Fitbit Alta HR disponibile in Italia, si parte da 149,99 euro

30 Marzo 2017 24

Arriva ufficialmente oggi nel mercato italiano il nuovo Fitbit Alta HR, la smartband, annunciata all'inizio di marzo, che viene descritta dall'azienda come il braccialetto più sottile al mondo con rilevazione continua del battito cardiaco. Un obiettivo raggiunto da Fitbit mettendo a punto un importante lavoro di ingegnerizzazione del cardiofrequenzimetro integrato, basato sulla tecnologia PurePulse.

Fitbit Alta HR è l'evoluzione di Fitbit Alta - la smartband più ''stilosa" della linea di indossabili Fitibit. Cosa cambia rispetto al precedente modello? Cinque aspetti fondamentali:

  • E' ora possibile effettuare il tracciamento del battito cardiaco (in continuo)
  • L'indossabile offre informazioni sulle fasi del sonno e fornisce consigli sul sonno
  • La batteria dura 7 giorni - nonostante il cardiofrequenzimetro
  • E' prevista la nuova funzione promemoria per andare a dormire
  • L'indossabile comprende una nuova chiusura con fibbia che la rende più sicura, soprattutto durante gli allenamenti

L'integrazione del cardiofrequenzimetro rende possibile acquisire ed elaborare i dati sul sonno: mediante l'analisi delle variazioni delle frequenza cardiaca, è infatti possibile stimare il tempo passato nelle varie fasi del sonno: leggero, profondo, REM e di veglia. Tutti i dati possono essere visualizzati in maniera semplice ed intuitiva tramite la companion app di Fitbit, disponibile per Android, iOS e Windows Phone.

Curiosità: sapete quanto dormiamo noi italiani, in media, secondo le statistiche elaborate da Fitbit (ovvero statistiche basate sulla mole di dati raccolti quotidinamente dagli indossabili di Fitbit che monitorano il sonno)? Ecco la risposta:

Giovanni Bergamaschi, Country manager di Fitbit, nel corso della presentazione italiana di Alta HR

E il resto del mondo? Sempre secondo Fitbit, i più dormiglioni sono i Neo Zelandesi con una media di 7,25 ore di sonno a notte. I più attivi, invece, i giapponesi con 6,35 ore di sonno di media.

Alle novità citate si sommano le funzionalità già note agli utenti Fitbit, comprendenti, in primo luogo, il monitoraggio automatico di parametri come: frequenza cardiaca, passi, distanza, calorie consumate e minuti attivi. Non manca il monitoraggio, sempre effettuato in automatico, delle varie tipologie di attività fisica (camminata, corsa, bici, allenamenti aerobici, etc. ) e, grazie al promemoria di movimento, l'attitudine del dispositivo a porsi come un "motivatore" che porta l'utente ad essere un po' meno sedentario.

Pur non trattandosi di uno smartwatch, sono presenti alcune funzionalità ''smart'' come la possibilità di ricevere le notifiche delle chiamate in arrivo, dei messaggi e degli eventi del calendario. Ulteriori stimoli a mantenersi sempre attive provengono dalle funzionalità sfide e avventure che permettono di confrontarsi, tra l'altro, con altri membri della vasta comnunity di Fitbit.

Ricordiamo le principali caratteristiche tecniche del prodotto:

  • Display OLED
  • Sensori: accelerometro a 3 assi e motore vibrazione
  • Batteria al litio della durata di 7 giorni
  • Connettività Bluetooth 4.0 LE
  • Registrazione dei dati dei movimenti di 7 giorni
  • Registrazione dei totali giornalieri per gli ultimi 30 giorni
  • Resistenza a pioggia, sudore, spruzzi (non resistente a doccia e nuoto)
  • Bracciale in materiale flessibile e resistente
  • Tracker in acciaio chirurgico inossidabile
  • Compatibilità con Android 4.3+, Windows 10 e iPhone 4S+
  • Dimensioni: larghezza 15mm; 3 versioni: small, large, XL

Anche l'occhio vuole la sua parte, e quindi Fitbit ha previsto per il nuovo Alta HR in un'ampia gamma di cinturini intercambiabili:

  • Classic: cinturino classico nei colori nero, grigio-blu-fucsia o rosso corallo, e fibbia in alluminio abbinata
  • Special edition con cassa placcata oro rosa 22k e cinturino classico rosa
  • Special edition con cassa canna di fucile e cinturino nero classico
  • Colorazione in Pelle Luxe nei colori marrone, indaco, lavanda con fibbia abbinata
  • Bracciale in acciaio inossidabile Luxe

