Acquisti sul web, percentuale in rialzo in Italia

29 Marzo 2017 60

Un’indagine effettuata dalla Confartigianato dello scorso gennaio, ha rivelato che, stando alle ultime rilevazioni effettuate, un italiano su tre ha acquistato prodotti o servizi negli ultimi tre mesi servendosi delle molteplici modalità per comprare in rete. In Italia sono circa 13 milioni le persone che compiono acquisti direttamente sul web almeno una volta al mese. Dati in rialzo rispetto alle scorse analisi effettuate sulla penetrazione degli e-commerce nella nostra quotidianità, ma numeri ancora bassi se confrontati alla media europea.

Le difficoltà dello shopping online in Italia

Il rapporto negozi fisici-store online, al momento, appare ancora a favore dei primi in Italia, considerato che l’incidenza dei canali digitali risulta essere ancora la più bassa d’Europa. Gli acquisti “virutali”, al momento, valgono circa il 4% del totale in confronto ad una media mondiale che si attesta sul 12%.

Quali sono gli acquisti sul web più effettuati dagli italiani?

Alcuni settore dell’e-commerce online però, si difendono bene in Italia. Libri e viaggi, ad esempio, pur essendo categorie più tradizionali, riscuotono tuttora un buon interesse circa le vendite online, con numeri sempre in rialzo. A difendersi bene è anche il mondo dell’elettronica di consumo e della tecnologia. L’ormai vasta diffusione di smartphone, tablet e lettori e-book, ha sicuramente incrementato i dati delle vendite online. Anche innovazioni più recenti come gli smartwatch e laptop 2in1 agevolano la crescita delle conversioni di vendita sul web.

Shopping online, un canale sempre più in voga tra le donne: i settori più premiati

La percentuale di donne italiane che effettua acquisti online è ancora inferiore rispetto a quella maschile, ma in crescita. I numeri più alti si registrano soprattutto in due settori in particolare: moda e cultura. Lo strumento maggiormente utilizzato è lo smartphone, che grazie alle app sviluppate per Android e Ios, rappresenta l’arma più utilizzata dal gentil sesso per compiere shopping in rete. Le percentuali di acquisto rispetto agli uomini, in queste due categorie, sono superiori: 76% contro 60% per l’abbigliamento e le calzature, 74% contro 67%, invece, per gli acquisti di carattere culturale come libri, biglietti per il cinema, musei e teatri.

Gli uomini? Si danno all’ Hi-Tech

Se le donne prediligono, per il loro shopping online, settori come abbigliamento e cultura, sopravanzando in questo gli uomini, questi ultimi invece concentrano gran parte delle proprie spese digitali sul mondo dell’Hi-tech, con una percentuale del 78% di acquisto rispetto al 59% delle donne.

Risparmio, il segreto dello shopping online

A favorire le conversioni sul web sono soprattutto i prezzi. In rete infatti, in media, le tariffe di acquisto di ciascun prodotto nelle sue differenti categorie di vendite, risultano essere quasi sempre più basse rispetto ai prezzi esercitati dai negozi fisici. La crescita dei dati di acquisto, inoltre, è favorita da dalla larga diffusione dell’ e-couponing, esercitato da piattaforme come Piucodicisconto.com, portale appartenente al gruppo Tikato (startup italiana leader del risparmio online), in grado di generare e offrire numerosi codici sconto da applicare ad oltre 1000 store sul web italiani ed internazionali attivi in diversi settori: dall’elettronica all’abbigliamento, dai viaggi alle assicurazioni auto. Un mezzo che favorisce la convenienza dell’esercitare shopping in rete, evidenziando un notevole risparmio, non solo in termini economici, ma anche di tempo, grazie a spedizioni sempre più veloci effettuate dai vari negozi online.

Articolo in collaborazione con Piùcodicisconto

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5 è in offerta oggi su a 140 euro.

60

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
bldnx

C'è ancora chi acquista offline? :)

SimOOne

Si ma sono sempre casi. Non nego che talvolta si riescano a fare affari ottimi soprattutto sfruttando le promo dei produttori (che poi sono valide anche online generalmente).
Online i prezzi sono quasi sempre più bassi di parecchio rispetto al negozio, poi certo se il negozio fa l'offerta evento vince a mani basse ma ha anche meno scelta e meno disponibilità..

Però sicuramente quando fanno queste offerte hanno il loro vantaggio rispetto al mercato online.
Diciamo che sui 365 giorni dell'anno 360 conviene comprare online e 5 in negozio..

