppo.
Non è difficile, ce la puoi fare.
Poi se ti capita, prova a viaggiare in giro per il mondo, e scoprirai che pure i Masai in Tanzania hanno tutti uno smartphone...

mic-chrome

Era più che naturale che gli sviluppatori di app non avrebbero supportato Windows con una quota così irrisoria.
Non c'era possibilità di sopravvivenza anche con il 5%.
Era morte certa considerando anche le percentuali di Android e IOS .

italy83

proprio attendibile , i dati IDC riportano USA 2016 363 milioni Cina 467 entrambi fonte IDC e il link da te portato dice 30% Cina e solo 10 % USA ahah , senza neppure citare come ha fatto la statistica

piervittorio

Basta che cerchi su statista
Market share of smartphone shipments worldwide in 2015 and 2019, by country.
Oppure su Wikipedia inglese smartphone penetration by country, ed hai statistiche e fonti.

Max

che è troppo che in usa sta a quasi il 50%, posso pensarlo?

Max

per carità, ma troppo limitato e fuori dal tempo con il costo, non vale quella cifra, infatti le roccaforti sono usa, Inghilterra e jap per il resto ha un peso decisamente inferiore e più consono alla sua vera posizione.

Max

invece c'era la concreta possibilità di avere uno spazio e una quota mondiale sopra il 5%, se la sono giocata male. tutto qui.

italy83

probabilmente non lo è tuo ;).
In rete ho trovato che la Cina fa solo il 22% in più degli Stati Uniti e fino al 2015 UK era il quarto mercato, oggi non ho trovato più quella statistica aggiornata.
Tu invece che fai tanto il sicuro posta un link no?

piervittorio

Google può aiutarti.

italy83

CIT
USA 2016 363 milioni Cina 467 entrambi fonte IDC.

NON 1 a 4, che sarebbe il 300% in più, ma solo il 22%.

Senza contare che il mercato USA in termini di valore vale almeno il quadruplo di quello cinese.

Riprova, NON sarai più fortunato.
Fine CIT
un abbraccio

italy83

Santo cielo!!! Già la notizia che hai postato parte con "i cellulari sono ancora superiori agli smartphone in Cina ", ma almeno leggi quello che posti ? In Cina si sono venduti nei 2016 solo il 22% in più di smartphone degli usa ! Compresi quelli sa 40 40 euro

italy83

ma che numeri porti? ma la Cina che è il primo mercato arriva a poco più di 400 milioni in un anno su. L'india probabile fa più della UK, ma il Brasile??? per piacere porta delle fonti o dei link

piervittorio

Ah sì? Quanti cellulari "feature phone" pensi esistano ancora al mondo, dato che solo negli ultimi 3 anni si sono venduti oltre 3.5 MILIARDI di smartphone?
Sei mai stato in India? Nel solo 2016 si sono venduti oltre 110 MILIONI di smartphone nuovi (tralasciamo l'enorme mercato degli usati in occidente che vengono raccolti e spediti da tutto il mondo ai parenti...), ovvero tipo quanti se ne sono venduti in UK + Australia messi assieme in 5 ANNI!!!

Francesco Renato

Essendo ios apparso per primo sul mercato non aveva concorrenti.

italy83

utenti attivi compresi i cellulari e non solo gli smartphone! il primo mercato al mondo è la Cina , il secondo sono gli usa appena staccati, come smartphone Uk sono 3 o 4 non ricordo, ma ben sopra al Brasile!

piervittorio

Stiamo parlando di numeri assoluti...
Il brasile fa 200 milioni di abitanti, con quasi 140 milioni di utenti attivi, l'Indonesia (250 milioni di abitanti) e Pakistan (185 milioni di abitanti) poco meno, il Giappone fa 125 milioni di abitanti con 90 milioni di utenze attive.... Il Messico sfiora le 80 milioni di utenze, come la Nigeria.
Non parliamo dell'india, che da sola cuba più di tutti i predetti stati messi assieme, come utenze attive, ovvero circa 15 volte gli UK.
Il Regno Unito arriva a 64 milioni di abitanti, con 42.4 milioni di utenze mobile attive, l'Australia ha poco più di 16 milioni di utenze mobile attive.
Sono mercatini locali, ricchi come prezzo medio di vendita, ma risibili come numeri assoluti.
Nel mondo si vendono, ogni anno, oltre 1.2 miliardi di smartphone, e ci sono 7.5 miliardi di sim attive (ebbene si, più sim che umani...).
Fonte: ICT Business Italia, Marzo 2017.

italy83

non capisco dove prendiate i dati, il mercato UK è il 3 al mondo per importanza.
I dati trimestrali danno l'ultimo trimestre perfino in crescita , evidentemente non sta andando male no?