Fitbit Alta HR è già disponibile da alcuni giorni in alcuni negozi italiani, anche se l'ufficializzazione della distribuzione nel nostro mercato è arrivata oggi (30 marzo). I prezzi coincidono con quelli comunicati in precedenza, ai quali si sommano quelli dei vari cinturini. Per riassumere:

  • Alta HR viene commercializzato a 149,99 euro. Già disponibile presso il sito di Fitbit.com e, da aprile, anche in altri store online ed in un più ampio numero di negozi fisici
  • Alta HR Special edition viene proposto a 169,99 euro
  • Cinturini fitness classic 29,99 euro
  • Cinturini in pelle Luxe 59,99 euro
  • Braccialetto in metallo Luxe 89,99 euro (con tracker venduto separatamente)

Fitibit ha riconfermato l'impegno volto ad estendere al maggior numero di prodotti già in commercio le funzionalità dei nuovi modelli: con il recente aggiornamento per Fitbit Blaze anche tale indossabile può sfruttare la funzione delle fasi del sonno. La medesima funzionalità arriverà anche su Charge 2 a partire dalla prima settimana di aprile - mediante aggiornamento della companion app. Entro le stesse date, tutti i dispositivi Fitbit con supporto alle funzioni per il monitoraggio del sonno potranno sfruttare la funzione "Consigli sul sonno".


Un'attenzione all'intera linea di prodotti che non stupisce, considerato che i dispositivi Fitbit non sono monadi isolate, ma si innestano in un solido ecosistema di servizi e sono utilizzati di una community altrettanto ben strutturata.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c, compralo al miglior prezzo da Media World a 149 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rollo Funebre

Allora compralo

Srnicek

No, contare i piani richiede un barometro, che l'Alta non ha (tecnicamente rileva dislivelli di tre metri). Per il resto, basta guardare la comparativa sul sito ufficiale Fitbit.

Ricky

Non credo proprio sia così

Ricky

Sicuro che questo non faccia queste due cose?Alla fine è tutta roba software

LoZio

E mancata resistenza all'acqua..

M_90®

bellissimo, ho sempre pensato che la mancanza del battito fosse grave data la natura in termini di design di questo dispositivo, imho migliore per uno sportivo rispetto al display più ingombrante del charge2. prezzo alto purtroppo.

Lara Perenthaler

Infatti io aspetto da mesi... Ho un p9 lite

aigor1

Mi interessa

Rollo Funebre

Questo è da donna

Rollo Funebre

Comprato più di una settima fa ...

Nuanda

Con Android è un po a fortuna purtroppo....

Pepozzo

Su Amazon qualcuno ha commentato adducendo a grossi problemi al contapassi. Qualcuno ne sa di più?
Poi come stile mi sembra molto carina, ma ci sono altre smartband di fascia di prezzo simile che consigliereste? Oppure l'Alta HR è già un buon modello?

Srnicek

Ho risposto alla tua domanda col commento sopra.

Srnicek

Charge 2 è più completo (conta anche i piani e ha il GPS condiviso con lo smartphone durante le attività) ma anche più grande e meno "elegante", se vogliamo.

Srnicek

Da quel che ne so i problemi sono prevalentemente con i modelli Huawei della serie Lite, purtroppo la lista di compatibilità sul sito Fitbit non aiuta in quanto non aggiornata (es. per i Sony è ferma agli Z3).

vincenzo francesco

Pure quanto pesi, quanto ti muovi, quanto ti batte il cuore..

StendhalSyndRome

Mi interessa. Sicuramente farò il passaggio da Charge HR a questo new entry molto completo e raffinato.

KaIser

acquisita da fitbit ..
vai sul sito a dare 1 occhiata
:)

Gianluca

ho sentito di limiti di compatibilità con diversi modelli android, possibile che sia davvero tanto limitata?

Tizio Caio

E il bello è che la gente si lamenta della privacy perché sanno la loro posizione, questi invece sanno quanto dormi e nessuno dice nulla xD

The

Vector?

KaIser

aspetto che commercializzino i Vector.

The

Domanda del secolo, sono indeciso anche io

Ricky

Ma tra questo e il charge 2 che differenze ci sono?

Roaming Zero: tutto quello che c'è da sapere #report | Guida | Costi | Tariffe

Recensione Interphone Tour: l’interfono perfetto?

Sondaggio | Smartphone perfetto? Come dovrebbe essere per gli utenti di HDblog?

La rivoluzione della banda ultralarga in Italia con Open Fiber e Telecom #report