Danny #

Masochismo.
Ma ormai mi limito solo a questo e a pochi altri specializzati. In fondo qui si parla di giocattoli per adulti, mica roba così tanto "seria"...

qandrav

ehehehe immagino che invece tunnelbear e le altre saranno parecchio felici :)

Fafnir

entrano altre variabili e leggi lì. a meno che tu pasticciere non produci nella tua pasticceria e poi vuoi raggiungere quotidianamente tutta la tua città molto più velocemente allora si è fattibile. ci sono alcuni che vendono i cibi a lunga scadenza e imballati che fanno dei buoni profitti (anche robe paesane).

simone

Infatti io ho saputo di questa cosa qua perché mi ha inviato la newsletter tunnelbear!;)

Giorgio

Online fanno la stessa cosa (gearbest per esempio) più spendi e più hai sconti su prodotti successivi, il meccanismo è lo stesso.
Dando l'illusione al compratore di fare affaroni e continuando a farlo spendere sempre nello stesso negozio/catena.

Marcomanni

Che on line non trovi.

Daniele Davide

nel 2000 vivevo a Londra li era già normale

Giorgio

Sono tutti esempi di promozioni/offerte ad hoc, non di prezzi standard dei negozi

Fafnir

ottima anche questa tecnica di hokuto

Fafnir

sei nella terra di mezzo un pò di qua un pò di là negli outlet che ricaricano molto di più di un sito sul prezzo finale. scelte comunque, importante che cambi quei 2 vestiti in croce che hai.

Leox91

Alle volte comprare nei negozi fisici funziona. io sono convinto che queste statistiche le "perdiamo" perché non compriamo cibo/bevande online, mentre in altri paesi è pratica molto diffusa. Io sono di Salerno (provincia), e non comprerei MAI cibo online, perché qui ho le cose "paesane" .

Aster

Portiere:)passi in filiale se hai orari flessibili inizi alle 9.30,e se non vivi solo la gente a casa

orsidoc

Che poi se sei 12 ore al lavoro come fai a ricevere il pacco ?

icos

E come mai sei qui a commentare su un sito di news?

Rieducational Channel

Io dagli anni 80! Vi batto tutti!

Rieducational Channel

Prima o poi.

Marcomanni

Kitchenaid da 800 al day one preso con 800€ di buoni con cui ho fatto acquisti per conoscenti in due soluzioni recuperando il novanta per cento. Pagato 80€, regalo per lei.

Xbox one presa a 399 poco dopo l'uscita con tablet con Windows e lumia in omaggio rivenduti per 250€ circa.

Joypad elite preso a 149€ con 100€ di buono usato sempre per conoscenti, quando su ebay nei primi tempi vista la scarsità del prodotto i furbetti lo rivendicano a più di 200.
Quel giorno presi anche un hdd e una affare per farlo diventare nas, altro buono da 100€.

Tv 4k lg di fascia bassa con web os e tutto preso a 620€ un anno fa, il giorno del liva di cui parli tu, quando online il prezzo più basso per un 4k era minimo 150€ in più.

Playstation 4 presa con gioco senza iva, rivenduto il gioco e ottenuto rimborso sony di 200€ restituendo una vecchia console. Solo con lo scontrino del negozio partecipante c'era il rimborso.

Solo alcuni esempi che on line ti sogni.

Aster

E si ma la spesa i figli il calcetto lavare la macchina la gita al mare,il sindacato delle cassiere che si oppone :)certi comuni che non permettono orari prolungati

kpkappa

In mezzo alla selva di persone....io non ce la farei.

orsidoc

Domenica al centro commerciale trovi tutto ormai

AlessandroSR

Dai che con il ricambio naturale prima o poi anche in Italia prima o poi si arriverà a percentuali da paese quasi civile

AllBlack

Ormai il cibo è l'unica cosa che acquisto nei negozi fisici.

Daniele Davide

io dal 2000...

Aster

Come io ringrazio ogni volta quelli che pagano in contanti al casello:)

Aster

Cosi tardi:)chissa quanti negozi fisici hai fatto fallire:)

Sagitt

idem, da una vita..

GianlucaA

Si certo ma alla fine se ti tocca fare un reso tanto vale andare in negozio. Per i vestiti mi trovo ancora meglio ad andare 1/2 volte l'anno nei grandi outlet. Prendere tutto la e ciao.

qandrav

ehehehehehehehehheeh touchè.

non pensavo però a sti livelli...che poi oltretutto è sufficiente una vpn (a pagamento ok ma non parliamo di cifre improponibili)

Francesco

Compro online dal 2005, sono praticamente un pioniere dello Shopping online in italia

Aster

Scusa ma in che paese vivi?Io ho bevuto acqua dalle fontane e case nel centro storico ed è migliore di ogni acqua minerale naturale in bottiglia

Aster

Se lavori 12 ore al giorno non credo hai tempo per shopping nel negozio fisico:)

Aster

O provi in negozio e lo compri online

Aster

Non hai seguito le ultime elezioni:)?

StriderWhite

“virutali”

virutale?

qandrav

non pensavo fossero così imb ecilli quelli del congresso Usa

Fafnir

hai guida alle taglie e reso gratuito dalla maggiorparte dei player in circolazione.

iclaudio

il bello è che non danno i loro dati e la carta a siti onlain anche affidabili ma riempiono fogli con la loro vita per prendere un tv a rate da un negozio tedesco ..solo perchè davanti a loro ci sta una persona fisica

momentarybliss

Chissà come saranno contenti adesso gli amerregani dopo che il congresso ha dato il via libera alla vendita alle agenzie pubblicitarie, da parte dei provider internet, dei dati relativi a tutte le attività on line degli utenti. Naturalmente senza consenso.

SimOOne

Capita con rimanenze di magazzino, prodotti non recentissimi o sottocosto. Non è la norma fare buoni affari in negozio.
Certo quando ci stanno quelle giornate "-22%" oppure acquista un prodotto che costa 1000 e ti diamo 500 di buono per il prossimo acquisto o compra la lavatrice che ti becchi pure il TV i prezzi sono conveniente, ma sono eventi particolari non sempre presenti e il catalogo di prodotti è risicato (per non parlare dei numeri)..
Anche io tempo fa ho fatto buoni acquisti in negozio..

ciro

Non so, non mi convincono molto certe soluzioni... Ti ci trovi davvero bene? Costi annui? Manutenzione? Va bene per bimbi? (scusa per le troppe domande :) )

Danny #

Compra il depuratore e fai prima. Fatto ed è una delle cose migliori che potessi fare (a meno che non hai bisogno di acqua particolare ovviamente).

Giorgio

No ma fai pure a meno di convincerli :)

SimOOne

Si fondamentalmente è quello il problema anche secondo me. Alcuni dicono di non saperlo fare, altri di non poter stare ai comodi del corriere (ma quando gli dico che possono andare di persona alle poste mi rispondo "è certo devo anda a fare la fila alle poste per spedire il resto ma chi me lo fa fare") altri ancora dicono di non fidarsi a mettere i dati della carta di credito online (su shop affidabili, ovviamente)..

Ormai le spedizioni sono quasi sempre rapide, da Amazon in un giorno, da altri shop si può arrivare a massimo 7-8giorni di attesa (io li reputo accettabili se il risparmio è corposo).
Certo se hai fretta o ti serve immediatamente un prodotto il negozio è l'unica alternativa possibile (a patto di non vivere a Milano e avere Prime Now xD) ma per grandi spese o prodotti particolari è raro non poter attendere un paio di giorni in più (salvo situazioni lavorative o similari)..

Danny #

"Articolo in collaborazione con Piùcodicisconto".
Apprezzo questa politica di trasparenza, finalmente.
Almeno adesso so cosa vale la pena leggere e cosa no. E sono sempre più convinto che meno si leggono i giornali, sia cartacei che online, e meglio si sta.

Marcomanni

Ho fatto acquisti nel negozio fisico che on line si sognano solamente.

SimOOne

No no mai comprato online per nessuno che non sia parente o amico molto stretto.
Non capita ma metti caso che poi c'è qualche problema sentirmi anche le lamentele proprio non mi andrebbe giù.. Io cerco di convincerli, se non ci riesco amen, i soldi in più li spendono loro :)

The_Th

con il grande vantaggio che amazon passa a prendere il pacco a casa (o in ufficio) mentre lavoro invece al negozio fisico devo prendere la macchina e andarci, almeno 2 volte prima di risolvere la cosa...

orsidoc

Per me è molto meglio andare al negozio ,toccare le cose , provarle , però i prezzi sono molto più alti quindi vince sempre la spesa online .

Che operatore utilizzate? Quante SIM avete? | Sondaggio

Confronto Fotografico tra 5 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

TomTom Adventurer, il mio primo vero sportwatch