piervittorio

No, gli UK sono un piccolo mercato, inferiore a quello italiano, per numero di smartphone venduti.
Sono crollati in cina (che da sola vale mezzo mercato mondiale), in Giappone (che da solo vale mezzo mercato USA), e persino in Australia.
Peraltro in Australia ci abitano quattro gatti (25 milioni di abitanti) per cui non si capisce nemmeno perché riportare tali dati di vendita, anziché riportare mercati più significativi, quali quello Brasiliano (dove Apple ha pure uno stabilimento, e dove ha perso in un anno il 40% del mercato) che è otto volte quello australiano, o russo (sei volte quello australiano, dove Apple il mese scorso è stata condannata per pratiche contro il libero mercato, ovvero imporre il prezzo di vendita) oppure NAFTA.
Riportare quello australiano, dove Apple è storicamente forte, ma irrilevante a livello di mercato assoluto, è una marchetta ad Apple.
Personalmente temo che nel 2017 gli iPhone venduti saranno meno di 200 milioni, e questo renderà probabile io sorpasso da parte di BBK.
Però staremo a vedere.

italy83

parliamo del mese di minor importanza dell'anna e apple è quasi a metà in mercati enormi come uk , ma comunque è cresciuta praticamente ovunque

Boronius

Ah non è detto, magari Nadella cambia lavoro non si sa mai...

Boronius

Di solito si imita il meglio, non il peggio

Boronius

Si, è un angolo molto ampio ormai, un angolo giro I presume... hahahahahaha

Boronius

Ci ha già pensato il Nutella, mi sa che "other" deve cambiare mestiere ormai

Boronius

Io spero sempre nel tracollo imminente

Boronius

Le App e gli smartphone sono il simbolo del capitalismo accerchiante, tutto il resto è ovvia conseguenza.

Giulk since 71'

Non sono barzellette, anzi da sviluppatore ti posso dire che non sono affatto male, ma questo non significa automaticamente che prendano piede il problema sta tutto li

italy83

ps , sotto hanno trovato i dati

USA 2016 363 milioni Cina 467 entrambi fonte IDC.

NON 1 a 4, che sarebbe il 300% in più, ma solo il 22%.

Senza contare che il mercato USA in termini di valore vale almeno il quadruplo di quello cinese.

Riprova, NON sarai più fortunato.
un abbraccio

italy83

Piccolino basta mettere gli spazi ;) sono proprio curioso di vedere la fonte di solo 180 milioni di smartphone attivi in USA

Elias Koch

Abbi fede, sono 2 ore che aspetto che approvino in commento. Prima o poi ti arriverá.

italy83

Ma davvero credi a quello che scrivi ? Gli UsA 180 milioni di smartphone attivi? Ma come fai solo a pensarla una cosa simile!!! E un miliardo in Cina?????? Ti prego posta la fonte ahaha

Aggiungi un -9 nel periodo in cui si vendono meno telefoni dell’anno, aggiungi che per apple gli usa sono ancora il primo mercato, poi il discorso del prezzo non lo capito , in Cina avendo meno potere di acquisto è il motivo per cui costano di più? Davvero smettila di metterti in ridicolo!!!!

Si ti chiedo scusa, sapevo che sei piccolino, ma non pensavo cosi poco intelligente, perdonami se ho infierito.

Elias Koch

Innanzitutto, gli usa non sono il primo mercato per gli smartphone, poiché la cina conta circa 1 miliardo di smartphone attivi (non di persone) contro i 180 milioni degli usa (e anche qui non si parla di persone).
Poi il fatto che apple abbia fatto registrare un -9% in un mercato che da solo assorbe 1/3 delle vendite smartphone del mondo, significa moltissimo.
Il potere di acquisto é direttamente collegato col prezzo di vendita dei prodotti, e in Cina iphone costa piú che negli usa.
Quindi capisci (forse e con molto sforzo) anche tu che parlare a vanvera come fai non porta a nulla. Sto aspettando le tue scuse.

Gabriel.Voyager

Si certo, come se Google invece fosse neo Zelandese e non americana con sede a qualche km di distanza da apple.

R41

Cerrrrrto, come no

R41

Magari il contrario.

R41

Le UA sono delle barzellette, la verità è che Microsoft ha fallito nel mobile e si è arroccata in un mercato desktop ormai obsoleto e sempre più ridotto

R41

Qui le percentuali bulgare di un tempo farebbero ridete

R41

Mica scemi, o era meglio svilupparle per un loro sistema con percentuali lillipuziane?

R41

In Spagna il potere di acquisto è basso e i disoccupati tanti anche se non gradiscono ammetterlo

R41

Mi pare quantomeno scorretto considerare nel market share di Android le vendite cinesi, quando è ben noto che in Cina le applicazioni Google non sono installate sui telefoni, che anche se lo sono non funzionano al di là di Hong Kong perché come chiunque sia stato in Cina ben conosce sono bloccate per disposizioni del governo.

R41

USA 2016 363 milioni Cina 467 entrambi fonte IDC.
Riprova, NON sarai più fortunato.

R41

Peccato che in tutti gli altri mercati diversi dalla Cina Apple sia cresciuta molto più di Android, la notizia è stata bellamente ignorata e nascosta ma i dati sono lì nelle tabelle e tutti possono leggerli e farsi un " opinione.

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch

RECENSIONE DJI SPARK: tutto quello che dovete sapere | Limiti volo e Regole

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe